Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cacciatori gente per bene: le sentinelle della naturaVolpi, troppe predazioni. Toscana modifica piano di controlloSottosegretario Ambiente Silvia Velo firma appello Cct per la cacciaAnimalisti Liguria: "dal Governo accolto nostro esposto"CCT: Altre importanti adesioni dai candidati toscani Liguria: Governo impugna ancora legge su controllo fauna selvaticaCacciatori gente per bene: la caccia è impegnoBaggio. Mocavero fa sponda ai Cinque StelleFidc Brescia: indicazioni di voto per le regionali in LombardiaRichiami vivi acquatici: Ministero proroga divietoElezioni Politiche 2018. I Capigruppo di Forza Italia incontrano la Cabina di RegiaCacciatori gente per bene: i veri ambientalistiAnlc Piemonte denuncia mala gestione risorse Atc e CaUngulati Piemonte, Ferrero "gli strumenti per ridurli ci sono"Governare la biodiversità: Regione Toscana presenta nuove cartografieRoberto Baggio in udienza nella causa contro gli animalistiConsenso trasversale per il programma del mondo venatorioCacciatori gente per bene: basta con i pregiudiziCamilla Fabbri: ecco cosa farà il Pd per la cacciaLiguria: al via lavori nuovo Piano faunistico venatorioRegionali Lombardia: Fontana, Gori e i loro programmi sulla cacciaCacciatori gente per bene. A testa alta nella societàElezioni Politiche 2018. FI in Umbria sottoscrive i punti della cacciaPappagalli scomparsi, accusò i cacciatori. Cpa ottiene udienzaVarese: Vandali animalisti devastano sede ArcicacciaArci Caccia porta la beccaccia in casa BerettaAppello Cct elezioni: aderiscono Marras, Barabotti e MoriCacciatori gente per bene: pretendiamo rispettoFratelli d’Italia sottoscrive il programma del mondo venatorioCaccia e mondo agricolo. Un dialogo fruttuosoBruzzone: incontro sulla caccia a CagliariLa caccia italiana a colloquio con la Commissione EuropeaPd Emilia Romagna: riabilitare munizioni piomboCCT alla Regione: definire il ruolo della Polizia ProvincialeCacciatori gente per bene: dare il massimo, sempreElezioni: la Lega in Romagna sottoscrive il manifesto della cacciaFagiani Pianosa, il progetto di Fidc FirenzeSammuri risponde all'Arci Caccia "già distribuiti 600 fagiani agli Atc"Eradicazione fagiani e ibridi di pernice da Pianosa: è polemicaCacciatori gente per bene: caccia è amore per la naturaElezioni: La Lega sottoscrive i punti del mondo venatorioGiuseppe Galati (NCI): "i cacciatori vanno rappresentati e tutelati"M5S, programma animali (e caccia) non pervenutoMatteo Favero (Pd): l'Italia ha bisogno dei cacciatoriEnpa: ridurre caccia e restringere calendari venatoriCacciatori gente per bene: una risorsa per l'ambienteElezioni 4 marzo. CCT: appello ai candidatiFidc Begamo: "cinghiali, i cacciatori non partecipino più ai controlli"Game Fair Grosseto si sposta a settembreCastaldi (M5S) apre alle doppiette. Poi rettifica: "la caccia non mi piace"Hit e i minori. Berlato "più rispetto per i possessori di armi"Lazio: calendario venatorio a febbraioCacciatori: persone per bene, formate ed impegnate Cruciani, Prandini e Testa protagonisti degli eventi della UNA a HIT ShowSalvini e Bruzzone all'Hit ShowBrescia: ancora offese al mondo venatorioRiccardo Augusto Marchetti (Lega) “la caccia tra i miei valori”Regionali Lombardia: fermento in attesa delle listePiemonte, esame legge caccia. Anlc scrive ai politiciCacciatori, gente per bene: ristabiliamo la veritàBruzzone "farò valere la voce dei cacciatori dove conta"Cacciatori, gente per beneSardegna: ok a nuovi piani controllo Sabato a Hit tavolo internazionale sulla cacciaLazio, elezioni regionali. I candidatiElezioni: Maura Antonella Malaspina si impegna per la cacciaVeneto: ok a proroga Piano fanistico venatorioElezioni: Noi con l’Italia – Idea Popolo e Libertà sottoscrive i punti della cacciaTar Liguria annulla la deroga allo stornoCacciatori gente per beneLa situazione della selvaggina stanziale in provincia di PisaCacciatori gente per beneMarche: Elisabetta Foschi si candida per la cacciaTOSCANA. I PUNTI DELLA CRISICaccia, Operazione verità: passa parolaTOSCANA. CONFERENZA PROGRAMMATICA.Chiude la stagione, puntuali polemiche e falsitàBrescia: su controllo cinghiali possibile autorizzare i cacciatoriBasilicata: cresce il numero dei cinghiali abbattutiPd Emilia Romagna a favore delle munizioni di piomboBrambilla, alias BerlusconiControllo faunistico: Tar Abruzzo solleva questione costituzionale Bruzzone candidato al Senato con la LegaCct: conferenza programmatica sui problemi della caccia toscanaWwf: incrementare la vigilanza venatoriaLa Meloni candida Caretta e Berlato Liberi e Uguali contro la caccia in derogaElezioni: ancora sui 5 Stelle e la cacciaArci Caccia Veneto: cabina di regia? "Bene ma non sufficiente"Fidc Marche al Tg3 “nessun allungamento della stagione di caccia”Lombardia al votoAnlc Toscana a CCT "noi critici sulla legge Obbiettivo dall'inizio"CCT: contraddizioni in Libera Caccia toscanaContenimento cinghiali: cacciatori a tutela del Padule di Fucecchio Anlc Toscana a Remaschi: un disastro la gestione della caccia Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Contenimento cinghiali: In Umbria proposta filiera carneArct: "Un gesto scellerato da condannare"Emilia Romagna: Lega dice no a modifica confini AtcAlessandria, ungulati: Cia chiede intervento dei cacciatori

