Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<novembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
nov26


26/11/2012 

Mancava solo lui all'appello dei nostri celebri detrattori. Il comico genovese lo fa da twitter, strumento a lui molto caro per la diffusione dei messaggi populisti che trovano terreno fertile in una Italia politicamente da ricostruire.

La riflessione di Grillo per la chiusura della caccia parte da lontano. Prende spunto dalla morte di un bimbo di 5 anni a causa di una imperdonabile disattenzione del genitore che aveva lasciato carico il fucile, poi pubblica un link in cui uno dei suoi consiglieri comunali snocciola i soliti dati intrisi di inesattezze e vengono intervistati i vertici di una delle troppe associazioni che auspicano la chiusura dell'attività venatoria.

Per quanto ci riguarda non possiamo non stigmatizzare l'accaduto, rinnovando gli appelli alla sicurezza, soprattutto quando si mette a rischio la vita degli altri oltre che la propria, e stringerci idealmente attorno alla famiglia del bimbo.

Non accettiamo però che a speculare sulle vite degli altri siano i cattivi maestri e, in questo caso, anche cattivi genitori. Chi è grillo per dire cosa dobbiamo o no insegnare ai nostri figli?

Un incidente è tale e può accadere in qualsiasi situazione. Non è forse accaduto anche a lui e oltre al bimbo in quel caso hanno perso la vita anche i genitori? Quante persone muoiono in Italia in seguito alle serate in discoteca, all'alcool e alle droghe?

E proprio a proposito di droghe, non è forse sua figlia quella fermata in possesso di cocaina? Potrebbe giurare che sua figlia non sia un rischio per la società quando si trova sotto l'effetto della cocaina?

Beh, mio figlio crescerà cacciatore, la sua drogata. Sono scelte di vita!
 

P.s. il movimento 5stelle è dichiaratamente anticaccia, lo dico per tutti quei cacciatori che inneggiano a favore della rivoluzione grillina anche su questo sito.
 

Mauro Proietti

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.69.62.118
Aggiungi un commento  Annulla 

226 commenti finora...

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ma com'è che Grillo ha la villa sulla spiaggia di Bibbona? Chi gli ha dato la concessione edilizia, il Padre Eterno?

Se Potete ILLUMUNATEMI

Silvana

da Silvana  12/03/2013

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ciao allen: Tranquillo, sono anche io un componente della schiera del malcontento, possiedo 7 fucili e due cani, un beagle ed un breton , pratico diversi tipi di caccia (non scendo nel dettaglio) amo vedere l'alba da dietro la mia parata al passo ed il tramonto con il mio cane al fianco stanco per il lavoro fatto durante il giorno, emozioni queste che chi non ama la caccia non potrà mai capire. Un saluto e.......in bocca al lupo sempre.

da target  09/03/2013

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ciao target, nn so' chi tu sia nn so' come la pensi riguardo la caccia,ma per me' è uno sport,una passione intendila come vuoi.. comunque grazie x aver risposto.E sappi che se si dovesse fermare questa" passione" chiamiamola cosi', il mio dispiacere piu' grande nn è la sua chiusura,ma le migliaia di persona che rimarrebbero senza lavoro ,dalle fabbriche,dai negozi,dai produttori di abbigliamento,e te ne potrei elencare tanti altri,sono fior di quattrini che entrano nelle casse dello stato.ciao

da allen  28/02/2013

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

X allen : Guarda che la caccia non è uno sport !!!!!!

da target  28/02/2013

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ciao a tutti,sto' girando e rigirando nei vari blog per vedere i vari commenti sul nostro sport,dopo che ho saputo le intenzioni di grillo,che prima stimavo e sostenevo,per il suo modo di vedere la politica.Sono una persona che ha girato il mondo con lo sport,e sono campione del mondo,d'europa,e d'italia di basket,sono un vero sportivo..ma anche di caccia che ho praticato sin da piccolo..passione familiare.Ritornando al sig,Grillo,nn capisco tutto questo odio per la caccia,vorrei parlargli per chiedergli,visto il suo intento di migliorare l'italia e gli italiani, a prescindere dalla caccia in per se,se ha pensato dove e cosa andranno a fare i gestori di negozi e tutte le attivita' annesse alla caccia fabbriche compresi dipendenti vari, tutte le varie associazioni venatorie comprese anche esse di personale.Siamo 800.000 mila cacciatori all'incirca e paghiamo per soli 4 e mezzo una cifra, 600€ tra porto d'armi,assicurazione,tesserini.Mi sembra una cifra che allo stato puo' far comodo penso...cosa ne pensate?allora dico vivi e lascia vivere a chi di questo sport ne ha fatto una passione,e aggiungo anche per le associazioni anticaccia...sarei straconvinto che se ci fosse piu' collaborazione e meno odio tra i due,ci sarebbe molto,molto meno dissesto ambientale,saluto tutti buoni e cattivi,la vita è bella, e fin che c'è bisogna goderla come uno si sente di viverla-

da allen  27/02/2013

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Tordo: Ti sembra che tutta la gente che tu hai nominato abbia rubato poco? Tu li vorresti anche pagare? A zappare si, ma gratis, con quello che si sono intascati ci mangiano per venti anni. Martino , lascia perdere grillo, meglio non andare a votare, basta presentarsi al seggio e dichiarare che non intendi votare, verrà messo a verbale e la tua scheda non servirà più a nessuno, non presentarsi o invalidare la scheda va sempre in favore di qualcuno.

da target  29/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ciao FOX, ti parra' strano ( che un'animalara ammetta di poter sbagliare)..ma certi tuoi post,hanno leggermete sgretolato il mio castello di sabbia.. (es.il tremendo cruiser).. lo devo costruire piu' solido...... -oh, ehm.... grazie

da rondine  11/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

FORZA ITALIA,LEGA,UDC,PD,IDV,CCT,CUCU,5 STELLE E CHI PIU' NE A PIU' NE METTA......TUTTI A ZAPPARE DEVONO ANDARE,MA A 900 EURO AL MESE!!!!!!!!!!!

da Tordo  11/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...quella delle rondini è senz' altro la più giusta che hai detto, i motivi sono tanti, oltre che puramente ecologici ne annovero molti d' impronta puramente sentimentalistica. Per il resto non ho la tua stessa memoria e non è mia abitudine conservare dati personali tratti dai commenti di persone che non conosco dal vero. Per quanto riguarda la tua identità, associandola ad una elasticità mentale inusuale per una animalara, potrei immaginare tanto il tuo nick quanto la città che sempre ci associ. Dormi bene anche tu.

da Fromboliere  10/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

@ FOX. sai benissimo chi sono ( collabori con big,la mia mail la conosci)....piu' volte nei tuoi post, ho letto un "profondo dolore" riguardo l'estinzione delle rondini...certi post non li scordo ( ho una memoria da elefante)..buonanotte;-))))

da rondine  10/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

non so... ne riesco ad immaginare come potrebbe essere un omaggio...ma ti ringrazio tanto per il volpone quanto per il ... vecchio :-))) e perdonami per la mancanza di fantasia ma non mi riesce d' indovinare

da Fromboliere  10/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

caro fromboliere...mentre tu "vecchio volpone"..hai riconosciuto l'animalara...indovina perche' ho impostato come nick la stupenda rondine?...che sia un omaggio per te?

da rondine  10/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Il tramonto del maschio ‘latino‘…. si pavoneggia allo specchio, nemmeno più capace di riconoscere una rappresentante del gentil sesso.

da Fromboliere  10/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Marcello, personalmente non mi faccio illusioni, non credo che Grillo sia la soluzione, ma dimmi tu se il PDL, il PD, l'UDC e anche la Lega sono meglio. Credo che la soluzione vera sarebbe espatriare e chiedere asilo politico... che so all'Albania... sempre meglio che questo paese di folli e di corrotti. Se qualcuno è in grado di farlo, buon per lui. Altrimenti ce ne restiamo qui, con due sole opzioni: o continuare a subite, o sfasciare tutto. Sono per la seconda. Questo è un parere personale, che non ha pretesa di verità, ci mancherebbe...

da Martino, Bologna  08/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

HO SENTITO,DI SFUGGITA SU RAI 3 DEL "BENEFATTORE GRILLO" CON QUALCHE PROBLEMA AL RIGUARDO DI CANDITATI SIA IN SICILIA CHE IN PUGLIA SE NON VADO ERRATO MI SEMBRA ELETTI NELLO STESSO COMUNE TRA FRATELLI E SORELLE,COMUNQUE QUALCOSA DI LISTE NON PROPIE CORRETTE O GIU' DI LI'.VOGLIO VEDERE SE ALTRI TG RIPORTANO QUESTA NOTIZIA CHE SE VERITIERA SMASCHERA SUBITO UN'ALTRO ANTIPOLITICA,BENEFATTORE CHE SCENDE IN CAMPO PER NOI CITTADINI BISOGNOSI DI GENTE NUOVA APPUNTO DEI VERI "BENEFATTORI" PER RISOLVERE IL SUO PROBLEMA DI PORTAFOGLIO VISTO CHE NON LO CHIAMANO NEANCHE PER LE SAGRE PAESANE.

da MARCELLO64  08/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Excusatio non petita accusatio manifesta.

