Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
PIEMONTE. LA NUOVA GIUNTACCT: ATTENTI AL DDL TUTELA ANIMALIModena. Nuove guardie volontarieCALENDARIO CAMPANIA. LA FEDERCACCIA DISSENTEFoggia. Corso di formazione per cacciatori di selezioneSVIZZERA: MENO VINCOLI PER L'ABBATTIMENTO DEI GRANDI PREDATORISICILIA. La Regione incontra i cacciatoriFIDC. Si riunisce a Roma il consiglio di presidenza Benevento. Proposte per la caccia al cinghialeCalendario Venatorio CampaniaLARA COMI RINUNCIATOSCANA: PIANO DI PRELIEVO DEL CAPRIOLOPIEMONTE. FEDERCACCIA SUL CAPRIOLOFIDC BERGAMO: UN CORSO DI FORMAZIONE PER LA CACCIA COLLETTIVA AL CINGHIALEUK. I GIOVANI E LA CACCIALOMBARDIA. LO SCIOPERO DEI CINGHIALAI MUOVE LA REGIONESTUDIO COLLI EUGANEI SU EMERGENZA CINGHIALIArezzo Corso Articolo 37Caccia bloccata. Fidc Piemonte scrive agli associatiDopo servizio de Le Iene dietrofront sulla volpe della RegioneCCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra Atc Firenze Sud, tempo di bilanciIn Senato inizia esame su Ddl proteggi animaliFACE, il progetto del mese è quello di FedercacciaComo: i cacciatori di selezione incrociano le bracciaPiccoli uccelli. Campionato spagnolo di cantoFidc Veneto, Tosi lascia. Possamai nuovo PresidenteUmbria, nuovo sistema informatico per la caccia di selezioneKC: la Spagna dice la sua"Sui calendari venatori il solito terrorismo animalista"Notizie da WeHunter: in Puglia presentate modifiche al Piano faunisticoCalabria, "l'agricoltura si impegni su cinghiale e per la biodiversità"Marche, Regione inserirà tortora in preaperturaSu Instagram la caccia è under 30Francia. La migrazione pre nuziale del beccaccinoBenevento, ancora ferme abilitazioni venatorieGiunta non approva. Caccia di selezione bloccata in PiemonteRavenna, Coldiretti chiede Piani controllo ungulatiLav: Regione Lazio finanzi ricerca su contraccettivi per cinghialiMassimo Bulbi Presidente Fidc Emilia RomagnaCacciatori salentini in campo per la difesa dell'ambienteFidc, Liguria. Sui caprioli pieno appoggio alla RegioneBaggio: attacchi animalisti mi avvicinano ai cacciatori Fauna selvatica. Sul tavolo del Ministro Centinaio la proposta CiaBornaghi (Fidc Bg): novità positive per la caccia lombardaSpecie aliene tra cause principali perdita biodiversitàMazzali "mio emendamento salverà molti appostamenti fissi"Salvini spara sui Ministri Cinque Stelle: "avanti senza Toninelli, Trenta e Costa"Piemonte. Vignale esce dal Consiglio regionaleFiocchi va in Ue "voglio mantenere gli impegni presi"Berlato torna al Parlamento europeoSuggerimenti EPS su Calendario Venatorio CampaniaLombardia, via libera all'Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"KC, Italia isolata. Commissione UE riapre la partita Quasi debellata peste suina in SardegnaSardegna. Parere positivo Ispra su caccia a lepre e perniceLega, in Ue almeno 8 parlamentari pro cacciaPD, riconfermati a Bruxelles De Castro e SassoliForza Italia. Passano Comi* e TajaniEuropee. Fratelli d'Italia, più voti per i pro cacciaCCT: l'animalismo esce sconfitto dalle urneEuropee: netta vittoria per la Lega. Animalisti allo 0,6%In Liguria all'esame nuovo regolamento su richiami viviTar Campania annulla Piano controllo cinghialeLazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltoriIl punto sulla caccia con il Commissario uscente Karmenu VellaEuropee. Cacciatori al votoIl Botswana reintroduce la caccia agli elefantiCinghiali, Rolfi: servono risposteElezioni Europee 2019. I candidati vicini al mondo venatorioAnimalisti rinviati a giudizio per aggressione a cacciatoriFidc Pg: i candidati alle europee amici dei cacciatoriFidc, chiarimento sulle coperture assicurative "Giornata della biodiversità. Insostituibile il ruolo dei cacciatori"Appostamenti caccia Toscana, Montemagni (Lega) bacchetta la GiuntaEuropee. Fiocchi "meno burocrazia e ostacoli per i cacciatori"Il Ministro upupaFano, 400 bambini alle lezioni di didattica ambientale FidcConfagricoltura: dal Tar toscano una sponda ai talebani animalistiEuropee. Anche Carlo Fidanza si impegna per la cacciaEuropee. Caroppo (Lega): restituire dignità ai cacciatori 842. Botta e risposta tra Arci Caccia e FidcFidc contro M5S: "i cinghiali? Non sono nel contratto"M5S: spostamento deleghe caccia non è nei patti di governoIl Ministro Centinaio si pone come missione riportare la caccia al MipaaftSicilia. Basta parchi e divieti. La posizione unitaria del mondo venatorioUmbria, la giunta approva il calendario venatorio 2019-2020MASSIMO BUCONI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLA FIDCCalendari venatori. Ci vuole scienza e non ideologiaDanni sociali ed economici da fauna selvatica

