Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
set16


16/09/2014 

Venatio est virtus et libertas – la caccia è virtù e libertà, questo è il motto coniato da A.C.L.  in occasione del decennale della sua fondazione. La caccia è virtù di chi la pratica, ne porta e tramanda i valori, libertà nel senso più alto di questo termine. Libertà di pensiero e di opinione, di dire ciò che va bene e anche ciò che non va.  Noi cacciatori siamo sottoposti a tutta una serie di pratiche e procedure emanate da Regione Lombardia, spesso senza averle discusse e concertate con le Associazioni Venatorie o frutto di rapporti non ben definiti o addirittura personali che noi di A.C.L. denunciamo e condanniamo.
                       
Per essere ancora più chiari e trasparenti vogliamo sottoporre ai cacciatori che ci leggono alcune questioni delle quali chiedere conto ai Presidenti le loro rispettive Associazioni.
1° quesito : banca dati, censimento richiami vivi ed anellini. Perché è stata subito accettata una tale iniziativa che si è rivelata un vero disastro ? A.C.L. aveva detto subito di NO, perché invece voi sì?
2° quesito : deroghe : A.C.L. aveva chiesto almeno 3 specie, chi e  perché non ha protestato per la richiesta del solo fringuello e la mancata delibera ?
3° quesito : utilizzo dei richiami vivi  – Decreto Legge 91 del 24 giugno 2014 : A.C.L. aveva sostenuto la presenza all’incontro a Roma di A.Trenti – Resp. Nazionale Cacce Tradizionali A.N.U.U. – chi e perché non l’ha voluto ?
Cacciatori, nessuno è perfetto ma a tutto c’è un limite. Chiedete ragione del perché di queste scelte, poi fatevi la Vostra opinione e sappiatevi regolare in futuro quando scegliete l’Associazione Venatoria.  Cacciatori siete d’accordo che l’Assessore Fava e il Consigliere  A.Sala si rechino in Europa a stagione ormai compromessa, per parlare di deroghe con il rischio quasi certo di un no?

L’ A.C.L.  ha già motivato il suo dissenso e lo ribadisce; in Europa è giusto che si vada ma si parli con la Commissione in audizione e non con Maria Pia Buccella (la stessa che aveva ricevuto una precedente delegazione ritornata a casa con la chiusura dei roccoli entro il 2017). Questa trasferta dall’esito quasi scontato servirà per l’ennesima giustificazione di facciata del mancato prelievo in deroga, eppure ci è giunta voce che qualcuno si sia già prodigato nel quantificare numero e periodi consentiti per l’eventuale specie cacciabile in deroga; scommettiamo che sarà al ribasso? La flessione del numero di cacciatori è il vero segnale che tutte le Associazioni devono saper analizzare e leggere.  A.C.L. è un’alternativa valida, noi ci mettiamo il cuore e l’anima e non molliamo mai. Orgogliosi di essere cacciatori.

La Camera di Consiglio del TAR di Palermo ha oggi respinto in sede cautelare un articolato ricorso proposto da Legambiente contro il calendario venatorio siciliano 2014/2015. A rappresentare i cacciatori l’Associazione Siciliana Caccia e Natura, difesa dall’Avv. Nunziello Anastasi, che manifesta grande soddisfazione per il risultato: “abbiamo respinto l’assalto ambientalista ed i cacciatori potranno coltivare la propria passione in conformità ad un calendario venatorio equilibrato”.


 Associazione Cacciatori Lombardi

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.79.117
Aggiungi un commento  Annulla 

13 commenti finora...

