Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2019>
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Mensile
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
nov11


11/11/2014 

Capricci d’un clima bizzarro che ha funestato l’estate dei piemontesi, e dove Giunta e Assessore alla Caccia ora guardano al cielo, speranzosi questo riversi sulle belle montagne subalpine centimetri di soffice e candida neve; notti e notti insonni, evocando Giove Pluvio con tutto il suo carico d’eventi atmosferici.

Eh sì, perché questo soffocherebbe le legittime aspirazioni di tutti quegli onesti cacciatori, seguaci di Diana, depredati nemmeno un paio di mesi del sacrosanto diritto d’esercitare la caccia a loro gradita, di tradizione piemontese: quella a pernice bianca e lepre variabile.
Con la neve, dice una legge che è sempre stata la più severa d’Italia e d’Europa, non si può più cacciare, nemmeno quegli animali che lì vivono, e sono sopravvissuti per decine di migliaia d’anni alle glaciazioni, indifferenti alle inclemenze del tempo. Se i fiocchi cadranno copiosi tutto finirà comunque, e nessuno potrà risarcire i cacciatori.

Erano state le pressioni animaliste e ambientaliste ad indurre nell’errore l’Assessore Ferrero, e dovette poi intervenire il TAR Piemontese per dire che no, lui aveva sbagliato, e i…” cattivi” cacciatori ora meritavano un’altra occasione, potevano cacciare la pernice bianca confortati dal parere della scienza che non temeva per la loro presunta estinzione.

Ma allora, perché i cacciatori si lamentano ancora così tanto?

Forse per aver a suo tempo adempiuto alle richieste di chi ordina e organizza la caccia piemontese?

Magari per aver effettuato i censimenti in pieno accordo alle indicazioni dell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale)?

O, perché no, per essere stati penalizzati pur avendo seguito pedissequamente le “Linee Guida” scritte dalla stessa Regione?

Tentiamo l’ultima: per aver dovuto ricorrere ad un ricorso, vinto di giustezza e con facilità contro forze loro soverchianti?

Ora ve lo diciamo, nessuna di queste: i cacciatori piemontesi sono furibondi perché la Giunta, su proposta dell’Assessore, ha reiterato il provvedimento di chiusura “…in quanto…” così testualmente riportano le agenzie di stampa (Adnkronos) “…si ritiene alquanto fondato il rischio di un abbattimento concentrato ed indiscriminato tale da comportare un irreparabile pregiudizio nei confronti di questa specie…”

Cosa aggiungere allora se che non che l’Assessore è particolarmente sfortunato: sapevamo già come non sia mai la pioggia…a rendere un governo ladro, ma eravamo certi bastasse invece la neve per salvarne uno inefficiente.

Peccato, un’altra occasione sprecata all’ombra della Mole!
 
 
Fidc Piemonte

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.68.65.220
Aggiungi un commento  Annulla 

2 commenti finora...

Re: Tanto tuonò… ma poi non piovve: nevicò!

Un invito da chi e' lontano da questa regione:aavv tutte UNITEVI,ma lottate giuridicamente contro questi atti che potrebbero essere "copiati" e non solo per la pernice bianca,costituendo atti di forza verso chi ha l'unico torto di essere " onesto"(se cosi' non fosse stato fino ad oggi,non ci sarebbe stato nessun oggetto di divieto).

da pietro 2  11/11/2014

Re: Tanto tuonò… ma poi non piovve: nevicò!

Se sta "roba" passerà così, come se nulla fosse, credo segnerà proprio un "bel" precedente nella giustizia amministrativa italiana.

da Ezio  11/11/2014
Cerca nel Blog
Lista dei Blog