Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<novembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
ott8


08/10/2014 

Ho inviato copia di questa lettera  a una importante rivista italiana che tratta di beccacce. Eccola:
 
Buongiorno,
sono un Vs lettore , ogni tanto acquista la Rivista per essere aggiornato; leggo con interesse i Vs articoli e mi piace rilevare le esperienze degli altri cacciatori e assaporarne e condividerne le emozioni che questo meraviglioso selvatico riesce a trasmettere.
 
Non mi trovo d'accordo sulla Vs campagna di “specializzazione” della Beccaccia con conseguenti corsi da sostenere; sono trent’anni che vado a caccia di Beccacce e ne capisco l'emozione e la bellezza ma non capisco perché bisogna auto infliggerci ancora delle punizioni.
 
Per anni ho combattuto sulla caccia alla posta nella mia zona, denunciando agli organi competenti e segnalando sui siti le zone dove viene fatta questa pratica, infame!! Regolamentare il prelievo è un obbligo, ma deve essere fatto a livello Europeo e non a livello Nazionale o locale.
 
Caccio in una Regione e in una Provincia dove la caccia alla beccaccia è già molto ristretta, in una zona in cui, spesso, da metà di Novembre nevica e quindi devo spostarmi dove posso, sempre con dei vincoli e limiti vedi ATC, RISERVE VARIE, SIC, ZPS ect.
Allora, incominciamo a dare una regola Nazionale ed eventualmente estenderla in Europa, ma non facciamo un'altra guerra tra cacciatori!!!
 
Altra osservazione che voglio fare, e so che solleverò un vespaio,sopratutto con i Vs prestigiosi collaboratori è il turismo venatorio e le mattanze che vedo dalle immagini di Caccia e Pesca e in altri video.

Ecco quando vedrò su caccia e pesca o sulle riviste specializzate nessun spazio pubblicitari sul turismo venatorio, potrò incominciare a pensare di confrontarmi su queste tematiche. Non è gelosia, e nemmeno la possibilità di fare certe esperienze, ma non capisco perché queste regole partono e vengono supportate da persone che fanno di questa caccia un loro privato business!! Da trent’anni lavoro per la caccia, gratuitamente e con passione, da Presidente di ambito, consigliere provinciale della mia associazione, selettore e selecontrollore Provinciale, quindi non vedo questa Vs campagna libera e svincolata da interessi personali.

Sempre a Vs disposizione per un confronto di idee e opinioni, nel rispetto di tutte le cacce e cacciatori.

In bocca al lupo.

Eugenio Porto Bonacci

 
 
 

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.68.65.82
Aggiungi un commento  Annulla 

23 commenti finora...

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Rispondo al Sig. Bec, visto che ha indagato dove abito, ha fatto considerazioni che non mi riguardano, ha denunciato situazioni che sicuramente ci sono, ma non ha detto però quello che pensa sulla questione dei corsi di specializzazione e se per lui il businnes del turismo venatorio può rappresentare un rischio per questo migratore.
Se poi, in privato, vuol dirmi come si chiama, sarebbe molto più serio, visto che lui il mio nome e cognome lo sa,possiamo comunicare per nome e non per nickname.
Grazie

da Eugenio  12/11/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Hai ragione bec, ci sono in giro troppo maleducati e megalonomi, a praticare questa caccia, comunque x contrastare quelli del bird-laif ci vogliono dati alla mano quindi ben venga la ricerca.

da gianfranco  10/11/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Eh, esatto, proprio quelli. Quelli che predicano castrofi da quando a caccia non riescono più ad andarci come possono o vogliono loro. Il veramente "bello" è che sono anni che prevedono sparizioni di "questo" o di "quell'altro" per le mattanze (termine tra l'altro usato da decenni dagli animalisti/anticaccia) di "qui" e di "la" e nel frattempo "questo" e "quell'altro" crescono, invece di diminuire. Boh...

da Ezio  09/11/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

La smettino di andare a caccia i falsi profeti.

da bec  09/11/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Smettiamo tutti di andare a caccia. Così ci potremo vantare di essere eticissimi e coerentissimi.

da Ezio  07/11/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Signor Eugenio Porto Bonacci, ho letto sulla riv. Beccacce che Passione, la Regione e la Provincia in cui Lei va a caccia, da una ricerca internet abita a Brinzio stupendo paesino ai piedi del Sacromonte. E da unaltra ricerca più ristretta so che è una Persona squisita. So cosa si prova a vedere certe mattanze estere, spero che con l'adesione BEC-VERT della FANBPO da parte delle agenzie sia un deterrente. Per quanto riguarda la specializzazione (ho 50 licenze tra le gambe) BEN VENGA, come già detto serve per i monitoraggi anche con il cane fino al ripasso. Comunque l'etica venatoria è difficile da imporre o ce l'hai o no. Ho letto le denuncie fatte da Lei per quelli che praticano la posta, ed è cosa buona, però esistono certi personaggi in Lombardia e nella Sua provincia che, viste le beccacce al rientro mattutino corrono litigando a chi arriva primo sulla beccaccia, e non'è cosa buona, portano dai 3, 4 setter assieme e rastrellano, e non'è cosa buona, girano nei boschi con fuori strada avvicinandosi il più vicino al luogo, e non'è cosa buona, non rispettano la quota giornaliera, e non'è cosa buona, non rispettono i giorni e gli orari, e non'è cosa buona ma è una cosa buona, salvandosi.
Chissà il club della beccaccia cosa ne pensa, di questi, visto il loro statuto.

