Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Decreto Milleproroghe: infondato allarme deregulation cacciaDivieto caccia cinghiale Sondrio. Sentenza TarLe novità dal Comitato esecutivo AnuuLo Studio di Paul Vignac sulla beccaccia in FranciaMarche: via libera della II Commissione al Piano faunisticoBrescia: Cacciatori in campo per pulire le TorbierePdl Piccin: multe fino a 3500 euro per chi disturba i cacciatoriUtr Como: corsi monitoratori beccacciaUmbria, Ass. Morroni "incrementare contenimento cinghiali"Riserva Monti Livornesi. La Regione si impegna a tutelare la cacciaPuglia, caccia ancora aperta per tordi e anatidiRolfi: senza i cacciatori problema cinghiale sarebbe ingestibile Lessinia, 2 mila ettari di Parco torneranno cacciabiliMinistero Ambiente: da Giarratano a ZaghiFace: In Italia cacciatori partecipano ai censimenti ufficialiToscana. Il nuovo Piano dovrà salvaguardare i capanni da cacciaPiemonte: ok a fuoristrada per la caccia al cinghialeI cacciatori toscani per il monitoraggio dell'avifauna migratoriaPuglia: prosegue la caccia a colombaccio e corvidiArci Caccia: da rinnovare comitati Atc L'Aquila e PescaraEmilia Romagna: incontro sulla caccia della LegaCCT: a Firenze la caccia si tinge di rosaCaccia Toscana: in Consiglio la proposta della GiuntaAncora presidio animalista a Hit ShowEnzo D'Angelis: quando la pittura incontra l'ars venandiTrento: ritirato ddl Zanotelli su riforma della cacciaPiemonte: Recupero giornate caccia cinghiale non fruiteMazzali: su vigilanza ambientale Regione non crei figli e figliastriLargo ai giovani: Andrea Petrelli all'Atc MC2Piano Faunistico Toscana pronto a fine annoLombardia: nominati componenti Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"Fidc "da Utr Bg biasimo per superamento cinghiali abbattuti"Maglio (Anlc Puglia): in arrivo altre proroghe chiusura cacciaToscana: approvate linee guida su Piano faunistico CCT: a Firenze la prima assemblea regionale dell'annoAvellino. Domato incendio grazie ai cacciatoriIl premio Oscar Jennifer Lawrence e le altre dive cacciatriciCacciatori solidali: carne di cinghiale alla mensa dei poveriPieroni: Sbrana si vergogni e si dimetta dal SenatoMazzali a caccia, ancora offese e minacce sui socialSicilia: prolungata al 30 gennaio chiusura beccacciaFidc: ancora disprezzo per una tragediaSenatrice Sbrana sorride per la morte di cacciatoriTar Lombardia: no a operatori abilitati al controllo della volpePiccin: "clima d'odio contro i cacciatori, serve legge per tutelarli"Piemonte, incontro delle associazioni venatoriePiano faunistico Toscana. Salvini "attenzione alle variazioni"Riserva Monti Livornesi. CCT chiede garanzie per la cacciaIbra torna al Milan. Contestato perchè cacciatorePiano faunistico Marche, lavori in corsoMarche. Fidc "sui dati degli anticaccia il vuoto scientifico"Incendi Liguria. Il divieto di caccia si applica per tre anniA caccia di rifiuti. Il volontariato dei cacciatoriViolenza contro i Cacciatori. Fidc chiede incontro con Ministro dell'InternoFriuli: ignoti danno fuoco a due altane di cacciaSardegna: proposti corsi per sulla sicurezza a cacciaLiguria, la caccia al cinghiale non chiudePiano faunistico Marche: Audizioni in Regione "Basta con gli auguri di morte". L'indignazione delle cacciatriciFiocchi arruola i cacciatori per mappare il degrado ambientalePiemonte, Legge caccia. Cirio incontra gli animalistiAncora odio contro i cacciatoriAnlc Veneto: "fondi alla caccia? Solo il 6% delle tasse dei cacciatori"Marche, Pieroni: “La caccia nei siti Natura 2000 è consentita”Prolungamento caccia beccaccia? "Merito di Scolopax Overland"Respinto ricorso cacciatori Lampedusa e LinosaNovara: nuovo regolamento caccia alla volpeAl Tg1 cacciatori contro il bracconaggioIn Abruzzo via alla filiera dei cinghialiPuglia: proroga caccia beccaccia fino al 19 gennaioCCT querela diffamatori dei cacciatoriAmbientalisti diffidano la Regione MarcheFidc Brescia: Guardie volontarie, vademecum praticoLombardia: segnatura subito dopo l'abbattimentoCaccia, Rolfi: centralismo del Governo Conte sconfitto in corte costituzionale

