Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
 Accedi
Pompignoli "rivedere regole sulla caccia all'allodola"Fidc Bergamo aderisce alla manifestazione di TorinoAlessia Atzeni, addestratrice: "il cane da caccia, un mondo di emozioni" Animalisti Piemonte: solo M5S contro la cacciaMarche, polemiche per nuove aree protetteColline livornesi: da riserva provinciale a parco regionale?Calendario venatorio Liguria 2018 - 2019: ecco le novitàPuglia: ok della Giunta a Piano FaunisticoDue cacciatrici in campo per le comunaliMatteo Luigi Bianchi (Lega). "Aggiorniamo la 157, evitando la rissa"Fidc Piemonte: "la vera battaglia per la caccia si combatte nei tribunali"Emilia Romagna: Ok in Commissione al Calendario Venatorio 2018 - 2019Interrogazione Caretta sul Piano LupoFano Geo: 400 bambini allo stand di FedercacciaEmilia Romagna: Approvato il piano regionale di controllo degli storniPISTOIA. CONTROLLO UNGULATI. IL PARERE DELLA CCTIL CHIOCCOLO A SCUOLARegioni chiedono deroghe per orsi e lupiTrento: controllo cinghiale affidato ai cacciatoriFirenze: indagine per truffa per i rimborsi alle colturePistoia: Arcicaccia e Anlc contro l'AtcVeneto: competenze caccia torneranno alla RegioneZannier nuovo Assessore alla Caccia in FriuliAccordo M5S - Lega, si parla anche di animaliLa Liguria incentiva i giovani cacciatoriFerrando: in Liguria due giorni in più alla migratoriaM5S, è guerra alla caccia anche in LiguriaEuropa deferisce l'Austria per caccia primaverile alla beccacciaIl mondo venatorio a colloquio con la LegaCCT: corsi di formazione per Guardie venatoriePiemonte: prosegue l'esame della legge sulla cacciaAnuu: da animalisti dati senza alcun fondamentoPreapertura caccia Umbria: 2 e 9 settembreCpa Sardegna agli animalisti: gli Atc comporterebbero più abbattimentiStefano Borghesi. "Presenterò in Senato una legge di riforma della 157"Caccia da re in UKRolfi scrive ai Parlamentari: urgente cambiare norme nazionali su fauna selvaticaEps Campania: chiarezza sull'esclusione del moriglioneMolise. Governatore Toma animalista. Fuori Di Pietro JrFidc "Bracconaggio. Tra verità e ideologia anticaccia"Ungulati Toscana: le nuove proposte della Libera CacciaValle D'Aosta: ok a calendario venatorio 2018 - 2019Chianti: Quintali di rifiuti raccolti dai cacciatoriGippoliti, conservazionista IUCN: "se la caccia non è apprezzata è colpa di Bambi"Il mondo venatorio incontra la Senatrice BerniniLega: Regolamento armi penalizza cacciatoriAlzavola: pubblicato da rivista Ibis studio Acma sulla migrazione A Caccia Village focus sul ruolo della caccia in UmbriaCampania: Fidc protesta per l'esclusione del moriglioneLazio: dai 5 Stelle no alla preapertura della cacciaSegno positivo per Caccia Village 2018Toscana, Marchetti (FI): "No alle funzioni risarcitorie degli Atc"Condannato il leader di 100% animalisti per offese a BerlatoFilippo Gallinella (M5S): "Rivedere la normativa sulla caccia"Cinghiale, Fidc Brescia: si attende chiarezza sul ruolo dei cacciatoriPuglia: ok dalle Commissioni a Pdl sui danni della fauna selvaticaAbruzzo: Tar scioglie Commissione d'esame caccia di ChietiConvenzione CCT salva centro inanellamento Porto allo StilloTorino: Piano cinghiali bis si affida di nuovo ai cacciatoriCaccia Village: i cacciatori chiamati a raccoltaTrento: la caccia quest'anno apre il 2 settembrePiemonte: in Consiglio sì all'esclusione di 15 specie cacciabiliPiemonte: il gallo forcello rimane in Calendario VenatorioRovigo eradicherà la minilepreCaccia Migratoria fino al 20 febbraio in FranciaSardegna: peste suina nel cinghiale ridotta del 64%Campania: Regione esclude moriglione dal Calendario Venatorio?Fidc Pistoia: incontro tra cacciatori e rappresentanti dell'AtcLa CCT sostiene e rafforza il monitoraggio dei Columbidi nidificantiIl Cervo, una nuova realtà sul CarsoRiccardo Augusto Marchetti (Lega). "Per la caccia io ci sono"Wilbur Smith, l'ultimo libro è un inno alla cacciaLucca: dalla Lega pieno appoggio alla cacciaToscana: nessun riconoscimento per le associazioni venatorie regionaliIn Sudtirolo la caccia è un'avventura per bambiniEmilia Romagna: avviso contributi per utilizzo rustici a cacciaCCT firma nuova convenzione per lo studio della migratoriaFidc Piemonte “la difesa della caccia non si è mai addormentata”Sparvoli invita i cacciatori in piazzaLe cacce tradizionali in esposizione al Parlamento UEFrancesco Argiolas, 19 anni. "La fortuna di essere cacciatori"Bracconaggio. Lipu raccontaAnlc Umbria critica il nuovo calendario venatorio Rolfi: "Schizofrenia Pd. Le nutrie non vanno mangiate, ma eliminate"Guglielmo Golinelli (Lega): “Ho la licenza di caccia dai 18 anni”Giuliano Milana: artista, cacciatore, tecnico faunistaTesserino venatorio, Regione Toscana accoglie ricorso di FidcLa marcia in più delle cacciatriciPiano di abbattimento cinghiali, a Cuneo poche adesioniCinghiale e danni, ancora polemiche in ToscanaConfagricoltura Toscana striglia la Regione "intervenire subito sugli ungulati""Milioni di uccelli uccisi illegalmente": Mamone Capria al Tg1 L'Emilia Romagna riabilita le munizioni di piomboLa Fidc presente al 5° Simposio Pan Europeo sulle anatre selvaticheBruzzone: in Piemonte si discutono incomprensibili restrizioni sulla cacciaUmbria: sospese autorizzazioni nuovi appostamenti di cacciaFamiglia anticaccia denunciata per le aggressioni a cacciatoriSardegna, proposta caccia tordi e beccaccia fino a fine febbraio

