Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali" Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialeMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani


mercoledì 31 agosto 2016
    

Il malcontento che serpeggia in Toscana tra le squadre di cinghialai dall'approvazione della Legge Obbiettivo, sfocerà in una manifestazione, fissata per il 10 settembre a Firenze (alle 9.30 in Via Cavour). Ad organizzarla, “a difesa della storia, della cultura e della tradizione della caccia al cinghiale in battuta/braccata” è il gruppo Squadre Toscane caccia al cinghiale in battuta.
 
I cacciatori esprimono la propria contrarietà alla legge “Remaschi” che, a detta dei cinghialai, in realtà avrebbe come obbiettivo non quello di diminuire i cinghiali, ma di mettere le squadre al palo confinandole ad un ruolo marginale, con la conseguenza, dicono, di portare ad un aumento esponenziale questo ungulato, portando all'esasperazione gli agricoltori, che vedranno danneggiati i loro raccolti senza poter usufruire dell'aiuto delle squadre. Nella nota delle squadre si sottolinea la stretta collaborazione con il mondo agricolo per il controllo degli ungulati. I cinghialai dicono no a “chi tenta di sopprimere la braccata”, a chi “tenta di privatizzare la caccia usufruendo di pareri di un Ente completamente distaccato dal territorio, quale Ispra”, che per le squadre toscane hanno portato ad una presenza invasiva di ungulati, “a chi vuole mettere i cacciatori gli uni contro gli altri stravolgendo le tradizioni più antiche”.

“Rimaniamo sempre convinti – concludono le squadre – che per abbassare veramente la popolazione degli ungulati è fondamentale una gestione globale del territorio soprattutto di quelle aree interdette alla caccia programmata”. 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

l'imperativo deve essere che la caccia si discute nelle associazioni venatorie, per tutti i tipi e le specialità in egual misura e le associazioni devono difendere tutti i tipi con impegno in egual misura. Siamo al punto che ogni zona di caccia per il cinghiale è diventata una riserva privata dei cinghialisti. Sappiamo tutti come funziona e non prendiamoci per i fondelli. Le associazioni lavorino per il recupero e la difesa di quei tipi di caccia che risultano minoritari. Le zone di caccia al cinghiale hanno dei proprietari e se continuiamo così la lobbi che vuole la caccia su richiesta dei proprietari ci asfalterà, e molti di noi nnon andranno più a caccia, questa protesta SARà SOLO L'ANTICAMERO DI QUESTO E VOI CI SIETE CADUTI COME POLLI.

da ANDREW 03/09/2016 12.40

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

24 mila cinghiali, mettendo una media al ribasso di 30 kg a cinghiale, sono 720mila kg di carne...... Alla faccia del colesterolo !! A 5 euro al chilo, fanno 3milioni e 600 mila euro .... Quasi quasi protesto anch'io ... Ahahahah

da Sottovuoto 01/09/2016 8.44

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

24000 le tanta ciccia

da Toscano 31/08/2016 23.40

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

abbiamo pensato tutti al proprio orticello ci siamo divisi fino ad arrivare anche a farci la guerra fra noi e cosi abbiamo fatto il loro gioco,mi dispiace ammetterlo o sono stati più furbi di noi oppure siamo poco intelligenti.

da mb 31/08/2016 22.53

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

NON REISCO A CAPIRE ANCORA IL MALCONTENTO DELLE SQUADRE, GESTISCONO LA MAGGIOR PARTE DEL TERRITORIO (ZONA VOCATA), GIUSTAMENTE, IN MANIERA ESCLUSICA, (VEDERE IN ETTARI IL TERRIROTIO DA LORO GESTITO), PREDICANO CHE LA SELEZIONE (ESERCITATA SOLO IN ZONE NON VOCATE)NON E' EFFICIENTE, PERO' NELLO STESSO TEMPO LA COMBATTONO, ALLORA MI DOMANDO PERCHE' COMBATTERE UNA FORMA DI CACCIA CHE RISULTA INEFFICACE ?????? FORSE ALLORA MI VIENE DA PENSARE CHE IL BILLO INGORDO ..............

