Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Marche: calendario venatorio 2016 - 2017 inviato alla II Commissione


martedì 28 giugno 2016
    

La Giunta regionale delle Marche in una nota comunica di aver trasmesso alla II Commissione consiliare dell’Assemblea legislativa il Calendario venatorio regionale 2016/2017 per acquisire un parere preventivo pima dell’emanazione. "È la prima volta - si sottolinea nella nota - che viene portato al vaglio della Commissione, con l’intento di approfondire la discussione su uno degli atti di programmazione più attesi".
 
“Un passaggio importante, che consente di condividere scelte che vanno a interessare le esigenze del mondo venatorio, quelle ambientali di tutela e salvaguardia della fauna selvatica e quelle dell’attività agricola”, evidenzia l’assessore alla Caccia, Moreno Pieroni. Secondo la proposta della Giunta, la stagione venatoria inizierà il 1 settembre e terminerà il 9 febbraio 2017.
 
“La programmazione dell’attività tiene conto dei pareri espressi dall’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) e dall’Osservatorio faunistico regionale, delle leggi di settore, delle direttive europee e della normativa di riferimento – continua l’assessore – Tutte le scelte effettuate sono state calibrate al rispetto delle leggi e alle specificità ambientali dei territori, confermandosi, quello marchigiano, uno dei migliori Calendari a livello nazionale, unanimemente riconosciuto da più parti”.
 
La proposta inviata alla II Commissione conferma l’impostazione fino a ora adottata dalla Regione con alcune novità introdotte quest’anno, sia nelle giornate di apertura anticipata che nelle specie di fauna selvatica.

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:Marche: calendario venatorio 2016 - 2017 inviato alla II Commissione

Sono anni che ci prendono in giro e ancora continuano. Dobbiamo pagare, entro il 30 giugno, la tassa degli inutili ATC e ancora deve uscire il calendario. Vi sembra corretto? Le Associazioni compresa la FIDC cosa fà in merito? Non siamo tutelati da nessuno. E' urgente fare una UNICA ASSOCIAZIONE in TUTTA ITALIA. Dobbiamo creare una unica forza, poi si vedrà.

da Giovanni 28/06/2016 14.14

Re:Marche: calendario venatorio 2016 - 2017 inviato alla II Commissione

La Commissione, dovrà lavorare celermente, visto che la Legge Nazionale fissa il Termine Ultimo per la <> dei calendari venatori, al 30 giugno di ogni anno !

da Amato Beccaceci 28/06/2016 10.25