Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
ago7


07/08/2018 

 
Ritengo opportuno intervenire nuovamente per chiarire la nostra posizione sulla questione “lupi” in Veneto. Mentre le istituzioni si destreggiano nel tentare di scaricare le proprie responsabilità ad altri, i lupi continuano a sbranare un sempre maggior numero di animali selvatici e di animali da allevamento.

Quotidiane sono le predazioni da lupo documentate in Veneto, con danni economici, faunistici ed ambientali di proporzioni oramai insopportabili.


Si è passati da posizioni ideologiche del tipo “ il lupo non si tocca “ o del tipo “prima i diritti del lupo e poi i diritti degli allevatori” a posizioni fantasiose tipo “ sterilizziamo le femmine d lupo e spostiamo i maschi in altri territori” . Ci si è abbarbicati con gli slogan del tipo” i lupi sono animali furbi, che si facciano furbi anche gli allevatori ed i malghesi dotandosi di idonei mezzi di prevenzione e di difesa passiva (tipo le reti elettrificate o i cani da guardiania)” fino ad arrivare alla chicca della proposta dell’uso dei proiettili di gomma in attesa di poter catturare i lupi per dotarli di costosissimi radiocollari per poterne seguire gli spostamenti.


Fermo restando che i proiettili di gomma non fanno passare la fame ai lupi, ci si chiede quanti soldi pubblici servirebbero per lo studio e la cattura lupi per poterli dotare di radiocollare.


Tutto per non voler seguire l’esempio degli altri paesi europei che, prima dell’Italia, hanno affrontato il problema dell’eccessiva presenza dei grandi carnivori, procedendo al monitoraggio della situazione con accurati censimenti, alla definizione su base scientifica del numero massimo di soggetti compatibili con le attività antropiche e con la salvaguardia dell’equilibrio tra le varie specie di fauna, decidendo infine di eliminare tutti i capi che eccedono la presenza massima tollerabile dal nostro territorio fortemente antropizzato.


Per quanto tempo dovremo ancora assistere al balletto dello scarico delle responsabilità e della messa in scena di chi, anche all’interno dello stesso partito di governo, dice il tutto ed il contrario di tutto per compiacere sia gli esponenti dell’estremismo animalista che gli allevatori ed i malghesi che, con la loro presenza ed il loro lavoro quotidiani, hanno garantito sinora la manutenzione del territorio e la salvaguardia dell’ambiente?


Finché certi politici discutono ed altri recitano la doppia parte in commedia, i lupi continuano a sbranare il bestiame ed un numero sempre più elevato di malghesi decide di abbandonare la montagna con conseguenze irreparabili per il nostro territorio.

Sergio Berlato

Coordinatore regionale per il Veneto di Fratelli d’Italia

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.69.63.27
Aggiungi un commento  Annulla 

10 commenti finora...

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

concordo: "Bravo, parla di lupi così la gente dimentica le promesse non mantenute che hai fatto.
cacce in deroga, mobilità e piano faunistico.
Rilanciare sempre per non concludere mai, un bel modo di fare politica da 20 anni."

da Victor Piazza  23/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Sulla questione lupo stiamo rasentando il ridicolo !!!! e nei appostamenti fissi nei siti rete natura 2000 lo abbiamo già passato il ridicolo.

da renato  10/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Sulla questione lupo stiamo rasentando il ridicolo???? E che dire allora di chi in pompa magna si fa promotore di certe leggi e leggine... che poi vengono inesorabilmente cassate per incostituzionalità? :-))))

da Ciaooone  08/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Notiziona del giorno : lupacchiotto ruba la palla a un turista. Tragicomico evento che sottolinea come i nostri cari lupacchiotti veneti, in particolare quelli della mia zona, stanno prendendo un po' troppa confidenza anche con le persone. Dopo i numerosi avvistamenti tra le case, gli ululati in giardino, le corse nelle piazze, ormai abbiamo toccato l'apice conb questo evento. Gli allevatori sono stanchi, i cacciatori idem, molti si sentono insicuri anche ad andar per funghi o per fare una passeggiata. Il bicchiere è colmo...... Non aggiungo altro.

da Luparo  08/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Le Province autonome di Trento e di Bolzano e la Regione Toscana chiedono a governo e Unione europea di poter gestire in autonomia i lupi, con la possibilità di abbattimenti selettivi. La richiesta è stata concordata dai tre enti locali in un incontro in Trentino. La Regione Toscana inoltre ha annunciato che approverà una legge sulla gestione autonoma dei lupi (con la possibilità degli abbattimenti), come quelle già varate da Trento e Bolzano.
La posizione comune dei tre enti è stata concordata in un incontro avvenuto a Passo Pordoi (Trento) fra gli assessori all'Agricoltura della provincia di Trento, Michele Dallapiccola, di Bolzano, Arnold Schuler, e della Regione Toscana, Marco Remaschi. All'incontro ha partecipato anche il sindaco di Canazei (Trento), Silvano Parmesani.
I tre assessori nei prossimi giorni scriveranno alla Commissione Politiche agricole del parlamento italiano, perché convochi un incontro con il governo, per sollecitare una rapida approvazione del Piano Lupo. Il prossimo 4 settembre Dallapiccola e Schuler saranno a Bruxelles per incontrare la Commissione Agricoltura dell'Europarlamento. A questa chiederanno una specifica deroga alla Direttiva Habitat, da potersi applicare su base regionale.
L'assessore Remaschi ha annunciato ai colleghi trentino e altoatesino che la Regione Toscana procederà all'approvazione di una propria legge, simile a quelle recentemente approvate da Trentino e Alto Adige. Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa (M5S), ha già annunciato che impugnerà le norme davanti alla Corte Costituzionale.

MI SCUSI BERLATO MA LEI E LA REGIONE VENETO DOVE ERAVATE IL GIORNO DELL'INCONTRO ???????

da SEGUGISTA  08/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Bravo, parla di lupi così la gente dimentica le promesse non mantenute che hai fatto.
cacce in deroga, mobilità e piano faunistico.
Rilanciare sempre per non concludere mai, un bel modo di fare politica da 20 anni.

da C.DIANA  08/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Bravo Berlato. su questo hai il mio appoggio.

da Luca  08/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

!..procedendo al monitoraggio della situazione con accurati censimenti.."
Perchè da qualche parte ancora vengono fatti censimenti di questo genere ?
Non di certo in Toscana........
Per essere credibili bisogna essere innanzitutto seri,cosa che allo stato attuale non lo siamo e forse mai lo saremo.
Stop

da toscano  08/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Anche se alle volte Berlato esce con le sue sparate, su questa cosa mio malgrado deve dargli ragione!!!

da Fucino Cane  07/08/2018

Re: Sulla questione lupi stiamo rasentando il ridicolo

Eppure è così semplice caro Sergio....Troppo semplice.

da jamesin  07/08/2018
Cerca nel Blog
Lista dei Blog