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

ok simo81, facciamo così: le mando il mio numero di conto corrente così potrà gentilmente versarmi i 7.500 euro che perdo (500 euro a ettaro) per il contributo a fondo perduto finalizzato alla manutenzione del mio bosco. La manutenzione non vuol dire, come qualcuno blatera, che non si possono nemmeno tagliare gli spini. Vuol dire rimuovere le piante/essenze alloctone, vuol dire fare dei tagli mirati alla riqualificazione del bosco, ecc. . Se poi il sul problema è la caccia agli anatidi che può iniziare dal primo ottobre anziché il 21 settembre, beh... allora le farò un pò di sconto... facciamo 7.000 euro, va bene ? Se poi vogliamo farci dettare le regole da quelli che lavorano la terra va bene, ma ha presente l'habitat di quelli che lavorano la terra ? Vuole restare a cacciare nei "deserti" dei campi di mais? Se la selvaggina scompare secondo lei di chi è la colpa ? forse le regole sulla terra sarebbe meglio che le dettassero altri. Le piccole associazioni, ma è solo un mio parere, nascono SOLO dove si vuol cacciare il fringuello: Lombardia e Veneto. Nel resto d'Italia non mi sembra che nascono piccole associazioni che, a mio parere, altro non fanno che portare inutili e dannose divisioni fra cacciatori. Ha mai sentito parlare della Francia ? 1 associazione, forte, rispettata, unita e compatta. Già mi sembrava che in Italia le associazioni a carattere nazionale fossero troppe, tante belle poltroncine.. ora ci si mettono pure le piccole associazioni di 4 gatti che contano come il due di coppe a briscola. Andiamo avanti così e finiremo sempre peggio. Vedrà Sig. Simo81, il tempo dirà chi ha ragione.

da brancaleone  20/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

PER SI BRACALEONE
I LIMITI DELLA CACCIA SE DEVO ESSERE SINCERO PER COME SIAMO MESSI NON ERANO UN GRAN CHE VISTO CHE GIA SIAMO MARTORIATI DA LEGGI E LIMITAZIONI , MA LIMITARE A I PROPRIETARI DI TERRENI DI POTER USUFRUIRE DELLA LORO TERRA ATTENENDOSI A REGOLE DETTATE DA GENTE CHE NON A MAI LAVORATO LA TERRA E DI BOSCHI QUELLO NO .E COMUNQUE VISTO CHE LEI DICE CHE IN ALTRE PARTI HANNO FATTO A GARA PER POTERLE AVERE SE LE INTERESSA (ANCHE SE HO I MIEI DUBBI) LE POSSO MANDARE O MEGLIO LE PUO SCARICARE LE VARIE LIMITAZIONI NON SOLO PER LA CACCIA MA PER LA VITA IN UNA ZPS E POI NE POTREMMO PARLARE.POI BASTA CON STA SCUSA DI TESSERE RUBATE ECC SE LE GRANDI ASSOCIAZIONI AVESSERO FATTO IL LORO LAVORO NEGLI ANNI PASSATI NON SAREMMO IN QUESTO PASTICCIO E NON SAREBBERO NATE ALTRA ASSOCIAZIONI
GRAZIE

da SIMU81  19/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

x simu81, scusa, tu sai quali sono i limiti che si applicano alle zps ? cacci per caso le pernici bianche i combattenti o le morette ? Queste 3 sono le specie vietate. Sic e ZPs "tendenzialmente" portano soldi ai proprietari dei terreni per attività di gestione/ripristino in favore della fauna selvatica. Questo in linea di principio poi, nello specifico, ogni realtà va valutata individualmente. Non è detto che sic e zps portino svantaggi, non nascono per chiudere la caccia ma hanno ben altri scopi. Il divieto di caccia, a meno che non ci siano situazioni particolarmente delicate o straordinarie, non è mai previsto. Sic e Zps sono ben diverse dai Parchi Nazionali, Riserve Naturali e Oasi di Protezione dove vige il divieto assoluto di caccia. Sarebbe importante che le associazioni, tutte, facessero corretta informazione e non banale demagogia per attirare facili consensi. La gente non sa che quando perde l'opportunità ad esempio di entrare in un sic o zps sta perdendo dei soldi. Nei posti dove l'hanno capito fanno a gara per essere inclusi in tali aree.
Se poi qualcuno, per far tessere, ti dice che i Sic e le Zps sono zone di divieto di caccia sappi solo che ti stanno prendendo per il c _ _ o !
Credo che prima di affrontare qualsiasi argomento sia necessaria l'informazione corretta, così poi si può scegliere ragionando sulle cose.

