Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Coronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piomboToscana. Eps e CCT si confrontanoCinghiali. Assessore Mai "va cambiata la legge sulla caccia"Salvatore La Spada. Scultore e cinofiloM5S Piemonte: "sventato blitz su specie cacciabili"Cinghialai abruzzesi contro il Piano faunistico e IspraFassini: “Verifichiamo condizioni per Cabina di Regia in VenetoCinghialai puliscono le strade di Genga (AN)Specie simili, studio scientifico cita esempio italianoCinghiali, Remaschi smentisce Coldiretti "in Toscana 160 mila cinghiali"Piemonte: ecco le modifiche alla legge sulla cacciaCuneo, rinviati esami abilitazione venatoriaCacciatori arruolati contro le nutrieGiornata mondiale fauna selvatica. Il ruolo dei cacciatoriUmbria: Coldiretti propone estensione caccia cinghialePuglia: proposta unitaria per il regolamento degli AtcAl via la diciottesima edizione di Caccia in Cucina

News Caccia

FACE su processo UE di verifica Direttive Uccelli e Habitat


venerdì 9 dicembre 2016
    

Le Direttive Uccelli e Habitat non saranno modificate e sarà sviluppato un piano di azione per la loro attuazione. Lo scorso 7 dicembre, la Commissione Ue ha confermato i prossimi passi da compiere per la verifica dello stato di applicazione delle direttive Uccelli e Habitat nell'unione europea. In discussione un piano d'azione con una serie di misure come una guida aggiuntiva, iniziative per migliorare il dialogo con i Paesi e la previsione di fianziamenti per affrontare le sfide di implementazione e aiutare gli Stati membri adottare le misure necessarie correttive.

La notizia è diffusa dalla FACE. La Federazione delle associazioni venatorie europeee è infatti stata coinvolta in tutte le fasi del processo di consultazione. L'obbiettivo della FACE è l'affermazione del concetto che un uso sostenibile della fauna selvatica fornisce una base positiva per la conservazione, come per altro già riconosciuto nel testo delle linee guida.

I punti che seguono illustrano la posizione della FACE sul processo di verifica sulle due Direttive:

  •  Le direttive sulla natura sono strumenti adeguati per la conservazione e gestione della fauna selvatica, compreso l'uso sostenibile. La loro attuazione dovrebbe essere basata su principi scientifici.
  •  In virtù del principio di sussidiarietà, gli Stati membri dovrebbero disporre di una maggiore flessibilità per la gestione dei grandi carnivori volta a migliorare l'accettazione nelle economie rurali, al fine di raggiungere l'obbiettivo delle linee guida. .
  • Rivedere l'attuazione dell'articolo 9 (Direttiva Uccelli), ovvero le Deroghe, sulla caccia basata sul principio della piccola quantità in accordo con i requisiti della UE, il tutto al fine di migliorare l'accettazione delle comunità locali sui divieti imposti su specie abbondanti (vedi storno)
  • Maggiore enfasi sulla conservazione degli habitat, in particolare al di fuori delle aree protette, individuando azioni prioritarie anche per le specie considerate di minore importanza rispetto a quelle più carismatiche.
  • I Piani di gestione all'interno della rete Natura 2000 tengano conto della conoscenza, dell'esperienza dei cacciatori nella conservazione.


La Face continuerà a richiamare l'Ue ad un maggiore riconoscimento del ruolo dei cacciatori nella realizzazione degli obiettivi ambientali e verso una  maggiore comprensione dell'importanza della caccia per 7 milioni di europei.

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:FACE su processo UE di verifica Direttive Uccelli e Habitat

Ho avuto modo di verificare i rapporti 2016 dell'Ufficio Nazionale della Caccia Francese. Fino a che, in Italia, non avremo un Organo come quello, che funziona, che sostituisce l'inutile ISPRA, avremo poche chances. Se lo ricordino le nostre associazioni venatorie, tutte, quelle di qua (che dicono di guardare al futuro) e quelle di là (che sicuramente guardano al passato, poverine!), e se lo ricordi anche quel comparto armiero bresciano-lecchese, che in 30anni ha fatto il miracolo di trasformare una fiorente produzione per il mercato interno in una fiorentissima esportazione nei mercati esteri. A questo punto, sarebbe bene che sia le AAVV sia il settore produttivo (fucili e cartucce) chiudessero baracca e burattini e ci lasciassero in pace. Abbiamo visto che in Spagna e in Belgio, le faccende economiche e sociali sono andate avanti per molto tempo anche senza governo. E qualcun'altro, tempo fa, diceva la stessa cosa anche in Italia. Tanto, peggio di così...

da Piepoli 09/12/2016 15.33

Re:FACE su processo UE di verifica Direttive Uccelli e Habitat

La FACE non conta nulla presso la commissione europea.I punti che vorrebbe la FACE,non se li calcolano proprio e sulle piccole quantità,la risposta di Vella agli squinternati proponenti interrogazioni italici,la dice lunga sulle prospettive della FACE.

da No se li calcolano manco come carte da culo 09/12/2016 13.23

Re:FACE su processo UE di verifica Direttive Uccelli e Habitat

hanno vinto gli ambientalisti, questa è un'occasione che non dovevate perdere

da andrea 09/12/2016 10.22