Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"


mercoledì 22 aprile 2015
    

"Le deleghe in materia di agricoltura, caccia e pesca dal prossimo 1 ottobre potranno essere trasferite in Regione, al più tardi comunque entro l'inizio dell'anno prossimo, ma devo precisare che le competenze sono sempre state della Regione e non delle Province. Ed è in quest'ottica che si giustifica la mia presenza, nell'incontro dell'Ambito territoriale di caccia 3". Lo ha detto l'assessore all'Agricoltura della Lombardia Gianni Fava, intervenendo a Viadana (Mantova), di fronte a una platea numerosa di cacciatori. Fra i diversi punti oggetto di discussione, preceduti da una presentazione dettagliata dello stato di salute delle lepri sul territorio lombardo ad opera dell'Istituto zooprofilattico della Lombardia e dell'Emilia-Romagna, il passaggio delle competenza dalla Provincia di Mantova alla Regione Lombardia.

 "L'interlocuzione in materia di caccia fra poco sarà diretta con la Regione - ha rimarcato Fava - ma questo non significa che nella attribuzione delle deleghe la Lombardia lascerà a casa i dipendenti della Provincia. Ci sarà un trasferimento dalla sede operativa dell'Amministrazione provinciale a quella dello Ster di Mantova. Tra l'altro ho chiesto al collega assessore Garavaglia le possibilità di erogare circa 15 milioni di euro alle Province anche quest'anno, per permettere il regolare svolgimento delle funzioni in materia agricola e venatoria. Anticipando, di fatto, i tempi previsti dalla riforma Delrio".

L'assessore Fava ha poi rivolto una raccomandazione all'ambiente della caccia, che vede in tutta la Lombardia circa 70.000 doppiette: "Cercate di fare sintesi fra voi - ha detto -, in modo che l'Assessorato all'Agricoltura possa trovarsi di fronte a una posizione univoca e non frastagliata del mondo della caccia, altrimenti tutto diventa più complicato".

(Regione Lombardia)

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

e la Zona Alpi?

da vecchio cedro 23/04/2015 12.36

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

I becchini della caccia sono presenti da oltre venti anni ancor prima di quelli con le bare di cartone. Se cosi non fosse cosa staremmo a dibattere se tutto rientrasse nella normalità? Il primo, grande vero problema per la caccia non sono gli anti...politicanti e apprendisti stregoni ma gli uomini con paraocchi e occhiali neri ancora al servizio e zerbini dei becchini.

da Sveglia non è mai troppo tardi 23/04/2015 6.22

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

la legge sulla caccia non tornerà mai alla 968,e gli unici becchini della caccia sono quelli con le bare di cartone sotto il pirellone!!

da madunina!! 22/04/2015 20.53

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

Quando i becchini della caccia faranno un passo indietro forse si può fare. In alternativa senza se e senza ma quando riporteranno la legge sulla caccia come la fu 968 e buttare nel wc la 157.

da Bay bay 22/04/2015 19.49

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

io non ci ho capito una fava tutte le deleghe alla RL ma le province vanno avanti come prima bo

da bresa 22/04/2015 19.48

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

Raccomandazioni da seguire senza se e senza ma !

da jamesin 22/04/2015 18.53

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

in sostanza fava riporta alla regione le deleghe sulla caccia senza capirci una fava,e vorrebbe che la base dei cacciatori si mettesse daccordo autonomamente(senza tener conto dei vari distinguo ed esigenze territoriali, per levargli le castagne dal fuoco!!Che era un cialtrone è cosa evidente,ma pensare che alla sua cialtronaggine sopperiscano i cacciatori e lui prendersene i meriti ,mipare un po troppo!!!

da non abbiamo l'anello al naso!! 22/04/2015 15.22

Re:Lombardia, Fava "Le deleghe sulla caccia torneranno alla Regione"

Bella la ultima raccomandazione....qui' sta' il nocciolo della situazione..richieste univoche sfruttando il massimo che le leggi permettono ,in tutte le varie forme di caccia ,deroghe comprese,e tuuttiii insieme..PRATICAMENTE LI HA GIA'DIVISI ???

da Toni el cacciator 22/04/2015 15.18