da brancaleone  19/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

Buon giorno a tutti volevo solo dire la mia a riguardo .sono stato tesserato per oltre 10 anni nella federcaccia del mio paese .peccato che sul confine del paese c era una piccola riserva del WWF in meno di 10 anni dalla piccola riserva è diventato un parco , .Quando ho chiesto al mio ex presidente se si poteva fare quel cosa in proposito per cercare di contenere il parco la sua risposta è stata che era solo tempo perso .Nel frattempo il parco ha delimitato un altra zona unica in Italia dove si può cacciare con il fucile ma non con il cane .poco dopo ha delimitato il parco con un altro anello il sic con ulteriori limiti e problemi.sono ritornato dal presidente per dare le mie dimissioni da consigliere.con altri cacciatori abbiamo fondato ACL e con grande orgoglio siamo riusciti almeno a fermare un ulteriore avanzamento visto che era in programma di fare anche una ZPS .dunque vorrei rispondere ai signori che hanno scritto che non serviamo a nulla che non e proprio cosi grazie

da simu81  19/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

salve vorrei prendere spunto da quando detto dal sig Giovanni io caccio da 12 anni avendone solo 32
abito nel Lazio piu precisamente ai confini con Campania Molise ed Abruzzo mio padre mi racconta spesso delle sue avventure con vecchi compagni di caccia quando frequentavano le altre regioni (quaglie in Abruzzo e beccacce in Molise) le levatacce a notte fonda le colazioni al bar lungo la strada e quando gli scappava far tardi si fermavano spesso a mangiare qualcosa nei paesi dove andavano a cacciare(vero turismo venatorio)oggi non è più possibile senza difficili permessi/ammissioni agli ATC sborsando altri quattrini senza contare poi al fatto che avvolte devi subire restrizioni allucinanti anche pagando più dei residenti.se io pago una tassa statale voglio poter cacciare su tutto il territori italiano .grazie a questi racconti avevo un voglia pazza di frequentare quei luoghi descritti da mio padre ma non avevo mai fatto domanda sapendo quando fosse difficile essere ammessi (causa criteri di privilegio )quest' anno ho fatto la richiesta di ammissione nel 'ATC SULMONA dietro consiglio di un amico perché mi avrebbero preso sicuramente perchè l'ATC aveva bisogno di soldi a causa proprio del diminuzione del numero dei cacciatori residenti.
per me la caccia è soprattutto avventura e cosa c'è di più bello che nel vedere posti nuovi!!!???
un saluto a tutti

da riccardo82  18/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

quindi, caro Fringuel, convieni con me che le accuse di ACL si basano solo su strumentalizzazioni, visto che tutti hanno fallito. Con la differenza che Fidc Anuu & Co. non accusano proprio nessuno !
Che ACL sia inutile lo dici tu, non io.
Per me ognuno dovrebbe portare le proprie istanze senza cercare di danneggiare gli altri, altrimenti diventerà un gioco al massacro dove ne usciremo solamente tutti perdenti !
Ma forse l'unità non piace ad ACL ...

X Giovanni : ti quoto al 100% !!!!!!
Gli ATC dovevano nascere per far si che noi autogestissimo il territorio e i nostri soldi. Invece sono solo diventati, tranne rare eccezioni, dei carrozzoni inutili nonché assurdi ostacoli alla caccia stessa.
Se gestire la starna o la lepre vuol dire comprare e lanciare starne e lepri .... bastavano le provincie.
Aboliamo gli ATC. Ibal a tutti !

da AAVV  17/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

Manca il 4° punto: il calo dei cacciatori e libertà di cacciare in tutto il territorio ITALIANO la causa è dovuta quando sono nati gli ATC, non servono a niente sono la rovina della caccia e devono sparire dalla circolazione. Soltanto così la caccia potrà essere credibile.

da Giovanni  17/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

AAVV bene, ACL ha torto ed è inutile. Qual è l'utilità di FIDC e ARCICACCIA se nelle riunioni di cacciatori l'età media e 60 anni? AAVV HANNO FALLITO ACL COME FIDC.