da Martino, Bologna  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

rondine è un nome di genere femminile, ma vale sia per il maschio sia per la femmina...saro' un maschio,oppure una femmina? mistero.....saro' cacciatore/cacciatrice.....oppure animalista o antispecista?.... una cosa è certa,non sono il fromboliere.buonanotte!!

da rondine  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Sorry, volevo scrivere "rivoluzione" e "conformista".

da Martino, Bologna  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

a volte, l'indifferenza è un rinnovato segno d'interesse....Dino Basili

da rondine  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Sinceramente, all'inizio il Fomba lo apprezzavo anche, poi quando mi sono accorto che dietro i suoi interventi continui e ossessivi c'era molto probabilmente un caso patologico, o quanto meno una forte immaturità, mi sono ricreduto. Ma non lo odio. Né lo amo. Mi è indifferente. Non fosse che a postare in questo blog lo s'incontra continuamente di traverso, e allora ecco che si parla di lui. Ma vediamo di voltare pagina. Intanto sono molto contento che il governo Monti stia per cadere. Speriamo bene. Sicuramente, visto che Monti è una testa di legno del potere finanziario internazionale, prima di sgomberare il campo cercherà di far commissariare l'Italia. E allora saranno cazzi. Capite che, in questa prospettiva, la caccia con i suoi problemi passa in secondo piano. Qui bisogna sfasciare il sistema. Ecco perché voterò (molto probabilmente) Grillo. Il PDL ci ha traditi, non parliamo del resto; qui abbiamo a che fare con un cancro. Bisogna estirparlo.

da Martino, Bologna  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

il fromboliere o lo si ama o lo si odia, non esistono vie di mezzo ;-))))))))))))))))

da rondine  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... Bigio a far di conto!?? uahahaaaaa uahahaaaaaaaaa

da Le Jene  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

hai fatto 'due' conti? ahahhhahaaaa, fino al due ci sei arrivato? e suvviaaaa Bigio, l' hai detta grossa...
ma chi ti ci vede a far di conto!?!

da Hilly Billy  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

soldi tuoi? ma da quando pagano i muli? Ti ho dato la tua biada e mi ringrazi così? smetti di ragliare, metti il basto e sgobbati la giornata.

da Fromboliere  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Frombos: The Undestructible Fancazzman! Facendo due conti, credo tu abbia perso solo in questo blog molto più di 20 ore filate: ma non ti vergogni un pochettino la sera per il fatto di buttare via per niente così tanto tempo?! E un po' m'incazzo, magari pensando che sei pure un impiegato statale pagato coi miei soldi!

da Bigio  07/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

:D

da Martino, Bologna  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... ecco un cacciatore che va spesso in Romania, s' è fatto la badante... per la camomilla serale... :-)

da Jacarè  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

tu dormi... e chi se la tromba? :-))

da Hilly Billy  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... attento che non perda il tappo.... tieni un gonfiatore pronto se no ti stremerai solo per rigonfiarla? :-)))) 'notte!

da Fromboliere  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Hilly Billy, apprezzo molto il tuo intervento, anche se mi dileggia un po' nelle ultime righe. Ma quello che conta è la verità. E tu una buona dose di verità la esprimi. Io il giubbotto antiproiettile non lo metto, perché in genere sparo per primo. Con molta precisione. Ma questo è poco importante. Quello che conta è cercare la strada. Un pezzetto di questa strada l'hai costruita tu. Il resto verrà costruito da altri. Ciao. In bocca la lupo a tutti i fratelli cacciatori. P.S. Fromba, dormi sereno, io stanotte dormo con una bionda formidabile ;)

da Martino, Bologna  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...troppo spesso e questo lo denuncio apertamente, ci si vuole ricondurre in una classifica prestazionale, secondo concetti che ignorano la cosa più basilare, la semplice passione. Certi falsi cacciatori tengono solo conto dei coglioni, che credono di dover dimostrare d' avere sul campo di caccia, forse perché a casa propria si sentono castrati. Questa 'deviazione', che induce spesso all' agonismo, genera uno stato conflittuale reciproco tra i partecipanti ad una battuta, inducendo maggiore rischio d' impallinarsi a vicenda. Martino metti mai il giubbotto antiproiettile? :-)) Continua così, a farti prendere, amorevolmente, per il culo, qui siamo in più di uno a divertirci... saluti dal Frombo

da Hilly Billy  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, sei schizzato... mi dai della faccia da culo surrettiziamente.... mio dio... ma qual è il tuo problema? Ma percé sei così ansioso? Io non capisco... ma l'hai fatto il militare?... nessuno ti ha mai insegnato a convivere con gli altri?... Ma ci vai a caccia?... E ci vai da solo o in compagnia...? Io vado a caccia con una "cricca" di cacciatori tutti diversi, l'uno dall'altro... C'è il comunista, c'è il fascista (io), c'è quello che non ha fatto la quinta elementare e c'è il laureato. E poi c'è il ricco e c'è il povero, eppure quando andiamo a caccia conta quello più bravo a tirare... e a parlare col suo cane... e per questo non è che si sente più furbo degli altri... anzi è il più umile... è quello che insegna a tutti noi... con pazienza e dolcezza... come un fratello. Fromboliere... perché invece di scrivere cazzate non te ne vai un po' a caccia?... Se non sei capace di cacciare... perché non te ne vai un po' a figa?... Ah... ho capito... :D

da Martino, Bologna  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ezio non riesci ad arrivare al nocciolo della questione. Gli eccessi sono sempre inutili, se non sono nocivi, per te, puoi sempre credere che una Brambilla, un Ros, un Bonelli o chi per loro, nocivi riescano a farli diventare veramente, come se già non bastassero tutto quello che ci scaricano addosso. Cosa rende diverso il loro argomento, ad un lettore parziale, è proprio il commento minaccioso e ingiurioso di un povero ignorantone. Un conto è dire aboliamo la caccia, un conto è dire:" guardate che questi cacciatori sono psicopatici e armati, come proprio l' argomento sotto al tuo commento lo dimostra."
Martino ho spesso citato la parola coerenza, penso che per essere coerente con la tua faccia mangerai manciate di supposte.

da Fromboliere  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, ribadisco che sono pronto a prendere il fucile e a sparare contro chiunque voglia togliermi la libertà. A te invece non sparo, ma nemmeno ti dò due scapaccioni, non ne vale la pena, e poi non mi piace picchiare i più deboli. Ti regalo una scatola di Tavor, che mi sa ne hai tanto bisogno. In bocca al lupo a tutti. E forza Grillo! :D

da Martino, Bologna  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, ovvero chiunque tu sia, il web è uno strumento importante ma non è diventato ancora "TUTTO". E comunque in Italia non mi pare abbia ancora sto gran peso. www.lazampa.it ,che era la rubrica animalista de La Stampa, ovvero un mezzo di informazione generalista di massa, non 100% animalisti o di profili facebook in cui ciascuno va a cercare cosa più gli piace, ormai non da più la posisbilità di interventi diretti ma vive di commenti di animalisti tramite facebook, tra l'altro sempre pochini da quel che si può vedere. Ed è anche vero che quando e se ci si butta nella mischia, bisogna pensare di darle ma anche di prenderle. Primi ci lamentava che i cacciatori erano tagliati fuori dal mondo della comunicazione, ora ci si lamenta che ci sono dentro almeno tramite il web?? Mi pare un po' contraddittorio. Poi, in fondo, big hunter, come gli altri portali a tema caccia, mi paiono dei forti e ragionati e ragionevoli mezzi di comunicazione e non degli strumenti "estremistici". I commenti poi dei frequentatori, spesso sono condivisibili e anche quando non lo sono, restano educati e pochi in realtà sono quelli censurabili, molti dei quali ridemensionati ca controcomemnti ironici di altri frequentatori. Dico in teoria censurabili perchè per me la parola censura significa mancanza di libertà, con ciò che ne consegue...

da Ezio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Beppe Grullo

da Maurizio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Beppe Grullo

da Maurizio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

l'unica cosa che deve sparare meno son le caxxate!!! twitter facebook..... ma parla col culo visto che sei una me...a

è solo un altro specchietto per le allodole....

da cecco da fi  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino, non è solo questo, sei stato tu il primo a chiedermi di autocensurarmi. Volevi solo che stessi zitto senza avere una mazza da aggiungere all' argomento. Zero assoluto. Ma poi ti sei risollevato. Insultando e minacciando. Allora me ne frego di quello che pensi tu, Gimessin, Bigio e tutta la gente come te. Non rompetemi i coglioni, se diversamente non siete citati espressamente. Io ho parlato di teste vuote e menti sporche. Tu, Gimessin e Bigio vi siete fatti avanti da soli. Non serve più spiegarmi. Non capisci veramente nulla, già certi commenti lo dimostrano, tipo: "Siamo proprio in campagna elettorale, eh Big Hunter? Chissà come mai proprio adesso vi mettete a fare queste filippiche contro Grillo. Io comunque lo voterò lo stesso, a costo di non andare più a caccia. L'alternativa, per me, è mettermi a sparare... ma non al selvatico... bensì a questa classe politica e alle teste di legno del sistema bancario che ci governano."
da Martino, Bologna 26/11/2012, commenti, permettimi da fuori di testa:

