Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove date Bruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge


venerdì 27 novembre 2015
    

Questo il testo della legge sugli “appostamenti precari ad uso venatorio”, proposta da Sergio Berlato, approvata nei giorni scorsi dal Consiglio regionale veneto, con 26 voti favorevoli, 7 contrari e 4 astenuti, a dimostrazione della popolarità delle tradizioni venatorie venete.

Consulta il testo della legge
 
 

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Purtroppo 'è ancora gente con il salame sugli occhi che pur di non dare ragione a chi c'è l'ha nega l'evidente. Voi sinistri personaggi con brutte amicizie animalare e ambientaliste siete la rovina della caccia, voi e i vostri amici di merende. Ma ormai siete ridotti sul lastrico, siete finiti. Ancora quattro vecchietti che vi credono... Poi postare sui blog con nomi fasulli perchè avete paura di identificarvi è il massimo, da qui si capisce quanto siete subdoli, avete paura di metterci la faccia. E pretendete pure che la gente vi creda. Di cosa avete paura cari dirigenti in incognito? forse avete paura che sappiamo chi siete? non preoccupatevi sappiamo tutto di voi, non occorre che vi mascheriate...EEE MA LA CAMBIA LA MUSICAAAA

da Paolo66 30/11/2015 11.00

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

brutta cosa non sapere neppure leggere l'italiano...

da SERGIO BERLATO 28/11/2015 16.47

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

allora dillo, berlato, che c'hai messo una pezza. ma non è quello che avevi promesso. basta leggere il testo licenziato dalla commissione da te presieduta, vedi comma 6 e seguenti dell'articolo 1. - o sbaglio?

da sbaglio? 28/11/2015 15.15

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Da capannista toscano devo plaudire al lavoro fatto dei veneti....bravo Sergio Berlato.

da alessandro ar 27/11/2015 21.51

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Eccoli quà, ma siete di coccio?!...

da s.g. 27/11/2015 20.46

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Non capisco sono 5 anni che monto e rismonto il capanno per i colombacci almeno adesso posso lasciarlo li,tutti a lamentarsi ma guardate almeno il lato positivo della cosa.

da MV 27/11/2015 19.30

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Ribadisco anche qui: Evitate di criticare ciò che non conoscete. In Veneto gli appostamenti in zona lagunare e valliva e quelli per gli ungulati sono già regolamentati dalla legge 12/2012 e non devono essere rimossi. Gli appostamenti temporanei sono già normati da apposita legge e devono essere rimossi a fine giornata di caccia. Non erano ancora normati gli appostamenti per la caccia ai turdidi e la caccia ai colombacci per i quali servivano costose e fastidiose incombenze di natura burocratica ( progetto presentato da un professionista, presentazione della DIA (Dichiarazione di Inizio Attività). Gli appostamenti per i turdidi dovevano ricevere l'autorizzazione preventiva e potevano rimanere sul terreno solo per 90 giorni. Abbiamo messo una pezza con questa nuova legge che prevede che, se un cacciatore non vuole adempiere a tutta la trafila burocratica poc'anzi descritta, basta che rispetti le norme che abbiamo previsto in legge e cioè: allestire l'appostamento non prima di trenta giorni antecedente l'inizio dell'attività venatoria e rimuoverlo non oltre trenta giorni dalla fine dell'attività venatoria. Deve rispettare le misure massime ed i materiali di costruzione, garantire adeguata mimetizzazione, comunicare l'installazione dell'appostamento al comune territorialmente competente. Rispettando queste prescrizioni non serve alcun tipo di autorizzazione. Se invece qualcuno vuole mantenere il proprio appostamento, a colombacci e non, per tutto il tempo dell'anno, adempie alla trafila burocratica già prevista e lo lascia tranquillamente sul terreno. Dove sta il problema???

da SERGIO BERLATO 27/11/2015 19.17

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

se non sbaglio, art. 1, c'è scritto che entro un mese dalla chiusura della caccia lo devo smontare il mio capanno. e allora? sbaglio? o è sbagliato il testo

da venator 27/11/2015 18.03

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Malafede ... e senza ombra di dubbio! Bravo Sergio!

da Gianni Longo 27/11/2015 17.45

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Non capisco se certi commenti sono dovuti solo all'ignoranza o anche a palese malafede.

da SERGIO BERLATO 27/11/2015 17.30

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Prima dei complimenti per piacere andiamo a leggere la legge. Ne da mio nonno, ne da mio padre ne dal sottoscritto fino a pochi anni fa a fine stagione non era mai stato smontato il capanno, con questa legge lo devo fare. Con questa legge, nessuno all'infuori del sottoscritto (o chi fa la domanda) può esercitare la caccia nel mio capanno, non possiamo avere ospiti. La burocrazia di carattere ambientale che si dice superata, per i veri capannisti era già stata prodotta. Non vorrei che con tutti questi ricorsi generati da questa legge regionale bloccasse la legge in discussione alla camera dei Deputati, Legge che dovrebbe essere letta da tutti e che risolve veramente il problema capanni. Qualcuno in veneto crea confusione nel settore caccia, perché peggio va meglio va. Auguri

da Ceffelatte 27/11/2015 15.37

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Ma vi rendete conto ? Come è possibile ogni anno finita la stagione venatoria rimuovere dei palchi da colombacci a volte alti anche 20 ml e poi rimontarli la stagione successiva ? e/o smontare un capanno per a anatre e rimontarlo la stagione successiva !! La rimozione deve essere prevista da parte del titolare dopo il mancato utilizzo per almeno 2 stagioni venatorie ( come fanno in altre Regioni più pratiche ) !!

da Geo 60 27/11/2015 15.33

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

complimenti Sergio per questo risultato una soluzione che sara utile non solo per il veneto... grazie carlo bravo

da associazione cacciatori lombardi 27/11/2015 14.21

Re:Veneto. Appostamenti precari: il testo della legge

Che assordante silenzio! Capisco, i capanni non interessano più a nessun cacciatore. Cordialità

da MI 27/11/2015 12.38