Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Decreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuLo Studio di Paul Vignac sulla beccaccia in FranciaMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriUtr Como: corsi monitoratori beccacciaUmbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della LegaCCT: a Firenze la caccia si tinge di rosaCaccia Toscana: in Consiglio la proposta della GiuntaAncora presidio animalista a Hit ShowEnzo D'Angelis: quando la pittura incontra l'ars venandiTrento: ritirato ddl Zanotelli su riforma della cacciaPiemonte: Recupero giornate caccia cinghiale non fruiteMazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastriLargo ai giovani: Andrea Petrelli all'Atc MC2Piano Faunistico Toscana pronto a fine annoLombardia: nominati componenti Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"Maglio (Anlc Puglia): in arrivo altre proroghe chiusura cacciaToscana: approvate linee guida su Piano faunistico CCT: a Firenze la prima assemblea regionale dell'annoAvellino. Domato incendio grazie ai cacciatoriIl premio Oscar Jennifer Lawrence e le altre dive cacciatriciCacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveriPieroni: Sbrana si vergogni e si dimetta dal SenatoMazzali a caccia, ancora offese e minacce sui socialSicilia: prolungata al 30 gennaio chiusura beccacciaFidc: ancora disprezzo per una tragediaSenatrice Sbrana sorride per la morte di cacciatoriTar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpePiccin: "clima d'odio contro i cacciatori, serve legge per tutelarli"Piemonte, incontro delle associazioni venatoriePiano faunistico Toscana. Salvini "attenzione alle variazioni"Riserva Monti Livornesi. CCT chiede garanzie per la cacciaIbra torna al Milan. Contestato perchè cacciatorePiano faunistico Marche, lavori in corsoMarche. Fidc "sui dati degli anticaccia il vuoto scientifico"Incendi Liguria. Il divieto di caccia si applica per tre anniA caccia di rifiuti. Il volontariato dei cacciatoriViolenza contro i Cacciatori. Fidc chiede incontro con Ministro dell'InternoFriuli: ignoti danno fuoco a due altane di cacciaSardegna: proposti corsi per sulla sicurezza a cacciaLiguria, la caccia al cinghiale non chiudePiano faunistico Marche: Audizioni in Regione "Basta con gli auguri di morte". L'indignazione delle cacciatriciFiocchi arruola i cacciatori per mappare il degrado ambientalePiemonte, Legge caccia. Cirio incontra gli animalistiAncora odio contro i cacciatoriAnlc Veneto: "fondi alla caccia? Solo il 6% delle tasse dei cacciatori"Marche, Pieroni: “La caccia nei siti Natura 2000 è consentita”Prolungamento caccia beccaccia? "Merito di Scolopax Overland"Respinto ricorso cacciatori Lampedusa e LinosaNovara: nuovo regolamento caccia alla volpeAl Tg1 cacciatori contro il bracconaggioIn Abruzzo via alla filiera dei cinghialiPuglia: proroga caccia beccaccia fino al 19 gennaioCCT querela diffamatori dei cacciatoriAmbientalisti diffidano la Regione MarcheFidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum praticoLombardia: segnatura subito dopo l'abbattimentoCaccia, Rolfi: centralismo del Governo Conte sconfitto in corte costituzionale

News Caccia

Genova: approvato il piano faunistico venatorio


mercoledì 12 marzo 2014
    

Il nuovo piano faunistico venatorio della Provincia di Genova è stato approvato dal commissario Piero Fossati con i poteri del Consiglio Provinciale, redatto sulla base dei criteri dell’Ispra e degli indirizzi faunistico venatori della Regione Liguria.
La legge stabilisce che alla protezione della fauna selvatica sia destinata una percentuale del del “territorio agro-silvo-pastorale” fra il 20 e il 30 per cento e la quota delle zone con divieto di caccia nel piano faunistico venatorio della Provincia di Genova raggiunge il 28,94% mentre quelle restanti, oltre il 71%, costituiscono il territorio dei due ambiti di caccia (Atc). E' inoltre prevista la creazione di un'oasi faunistica a Punta Manara e di una zona di ripopolamento a Roccagrande.
"Il piano dura cinque anni e dunque traguarda il 2019" - dice Fossati - ovviamente non si tratta di un piano statico e immodificabile, anche se le linee guida restano quelle." Ogni anno il piano sarà sottoposto a monitoraggi, utilizzando diversi indicatori.
Le oasi e le zone di ripopolamento e cattura sono vientate alla caccia, questo va incontro alle richieste delle associazioni animaliste e ambientaliste. Su questo Fossati ha commentato "le nuove zone di protezione sono dedicate in particolare all'avifauna di ambiente mediterraneo e sono le uniche esisteti oltre al promontorio di  Portofino in tutta la Provincia".
Il piano faunistico venatorio è stato anche sottoposto a valutazione ambientale strategica (Vas) della Regione, con giudizio positivo finale. Nella procedura di Vas sono stati coinvolti i soggetti competenti in materia ambientale (Arpal, Soprintendenza, uffici della Regione, Parchi, Province e Regioni limitrofe) e raccolti pareri e osservazioni pubbliche.