News Caccia

Simona Antonaci: la falconeria ora è la mia vita


venerdì 7 marzo 2014
    

Simona Antonaci Simona Antonaci, 38 anni, leccese, due bambini piccoli, ha fatto della falconeria una vera professione. Con il compagno, Matteo D'Errico, gestisce l'azienda Falcon Farm Srl, specializzata nel Bird control (allontanamento volatili) e in tutto ciò che riguarda la fruizione al pubblico di bellissima arte: organizzazione di corsi, ricostruzioni storiche, dimostrazioni e spettacoli per bambini.

Il mio compagno pratica la falconeria da 20 anni – ci racconta -, è così che mi sono avvicinata a questo mondo. La caccia oggi è nella mia vita grazie a lui e alla sua passione”. Simona non ha ancora il porto d'armi e per ora si limita ad accompagnare a caccia Matteo, con i falchi pellegrini e le poiane di Harris, ma anche con il fucile e con i cani. Nonostante non sia cacciatrice a tutti gli effetti, ha interiorizzato a pieno il significato più profondo di questa passione.

 “La caccia – spiega - è un insieme di emozioni, sensazioni, profumi, albe e tramonti, freddo gelido e sudore. È una lotta impari tra sacrifici e benefici, dove sono i sacrifici a far pendere l’ago della bilancia. Ma alla fine, quando torni a casa… è stata una bella giornata! Anche se sei stato sei ore in palude, al gelo, per non veder passare una mosca!”. “Credo – continua - che sia molto appagante il rapporto che s’instaura tra il cacciatore e la natura stessa. Camminare tra i campi nell’assoluto silenzio e sentire di far parte della terra, è qualcosa che la vita frenetica cittadina ci ha sottratto".

Stare in mezzo alla natura per Simona vuol dire “incontrare la realtà, proprio dove l’avevamo dimenticata”, salvo poi imbattersi in “distese di pannelli fotovoltaici e pale eoliche, scempi ambientali dei nostri tempi: le traiettorie migratorie - spiega -  stanno cambiando e questo è un danno che i cacciatori notano per primi”.

Le chiediamo qual'è secondo lei il ruolo della caccia nella tutela ambientale. “Penso che il cacciaSimona Antonacitore sia il primo vero ambientalista” risponde lei. “Credo che la caccia aiuti le specie in pericolo a difendersi da quelle cosiddette nocive. Qui nel Salento, come in molte altre zone,  le gazze devastano i nidi di altre specie, come cardellini, verdoni, ecc. Ecco, la gazza può essere predata anche con il falco”. E qui torniamo alla falconeria. Il bello è che questa attività, così utile per il riequilibrio ambientale, “ha permesso di mantenere viva una tradizione che unisce i popoli di tutto il mondo – spiega Simona - in un’arte che da poco è tutelata anche dall'UNESCO”.

Simona insiste su questo punto perchè crede che un riconoscimento così importante sia una vittoria per tutta la caccia “perché – dice - apre il dialogo a molteplici aspetti sociali e ambientali”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vai alla sezione Amiche di BigHunter

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:Simona Antonaci: la falconeria ora è la mia vita

Mi ha sempre affascinato moltissimo l'arte della falconeria. Da piccolo avevo ammaestrato una cornacchia a volar diero agli storni ma non ne ha mai pigliato uno!! In compenso avevo una gazza che acchiappava i passeri che andavano a mangiare nella ciotola del cane. Ma quella era portata esclusivamente per il "fai da te". :-) Complimenti vivissimi a Simona!!

da Ezio 09/03/2014 13.42

Re:Simona Antonaci: la falconeria ora è la mia vita

brava simona. datti da fare. e prendi al più presto la licenza.

da cicco 07/03/2014 17.47