da bec.  07/11/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

mart giusto ciò che dici.
ma spesso si lamentano cercando anche di impartire lezioni venatorie,addirittura inveendo contro la '157 quando son loro stessi ad "autocastrarsi"
ancor peggio ponendo insormontabili dogane e dogmi ai "continentali"

giusto chi è causa del suo mal....

da free minds  29/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

split la sardegna è un'altro mondo. sono i sardi che vogliono andare a caccia due giorni alla settimana perchè la legge NAZIONALE non lo prevede.
Quindi, chi è causa del suo mal....

da mart  28/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

ben detto complimenti.!!

da franco  24/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Io sono 40 anni che caccio la beccaccia. non mi ritengo uno specialista, ci mancherebbe altro! mi ritengo un cacciatori. Coloroche si ritengono specialisti,sono soltanto dei mentecatti, frustrati,che usanola caccia per sentirsi realizzati nnavendo mai cocluso un cazzo nella vita.Sono proprio questi retrogradi ignoranti che faranno finire la caccia! nn diamo la colpa agli ambientalisti o a chi altro-Guardiamo i nemici che abbiamo in casa

da Franco  24/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

estrapolato da calendario venatori
4. Relativamente alla mancata previsione del prelievo nella forma esclusiva dell’appostamento per il mese
di gennaio, per il colombaccio, il Comitato mette in evidenza che nella Regione Sardegna la caccia è
consentita solo il giovedì e la domenica (oltre ai giorni festivi infrasettimanali) ovvero cinque giorni di
silenzio venatorio su sette mentre nel resto d’Italia i giorni di silenzio venatorio sono solo due (martedì e
venerdì). In tal modo la L.R. 23/98 ha di fatto ridotto di 1/3 le giornate di caccia a disposizione dei propri
cacciatori (rispetto la legge 157/92). Questa disposizione ha una enorme importanza in quanto prevede
un soddisfacente “riposo biologico delle specie cacciate” diminuendo di conseguenza il cosiddetto
“rischio perturbazione e disturbo”. Tale disposizione consente all’avifauna una diminuzione dello stress
provocato da continui spostamenti e fughe e un aumento del tempo dedicato all’alimentazione e riposo in
vista della migrazione. Inoltre viene evidenziato che nella Regione Sardegna la pressione venatoria è
estremamente ridotta in quanto la caccia è consentita solo ai residenti o ai cacciatori che beneficiano
della legge sull’emigrazione. il Comitato Regionale si discosta anche dal parere dell’ISPRA in quanto
ritiene che quanto deliberato sia coerente con la normativa vigente nazionale e regionale.
----------------------------------------------------------------------------------------
e poi si lamentano della '157..ampiamente più di manica larga della loro stessa legge regionale !!!

da spirit  24/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

sto sardo mette sempre zizzania con sto kaiser di sardegna... che sembra il Colorado! Amico ma chi se ne frega della tua isola e affogati nei tuoi tordi ( pochi) colombi ( ancora meno) cinghiali ( si contano) MA CHI VUOL VENIRE IN QUELLA LANCA DESOLATA ... ma perchè nopn vi hanno regalato alla Francia come la Corsica...
X Eugenio...hai ragione su tutto. ci sono blasonati giornalisti che prima erano contro le mete fuori dai confini nazionali poi sono stati invitati "gratis" e tutto è diventato giusto e corretto! pazzesco----

da marco  20/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Tutto sta nell'accordarsi su quando "conviene" l'autonomia gestionale amministrativa delle varie regioni;emolumenti si,tasse no;stati di calamita' si(con tutto il rispetto per i poveracci che sono coinvolti),basi militari no;destinazione imposte locali si,destinazione tasse nazionali pure:-)!Discorsi ufficiali unita' nazionale si,comizi elettorali no!In Italia sono i concetti che fanno la differenza,non i fatti!