Martino ma da quando mauro proietti è Big hunter? su questo blog si leggono le riflessioni di chi le propone!
da giorgio p. 26/11/2012
vedi anche la risposta più semplice che ti potevano dare. Non mi vergogno io di te. Vedi magari di farlo, tu per te stesso. Credo che la questione possa essere chiusa.
Per Giorgio, la risposta te la da un nostro caro denigratore dal suo profilo Facebook: La LEGA!

da Fromboliere  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Quanta falsa ipocrisia, quanta retorica, quante stronzate... qualcuno mi sa dire quale movimento e/o partito difende gli interessi dei cacciatori? quale movimento e/o partito difende gli interessi di chi paga regolarmente tutte le tasse richieste e poi quasi sempre si vede ridotta la possibilita di praticare per quello che ha pagato? ................ il grillo parlate è come tutti gli altri!!!! dobbiamo copiare dai francesi!!! UNITI SI VINCE!!!! SEPARATI non ci resta che rassegnrci alla caccia nelle agro turistiche venatorie.................. CHE TRISTEZZA

da giorgio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Quanta falsa ipocrisia, quanta retorica, quante stronzate... qualcuno mi sa dire quale movimento e/o partito difende gli interessi dei cacciatori? quale movimento e/o partito difende gli interessi di chi paga regolarmente tutte le tasse richieste e poi quasi sempre si vede ridotta la possibilita di praticare per quello che ha pagato? ................ il grillo parlate è come tutti gli altri!!!! dobbiamo copiare dai francesi!!! UNITI SI VINCE!!!! SEPARATI non ci resta che rassegnrci alla caccia nelle agro turistiche venatorie.................. CHE TRISTEZZA

da giorgio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Il "politicamente corretto" ci ha fatto perdere la capacità di ridere e ci farà perdere la nostra libertà, a cominciare da quella di praticare la caccia. Ma la cosa peggiore è che ci ha resi censori di noi stessi. Me ne frego di quello che pensano gli anticaccia: qualunque cosa diremo, troveranno sempre il modo di darci addosso. L'hai detto tu stesso, Fromboliere (con altre parole): dobbiamo smetterla di dipendere dalle promesse altrui e attendere soluzioni dall'alto, dobbiamo ritrovare noi stessi ed essere orgogliosi di ciò che siamo. La soggezione nei confronti del cosiddetto "pensiero dominante" ci rende deboli. Ti vergogni perché ho scritto che da studente finii in galera per le mie idee? Ero innocente, Frombo, e ho la fedina penale immacolata. Ma non è importante: ciò che conta è che vado immensamente vado orgoglioso della mie esperienza, così come vado orgoglioso del fatto che uccido ciò che mangio. Ma che si vergognino le anime belle che ogni giorno mangiano la loro brava fettina di carne, frutto del "lavoro sporco" che qualcun altro, nei macelli, svolge per loro, e che poi fanno gli animalisti! Ma che se ne andassero tutti a c...

da Martino, Bologna  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Aggiungo che la religione fondamentalista animalista aborre...alla Mughini.... il confronto ad "armi" pari. Se sei attento ai fatti della rete, avrai notato che un forum animalista di un certo spessore è stato praticamente chiuso in quanto "infestato" da cacciatori, tra l'altro a mio modesto avviso, bravi e preparati che si dilettavano a smontare le tesi fantasiose dei seguaci di detta religione. Ora le notizie animaliste su quel forum si commentano solo tramite social network e similari. In pratica se la cantano e se la suonano da soli come da sempre ...abituati a vincere facile.

da Ezio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, scusa, mi danno sicuramente fastidio certi commenti dei cacciatori...che come ripeto sempre, bravi a farsi del male da soli come loro/noi non esiste altra "categoria".....e non mi riferisco certo alla "grammatica" quanto piuttosto alla "sostanza" ma come mi spaventano quelli della religione fondamentalista animalista non ce n'è!! E visto che il neutrale o il disinformato in materia rappresenta comunque la stragrande maggioranza, personalmente correrei il rischio di fare qualche brutta figura "io", ammesso che si venga a conoscenza di cosa predica la citata religione fondamentalista. Perciò, ben vengano il blog ed i forum, nel bene e nel male. Sempre ammesso che rappresentino una realtà e non solo fantasie...magari pure distorte da chi ha interesse a farlo.

da Ezio  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... "disinformati, ideologizzati, sottomessi,laureati,istruzione migliore".......partita a 2 di ping pong,coppa dei campioni !!
bravi....continuate !

da colombaio senese  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

De Checco, ovvero Fromboliere, tutte cose giuste, ma secondo me stai drammatizzando. Dici che i blog andrebbero aboliti e poi invadi questo con una presenza quasi ossessiva. Take it easy! I blog sono quello che sono, come i forum, spazi virtuali dove fare un po' di chiacchiere. È chiaro che gli strumenti per fare "sul serio" sono altri. Al di là delle frecciate che si siamo lanciati qui, io sono sempre disponibile ad un confronto serio, veramente costruttivo, per progettare un modo più efficase (se esiste) per difendere la caccia, o meglio la "civiltà della caccia". Vedi, Fromboliere o chi per te, non si può pretendere che le persone siano perfette: con questo modo di pensare si diventa intolleranti e poi si finisce con l'invocare i gulag o i manicomi criminali per chi è "imperfettao". Chi ha la fortuna di avere un'istruzione migliore, una cultura migliore, non deve darsi della spocchia e venire qui a dare degli ignoranti ai vecchi cacciatori. Chi ha fatto l'università come me o come te (ipotizzo che tu sia laureato) non è migliore di loro; siamo solo un po' più istruiti, ma questa istruzione, se vale qualcosa, dobbiamo metterla al loro servizio, non il contrario... e chi siamo, dei nobilotti di campagna di fronte c cui i villici devono inchinarsi? Noi cacciatori siamo tutti uguali, affraternati da qualcosa – la caccia – che non è un hobby, ma – scusa la retorica – una categoria dell'anima. Tu sei un uomo intelligente e istruito; aggiungi a questa intelligenza e a questa istruzione un po' di umiltà e un po' di amore (non da checca!) per gli altri. Ciao.

da Martino, Bologna  06/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Bigio, al di là del fatto che Fromboliere è una checca (sto scherzando!), questa volta ha detto una cosa che sottoscrivo al mille per cento. Quello che Fromboliere ha scritto sipra è la grande verità attorno cui ruotano tutte le singole verità che ciscuno di noi ha espresso in questo blog. Bisogna riconoscerglielo. Fromboliere sarà un po' schizzato, ma è intelligente e coglie nel segno molte questioni. Il problema è che non non esistono più "i" cacciatori. E perché non esistono più? Perché non esiste più la civiltà rurale. Ecco perché, personalmente, metto la politica nella sua generalità in primo piano rispetto alla politica strettamente venatoria; diciamo che oggi considero prioritaria l'esigenza di rivedere la nostra società nel suo complesso, prima ancora degli interessi "corporativi" (lo so è una brutta parola) di noi cacciatori. Spero di essere stato chiaro. P.S. Naturalmente questo intervento non l'ho scritto io, ma lo ha scritto Fromboliere :D

da Martino, Bologna  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Bigio, al di là del fatto che Fromboliere è una checca (sto scherzando!), questa volta ha detto una cosa che sottoscrivo al mille per cento. Quello che Fromboliere ha scritto sipra è la grande verità attorno cui ruotano tutte le singole verità che ciscuno di noi ha espresso in questo blog. Bisogna riconoscerglielo. Fromboliere sarà un po' schizzato, ma è intelligente e coglie nel segno molte questioni. Il problema è che non non esistono più "i" cacciatori. E perché non esistono più? Perché non esiste più la civiltà rurale. Ecco perché, personalmente, metto la politica nella sua generalità in primo piano rispetto alla politica strettamente venatoria; diciamo che oggi considero prioritaria l'esigenza di rivedere la nostra società nel suo complesso, prima ancora degli interessi "corporativi" (lo so è una brutta parola) di noi cacciatori. Spero di essere stato chiaro. P.S. Naturalmente questo intervento non l'ho scritto io, ma lo ha scritto Fromboliere :D

da Martino, Bologna  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

amorevole? con tutte le legnate che vi siete rimediati sul gobbo? ahahhahhaaaaa. Addio gente, votate Grillo, sarà perfino meglio del vostro adorato Benito, ve fracica di manganellate che quelle del Fromboliere vi sembreranno coccole materne... :-)

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Quindi tu sei il nostro bravo canettiere e noi i tuoi cani ai quali, amorevole, indichi la luna. Ma smettila Fancazzman!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Politica nella caccia. Questo è un cerchio che non si chiuderà più. E’ un discorso che comincia e ricomincia, senza finire mai. Una volta c’erano i cacciatori, oggi? c’è solo il cacciatore, il cacciatore solo. Non sa più dove sbattere la testa. Non riconosce più nemmeno il suo simile, ricerca solo una promessa, ma che venga dall’ alto. La politica l’ha reso solo, l’ha messo l’uno contro l’altro, svenduto per pochi danari. Una volta c’erano i cacciatori. Oggi la caccia è un pensiero intimistico, se la vuoi rispettare, tientela per te. Un pensiero non più condivisibile che va tenuto dentro, gelosamente. Diversamente ti farai odiare, perfino dai tuoi stessi simili. Alla prossima gente, sicuro che vi ritroverò più delusi che mai, sempre pronti a dare la colpa a qualcun altro, incapaci di guardare la luna ma sempre pronti ad aizzarvi come cani verso il dito che la indica.