News Caccia

C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile


martedì 24 febbraio 2015
    

“La Brambilla critica chi definisce le nutrie nocive, venga a vedere i campi e gli argini danneggiati. Noi chiediamo che la nutria sia specie cacciabile”. L'appello viene da Confagricoltura Mantova, che si schiera a fianco del sindaco di Bozzolo (ed ex presidente della Provincia di Cremona), Giuseppe Torchio, attaccato dagli animalisti per aver permesso l'abbattimento delle nutrie con l'uso di armi da fuoco sul proprio territorio. “Stiamo con Torchio e invitiamo gli altri sindaci a seguire il suo esempio” dicono da Confagricoltura. L'associazione Amici della nutria ha deciso di impugnare l'ordinanza del sindaco, ottenendo così il plauso dell'ex ministro Brambilla, che si è fatta fotografare in questi giorni con una nutria in braccio, attaccando gli enti locali perché consentono "crudeli stragi".

“Dalla cittadinanza continuo a ricevere segnalazioni e richieste di intervento perché le nutrie sono dappertutto – si è difeso il sindaco Torchio -. I residenti non ne possono più. Se le trovano nei giardini, a scuola e persino in  casa”. Confagricoltura spiega così la situazione: dallo scorso anno, la nutria non è più fauna selvatica, quindi sono saltati tutti i piani di contenimento provinciali e sono stati aboliti i rimborsi per i danni. Solo nel Mantovano, la popolazione che sino al 2012 era stimata in 70mila esemplari è esplosa fra i 90 ed i 300mila individui ovvero 2,2-3,5 milioni in Regione. La “pressione” si attesterebbe ormai fra le 1,3 e 3,3 nutrie per ettaro. I danni denunciati nel mantovano solo per i prodotti agricoli ammontano a 2 milioni negli ultimi 8 anni. Ma molti agricoltori rinunciano a richiedere gli indennizzi, visto che quando vengono concessi sono irrisori.  

Riguardo al provvedimento di Bozzolo, a dare il via libera alla cattura e all'abbattimento con armi e trappole è stata la Provincia. Pare inoltre che i sindaci della zona si sarebbero già sentiti col sindaco Torchio per emettere ordinanze analoghe.  “Diversa
mente da quanto accade per le ordinanze cremonesi, che vengono fatte direttamente dal sindaco – spiega il sindaco Torchio - , io mi sono semplicemente agganciato al Piano provinciale di contenimento, redatto dalla Provincia di Mantova, con l’assenso di Arpa e Asl”. “Con una relazione dell’ufficio tecnico, asseverata dalla Polizia locale, abbiamo chiesto al presidente della Provincia di poter applicare questa norma del Piano provinciale di contenimento: laddove le gabbie non sono sufficienti, è consentito intervenire con lo sparo. L’associazione ha sbagliato mittente, per il proprio ricorso, in quanto è il Piano provinciale a prevedere questo tipo di azione, come del resto è specificato nell’ordinanza (la n. 16 del 2015)”.

(Gazzetta di Mantova)

Leggi tutte le news

26 commenti finora...