News Caccia

Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo


lunedì 9 gennaio 2017
    

All'inizio di gennaio l'Ufficio territoriale regionale di Brescia ha revocato il permesso ai capanni da caccia acquatici sul lago d'Iseo, situati vicino alla riserva naturale delle Torbiere del Sebino. Il tutto a seguito di una lunga battaglia legale a colpi di ricorsi e di esposti alla magistratura da parte della Lega per l'Abolizione della caccia e dall'associazione Gruppo di Intervento Giuridico.
 
Si tratta di sei appostamenti in tutto, che, occorre ribadirlo, sono preesistenti sia all’istituzione dell’area SIC-ZPS delle Torbiere d’Iseo, sia allo spostamento dei confini della Riserva Naturale, avvenuto nel 2011, e per questo si trovano a meno di 400 metri dal nuovo confine. Nel 2014, a seguito di un dettagliato studio condotto da Federcaccia, che ha analizzato le tendenze decennali degli abbattimenti di anatidi e folaga, gli appostamenti hanno passato la valutazione di incidenza imposta dalla Regione, dimostrando che l'attività venatoria da appostamento in quella zona non ha avuto un effetto negativo sulle presenze di uccelli nella riserva. Ma l'apertura di un caso Eu Pilot, su sollecitazione di alcune associazioni nostrane, ha riaperto la questione.

Gli animalisti cantano vittoria e sulla stampa inviano frecciate
al veleno all'ufficio territoriale bresciano. “Ha fatto ostruzionismo nel rispondere alle richieste di accesso agli atti ambientali che sospendono, revocano o riattivano le autorizzazioni degli appostamenti fissi di caccia e sugli obblighi di pubblicazione e trasparenza" – si legge sul Corriere della Sera. E ancora: "chiudiamo ribadendo che l’assedio venatorio delle Torbiere deve finire del tutto, e ricordando che adesso i capannisti devono immediatamente rimuovere anche le decine di anatre e folaghe che utilizzano come richiami vivi”. Ora infatti l'obbiettivo della Lac è arrivare alla totale rimozione dei capanni attorno alle Torbiere.