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grande Marcello64! Complimenti! In bocca al lupo anche a te e a tutti gli amici cacciatori!

da Martino, Bologna  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

E' MEGLIO PARLARE DI CACCIA CHE C'E' GENTE CHE FA' FINTA DI NON CAPIRE.COMUNQUE OGGI TRE COLOMBACCI E UN SASSELLO.ALLA FACCIA DI grillo,brambilla,wwf e tutti quei COGLIONI DI ANIMALARI CHE VOGLIONO CHE NOI STIAMO A CASA.UN IN BOCCA AL LUPO AI CACCIATORI ITALIANI VIVA LA CACCIA.-

da MARCELLO64  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Bigio tu sei forse Ezio? nooo? allora sei Martino? puoi sempre andare a viados, se Fromboliere ti manca, devi esserti innamorato?

da Hilly Billy  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ehhh ma come sei educato! vorresti meno maleducazione, ti accontenti solo di più occasioni per parteciparvi, e non mi dire di essere colombaio, tu sei Bigiooooo

da Hilly Billy  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

E' molto semplice, sono tutti post del caro Fromboliere... la favella la si riconosce lontano un miglio: deve essere completamente impazzito davanti allo schermo, lo dicono tutti che starci troppo poi fa dare di volta al cervello. Povero Fromboliere, ci mancherà il tuo intelletto così sagace oramai perduto...

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

di certo non ho mai riso in faccia a nessuno..!

da colombaio senese  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

vero Ezio..un ci stò a capì nulla.... ma nulla veramente (ma vivo lo stesso è !!!??) un intreccio di nik che forse forse la redazione ci mettesse un pò le mani..............@:))))))))))))

da colombaio senese  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

colombaio ti brucia ancora il culo per..... il gallo cedrone???? èh èh , caro mio, ora trovi tanto facile moralizzare dopo tutto quello che gli avete a quello la, che andò in Bulgaria, ahahhahaaaaaa

da Hilly Billy  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Colombaio questa però è bellissima:"..ora gente, che tra di voi ci siano ancora persone che vogliano votare Grillo? sono sicuro che avrete cambiato idea, almeno per solo spirito di contraddizione nei miei confronti. E poi dite che non servo a niente...." .. L'unico problema a sto punto è capire chi è che l'ha scritta con tutto sto miscuglio che è stato fatto!! :-))))

da Ezio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ahahhahhhhhhhahhhhhaaaaaaa.... arriva il moralista!!!

da Hilly Billy  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

....che squallore !

da colombaio senese  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ma questi non sparano mica minchiate... sparlano dietro! come tutti quelli ai quali gli brucia il culo.... sti furbi, avranno mica seguito i consigli degli animalari? mettersi dentro il fucile e tirare il grilletto?

da Hilly Billy  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, Fromboliere... e chi sarà mai costui?!? vi manca già? siete sempre a belare questo nome come degli eunuchi genuflessi, ma che spumante, ve la volete tirare da raffinati... andate a scuola prima

da slug 34  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"...quando sento questa sfilza di decerebrati che si nominano cacciatori, divento 50% animalista. Se fossi una lepre non sopporterei di lasciarci la pelle solo perché uno si dia le arie di avere le palle." Quando tu, Frombolo, sarai animalista al 100%, noi cacciatori decerebrati stapperemo lo spumante!!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"Poi non capisco come mai, quando c'è Fromboliere, si finisce sempre a parlare di culattoni... bò, mistero..." su di te non esistono misteri Bigio,: gli idioti sono incontentabili... ci mettono la bocca per un unico uso, amano farsi i cazzi degli altri, per loro è un argomento troppo... goloso?" Evidentemente.

da :-))))  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Adesso ricicli anche le battute?!? Ahimè, come sei caduto in basso Frombolo...

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ti ringrazio della minchiata, Fromboliere "Ah, e se ad uno gli va' di firmarsi Bigio e sparare minchiate, lo fa', punto e basta, esattamente come fai tu!!!"

da più che mai  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Frombo non cadere anche tu nel giochetto di firmarti con più nomi, in tre commenti ne hai usati tre diversi. Volpone!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...quando sento questa sfilza di decerebrati che si nominano cacciatori, divento 50% animalista. Se fossi una lepre non sopporterei di lasciarci la pelle solo perché uno si dia le arie di avere le palle.

da men che meno  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...problemi Bigio? che vuoi da me? io arrivo solamente adesso, per caso. Chi avrà usato il mio nick per scrivere tutte quelle belle cose? prendetevela con lui che gli piace fare il buon tempone, non con me che sono appena arrivato. Però dato che lo condivido, comincerò a scrivere anch' io qualcosa di mio. :-))))))))

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

a questo punto potremmo solo dire che avevamo un blog. La mia ignoranza deve contribuire a farlo chiudere. Almeno potrò tranquillamente rimanere il fesso che sono sempre stato senza sentirmi rimordere la coscienza!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...ora gente, che tra di voi ci siano ancora persone che vogliano votare Grillo? sono sicuro che avrete cambiato idea, almeno per solo spirito di contraddizione nei miei confronti. E poi dite che non servo a niente....

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Giusto per puntualizzare, quello che all'inizio, da quel che ho capito, ti avrebbe usato il nick, non ero io. Quello dell'ultimo commento a firma tua, invece sono io! Problemi?

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Potevo dire anche "fevalle hweezzoidi", oppure "verbosi delirii d'annunziani", qualsiasi cosa, per me è lo stesso: come al solito non saprei definirli con precisione. Ah, e se ad uno gli va' di firmarsi Fromboliere e sparare minchiate, lo fa', punto e basta, esattamente come fai tu!!!

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

senti questa: paternali rivoluzionarie. Ero sicuro che non ce l' avresti fatta. Ti do atto d' averci provato, è già un atto di buona volontà. "è giunto il momento di legarlo per bene e di rinchiuderlo in un bel sanatorio!" chi coi suoi voti ha mandato in Parlamento Isidori. Concordo!

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Frombos, se qualcuno ci capisce dentro qualcosa nelle tue pseudo paternali rivoluzionarie o che so io, significa semplicemente che è giunto il momento di legarlo per bene e di rinchiuderlo in un bel sanatorio!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Inimitabile! E ti credo, quanto ca..zzo di tempo bisognerebbe perdere per tentare di emularlo!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grande Fromboliere! Ops intendevo Fromboliere® ... il solito fancazzman di sempre!!!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Bigio quando arrivi te non si può fare altro che parlare coi coglioni. Per i quali ho già scritto parecchio. Rileggiti i commenti, anche se sono sicuro che non ti servirebbe granché. Non credo che ce la fai.

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino, le offese? dite ciò che meglio credete, anche in forma di reato, mi basta che le firmiate con il vostro nick e non usando il mio, ancora ora non sei riuscito a comprendere? Vile e miserabile è il giudizio che do di te, con il massimo rispetto. Tu butti fuori dai finestrini, mi aspetti nel posteggio? non vedi l' ora di menare le mani, presumo che sia l' unica cosa che sai fare bene, visto che delle parole non sai fare altro uso che usarle come provocazione alla rissa. Picchiatore fascista.

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Basta parlare di teste vuote che arrivano a frotte e per ognuna di loro c’ è sempre un commento, più gliela spieghi e peggio si infuriano, sono come i tori quando vedono rosso, caricano a testa bassa e puntualmente si prendono la loro badilata sulle corna. Rimangono solo teste vuote, private pure dei loro accessori esterni.

da Fromboliere  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ma poi chi è questo Proietti di cui continui a parlare, che ti ha fatto? No è che ho visto la discussione solo ora e sto' provando a leggerla, ma davvero non capisco il senso di tutte queste parole al vento, non riesco a trovare il filo conduttore! A che pro? A che cacchio serve buttare delle giornate intere per scrivere fiumi di temi al computer. Io non capisco, ma noi cacciatori non dovremmo essere quelli che vanno a caccia quando non lavorano?!?

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Poi non capisco come mai, quando c'è Fromboliere, si finisce sempre a parlare di culattoni... bò, mistero...

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Eraldo Isidori, pur essendo un gran ignorantone e un terrone, e non apprezzandolo come leghista, almeno è uno che ha lavorato 50 anni per davvero, facendo l'elettrauto, e solo quando è andato in pensione si è dato alla politica. Apprezzo più uno così che dei pelandroni come Grillo, o dei mazzettari come Penati, dei mafiosi come Cosentino e porci vari. E apprezzo più uno così che uno come te: un perdigiorno patentato che spreca giorni e giorni lavorativi a scrivere segoni mentali su una tastiera credendosi chissà chi. A LAVORARE FROMBO CHE L'E' ORA, E SE NON CI VAI, PRESTO ARRIVERA' CHI TI CI MANDA!!! FOSSE ANCHE GRILLO IN PERSONA!

