Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024

News Caccia

TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI


martedì 13 gennaio 2015
    

Riceviamo e pubblichiamo:


Accettato per la pubblicazione sulla rivista scientifica “The Ring” il lavoro FIdC-Gil sulla migrazione pre nuziale del tordo bottaccio in Lazio



Sarà pubblicato sulla rivista scientifica internazionale di ornitologia “THE RING” il lavoro sulla migrazione pre nuziale del Tordo bottaccio in Lazio, promosso dall’Ufficio Avifauna Migratoria FIdC ed eseguito dal Gruppo Inanellamento Limicoli del dottor Sergio Scebba. La rivista è un caposaldo del mondo dell’inanellamento scientifico europeo e internazionale.

Il lavoro, uscirà sul numero 36 della rivista alle pagine 23-31, a firma degli Autori Sergio Scebba, Michele Soprano e Michele Sorrenti, e presenta i risultati dei tre anni di studio dal 2012 al 2014, in cui sono stati inanellati 341 tordi bottacci in un’area in provincia di Latina. Lo studio è intitolato “Timing of the spring migration of the song thrush Turdus philomelos through southern Italy” ed è stato compiuto con lo scopo di conoscere la data d’inizio della migrazione pre nuziale della specie, attraverso una campagna standardizzata di inanellamento triennale.

Gli Autori concludono che la migrazione pre nuziale della specie comincia fra la seconda e la terza decade di febbraio, dopo analisi complessiva delle ricatture di soggetti inanellati negli stessi anni e valutando le variazioni del peso e del punteggio del grasso degli individui catturati. Questi risultati sono coerenti con quanto emerso da altri lavori in Francia meridionale e in Corsica, nonché in altri studi compiuti in Italia meridionale ed in corso di presentazione. Anche diversi testi ISPRA riconoscono il mese di febbraio quale periodo in cui comincia la migrazione pre nuziale del Tordo bottaccio.

Un riconoscimento e una certificazione della validità di un lavoro deciso e sostenuto da FIdC, positivo contributo per l’eventuale modifica del dato KC nazionale, che oggi prevede la seconda decade di gennaio per l’inizio della migrazione pre nuziale del tordo bottaccio, nonché per l’applicazione dei risultati in regione Lazio.

Un passo avanti importante per il mantenimento della data del 31 gennaio per la chiusura della caccia e per la legittimazione degli studi compiuti dal mondo venatorio.


Roma, 13 gennaio 2015

 
FIDC UFFICIO AVIFAUNA MIGRATORIA
Michele Sorrenti - Lorenzo Carnacina


Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

di dati, studi e riconoscimenti già era ed è piena la bibliografia scientifica, un plauso a questo studio ed agli altri che si faranno, ma ce ne sono altri che non sono pubblicizzati ma che comunque come ho detto sono in bibliografia scientifica e noti agli addetti ai lavori e poi lo stesso ISPRA - Spina-Volponi 2008 lo afferma che la risalita prenuziale è febbraio. Quindi??? A voi le conclusioni

da migratorista 14/01/2015 22.39

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Esultate per cosa? Per aver vinto una bottiglia di fumo di Faggio? Ultima settimana di Settembre TRENTUNO Gennaio. Mi son perso qualcosa? A già il 9/11/12/18/20/22 Gennaio!!! Quelle son date di chiusura caccia per indolenza, carenza mentale, menefreghismo,incapacità gestionale,lecchinagio politico/animalista, tutte riconducibili a voi. Dopo tutto questo SPERPERO di NOSTRI SOLDI mi sarei aspettato almeno la conquista di TUTTO FEBBRAIO invece siamo rimasti al palo!!!! Ultimo giorno utile di Gennaio come recita la legge 157/92. La conquista del menga per i cacciatore sottomessi al Menghismo che applaudono al NULLA.