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

... in Italia occorrerebbe una bella legge contro l'ecoterrorismo ... per punire chi in maniera deliberata mette a repentaglio non solo legittime attività economiche, ma anche l'equilibrio ambientale, liberando specie animali alloctone (vedi caso nutria) .... e per punire chi aggredisce i selecacciatori di Ravenna per il contenimento dei daini... e molto altro ancora ...

da ERMES74 25/02/2015 0.14

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Possibile che tocca leggere sempre queste cose, ormai la nutria è perseguibile tutto l'anno e da chiunque e con qualsiasi mezzo legale, compreso il fucile in periodo di attività venatoria, e bastaaaaa. Non servono autorizzazioni etc. è come rilasciare autorizzazioni per la derattizzazione.

da Stefano De Vita 24/02/2015 23.55

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Caro ex ministro provi a prendere in braccio una nutria presa in un canale...... comodo farsi fotografare con un esemplare nato in cattività.....

da caccia 2.0 24/02/2015 21.04

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

ok allora i danni li paga di tasca sua non di tutti i cittadini . comunque sparare a vista!!!!!!!!!!!!!

da manot 24/02/2015 20.40

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Dove si compra una.... la voglio regalare a mia figlia ovviamente prima la porto a mettere il microchip. .. poooooro mondo!!!!

da c4 24/02/2015 19.51

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Beh,veramente la nutria e' specie non piu protetta,quindi in stagione venatoria e' cacciabilissima,e fuori stagione e' perseguibile con ogni mezzo!

da Luca D 24/02/2015 18.46

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

MARIO I RIMBORSI PER I DANNI DA NUTRIA GLI AGRICOLTORI SE LI POSSONO SCORDARE E ANCHE GLI ALTRI RIMBORSI VISTO CHE I SOLDI DIMINUISCONO SEMPRE....SE POI APPROVANO IL TRATTATO TTP ALLORA FINISCE ANCHE L'AGRICOLTURA ITALIANA. TRIPPA X GATTI NON CE NE E' PIU'!!!

da SVEGLIA!! 24/02/2015 17.31

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Dardo, santo commento, purtroppo ho sempre sostenuto la sua malattia mentale, il guaio e' che fa proseliti. E i politici in parte l'ascoltano. Spero nel risveglio degli italiani.

da g 24/02/2015 16.34

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

La modifica della legge regionale lombarda sulle nutrie del 2002 (modifica entrata in vigore lo scorso dicembre) moltiplica le possibilità e modalità d'intervento sulle simpatiche roditrici, introduce precise competenze per i Comuni, prevede che la Regione entro il prossimo marzo approvi un nuovo piano regionale triennale che punti - udite udite e odano soprattutto i soliti animalisti - all'eradicazione, ossia eliminazione, della nutria dal territorio regionale. Un obiettivo probabilmente utopistico ma che comunque rappresenta una netta sterzata rispetto a quanto perseguito dal 2002 al 2014, ossia un "semplice" contenimento numerico. Quindi, si rassegnino pure gli amanti delle nutrie e di tutte le specie animali anche se dichiaratamente dannose e invasive, indifferenti alle problematiche che possono creare: sarà guerra senza quartiere, confidando che la Regione vorrà mettere a disposizione le risorse necessarie per sostenere le amministrazioni locali in simile sforzo. E così sia

da massimo marracci 24/02/2015 15.42

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

IL DISASTRO E' STATO PROVOCATO DAGLI ANIMALARI INVASATI COME LA BRAMBILLA CHE HANNO ATTACCATO GLI ALLEVAMENTI LIBERANDO LE NUTRIE CHE POI SONO MORTE SOTTO LE RUOTE DELLE MACCHINE MA NON TUTTE E QUELLE SOPRAVVISSUTE HANNO PROVOCATO L'ATTUALE CASINO!MA NESSUNO LI HA MESSI IN GALERA GLI AMICI DEGLI ANIMALI PERCHE' SIAMO IN ITAGLIA!

da mario 24/02/2015 15.29

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Mi permetto di segnalare che la nutria ,non e' un problema Solo Italiano ,ma Europeo.Come sapete ,nella maggior parte dei paesi Europei ,la caccia ha un regime privatistico, stanno affrontando il problema nutria con meno ideologismi e piu'senso pratico di noi,poi hanno il vantaggio di non dover sopportare le boutade di questa"invasata" .Chiudo io con l'azienda per cui lavoravo importavo teli di " Castorino" dall'Argentina,non bestie vive ,non credo che l'origine del disastro sia dovuto a bestie liberate da allevamenti ,il mondo oramai e' piccolo.Il disastro sta' nell'aver sottovalutato il problema all'origine..