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Eeee Frommmboliere ha rotto il ca..ooo, haa rootto proprio il caaaa..oo! Ancora niente lavoro caro Frombo? L'è dura, l'è dura, sperèm ca'l Grillo te sistemi! Un consiglio, vai anche un po' a figa. Va be' che siamo pazienti, ma...

da Bigio  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, sei talmente schizzato che non riesci a capire nemmeno quello che ho scritto. Passi il tuo tempo a postare in questo blog... immagino per soddisfare la tua vanità, perché evidentemente non hai altre ribalte nella vita. Tu mi dai del "vile e miserabile"... bene. Io non ricambio l'insulto, perché non ho modo di farlo guardandoti fisso negli occhietti. Dico solo che sei un istrione di piccolo cabotaggio, di quelli che dopo due bicchieri si mettono a fare i filosofi gigioni alle tavolate dei matrimoni. Se vuoi ripetere le tue graziose offese da uomo e non da cazzaro della rete, sono a tua disposizione. Vogliamo, che so, vederci all'Exa al mio stand? Dimmi tu, caro. Sarà un piacere spiegarti qualcosa della vita (ovviamente fuori, nel parcheggio). Ma so che non lo farai. Continuerai a pavoneggiarti qui, facendoti forte della tua istruzione media, usando parole e concetti che la maggior parte dei cacciatori, nella loro semplicità, non conoscono. Ma loro sono persone concrete, badano al sodo, indipendentemente dalle loro idee politiche, e soprattutto non hanno problemi di autostima come te. Ciao, Frombola :D

da Martino, Bologna  05/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino...chi è una checca non commette alcun reato, nella nostra società, a parte per quelli come te, ma forse nemmeno ti rendi conto di quello che hai scritto e di quello che scrivi. A parte che mi dai facile gioco, se vogliamo fare battute da amici del bar. Sei tu che l' hai dichiarato, cosa penserai di te, dopo quello che tu stesso hai scritto: "Fromboliere, mi piaci sempre di più... " , :-))))))))), per lo meno capissi come ti esponi. Non mi è possibile essere amico con persone simili a te, o a Gimessin, nemmeno su un blog, ne con altre persone tanto retrograde. Querelarti?? Ti condanni da solo di fronte a tutti. Sei vile e miserabile. Ho già dichiarato che, in merito a qualsiasi argomento, vediamo chi ci rimette, tanto a sostanza quanto a dialettica. Invece che parlare di Grillo alla fine parlereste solo dei vostri vizi, come possono fare solo i retrogradi che mantengono il loro intelletto dentro alle mutande.

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere tu dici che io ti ho calunniato. Ma la calunnia consiste nell'accusare qualcuno di aver commesso un reato... Tu dunque consideri reato essere checca?... Confondi calunnia con diffamazione. Io ti ho dato allusivamente della checca come si fa con gli amici al bar che hanno bevuto troppo e che non reggono l'alcol, per cui si lasciano andare al riso e al pianto e ad altri teatrini del genere. Cose che avvengono tra amici... non sei abituato ad uscire con gli amici?... Passi tutto il tuo tempo a cicaleggiare nei blog?... Beh, problemi tuoi. In ogni caso, se ti senti offeso, non tirarla per le lunghe: querelami. Buona serata.

da Martino, Bologna  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

siamo tutti un po' dottori, che male c' è ad essere anche un po' filosofi... nella vita aiuta, sopra tutto quando la vita si fa dura...'notte

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Anche per me è ora della nanna. domani sarà una giornata durissima!!! :-)

da Ezio  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

L'hai scritto in modo talmente lapidario che non so se intenderlo come un complimento o come il peggiore degli insulti! :-)))))

da Ezio  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

.... ragazzi vi devo lasciare, un paio d' ore, non è che adesso che non ci sono vi mettete a fare dei discorsi seri??? ;-)))

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ezio... sei un vero filosofo

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Un magistrato mi ha insegnato che le parole sono come pietre, specialmente quando sono dette in certi contesti. Quello pubblico è uno di questi contesti. Pertanto mi pare di avere saldamente i piedi per terra, così come sono certo di non avere un mio partito. Se così non fosse, mi riferisco al "possesso" di un partito, non credo avrei condotto una vita così meravigliosa ed anzi, probabilmente era già da molti anni che ero stato ....eliminato.

da Ezio  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ezio i tuoi link sono roba vecchia: il ref. in Piemonte non c' è nemmeno stato. Fuori dal Parlamento è facile dire si alla caccia, quando poi sai benissimo che proprio nei gruppi parlamentari che ha formato in Parlamento il tuo partito, è pieno di anticaccia che quantomeno, sono sempre pronti a fare dichiarazioni lesive verso caccia e cacciatori, o peggio a inserire ogni tipo di ratifiche fino a stravolgere ogni proposta di legge, caso mai ne facessero di nuove, perché per le vecchie, come la 157, è così che è andata a finire. Piedi per terra, te lo ricordo

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Massi... le esondazioni portano fertilità, come il concime? :-))))))))) ma si dai!!! :-))))))

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere.....mica hai intenzione di candidarti per le politiche del 2013 ??
ahh..che bischero....dimenticavo che sei anarchico-apolitico etc etc...
Il tuo discorso nn fà grinze,messo come sopra lo esponi................ma delle volte fai come i fiumi in piena...esondi !
con rispetto e sincera ammirazione per il lessico e la sostanza..un pò meno per i modi !!

Massi

da colombaio senese-Massimiliano  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino fatti coraggio, ormai.... Quando uno dice ad un altro che è una checca, pubblicamente, come faresti tu, deve farlo con cognizione di causa e poterlo dimostrare. Ora non sono io che devo dimostrare il contrario, visto che saresti tu a calunniarmi. Se invece lo fai solo perché tu pensi che i veri uomini si dimostrino tali solo usando il bastone massacrando chi è diverso o chi non la pensa come loro, parli solo di te stesso, ti si potrebbe rispondere, democraticamente, che quel bastone te lo puoi infilare dove meglio ti piace. Nemmeno ti servirebbe un compagno, faresti da solo... che già sia una tua abitudine?

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere... la tua immediata risposta al mio ultimo post è la miglior conferma delle mie parole. Se tu ed io fossimo di fronte l'uno all'altro, ti darei della c... Ma siccome non ho l'abitudine di apostrofare in certo modo le persone standomene dietro alla tastiera... mi limito a pensarlo. Tu dici cose che in parte condivido, e fino ad un certo punto ho apprezzato i tuoi interventi. Però adesso il tuo cicaleggio virtuale è divenuto ossessivo e irritante come quello di certi verbosi compagni di viaggio che, per ventura, s'incontrano in treno... e che dopo un paio d'ore di blablabla ininterrotto vien voglia di scaraventare fuori dal finestrino. Ma perché non te ne stai un po' buono? Hai detto la tua, abbiamo capito il tuo pensiero, bene... adesso smettila di fare il moderatore, avvti a fare in giro, vai a ballare, cercati un fidanzato... Ma quelli di Big Hunter ti pagano?... Spero di no, perché di questo passo ci passerà la voglia di frequentare questo spazio...

da Martino, Bologna  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"Gli uomini d'oggi sono vanesi e chiacchieroni. Parlate di meno, scrivete di meno... e andate di più a caccia...---"Tipini onnipresenti come le pulci sui vecchi cani da caccia, fastidiosi come le zanzare quando si sta in botte in valle... "
"Se siete, operai, artigiani, muratori, rigattieri e ciabattini......""rinunciateci e rimarrete solo delle teste vuote"-------------
Cito testualmente con copia/incolla alcune frasi "nobili", ma "scartabettando" i vostri ragionamenti,sai quante se ne troverebbero di diciture un pò TROPPO SOPRA LE RIGHE ??!!! a voglia teeeee
Vien spontaneo dire: ma scendete un pò da quel piedistalletto da voi solo innalzato !
Daii ..Fromboliere,un pò di normalità no è ???
Se uno la pensa diverso a te mica per forza provien da Marte o dal paese dei Balocchi ???

Massi

da colombaio senese-Massimiliano  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...che ci vuoi fare Ezio, il mondo è pieno di ignoranti, sopratutto il nostro, che è sempre sotto la mira dei peggiori qualunquisti. Molti di noi dovrebbero capire che, se hanno il gusto di esporsi al giudizio di chiunque li possa leggere, dovrebbero stare attenti per come decidono di esternare, perché coinvolgono tutta una categoria. Quindi dormirai perfino meglio nel sapere che tra di noi c'è qualcuno che si prende la responsabilità di essere additato come un sapientone. Bisognerebbe ringraziarlo.