News Caccia

Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale


lunedì 20 marzo 2017
    

Squadra caccia cinghiale "Apprendiamo con stupore che Il Presidente nazionale di Arcicaccia, Sergio Sorrentino sostiene la necessità di escludere l’assegnazione diretta delle aree di caccia al cinghiale alle squadre utilizzando dunque, solo ed esclusivamente, i metodi del sorteggio e della rotazione". Così la Federcaccia Toscana in una nota nel portare in evidenza quanto ha proposto da Sorrentino in rappresentanza dell’Arcicaccia Toscana, alla riunione del Tavolo di Coordinamento Caccia convocata il 17 marzo dall’Assessore Remaschi per discutere del nuovo regolamento unico regionale.

"Un approccio che contraddice quanto sin qui sostenuto anche da Arcicaccia Toscana - commentano dalla Federcaccia Toscana -  e che, all’insegna di una torbida logica del sospetto, poco si cura delle esigenze di una sana e corretta gestione degli equilibri faunistici cui, con responsabilità, gli ATC toscani e le squadre di caccia al cinghiale hanno sin qui lavorato con dedizione e intelligenza".

"La singolare proposta di Sorrentino, che ha invitato la Regione a modificare in tal senso il regolamento,
escludendo dunque la possibilità di assegnazione diretta anche in presenza di accordi, nascerebbe dall’esigenza di garantire, con la rotazione e il sorteggio, trasparenza e correttezza nelle assegnazioni. Arci Caccia, ha affermato, sostiene questa posizione in tutta Italia e non si capisce perché in Toscana debba essere prevista l’assegnazione diretta", chiude la nota di Fidc Toscana.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Bravo Marco, con questo sistema l'unica cosa che calerà sarà la partecipazione alla prevenzione danni.Infatti che cosa importerà mai ai cacciatori di mantenere buoni rapporti con gli agricoltori della zona se il prossimo anno andrà probabilmente assegnata ad altri?

da Frank 44 21/03/2017 18.09

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Ottima idea

da Ottimo 21/03/2017 10.20

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Beata illusione Marco. Un conto è la teoria, un conto le illusioni, un conto la realtà. Basta controllare il colore e la quantità dei capelli dei cacciatori per capire che se non si conta sul presente (che rapidamente diventerà "passato") il futuro sarà ben diverso da quello che tu prefiguri. Probabilmente ci potrebbe essere anche qualche contraccolpo spiacevole. Il carico faunistico è tale, causa anche le contrapposizioni concrete da una parte (fra cacciatori delle diverse categorie) e ideologiche dall'altra (animalisti), che se non serriamo le fila non ce la faremo mai. E il problema non è il controllo dei cinghiali, ma il ricambio generazionale, senza il quale, si possono adottare anche le strategie più astute ma ci troveremo sempre di fronte a una rapida involuzione del sistema,

da Murphy 21/03/2017 9.44

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Da cacciatore NON cinghialaio, faccio un plauso al Sig. Sorrentino!! Era ora che qualcuno dicesse le cose come stanno, se si vuole realmente risolvere il problema cinghiale l'unica cosa da fare è proprio questa, ovvero togliere le zone Assegnate alle singole squadre, che di fatto sono divenute delle riserve private!!! Ottimo il sistema del sorteggio e della rotazione, vogliamo scommettere che in questo modo GIA' DAL PROSSIMO ANNO IL NUMERO DEI CINGHIALI CALERA' DRASTICAMENTE!!! Forza finalmente siamo sulla strada giusta!!!

da Marco 21/03/2017 9.34

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Assegnatele con gentilezza, come quando sparate.....caxxate

da federcaccia arci e legambiente stessa brutta gente 20/03/2017 20.09

Re:Fidc Toscana: Sorrentino contro assegnazione diretta squadre cinghiale

Non ci meravigliamo tanto delle uscite del SIG Sorrentino presidente di ARCI è che questo personaggioe la caccia al cinghiale sono due cose contrapposte. E Federcaccia con Arci formano il CCT,convergenza di idee a non finire.

da martufoni 20/03/2017 17.36