Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Coronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piomboToscana. Eps e CCT si confrontanoCinghiali. Assessore Mai "va cambiata la legge sulla caccia"Salvatore La Spada. Scultore e cinofiloM5S Piemonte: "sventato blitz su specie cacciabili"Cinghialai abruzzesi contro il Piano faunistico e IspraFassini: “Verifichiamo condizioni per Cabina di Regia in VenetoCinghialai puliscono le strade di Genga (AN)Specie simili, studio scientifico cita esempio italianoCinghiali, Remaschi smentisce Coldiretti "in Toscana 160 mila cinghiali"Piemonte: ecco le modifiche alla legge sulla cacciaCuneo, rinviati esami abilitazione venatoriaCacciatori arruolati contro le nutrieGiornata mondiale fauna selvatica. Il ruolo dei cacciatoriUmbria: Coldiretti propone estensione caccia cinghialePuglia: proposta unitaria per il regolamento degli AtcAl via la diciottesima edizione di Caccia in Cucina

News Caccia

Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino


martedì 11 febbraio 2014
    

Federica Pasqualini Ha solo 18 anni Federica Pasqualini e vanta già due primati: attualmente è la più giovane cacciatrice della sua regione, il Trentino Alto Adige, ed è l'unica donna all'interno della sezione venatoria di riferimento, nella zona di Bosentino (TN), dove vive. Va ancora al liceo ed è una ragazza allegra e dinamica come tante, ma con una marcia in più.

Se pratica la caccia lo deve al padre e al nonno, che le hanno trasmesso la passione. Cacce preferite per lei sono quella agli ungulati e alla piuma, quest'ultima con i suoi tre fidi setter inglesi (Red, Rommel e Ambra”. Fa parte del Gruppo Cacciatrici Trentine, con cui da poco ha iniziato a collaborare attivamente, prendendo parte alla realizzazione dell'ormai famoso calendario stampato per beneficienza. “Ho conosciuto il Gruppo Cacciatrici Trentine nel 2010 – ci racconta - , in occasione dell’Exporiva Caccia, Pesca e Ambiente. Seguivo attraverso i giornali le loro attività e rimanevo incantata dalla passione e dall'impegno che traspariva dalle iniziative delle cacciatrici. Finalmente, quest'anno, ho potuto partecipare anche io. Ho preso parte alla realizzazione del calendario e alla successiva presentazione. Sono stata accolta e coinvolta e sono felice di condividere la mia passione con altre donne come me. È stato un traguardo, un orgoglio e un’emozione grandissima”.

Abbiamo chiesto a Federica cosa rappresenta la caccia nella sua vita. “La caccia  per me è un’emozione, uno spettacolo
– spiega lei -. È pazienza, conoscenza e rispetto verso la natura. È fatica, passione e amore. È un imparare continuo, che non si limita soltanto alle nozioni sui libri, ma all'osservare, al capire e all'ascoltare. Per me caccia non vuole soltanto dire uscire con il fucile e sperare di prendere qualcosa, caccia è ogni volta che rimango ammutolita davanti agli animali e alla natura, caccia è condividere e imparare. La bellezza della caccia sta nell'osservare i cani al lavoro, i caprioli che si rincorrono o vedere un falchetto che vola proprio a pochi centimetri dalla tua testa".

I cacciatori, dice ancora, "mettono il cuore e tutto quello che fanno. Nonostante i pregiudizi su di loro e a volte, anche gli insulti, non si arrendono e continuano sulla loro strada". Uno dei problemi più grandi secondo Federica è "la disinformazione generale sulla caccia". "Ognuno  - spiega - ha le proprie idee e vanno rispettate, ma l'insulto e la maleducazione non sono accettabili".  "Se solo si provasse ad andare un po’ oltre alle convinzioni o ai pregiudizi - chiude Federica - , forse anche loro riuscirebbeo a vedere altro dietro l'atto di uccidere un animale".

Vai alla sezione Amiche di BigHunter

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

Hai dimostrato tenacia nel raggiungere i tuoi obbiettivi. Siamo fieri di averti trasmesso la nostra passione e orgogliosi, in particolare, del prelievo del tuo camoscio! Papà e nonno

da Luca 13/02/2014 19.04

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

sono orgoglioso di te. il tuo rettore ciao

da Mauro 13/02/2014 16.47

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

Bravissima, grazie di esistere.

da Franco 11/02/2014 21.28

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

Brava, brava e bravissima! E speriamo che in tante seguano.

da Breton 78 11/02/2014 19.40

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

Brava Fede ce ne fossero di ragazze e ragazzi come te ad avere questa nostra grande passione.Complimenti ed in bocca al lupo non solo per la caccia ma anche per la tua giovane vita.

da Cacciatore di Lungocorso 11/02/2014 19.40

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

Ah no??!! Brava! Brava! Brava!! :-)

da Ezio 11/02/2014 19.07

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

E avevate qualche dubbio che una giovane cacciatrice fosse dinamica e allegra. Qui si parla di una ragazza che invece di bruciarsi il cervello con droghe varie la sera va a dormire per poi alzarsi all'alba e trovarsi in mezzo alla più bella delle emozioni ... la natura.Lei dice che i cacciatori ci mettono il cuore, io dico che noi siamo il cuore della natura.. purtroppo gli anticaccia sono il tumore che ci portiamo appresso.Brava federica

da P.G. 11/02/2014 17.14

Re:Federica Pasqualini è la più giovane cacciatrice del Trentino

Eddai, federica. Speriamo che tu sia la prima delle tante, tantissime diciottenni trentine e italiane che scelgono la vita all'aria aperta, la campagna, la cultura rurale, sconfessando così l'andazzo che i giovani sono figli di una cultura metropolitana, e che con la caccia e la natura, quella vera, non vogliono avere niente a che fare.

da Vivaledonneellacaccia 11/02/2014 17.01