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Allora sono più che a posto, almeno per ciò che riguarda questo blog. Sono sempre...quasi sempre vah.... stato serafico, MAI insultato nessuno, quasi mai paragonato alcuno ad animali e nella circostanza in cui l'ho fatto...forse l'unica qui sopra... mi è dispiaciuto per l'appunto ed ovviamente per l'animale che non ha nessuna colpa di essere tale ed additato dagli umani come riferimento negativo. Di contro insulti ne ho beccati, anche da cacciatori e mi hanno fatto un pochetto male in confronto a quelli ricevuti dagli animalari. Ma certo non mi hanno scombussolato la vita!! ;-)

da Ezio  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

un pò in tirato causa,come altri "interventisti pacati"
dai vari Martino-Bologna,autoproclamatosi "grande cacciatore"(???),Fromboliere amichevolmente sempre sopra a tutti e a tutto,mi preme ricordare voi,che come il sig.Ezio,mi ritengo una persona semplice che legge e delle volte dice la sua su vari argomenti senza prestesa alcuna e con la speranza,che i vari RINOMATI SAPIENTONI abbiano l'umile argomentazione di NON considerarci ESSERI INFERIORI,nè ZUCCHE ROTOLANTI CON UN Pò DI SALE AL POSTO DEL CERVELLO,NE tantomeno IDIOTI che parlan solo perchè han bocca.NON CI PIACE GRILLO e se a voi piace portatevelo a letto,ma senza volerci far passare da diversi.
ve ne saremmo tutti grati.
con stima ma un pò stufato di tutto questo SAPIENTONISMO.....

Massi

da colombaio senese-Massimiliano  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...la citazione di uomini al pari di animali disparati è un' abitudine, che sia usata come insulto o come semplice termine di paragone, internazionale. Io trovo che il cornuto, come il maiale, sia solo una citazione pacifica, riconducibile al mondo animale. Strano che a citarla, in modo dispregiativo e quindi sullo stesso piano, considerarla dispregiativa, sia solo segno di ignoranza.

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grillo NON E' CONTRARIO ALLA CACCIA!!! Sarebbe del tutto legittimo e normale se così fosse. Grillo considera e tratta i cacciatori alla stregua di tutti i MAIALI ...quelli si lo sono realmente e temo pure di fare un torto ai citati animali.... che hanno portato alla catastrofe questo Paese. Perchè forse nessuno lo vuole dire chiaramente, chi per un motivo e chi per l'altro, ma ormai l'Italia è "cotta" e da molteplici punti di vista, non certo solo quello economico.

da Ezio  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

In questo blog, si parlasse di caccia, sarebbe già rimasto senza argomenti. Invece il sig. Proietti ha voluto sfruttare la vena democratica del portale Big Hunter per demonizzare una persona coinvolta in politica, ma fuori dal gioco delle elezioni. Grillo è contrario alla caccia, come lui molti altri, che, diversamente da lui, bivaccano in Parlamento e con i nostri soldi. I commentatori hanno fatto di più, hanno coinvolto la persona citata nel sociale e quindi nel personale, rivelando un livello di disinformazione che io, democraticamente, contesto. A questo punto si discute e si critica secondo i propri punti di vista e con i propri argomenti. E l’ argomento del blog questo è diventato: il valore degli argomenti. Comodo, vile e da ignorantoni, dipingere argomenti, verso i quali non si ha la cultura per rispondere, come se fossero solo filosofia. E’ piuttosto filosofia dire: ‘Intanto sono tutti uguali…’ e mi si faccia la concessioni, il fatalismo, la filosofia la offende.

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

non ostante che ci siano cacciatori, che pensano solo ad andare a caccia, si scopre che poi se la prendono stizzosamente non solo con le zanzare e lo capirei.... ma che ne sapranno mai delle checche e per di più di ogni età?

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

L'Italia è soprattutto piena di gente petulante che passa il proprio tempo a pontificare nei firum e nei blog, facendo la morale a questo e a quello, e chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere. Tipini onnipresenti come le pulci sui vecchi cani da caccia, fastidiosi come le zanzare quando si sta in botte in valle... saccenti e stizzosi come le checche d'ogni età. Ogni tanto vengo a dare un'occhiata a questo blog, partito in maniera interessante, e vedo che sta sempre poù prendendo la forma di un pessimo realty... o di un programma della De Filippi... o peggio di un salotto politico. Gli uomini d'oggi sono vanesi e chiacchieroni. Parlate di meno, scrivete di meno... e andate di più a caccia.

da Martino, Bologna  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Amico MARCELLO64, siamo nel 2012. Cambia il tuo profeta. pietro 2, il tuo problema non se lo pongono il 17,5 degli elettori... nessun equilibrismo, se sei rinviato a giudizio, per ogni tipo di reato, ti dimetti, ancor meno ti presenti, torni al tuo lavoro, sempre che tu rimanga in libertà. Se sei indagato vieni momentaneamente sospeso. Immunità parlamentare finita. pietro 2 informati! riempire le piazze di tutta Italia da 4 anni e più, a questa parte non è (oltretutto x molti anche spaparanzato) non lasciare la parola ai molti quando è così semplice informarsi. Ma tu dove sei stato negli ultimi 4 e più anni? ti hanno spento come un robot? o avevi di meglio da fare?

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Chiedo scusa per il doppio invio,ma mi è successo perché volevo leggere l'indirizzo citato da Fromboliere(che ho visto solo dopo aver postato).

da pietro 2  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

INDAGO' L'ON.MASTELLA E SUA MOGLIE CHE DOPO DUE ANNI VENNERO ASSOLTI PER NON AVER COMMESSO IL FATTO.
Nel marzo 2011 Clemente Mastella viene rinviato a giudizio, assieme alla moglie Sandra Lonardo, per tre capi di imputazione: truffa e appropriazione indebita, in merito all'acquisizione al patrimonio familiare di due appartamenti a Roma di proprietà dell'Udeur e della testata giornalistica Il Campanile; abuso d'ufficio, per l’assegnazione di incarichi da parte dell'Arpac[29].
Il 22 dicembre 2011 il GUP di Benevento Flavio Cusani rinvia a giudizio Clemente Mastella per corruzione nell'ambito dell'inchiesta "Iside Nova". L'indagine è condotta dal procuratore Antonio Clemente il quale sarà in seguito sostiuito dal procuratore capo Giuseppe Maddalena.[30][31]

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

E' questo il nocciolo Fromboliere,invece:ha solo detto BASTA(oltretutto x molti anche spaparanzato).Non ci dice come fermare,arrestare i colpevoli,cambiare,mandare(ammesso che intenda farlo)in pensione quei poveracci che a 64 anni,da quaranta,si alzano alle 5,come cambiare quel politico(parlamentare)che durante il suo mandato verrà accusato di concussione o peculato,o di non iscrivere neanche nel movimento CHIUNQUE abbia avuto a che fare con la giustizia a causa di reati connessi alla pubblica amministrazione(es:se un rappresentante viene accusato,in carica,di reati diciamo così,connessi con l'amministrazione di beni pubblici,mi spieghi come lo OBBLIGHI a destituirsi?L'unico modo è non "accettarlo a priori"nel movimento;non mi sembra l'abbia mai detto);mi sono dilungato solo per cercare di essere chiaro nella esposizione del pensiero,ma sono in perfetto accordo con gionny:se si vuole urlare la propria protesta,sono a suo fianco nel voto;ma non lo sono più se da quellìespressione di volontà mi aspetto un cambiamento del nostro(io ne ho coscienza,purtroppo)stato "robotico".Un ultimo piccolo parallelo:chi ricorda il movimento radicale dei primi anni '70?

da pietro 2  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

E' questo il nocciolo Fromboliere,invece:ha solo detto BASTA(oltretutto x molti anche spaparanzato).Non ci dice come fermare,arrestare i colpevoli,cambiare,mandare(ammesso che intenda farlo)in pensione quei poveracci che a 64 anni,da quaranta,si alzano alle 5,come cambiare quel politico(parlamentare)che durante il suo mandato verrà accusato di concussione o peculato,o di non iscrivere neanche nel movimento CHIUNQUE abbia avuto a che fare con la giustizia a causa di reati connessi alla pubblica amministrazione(es:se un rappresentante viene accusato,in carica,di reati diciamo così,connessi con l'amministrazione di beni pubblici,mi spieghi come lo OBBLIGHI a destituirsi?L'unico modo è non "accettarlo a priori"nel movimento;non mi sembra l'abbia mai detto);mi sono dilungato solo per cercare di essere chiaro nella esposizione del pensiero,ma sono in perfetto accordo con gionny:se si vuole urlare la propria protesta,sono a suo fianco nel voto;ma non lo sono più se da quellìespressione di volontà mi aspetto un cambiamento del nostro(io ne ho coscienza,purtroppo)stato "robotico".Un ultimo piccolo parallelo:chi ricorda il movimento radicale dei primi anni '70?

