Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepre

News Caccia

Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi


giovedì 18 maggio 2017
    

A Forlì, come in molte altre città in tutta Italia, non è difficile trovarsi a tu per tu con un cinghiale. Le cronache locali riferiscono di suidi “totalmente padroni del parco giochi comunale”, il che è di sicuro preoccupante per l'incolumità dei cittadini, soprattutto dei bambini.

“Da mesi – afferma Andrea Ferrini Presidente Coldiretti Forlì-Cesena - stiamo denunciando una situazione intollerabile risultato di una politica faunistica fallimentare che vede campi e coltivazioni massacrati dalle incursioni incontrastate di cinghiali e altri ungulati. Dopo aver devastato le campagne, distruggendo i raccolti in collina, ora i cinghiali sono scesi verso la pianura e stanno addirittura invadendo anche il centro abitato, con palesi rischi per l'incolumità pubblica”.

 “Contro una gestione che giudichiamo fallimentare della fauna selvatica, cinghiali in primis, da parte di Regione Emilia Romagna e Ambiti Territoriali di Caccia (ATC) – afferma il Presidente Ferrini – come Coldiretti Forlì-Cesena siamo impegnati da anni. In questi ultimi mesi l’azione di denuncia e la richiesta di soluzioni si è intensificata a causa di un peggioramento ulteriore della situazione nelle nostre campagne e ora anche nelle città. Per fortuna, nel frattempo, abbiamo visto scendere in campo al nostro fianco alcuni sindaci che riconoscendo uno stato di vera e propria “emergenza” hanno adottato i primi provvedimenti locali sollecitando azioni di contenimento straordinarie, in particolare del cinghiale, che la Regione ha gioco forza autorizzato, ma che i cacciatori non condividono”.

“Ora, alla luce di una situazione che con tutta evidenza ha raggiunto livelli estremi – conclude il Presidente Ferrini – auspichiamo che tutte le istituzioni interessate si schierino con noi e i nostri allevatori e coltivatori dimostrando di avere a cuore la difesa del territorio e il presidio che le aziende agricole garantiscono, la garanzia dell’incolumità pubblica, la tutela del paesaggio e della biodiversità. Tenendo peraltro ben presente che il tempo delle sole promesse è finito e che Coldiretti Forlì-Cesena si aspetta impegno ed iniziative concrete per risolvere il problema. Diversamente saranno percorse tutte le “altre” strade che possono tutelare le aziende agricole e i cittadini tutti”. (ForlìToday)

Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

Ma.......in uno stato (al minuscolo)allo sbando............cosa pretendete........lasciateli giocare assieme.......anzi.... chi arriva prima va sullo scivolo!!! Umanizzate........umanizzate!!!

da Annibale 19/05/2017 7.59

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

è bello leggere queste notizie speriamo che i cinghialetti si integrino bene con i giochi dei bambini

da roly 18/05/2017 19.57

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

Piacerebbe proprio sapere da Ferrini perchè ha scritto 'altre' tra virgolette, e quali sarebberero queste "altre" strade. Grazie

da Gastone 18/05/2017 19.46

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

andate e moltiplicatevi

da forza cinghiali 18/05/2017 18.49

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

ma di che si arrangino da soli. Se spari sei un assassino e rischi pure di prendere dei pugni dagli ambientalisti invasati che sono intoccabili per la legge!

da setola 18/05/2017 17.59

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

Sarà un caso ma dove ti giri ti giri,è sempre Coldiretti a lamentarsi.... Lo han fatto anche per il freddo di maggio... Selvaggina proprietà del conduttore del fondo..e vedrai che le lamentele terminerebbero in un attimo.

da scettico 18/05/2017 17.28

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

Non trovando abbastanza roba da mangiare nel bosco ed in pianura è incominciata la stagione di maturazione della frutta, sono arrivati nel parco di Forlì per rubare le ciliegie di Maggio come facevamo noi da bambini. Se dei condomini ignoranti gridano assassini quando si spara per effettuare un contenimento,ditegli di non lamentarsi per l'invasione dei cinghiali.

da Il Nibbio 18/05/2017 15.58

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

E chi piu ' di tutti ne usufruisce di quei "raccolti veloci,abbondanti e senza parassiti",lupo69?A chi si deve una sempre maggior richiesta di prodotti agricoli che,secondo un inevitabile depauperamento neuronico da dieta, non cre vittime nel mondo animale?Il risultato sono i condomini che urlano( certo errore di battitura per Luca) assassini,certi nella loro incommensurabile ignoranza!

da Pietro 2 18/05/2017 14.23

Re:Forlì: i cinghiali invadono il parco giochi

Luca, spero sia un errore di battitura quel tuo "urlavo", altrimenti hai sbagliato blog. Tornando "in", la coldiretti si lamenta della scarsa collaborazione dei cacciatori, povere stelle, oltre a intascarsi svariate palanche prese dai nostri fondi versati pretendono anche che noi facciamo il lavoro sporco, noi brutti e cattivi loro belli e buoni(sti), ma nessuno che dice in giro che l' impoverimento del suolo e di tutto quello che ci vive sopra e' dovuto anche e soprattutto a tutta la rumenta che sversano sui loro campi per avere raccolti veloci, abbondanti e senza parassiti...

da lupo69 18/05/2017 13.59