 

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Ma quale 28% d'Egitto; e a Punta Manara hanno vietato scogliere ove a caccia non è mai andato nessuno.

da gomez 13/03/2014 14.43

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

La caccia è stata negli ultimi decenni merce di scambio pare dei politici per far tacere gli ambientalisti sui veri problemi ambientali- discariche- centrali - cementificazione- abusi edilizi- veleni vari- ripetitori- eolico- , tutte situazioni che hanno portato milioni di euro nelle tasche dei soliti che hanno in pugno il paese.

da tiziano57 13/03/2014 11.06

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Concordo a pieno con Renato, sulla realtà del 28,94% non ci giocherei nemmeno 10 lire, e ancora meno sulla professionalità del controllo delle associazioni (ben poco) venatorie.

da Federico D. 13/03/2014 9.13

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Beato te che credi ancora all’onestà degli atc. E’ il “quasi nulla” che stona nella tua dichiarazione. Infatti con questa iniziativa (E' inoltre prevista la creazione di un'oasi faunistica a Punta Manara e di una zona di ripopolamento a Roccagrande ) ti sei bello e giocato il 28,94% e sono sicuro anche il 30% e oltre, sempre che il 28,94% sia reale e non falso. Non scommetterei un centesimo falso che le associazioni venatorie si siano prese la briga di controllare la veridicità dei numeri, mentre scommetterei un milione di € contro un solo € che si sono bevuti i dati forniti dalla Regione. Svegliati che tra non molto caccerai sul giardino di casa se ne sei possessore, altrimenti ti rimane la fioriera da calpestare.

da Renato 13/03/2014 6.05

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

e leva quell' H davanti alla O

da maestroManzi 12/03/2014 21.31

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

ma tanto faranno aprire la caccia poi la sospendono di nuovo come l'anno scorso ho per una cosa ho per l'altra ormai e risaputo che in liguria non contiamo niente...

da giovè 12/03/2014 20.20

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Ma cosa frignate, che hanno scritto il piano assieme ad atc e associazioni venatorie, e non cambia quasi nulla !

da sarza 12/03/2014 20.17

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Si costruiscono strade, ferrovie, piccoli villaggi, capannoni industriale, artigianale, agricoli, recinti non autorizzati etc…etc.. quanto terreno occupano, quanta pertinenza hanno oltre ai fatidici centrocinquanta metri che devono rispettare i cacciatori. Queste sono zone interdette alla caccia e vanno aggiunte al famigerato 20/30% di zone con divieto di caccia. Questi amministratori locali DEVONO sapere l’esatta quantità di zone interdette all’attività venatoria e la devono decurtare dal primo parco o osai che ricade sul proprio territorio. Se si vivesse in una nazione civile e legale, la medicina per questi amministratori “sbadati” anche se si sbagliassero di un ettaro a favore dell’uno o dell’altro sarebbe un bel paio di rinforzate manette.

da Attilio B. 12/03/2014 19.50

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Un Pfv anticaccia sicuramente..intanto la percentuale interdetta tra il 20% ed il 30% stranamente è sempre più sul 30 che sul 20.. Hanno interdetto zone buone per i codaioli ma soprattutto per i migratoristi..hanni aperto zrc dove l'ettaraggio è composto solo da bosco e dove gli unici animali presenti sono ungulati.. Ormai è chiaro si vogliono eliminare migratoristi e stanzialisti a discapito di selecontrollori(che sono quelli che pagano fior fiore di quattrini) e cinghialisti( non li commento manco più i porcari).. Ma la cosa sensazionale che METTENDOSI IN BOCCA parole altisonanti come GESTIONE REGOLAZIONE RIQUALIFICAZIONE,lasciano il territorio oltre che nella più totale incuria vegetazionale(a pensare male a volte..),permettono a tutta una serie di fruitori gratuiti del territorio di fare scempi e danni.. Parlo dei mountain bikers lobby potentissima...rovinano pianori con infrastrutture da salto,distruggono l'habitat e i suoi abitanti con l'invasività di sentieri da discesa..mi fermo qui perché sono anche grossissimi maleducati.. C'era una volta un posto dove vi era una colonia di fagiani..non ci sono più(la zona è interdetta comunque come oasi)..hanno rovinato tutto con infrastrutture sentieri e disturbo..e nessuno paga per questo scempio..chiaramente non parlo di microfauna ed entità vegetali perché i danni sono incalcolabili. FOSSATI COSA CI VIENI A RACCONTARE?Una volta addiritttura dichiarasti pubblicamente che tu e Spanò il ricorrente sempre presente,siete buoni amici..ma cosa sto a perdere tempo a scrivere..tranquillo i miei soldi quest'anno non li prendi..

da el divino 12/03/2014 18.39

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

Si affrettano a comunicare che le zone interdette alla caccia sono sotto la soglia del 30% sancito per legge. Una bella verifica, con annessa denuncia cautelare, da parte della aaw per sincerarsi che il 28,94% sia stato calcolato CORRETTAMENTE in ogni punto come recita la 157 /92 oltre ad essere un’esigenza di legalità, darebbe certezza ai cacciatori e alle aaw, che gli organismi preposti alla spartizione territoriale, non abbiano truffato la legge come sovente capita agli amministratori del potere. Asserisco ciò perché la Liguria sarebbe la prima e unica Regione italiana a non sfondare la soglia del 30%. Care aaw è ora che cominciate a fare denunce e verifiche, su questa illegalità dilagante passata sotto silenzio, in ogni angolo di questa Nazione.

da Marco G. 12/03/2014 18.24

Re:Genova: approvato il piano faunistico venatorio

E' stato approvato un piano che definire vaccata è un complimento, un regalo ai verdi fregandosene delle opinioni dei cittadini, dei comuni e dei cacciatori, complimenti vivissimi alla regione.

da Federico D. 12/03/2014 15.03