da FREDDY FREDDY 31/08/2016 22.25

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

possiamo avere ognuno di noi l'opinione che ci pare, ma i numeri sono numeri; l'anno scorso solo in provincia di Grosseto sono morti 24.000, con la braccata, ventiquattromila cinghiali. Con la selezione 800 ottocento!!!! Senza la braccata i cinghiali non si contengono. E giustamente l'articolo fa riferimento alla gestione globale del territorio (vedi divieto dei parchi).

da ugus 31/08/2016 22.04

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

L'ispra è un covo di ambientalisti che non sanciscono il territorio ma boicottano caccia e ambiente con la convinzione di salvaguardia sbagliata x questa stagione mi hanno fregato un altra volta le associazioni con le loro assicurazioni ma dall anno prossimo assicurazione privata con risparmio monetario e diretta protesta nelle tasche di chi dovrebbe tutelarci solo nella provincia di Roma ho accolto oltre 300 adesioni spero che anche nelle altre ci sia una presa di coscienza a capire che x salvarci dobbiamo muoverci in questo senzo

da Daniele roma 31/08/2016 21.09

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

Tutto sta prendendo la direzione che si vuole ! Caccia privata, e mano alla tasca. Avete voglia di manifestare.

da jamesin 31/08/2016 20.48

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

Tutti con il sacchetto da riempire ? Allora vengo anch'io ...

da Ciccia 31/08/2016 19.08

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

Sono un cinghilaio sicuramente ma prima in assoluto sono un cacciatore! Vogliamo mettere le cose in ordine? Allora dovete dire: "DA QUEST'ANNO NON ANDIAMO PIU' AL CINGHIALE!!!!" Lo sapete cosa succederebbe? Che rimetterebbero anche il fringuello in calendario. Gli ungulati sono l'unica nostra leva di trattativa ma non lo vogliamo capire!!!! Piangiamo e basta perché qualche capo viene abbattuto in selezione (che per altro faccio). Punto della situazione caccia: tra 15-20 anni la caccia sarà finita, la classe media attuale (la maggior parte) è pluri cinquantenne o la sfanghiamo ora con una battaglia VERA o facciamola finita. (P.s. Guardate puttanata il tesserino di quest anno). Meditiamo gente meditiamo.....

da l.b. 31/08/2016 17.07

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

Visto che in Toscana la gestione del cinghiale è d sempre appannaggio delle squadre di braccata se il problema esiste la responsabilità è da attribuire solo a loro.

da Abacus 31/08/2016 16.34

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

... si possono certamente avere opinioni diverse e financo contrarie circa la sostenibilità delle caccie collettive ai cinghiali ... tuttavia l'argomentazione della innegabile pericolosità d'uso di "palla asciutta" per la caccia in squadra al cinghiale non è sostenibile ... basterebbe infatti emendare la normativa regionale di caccia agli ungulati bandendo anche per esse l'uso di fucili a canna liscia ... in ogni caso, piaccia o no, attualmente la caccia collettiva al cinghiale pare sia quella più efficace in termini di abbattimenti QUANTITATIVI (c'è a tal proposito un interessante articolo sull'ultimo numero di Cacciare a Palla) ... poi in termini di efficacia gestionale di tale tipo di caccia sulla struttura popolazioni ... bè su quello c'è certamente da discutere.... saluti

da ERMES74 31/08/2016 15.54

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

Finita anche questa! !

da Postaiolo della bersagliera 31/08/2016 15.48

Re:Il 10 settembre a Firenze la protesta dei cinghialai toscani

i cinghialai hanno rovinato la caccia di selezione e tutto il resto della caccia una settimana fa è stato ferito un camionista sull'autopalio tra badesse e siena da una palla cal 12 di un cinchialaio di fiducia dell' atc siena facente parte di un gruppo di intervento regolarmente autorizzato ,se fo stata una carabina di precisione non sarebbe successo ma visto che i cinghialai vogliono tutti i cinghiali per se si devono assumere anche tutte le responsabilità causate dai cinghiali.

da selecontrollore 31/08/2016 15.30