da "Applausi" a bocca 14/01/2015 6.39

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Non serve cambiare la157 .Con la comunitaria il calendario va per specie anche oltre il 31 gennaio .vedi caccia ai corvidi e per i fortunati al colombaccio nella prima decade di febbraio..basta volere..

da Toni el cacciator 13/01/2015 22.20

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Jamesin troppi "emmo". Ricordati che siamo itagliani. Popolo cioe' della repubblica delle banane...

da F2 13/01/2015 21.58

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Basterebbe che faremmo l'unione delle associazioni e avremmo il peso politico ! Così vedremmo che torneremmo a sparare tordi a Febbraio.

da jamesin 13/01/2015 20.33

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Punto primo non metto paletti ma solo dati di fatto.2 come mai x i politici ci troviamoin europa solo per le restrizioni ? 3cambiare la legge certo come negli ultimi 20 anni circa non faccio l'elenco di politici che ci hanno provato vedi la fine.....4 Il tempo e maestro vedremmo se torneremmo a sparare tordi a febbraio magari , ma considerato il peso politico delle nostre aa vv bhe la realta' e nera altro che storie.

da angelo 13/01/2015 20.10

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Bravi e Grazie, ora però andate alla regione Lazio per chiedere la chiusura al 31 gennaio e non al 19 come recentemente approvato

da Johnny 13/01/2015 19.01

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Se come dice Bekea giustamente abbiamo speso soldi per ottenere dati SCIENTIFICI vale a dire incontestabili da chiunque, politici compresi, è inutile stare li a mettere sempre paletti come dice Angelo, i dati dicono che il tordo si può cacciare fino a fine Febbraio come in altre nazioni ed a questo dobbiamo arrivare anche cambiando la 157, altrimenti è stato tutto inutile se ne poteva anche fare a meno. Spero lo si capisca ! In special modo adesso che le cose sono chiare e più chiaro di così neanche con la candeggina. Cordialità

da jamesin 13/01/2015 18.55

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Iniziativa molto bella e soprattutto molto importante perché questi dati possano essere una base su cui fare i calendari e soprattutto fare in modo che non siamo più ostaggio di ricorsi di chicchessia. Bisognerebbe estendere questi studi a tutte le regioni.

da joe88 13/01/2015 17.39

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Ihhhh... Mamma mia...onore e gloria a Sorrenti e c..dall'anno prossimo tutti a tordi fino al 20 Febbraio!!!!Come dite?!?No?!?Perche'???Ah già. ...e'ancora in vigore la 157/92... Ma vi siete visti che belli che siete...ma cosa c'e'di eclatante in questo comunicato??

da Vortex 13/01/2015 17.34

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Dopo aver letto i commenti: tipico applauso a chi, stipendiato o pagato fà il proprio dovere sul lavoro assegnatoli. Se questi sig. ricercatori hanno fatto ricerca e ottenuto dei risultati,và ricordato, che il contributo economico è stato pagato da tutti i cacciatori italiani ( € 5,16 ) che la Fidc incamera. E per questo che affermo ERA ORA CHE LA FIDC SPENDESSE DEI SOLDI PER LA DIFESA DEGLI INTERESSI DEI CACCIATORI. Quindi gli applausi vanno indirizzati ai cacciatori paganti.

da Bekea 13/01/2015 16.51

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Non si puo' tornare ai vecchi calendari x il semplice motivo che ci troviamo nel paese delle banane governati da magia pane a tradimento dove la corruzione dlaga a perdita d' occhio e il suo fatturato si aggira intorno ai 60 milioni di euro ultima stima dalla agenzia delle entrate. Basta o serve altro? Cordialita'