 

Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Giacomo ma sei pazzo a scrivere queste cose? Ti beccherai una sequela di insulti...dobbiamo continuare come stiamo facendo..è tutto dovuto al nostro mondo venatorio...e il futuro sarà...radioso.Saluti

da Alessandro 10/01/2017 12.39

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Si legge: "... l'apertura di un caso Eu Pilot, su sollecitazione di alcune associazioni nostrane, ha riaperto la questione."... SCANDALOSO. Sarebbe il caso di revocare il finanziamento pubblico art. 6, L. 59/87, alle associazioni ambientaliste nostrane che sobillano e sollecitano l'UE ad aprire casi UE-Pilot al fine di comminare all'Italia sanzioni sulla base di pure POSIZIONI IDEOLOGICHE. Saluti

da ERMES74 10/01/2017 10.56

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Se va di questo passo, cara ACL, non vedo rinascita e - con tutti i vecchietti che siamo - tantomeno revolution. Mettetevelo bene in testa: bisogna ricominciare da capo. Primo approccio: consapevolezza dei delicati meccanismi della natura (che non è quella selvaggia, ma quella figlia della cultura di una civiltà, ormai dimenticata prima di tutto dagli agricoltori, che non sono più contadini ma industriali; sono loro i primi che noi cacciatori ri-formati dovremmo educare, o rimproverare). Secondo approccio: preparare una classe dirigente più sensibile alle istanze della società. Che non vuol dire "ambientalismo" romantico, ma collegamento ai complessi problemi del territorio. Terzo approccio, conseguente: sostegno dei valori prima di tutto culturali e sociali dei cacciatori, che portano vantaggio alla gente. Infine: parlare di caccia con responsabilità, con prudenza, nel rispetto delle altrui sensibilità. Chissà se vi riesce. Sarebbe già un bel successo se cominciaste a rifletterci su, fra una protesta e l'altra.

da Giacomo R. 10/01/2017 10.30

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

A.C.L. : GIU’ LE MANI DALLA CACCIA DA APPOSTAMENTO Ce lo dicano in faccia : “VOGLIAMO ELIMINARE LA CACCIA DA APPOSTAMENTO”, vi sono in atto iniziative e manovre tese allo stesso obiettivo :”far finire la caccia da appostamento. Che abbiano il coraggio di dircelo una volta per tutte, che noi daremo le risposte adeguate. La chiusura anticipata dei Roccoli è stato il primo segnale evidente cui hanno fatto seguito una serie di tentativi di vietare l’uso dei richiami vivi, poi la Banca Dati e gli anellini identificativi, fino ad arrivare al prelievo del DNA a tutti gli uccelli detenuti previsto nel piano I.S.P.R.A. . Segni concreti di una volontà volta a far estinguere la più radicata e diffusa delle Cacce Tradizionali in Lombardia. Ad accentuare i toni, ancora una volta i media, giornali, radio e televisioni che ostinatamente continuano a confondere CACCIA e “BRACCONAGGIO” presentando all’opinione pubblica una realtà diversa da quella che è. Pare si sia costituta una “SANTA ALLEANZA” ostile a questa forma di caccia, con il silenzio di qualche Associazione Venatoria riconosciuta. Noi di A.C.L. siamo per il confronto ed il dialogo, non certo per il “silenzio-assenso”. Di fronte a certe ipotesi siamo pronti a far valere i nostri diritti e ragioni in ogni sede e con ogni modo lecito. Abbiamo assistito negli anni a troppe rinunce, arretramenti e “punti di caduta” in materia venatoria. Che si scoprano le carte e si faccia chiarezza, noi non siamo tra quelli che mollano. GIU’ LE MANI DALLA CACCIA DA APPOSTAMENTO!!!

da ACL 10/01/2017 9.55

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Mica sé chiusa la caccia libera, solo quella privata, che è area Sic e Zps non pregiudica l'attività venatoria, in tutte queste aree si caccia con condizioni diverse dal libero, ma si caccia, cè poco da ridere....bello!

da giusva 10/01/2017 8.20

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Ah ah ah, e tanti cari salutoniiiii

da Tie' 09/01/2017 23.28

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Bella schifezza la revoca dei capanni,

da Fucino Cane 09/01/2017 19.18

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

Vorranno istituire ACQUA CONTI AL PARCO!! CHE SCHIFO, CON I PROblemi CHE ABBIAMO IN ITALIA

da Mino 51 09/01/2017 19.15

Re:Revocata autorizzazione ai capanni sul lago d'Iseo

AH COM'ERA LA CANZONE DI CELENTANO?REVOLUTION!

da mariolino 09/01/2017 18.18