da pietro 2  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

X FROMBOLIERE.chi ha ucciso GIULIO CESARE? suo figlio,chi ha tradito il bandito GIULIANO?suo cugino,chi ha tradito MUSSOLINI? chi ha tradito e ucciso ALDO MORO? NOI ITALIANI SIAMO COSI' ci facciamo male da soli e non cambieremo MAI,appena esce uno che vuol fare qualcosa DI POSITIVO SE NON CI RIESCONO I VECCHI PARTITI ECCO CHE SCENDE IN CAMPO IL MAGISTRATO DI TURNO.RICORDATI CHE L'ULTIMO GOVERNO DI SX E' CASCATO PERCHE' IL MAGISTRATO DI TURNO (dal nome strano che adesso non ricordo) INDAGO' L'ON.MASTELLA E SUA MOGLIE CHE DOPO DUE ANNI VENNERO ASSOLTI PER NON AVER COMMESSO IL FATTO.Con questo voglio dirti che gente come GRILLO ne ho visti e sentiti parecchi,pochi quelli che hanno fatto qualcosa per il PAESE,appunto dico e ripeto di dare fiducia a gente come ALFANO,RENZI che in politica già ci sono e sanno come comportarsi,LA POLITICA ai politici e non ai MAGISTRATI.Secondo TE se vincesse GRILLO sei sicuro che non viene preso di mira sia dai partiti che da un certo "tipo di magistratura" e giornalismo vedi "repubblica".Secondo ME si arriverà ad un punto di non ritorno cioè dobbiamo scendere in piazza e spaccargli il MUSO di brutto,forse allora cambierà qualcosa perchè noi ce la prendiamo con i politici e i SINDACATI? che hanno fatto qualche minifestazione e poi niente lavori tre mesi da una parte quattro da un'altra e poi a casa.La vedo dura ragazzi molto dura.

da MARCELLO64  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

… e alla fine un normale cittadino, che ancora rappresenta quel poco di senso civico che è rimasto in giro, ha avuto il coraggio di dire: BASTA!!!! ha fatto molto di più che indignarsi solamente, standosene comodamente spaparazzato sui comodi divani delle sue ville. Ha fatto un movimento. Non obbliga nessuno ad andargli dietro, non fa promesse, non ha partito, se avesse un’ ideologia sarebbe comune tanto a destra quanto a sinistra, ma si parla di due mani pulite. E’ la gente che lo condivide e che gli va dietro ed è in quella gente che ci potrebbero essere i futuri uomini politici. L’ usato sicuro non lo garantisce più nessuno.

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"....e alla fine...".Alla fine?Bruttissimo non accorgersi da quanto abbiamo già superato quel confine nella totale convinzione di stare per rasentarlo o di esserci vicini.

da pietro 2  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Date retta a me, votate LEGA NORD! Ci sarà un motivo se a Brescia ha sempre avuto una maggioranza bulgara!

da Bigio  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

…la memoria servirebbe soprattutto per ricordare la verità e certamente ci sono molte verità italiane che sono poco edificanti. Verità che riguardano politici e partiti e tutto quello che contro il Paese è stato compiuto da una sempre nutrita feccia e risma di cialtroni, collusi, corrotti e strapagati che hanno distrutto l’ immagine del Parlamento italiano, i politici appunto, che stanno li a rimpallarsi responsabilità sperando una sola cosa, che l’ Italia non cambi mai. Ancora peggio, per la verità, è che stampa e televisioni vadano alla fine ad appartenere a questi politici, ecco come la verità muore. Continuiamo a lasciarli fare e alla fine faranno di noi niente altro che dei robot. Facciamo un onore alla nostra memoria e ricordiamoci chi era BALILLA.

da Fromboliere  04/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Marcello64 darai il voto a chi ti/mi ha nassacrato? Io non posso, ho solo voglia di sputargli nel muso. Grillo fa al caso mio. Non spero che risolva nulla, solo che gli fascia un tutto in fascia.

da gionny  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

i cacciatori sono uomini, siamo liberi da che parte stare, di commettere errori, come ogni essere umano. Questa è l’ unica cosa nella quale non ci sbagliamo mai, infatti sbagliamo ogni giorno. La caccia, diversamente, non può vagare da una parte all’ altra dello scenario politico nazionale. LA CACCIA DEVE STARE AL CENTRO. La caccia è GREEN? Allora plauda alle iniziative green, da qualsiasi parte arrivino e critichi coloro che nelle loro vesti istituzionali si portano a casa lo stipendio solo per promuovere interessi personali

da Fromboliere  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ma ragazzi ancora credete alla Befana? GRILLO promette?Avete letto le regole diGRILLO per il suo partito?MUSSOLINI era un santo.Non c'è nulla di democratico anzi peggio degli altri.Vi ricordate DI PIETRO il magistrato che uccise la POLITICA nel 1992 con l'ON. CRAXI,vi ricordate che diceva? LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE, LOTTA ALLA CORRUZIONE DEI PARTITI,LOTTA ALLA MAFIA,LOTTA,LOTTA E' DIVENTATO UN GRAN FIO DE NHA' MIGNOTTA,57 CASE E LUI ERA L'ANTIPOLITICA,L'INCORRUTTIBILE, ma dai siamo seri quando arrivano ai PALAZZI si fanno tutti il PORTAFOGLIO.Una volta se non sbaglio c'era un partito dei cacciatori che fine gli abbiamo fatto fare tutti quanti? E allora non ci lamentiamo se vogliono chiudere la CACCIA,CHE PER ME è L'ULTIMO DEI PROBLEMI CHE IN QUESTO MOMENTO CI SONO (FAMIGLIE) CHE NON HANNO UN FUTURO.DOBBIAMO PENSARE SERIAMENTE PER IL BENE DI TUTTI(COMPRESI I NOSTRI FIGLI) CHI VERAMENTE PUO' RISANARE QUEST'ITALIA MALATA.IO DARO' IL VOTO A CHI FARA' MENO DEMAGOGIA E QUESTO NON SARA' CERTO IL sig,grillo.CIAO A TUTTI W LA CACCIA

da MARCELLO64  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Non cerco soluzioni, ne buon governo. Voglio solo mandare affanculo chi mi ha troncato. E il gg delle elezioni godro a vedere tanti deputati che mi hanno massacrato restare fuori dal palazzo. Mi basta poco, solo questo.

da gionny  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Quando invece di limitarsi alla denuncia del malaffare vedrò un movimento politico che presenta delle soluzioni reali e concrete al problema, allora lo voterò. Oltre, ovviamente, a presentare soluzioni reali e concrete ai problemi reali e concreti che stanno attanagliando la società, non solo italiana. Mandare affanculo un sistema a parole non serve a nulla, occorre sapere dove agire e come farlo.

da Inforziato  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"Ma perchè dovrei votare per chi mi ha innalzato di 6 anni l'età pensionabile, per chi mi ha rimesso l'ici, per chi ha tagliato i fondi alla scuola di mio figlio, per chi ha tagliato i fondi alla sanità e stanno per chiudermi l'ospedale. ".... Ti do la mia parola d'onore che se i grillini si impegnano a capovolgere tutto questo in nostro favore, li voterò anch'io.

da Ezio  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ma perchè dovrei votare per chi mi ha innalzato di 6 anni l'età pensionabile, per chi mi ha rimesso l'ici, per chi ha tagliato i fondi alla scuola di mio figlio, per chi ha tagliato i fondi alla sanità e stanno per chiudermi l'ospedale. Perchè dovrei votare per questi? Trovatemi un motivo.
Non andare a votare non cambia le cose: i seggi si assegnano in base ai voti validi e i 150 posti da deputato dei grillini saranno stati tolti a chi ha votato le leggi che hanno sconvolto la mia vita. E la caccia? Beh, al diavolo la caccia! STAVOLTA MI TOLGO LA SODDISFAZIONI DI MANDARLI AFFANCULO. SENZA LA PRETESA DI RISOLVERE ALCUNCHE'.

da GIONNY  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grillo : era un emerito imbecille da comico e ora lo è da politico. E pensare che esiste gente (anche tra i cacciatori) che lo osanna. Ma come si fa? La politica ai politici, a coloro che ne capiscono che vivono da sempre nella materia, che hanno una conoscenza approfondita dell'argomento. I comici, le porno star, gli attori, gli ex magistrati ecc. facessero bene il loro mestire (se lo sanno fare) e stessero fuori dai marroni. Abbiamo già chi sufficientemente ci rovina.

da Sergio59  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Non riesco a credere che possa esistere un cacciatore grillino.

da vittorio cavaliere  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Nemmeno a me preoccupa troppo Grillo, per questo lo voto. Per una volta voglio mandfarli affanculo.

da gionny  03/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Buono a saperi anche se sono pochi gli amici cacciatori che lo sostengono/sosterranno. Troppo radicale, oserei dire brutale nelle sue affermazioni. Per anni, oltre ad essere cacciatore da sempre, ho fatto politica. La politica, in senso buono, è l'arte della mediazione e dell' accordo. In senso buono e pulito con l'intento di perseguire il bene comune. Forse sono un inguaribile nostalgico e probabilmente fuori tempo. Grillo rappresenta la protesta che ahinoi in questo momento raccoglie iconsensi degli elettori stufi e stanchi di un andazzo incredibile. Discutibili i suoi metodi. Non credo che l'elettore medio lo possa sostenere. Oltre a protestare, poi, occorre saper proporre e costruire. E li' lo vorrei vedere. Non mi preoccupa troppo. Cio a tutti. Roberto 57

da roberto  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Cero Freak anch'io!! Appariva come un nuovo, nuovo. Ma lo scivolone che lo ha accomunato a tutto il resto del bailamme, per me, non è certo perchè si è dichiarato anticaccia. Ma solo per COME lo ha fatto. Usando lo stesso identico linguaggio dei seguaci della religione fondamentalista animalista, con ciò che ne consegue in relazione alla credibilità. Ancor più per un onnivoro mangiabistecche dichiarato. Ancor più di chi ha (avrebbe) fatto della "ragione" e del "realismo" le sue bandiera. Infatti ci mancherebbe pure che tutti DOVESSERO essere oper forza favorevoli alla caccia!! L'essere cacciatori è una scelta e a volte, o spesso, ci si nasce, ed amen. Come ho già detto e scritto in giro in giro, a nessun cacciatore, allevatore, pellicciaio, macellaio, o "utilizzatore" di animali, verrebbe mai in mente di obbligare altri, manco i figli!!, a fare le stesse scelte. Solo la religione fondamentalista animalista intende, ad ogni costo ed in ogni modo, imporre un detrminato pensiero.