da angelo 13/01/2015 16.37

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Sig Giuseppe 70,magari NON sono tordi superdotati. L’ente usa dati proveniente dalle ricatture di esemplari inanellati, per stabilire i periodi di migrazione, dato che lo stesso istituto ha allegato tale tipologia di dati(di ricattura) alla commisione U.E a supporto del documento KC, per il tordo bottaccio “Andreotti A., Bendini L., Piacentini D., Spina F., (1999) “The role of italy within the Song Thrush Turdus philomelos migratory system analysed on the basis of ringing-recovery data. Vogelwarte”; si sottolinea un utilizzo opportunistico da parte dell’ente dei dati di inanellamento(cesena) e di ricattura(tordo) a secondo delle specie analizzate, per arrivare a conclusioni simili con metodi diversi. Mentre invece; dove viene chiaramene affermato che la migrazione prenuziale si verifica a partire da febbraio, " Spina F. & Volponi S., 2008 - Atlante della Migrazione degli Uccelli in Italia. 2. Passeriformi. Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Tipografia SCR-Roma), risulta evidente l’utilizzo da parte dell’ente di dati provenienti da inanellamento che non vengono però usati per l’ipotesi kc Italiano...

da Spartano 13/01/2015 14.08

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Oltre al Sig.Sorrenti ed al suo staff a cui va e deve andare il Ns plauso per l'impegno ed i risultati ottenuti, lo stesso plauso va e andrebbe dato anche a tanti altri Signori che magari invisi perchè appartenenti ad altre sigle sindacali, hanno negli anni lavorato ed ottenuto gli stessi risultati. Che poi la Politica ( di mer@a) non li abbia mai voluti riconoscere...è un altro paio di maniche. Grazie a tutti.

da A.le 13/01/2015 13.41

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Ah ecco, con questi studi non si parla di chiedere la modifica dei limiti temporali fissati dalla 157 al 31/01.... La Legge 157 va cambiata, abolendo gli ATC e rivedendo l'art. 18 in funzione di questi studi che confermano ciò che noi cacciatori sappiamo da sempre: la caccia al tordo/colombaccio e alcune anatre può essere praticata secondo ciò che dice la CE al 20/02 in quanto non si cacciano queste specie nel periodo di migrazione e durante la riproduzione! Più chiaro di cosi... La caccia al 31/01 avvalla chi come la FIDC volle e avallò la 157!

da Pietro Pirredda - Arzachena (Sardegna) 13/01/2015 13.33

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Bravo Spartano, ora bisogna vedere se la scienza potrà far ragionare la "politica" e l'istituto "politicizzato". Complimenti anche agli autori degli studi. Forse Spina si è incontrato solo con tordi "superdotati" o con una smodata carica sessuale. Alla Caccia Fernand ! Mira alla Caccia !

da Giuseppe70 13/01/2015 13.29

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Un ringraziamento del lavoro svolto e sempre richiesto da noi cacciatori iscritti a Fidc, va all'impegno del dott. Sorrenti e del dott. Carnacina, si può dire che ce l'abbiamo fatta ! La verità è venuta finalmente a galla e spero che verrà anche per le altre specie oggetto di studio approfondito scientificamente come è stato per i tordi. La mia richesta e sono sicuro quella di tutti i cacciatori è che presto questo riconoscimento possa fare in modo di metterci a pari delle altre nazioni che cacciano fino a fine Febbraio, la Corsica è esempio lampante di una ingiusta restrizione di giorni di caccia ai cacciatori Italiani. Un cordiale saluto.

da jamesin 13/01/2015 12.57

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

stando a cio' la caccia si potrebbe poticipare a febbraio come in altri stati. che ne dite?

da cacciatore calabrese 13/01/2015 12.41

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

Complimenti Michele, per il prestigioso lavoro e l'autorevole pubblicazione scientifica. Certo ora che arriveranno anche gli altri risultati, sulle altre specie,sara molto interessante vedere l'ente di riferimento, dare una spiegazione,all'IPOTESI di kc Italiano,visto che la verità sta venendo a galla!!!!

da Spartano 13/01/2015 12.26

Re:TORDI: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE E CERTIFICAZIONE DEI RISULTATI

È ora andate da Zingaretti e al ministero

da Crio83 13/01/2015 11.49