da pietro 2  13/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

minestra troppo sciocca per esser digerita.
Mica siam scemi sa ?
le verità son altre caro sigre Pirredda

da gigi  11/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Sig. "Massi", qualora non avesse capito o non mi fossi ben spiegato in precedenza, nessuno mette in dubbio che la Sardegna sia sotto la sovranità dello Stato e pertanto si devono rispettare le leggi da esso emanate.
Forse però non ha capito o non vuole capire che, in relazione a questo suo pensiero "Adeguandosi con una propria legge regionale,certo che sì,...senza però sgattaiolare dagli obblighi dettati per tutte le altre regioni e fare quel che [email protected]@o gli pare." ritengo (e non solo io) che la Sardegna in quanto Regione a Statuto speciale che ha un proprio Statuto che ha il rango di "LEgge Costituzionale", abbia pertanto la possibilità di Legiferare autonomamente sulla GESTIONE CONTRETA della materia Caccia.
Ed è in base a ciò che la Sardegna da sempre, DIVERSAMENTE da quanto avviene oggi nello stivale, tiene a tutelare il proprio patrimonio faunistico, ritenendo che la pressione venatoria già svolta nel proprio territorio dai cacciatori Sardi e/o residenti per ciò aventi diritto, sia pertanto adeguata ad una gestione protezionistica che viene fatta per la propria selvaggina o quella che ivi transita, anche tenendo conto delle proprie tradizioni.
Spero quindi ora di essermi spiegato bene o meglio e di non dover a questo punto sentire un'altra Sua "minestra riscaldata".

Ossequi

da da Pietro Pirredda x "Massi"  11/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

rileggo un discorso già affrontato col sig.Pietro dalla Sardegna.
Minestra riscaldata sul fatto che non ci vuole nessuno nella sua isola.........
Fosse per me,avrei già cambiato da un bel pezzo questo abuso.
O perlomeno fintanto la Sardegna farà parte della Repubblica Italiana,ella è (o dovrebbe) essere a tutti gli effetti doverosa all'osservanza delle leggi guida dello stesso Stato sovrano.
Adeguandosi con una propria legge regionale,certo che sì,...senza però sgattaiolare dagli obblighi dettati per tutte le altre regioni e fare quel che [email protected]@o gli pare.
Troppo comodo

da Massi  10/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Caro Eugenio Porto Bonacci, capisco il suo stato d'animo, anch'io caccio la beccaccia da 60 anni, e la montagna bisogna vederla dall'alto verso il basso e non al contrario, per cui ho poco ancora di inseguirla, e dalle mie parti si va da ottobre a novembre, neve permettendo, dopo basta, e niente posta. vede io non sono mai uscito dalla mia Regione, chi va all'estero per ora sono liberi di farlo, cosa dobbiamo fare?? Dettare leggi in quei Paesi? Dove non siamo capaci nel nostro!! noi abbiamo a che fare con gli anticaccia, bird-laif lipu. wwf, lav. lac. enpa ecc, ecc, questi -diversamente da noi- che hanno voce in capitolo presso le istituzioni. Penso che con dati alla mano si possano controbattere le loro iniziative per chiuderla.

da Gianfranco  10/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Caro Eugenio, sicuramente la testata a cui ti riferisci, i cui super-etici collaboratori son sempre in giro a sparar beccacce, pubblicizzando il tutto con articoli e trasmissioni, avrà pur bisogno di LAVARSI LA COSCIENZA DI FACCIATA, che in questo paese ipocrita è quello che più conta........non focalizzatevi, cari lettori, sul fatto che OGNI ARTICOLO è un pubblicità a questo o quel posto scritto da appartenenti ai "club" e prezzolati dalle agenzie viaggi venatorie.....son gli stessi che qui propongono limitazioni di orari per i comuni mortali (inizio caccia dalle 9.00 per TUTTE le cacce e fine alle 14,00, limitazioni di giornate, di carnieri, ulteriori chiusure di luoghi vocati....ecccc....)...............hai visto mai che rendendoci la caccia IMPOSSIBILE qui, i loro datori di lavoro vendano qualche viaggio in più dove beccacce ne puoi FUCILARE 20 al giorno.....

da fabry  10/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Infatti... ora, dei continentali, non ci viene nessuno a caccia in Sardegna, vero? Ed il fatto che non ci siano atc, in questa splendida regione, dal punto di vista pratico e forse anche del buon senso può essere giusto, ma dal punto di vista legale?? La 157/92 deve valere a "simpatia" o per tutti? L'unica cosa certa è che viviamo nel sistema del tutto e del contrario di tutto, ove chi vuole fare le cose a posto e nell'ottica del bene comune fa una fatica enorme ed i furbi ed i disonesti continuano a fare come gli pare e piace senza avere la minima preoccupazione. Ciao.

da Ezio  09/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Sig. Ezio fa bene e dire quando.... ma soprattutto SE... in Sardegna andranno in porto gli ATC...
Non mi dilungo oltre in quanto sarebbe per me fiato sprecato....

Salutoni

da Da Pietro Pirredda x Ezio  09/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

Pietro, quando e e se in Sardegna andranno in porto gli atc, varranno per quelli le stesse regole che valgono per quelli del "continente". La Sardegna mi risulta faccia ancora parte dello Stato italiano.

da Ezio  09/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

GRAZIE.........xchè poi sono li stessi che vogliono darci regole è poi vanno a l'estero a fare come vogliono

da riccardo82  09/10/2014

Re: BECCACCE E BECCACCIAI

ben detto non si deve aggiugere di più, nel rispetto di tutte le cacce ma senza estremismi.....

da dardo  08/10/2014
Cerca nel Blog
Lista dei Blog