Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Interrogazione in Lazio: chiarezza sulla gestione del cinghiale degli Atc


giovedì 27 ottobre 2016
    

Viterbo: nuovo regolamento caccia al cinghiale "Ho presentato un’interrogazione urgente sulla gestione degli Ambiti territoriali di caccia, che sta creando una serie di pesanti disagi in tutta la regione”. Lo dice il consiglere regionale del Lazio Fabrizio Santori (Fratelli d'Italia), che segnala il cospicuo numero di cinghiali e i danni da questi determinati alle coltivazioni e alla pubblica incolumità "si spingono nelle aree urbane - dice - arrivando a grufolare vicino ai cassonetti dell’immondizia, in prossimità delle abitazioni o attraversando quartieri e strade, dove spesso diventano causa di incidenti stradali".

"Gli Ambiti territoriali di caccia sono competenti per materia anche sul comparto venatorio, e la loro  attivazione potrebbe in parte regolare l’eccessivo numero di esemplari di cinghiali presenti nel Lazio - sottolinea -. Nell’interrogazione presentata al presidente Nicola Zingaretti e all’assessore all’Agricoltura, caccia e pesca, Carlo Hausmann, ci siamo concentrati in particolare sull’Atc Frosinone 1, chiedendo una ricognizione sulla sua gestione, di valutare un suo  commissariamento e la costituzione di una Cabina di regia unica per il controllo e la liquidazione dei danni causati dalla fauna selvatica o protetta. E inoltre, pretendiamo chiarezza sui provvedimenti per il rinnovo dei decreti di nomina dei guardia caccia volontari e gli stanziamenti in bilancio per il 2017 per gli indennizzi dei danni provocati dalla fauna selvatica, che arrivano spesso in maniera tardiva mettendo in estrema difficoltà i destinatari di queste misure”.

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:Interrogazione in Lazio: chiarezza sulla gestione del cinghiale degli Atc

Fai una cosa, insieme a Frosinone mettici pure Rm1 e Rm2 in lista per il commissariamento......

da tutti in procura 28/10/2016 16.30

Re:Interrogazione in Lazio: chiarezza sulla gestione del cinghiale degli Atc

Gli ATC sono stati un fallimento, eliminateli prima che ci portano a picco.

da Giovanni 27/10/2016 19.36