da Toni el cacciator 24/02/2015 14.07

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

CARA BRAMBILLA PER FAVORE PUOI PROTEGGERE ANCHE IL MIO UCCELLO! NE HA TANTO BISOGNO!!

da MEMBROREALE 24/02/2015 13.51

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

MA COME SI FA AD ESSERE COSI' RIDICOLI CON LA NUTRIA IN BRACCIO?MI SA CHE NON HA TUTTI I VENERDI!

da mario 24/02/2015 13.49

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

FORZA NUTRIE....!!!!

da Mauro 24/02/2015 13.16

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Toni el cacciator: In particolare, deve essere specie particolarmente protetta, visto chi l'ha importata, per cosa e soprattutto come l'ha abbandonata!

da s.g. 24/02/2015 12.51

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

X SVEGLIA SVEGLIATI GLI AGRICOLTORI VOGLIONO CHE SIA SPECIE CACCIABILE QUINDI ASSIMILATA ALLA SELVAGGINA COSI' POSSONO CHIEDERE I DANNI ALTRIMENTI ORA SICCOME E' ASSIMILATA AI TOPI I DANNI NON SI POSSONO CHIEDERE!CAPITO MI HAI?

da mario 24/02/2015 12.43

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

finché si dà visibilità a questi 4 gatti, continueremo a fare il loro gioco, cioè a fargli pubblicità. L'arma migliore è ignorarli

da mah... 24/02/2015 12.36

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

forza nutrie.

da rex 24/02/2015 11.59

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Io provo pena x i suoi figli,con che madre devono crescere......ambientalista-animalara e vegana, peggio si così solo la.....MORTE,auguri.

da MARCELLO64 24/02/2015 11.55

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

siamo il paese delle banane, cara Brambilla sapesse quanti pensionati avrebbero bisogno, e disoccupati, invece di abbracciare un topo potrebbe utilizzare il suo tempo per gesti molto più nobili, quali attivarsi per sensibilizzare lo stato a dare più danari alle pensioni minime, andare nelle mense dei poveri e portare il proprio contributo, nelle case famiglia a portare una parola di conforto, ma si rende conto che ridicolizza il genere umano con queste sue esternazioni......innalza un animale non autoctono, dannoso e che ha distrutto argini mandando in rovina molte famiglie alluvionando la casa........se proprio ama le nutrie si costruisca una casa dietro un argine crivvellato da queste simpaticone, ed in caso di forti piogge stia serena.......

da dardo 24/02/2015 11.24

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

ANCHE GLI AGRICOLTORI NON CAPISCONO UNA BEATA MAZZA! ESSSENDO CONSIDERATA COME UN TOPO CHIUNQUE GLI PUÒ SPARARE DURANTE LA ATTIVITÀ VENATORIA!!

da sveglia 24/02/2015 11.21

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

La nutria va " cacciata" con tutti i mezzi ,sopratutto quelli non previsti dalla 157. Ma non deve essere" specie cacciabile...".Voglio vedere quanti occasionalmente la incontrano di giorno gli sparano e la fanno raccogliere dal cane......

da Toni el cacciator 24/02/2015 10.58

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Ahahah!!! A quando l'associazione amici delle blatte? Ahahah!

da Sacripante 24/02/2015 10.47

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

SPERO CHE GLI TRASMETTA LA LEPTOSPIROSI COSI'SMETTERA' DI FARE CAZZATE LAUTAMENTE STIPENDIATA DAI CITTADINI ITALIANI CHE NON NE POSSONO PIU' DI QUESTA GENTAGLIA!

da mario 24/02/2015 10.42

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Per forza la vorrebbe cacciabile almeno così qualche illustre si può intascare soldi per danni causati da selvaggina e per giunta cacciabile, ma ci voleva poi tanto per capire?...

da s.g. 24/02/2015 10.32

Re:C'è chi vorrebbe la nutria specie cacciabile

Perfino un'associazione amici della nutria...dia quella i rimborsi agli agricoltori invece di fare ricorsi

da Inforziato 24/02/2015 10.14