da Fringuel  16/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

purtroppo quoto stornel e voglio aggiungere un paio di riflessioni. La realtà del calo dei cacciatori non è quella che vuol far credere ACL. Negli anni dell'apertura delle deroghe, e voglio ricordare che in Lombardia sono stati messi cacciabili passero, passera mattugia, storno, fringuello, peppola, prispolone, pispola, frosone , il calo degli iscritti è proceduto ugualmente spedito come nell'ultimo ventennio. Quindi le mancate deroghe nulla hanno a che fare con il calo dei cacciatori. L'ACL a fine articolo cita la Sicilia : anche qui i cacciatori hanno subito un drastico calo. Nel 2002 erano 53.000 (dati Istat), nel 2014 sono 36.000 (dati regione) con un calo del 32% in 12 anni. In Sicilia le deroghe non sono mai esistite. Ma allora, cosa c'entrano le deroghe con il calo dei cacciatori ? Ma l'ACL si guarda attorno ? L'ACL vede la realtà ? Vede per caso gente di 20 o 30 anni iniziare ad andare a caccia ? Nelle sale piene di cacciatori durante seminari, convegni, riunioni ed incontri ha mai guardato l'età media dei partecipanti ? Questo è l'unico motivo del calo dei cacciatori. Se poi volete fare le solite banali accuse contro tutte le AAVV, per farvi 4 tessere in più, fate pure. Ma la realtà non cambia. E l'unità del mondo venatorio? grazie ACL, siete proprio dei maestri !!!

da aavv  16/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

purtroppo quoto stornel e voglio aggiungere un paio di riflessioni. La realtà del calo dei cacciatori non è quella che vuol far credere ACL. Negli anni dell'apertura delle deroghe, e voglio ricordare che in Lombardia sono stati messi cacciabili passero, passera mattugia, storno, fringuello, peppola, prispolone, pispola, frosone , il calo degli iscritti è proceduto ugualmente spedito come nell'ultimo ventennio. Quindi le mancate deroghe nulla hanno a che fare con il calo dei cacciatori. L'ACL a fine articolo cita la Sicilia : anche qui i cacciatori hanno subito un drastico calo. Nel 2002 erano 53.000 (dati Istat), nel 2014 sono 36.000 (dati regione) con un calo del 32% in 12 anni. In Sicilia le deroghe non sono mai esistite. Ma allora, cosa c'entrano le deroghe con il calo dei cacciatori ? Ma l'ACL si guarda attorno ? L'ACL vede la realtà ? Vede per caso gente di 20 o 30 anni iniziare ad andare a caccia ? Nelle sale piene di cacciatori durante seminari, convegni, riunioni ed incontri ha mai guardato l'età media dei partecipanti ? Questo è l'unico motivo del calo dei cacciatori. Se poi volete fare le solite banali accuse contro tutte le AAVV, per farvi 4 tessere in più, fate pure. Ma la realtà non cambia. E l'unità del mondo venatorio? grazie ACL, siete proprio dei maestri !!!

da aavv  16/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

scusate volevo farvi una domanda...la caccia nella zona ps si apre come da calendario cioè il 21 settembre oppure il 1 ottobre?...grazie

da gelo11  16/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

O stornel mi dici quale AAVV (di quelle grandi e riconosciute) ha portato a casa qualcosa se escludiamo sostanziosi rimborsi spese per i propri dirigenti nazionale e locali? E' un po' come in politica: gli italiani votano sempre i soliti partitoni che li hanno portati nel baratro ma sono ben contenti di aver obbedito a giornali e tv....quindi ACL magari è una associazione di sognatori ma certamente non peggiore di FIDC e ARCICACCIA.

da Fringuel  16/09/2014

Re: LA CACCIA E’ VIRTU’ E LIBERTA’

certo che in ACL siete abbastanza rintronati!!!Vi siete accorti per caso che sulle deroghe c'è una legge nazionale,e che per rispettare questa non vi sono i presupposti per chiedere le deroghe,e non solo al fringuello,ma proprio per nessuna specie e con nessuna motivazione di cui alla lettera Cdella direttiva europea!!Qui non serveandare in europa,in quanto è una legge nazionale che regola la materia.Voi l'unica cosa che state tentando di fare,e raccimolare qualche tessera che vi è sfuggita e che nei numeri vi relega ad una ass locale di disperati senza arte ne parte,e che nonostante i proclami,non ha mai combinato nulla ne portato risultati.Un vero comunicato degno dell'oltretomba!!

da stornel  16/09/2014
Cerca nel Blog
Lista dei Blog