da Ezio  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Pino Messina io non cerco, in specie, ne te ne nessun altro, ne ancor meno faccio alcuna conta. Mi interessano i fatti, non i concorsi letterari e nemmeno le facce delle persone. I miei commenti sono a disposizione di chiunque che replichi con altri commenti, il blog è così: un intreccio di opinioni, giudizi, critiche e citazioni. Inutile presumere che mi sia offeso, troppo comodo, come già detto gli insulti non mi riguardano, mi difendo da insinuazioni subdole che non rispecchiano la mia identità, ancor meno sessuale, che nemmeno deve riguardare a nessuno. Posso sentirmi dare, come al solito, del koglione, filosofo e quant’altro, come spesso fa qualcuno dal nick poliedrico, ma non ha senso barare col mio nickname per insinuare falsità. Io non accetto questo tenore di commenti, fatti simili e calunnie non sono insulti, nemmeno mi fermano, piuttosto e lo ripeto, mi sono utili per essere ancor peggio ’ filosofo’ e dimostrarvi come tra di noi ci siano persone tragiche, cosa che sempre faccio tutte le volte che se ne presenta l’ occasione. Volete che parliamo solo dei commenti bannati e non di Grillo? io non ho problema, li ricito alla lettera e poi ne parliamo nel modo che preferite. Vediamo chi ci va a rimettere nella sostanza e nella dialettica? visto che non amate la filosofia. Se siete, operai, artigiani, muratori, rigattieri e ciabattini, come tu dici, invece che darvela giusta tra di voi usando questi mezzi penosi, provate una volta a guardare un canale tv diverso, a leggere un giornale diverso a non andare più nel solito bar, provate a capire cosa succede oltre al vostro naso: ‘la conoscenza fa dubitare del potere, di qualsiasi potere’ (D. F.), rinunciateci e rimarrete solo delle teste vuote. Tornando alle espressioni ‘colorite’, il titolo di deficiente l’ ha usato primo tra tutti Matteo, rincarando con altre allusioni. Il titolo ‘imbecilli’ l’ ha usato il sig Proietti, lo trovo del tutto legittimo. E’ da teste vuote svergognare Grillo usando la disinformazione, gli avete fatto un favore. Ancor peggio se nell’ urna ognuno esprime la propria libertà, meglio poi che ne sopporti la responsabilità, pubblicamente o almeno interiormente. Diffidate dei falsi profeti, di quanto siano deleteri ne avete avuto prove a sufficienza. Ora a Vendola, presidente di regione, che è l’ unico fatto che ci possa riguardare della sua persona. Nessuna altra allocuzione autorizza nessuno ad esprimere opinioni che riguardino la sua identità ne ancor meno quella degli altri, inoltre non è più votabile. E’ stato eliminato al primo turno, non lo sa quel poveretto che l’ ha citato e non lo sai nemmeno tu, Gimessin. Le primarie, cose della sinistra, evidentemente non ti riguardano, facile intuire che tu sia di destra: di destra e anche omofobo, per il tenore, evidente, del tuo commento e in più cacciatore. Ma i cacciatori non sono tanto graditi nemmeno dalla destra, il che espone il tuo incauto commento ad un giudizio spostato ancora più verso l’ estremismo di destra, notoriamente omofobo e razzista. L’ opinione pubblica ecologista e benpensante, composta da sinistra quanto da destra, fa proprio questo ragionamento e cerca ogni pretesto per relegare i cacciatori sullo stesso piano degli animalisti 100%, ai margini sociali. Lo si capisce bene anche dalla testimonianza che proprio tu, nel lungo commento sopra, hai riportato. Non ti scusare con me, che fin che hai potuto hai cercato di usare i tuoi argomenti, chiamiamoli così? adesso non capisco se sei tu a cadere dal paradiso o se sono io a salire dall’ inferno, ma solo per tua magnanima concessione. Non ho bisogno delle scuse di nessuno. Io continuerò a fare quello che faccio, scrivo ed esprimo quello che penso, non sono i miei termini che vogliono essere insulti, proprio non ne trovo altri di più adatti.


da Fromboliere  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Se non fosse anticaccia l'avrei votato...peccato!!!

da Freak  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

TROPPO SCEMO

da pier  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ma, ditemi per favore, chi è stò Grillo, che ha fatto di importante se non prendere per i fondelli i politicanti e tutti quelli che lo hanno votato!!!!! Ma pensasse alla sua famiglia invece di rompere !!!!!!!!!!

da da Pasquale  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Se facciamo una conta dei tuoi commenti e dei miei ti renderai conto che chi perde più tempo sei proprio tu. La redazione lo potrebbe tranquillamente constatare, come potrebbe constatare anche che dal mio pc non escono mai nickname diversi dal mio. Ho messo nome cognome e nickname e ho aggiunto ironia e disprezzo in risposta a ciò che tu hai disprezzato. Per quanto riguarda il mio commento che tanto ti ha offeso posso garantirti che non avevo la minima idea che qualcuno potesse usare il tuo nickname, la mia risposta è stata spontanea e in buona fede.
""Prendiamo atto che è inutile spremerci bontà da ogni poro, basta l’ atto sconsiderato di un estremista per mandare tutto a …pallino. ""
Ci siamo cascati entrambi. Bene, a questo punto ti faccio le mie scuse e poco mi interessa se tu abbia o meno da scusarti dato che non ho nessuna intenzione di continuare a discutere con te. Buona notte. Pino Messina.

da Gimessin  02/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Nessuna risposta? Anticipo l’ ultima battuta di questi miei interventi. Domani sono fuori e Lunedì ho di meglio da fare che perdere il mio tempo con gente irresponsabile come tanti di voi qua dentro: In ogni blog i bloggers discutono, si contrappongono, fino alle contestazioni più estreme e lo fanno secondo i propri mezzi intellettuali e culturali. Ci si ritrova tutti, nobili e plebei, ricchi e poveri, colti ed ignoranti ed ogni altra tipologia sociale, compresa, democraticamente, la sua opposta, a confrontarsi su qualcosa. Ogni blogg ha le sue regole, chi le viola ne subisce l’ effetto, o rischia di subirlo. Ancor peggio quando si arrivi a commettere il reato, in specie più comune nei blog, della calunnia o della diffamazione. Sono dieci anni che frequento vari blogg e sono stato accusato di tutto e di più, accuse delle quali, al 98% delle volte, non mi sono mai curato. Le accuse, gli insulti e ogni altro genere di fatto che riveli la frustrazione di colui che usa questi mezzi nei miei confronti, mi lascia del tutto indifferente, e sempre mi tornano utili, le metto ad uso argomento. Lo sa anche colui che, in questo contesto, cerca continuamente quanto inutilmente di offendermi. Lo sa tanto bene che ha capito che è del tutto inutile scervellarsi con qualsiasi tipo di epiteto o di commento, più o meno malvolente e poi firmandolo con i più disparati nicknames. Questa volta, il furbo che crede di essere, ha creato un commento firmandolo con il mio nickname, violando una delle norme che sono comuni a tutti i blog. Il contenuto del commento è facile da indovinare, chi si sgretola nelle proprie frustrazioni non trova altro che i seguenti mezzi per offendere: l’ infedeltà tra coniugi, il sesso o le tendenze sessuali, il colore della pelle e varie altre porcherie a seconda della malattia di cui è affetto. L’ autogol che ci siamo fatti è che c’è stato qualcuno che leggendo il commento, ha immediatamente illazionato, cioè usato lessico dell’ infima e corrotta italianità, per rinfacciarmi una scelta, indotta come mia personale, dalla falsa sottoscrizione del mio nickame. Ha messo nome, cognome e nickname proprio, per esprimere ironia e disprezzo, come se opinare nella mie scelte, sebbene e lo ripeto, falsamente indotte, potesse essere un suo diritto. Ha funzionato come cartina di tornasole. Volevamo fare credere che il RAZZISMO fosse prerogativa degli animalisti, ho fatto di tutto per spiegarlo in paginate intere di commenti, ci ha provato perfino una sezione di FIDC, ma questo individuo ha smentito tutto in un colpo solo e perfino rimanendo vittima di un raggiro vergognoso. Prendiamo atto che è inutile spremerci bontà da ogni poro, basta l’ atto sconsiderato di un estremista per mandare tutto a …pallino.

da Fromboliere  01/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Sono un cacciatore di scarse esperienze venatorie ma di intensa passione, ereditata e tramandata da una famiglia in cui si andava a caccia con la stessa fede con cui si andava in chiesa. Sono progressista, anarcoide, monogamo ed eterosessuale dichiarato. Cosa che, per non fare torto alla mia coerenza, ho ritenuto di dover dichiarare già da molti anni, dieci per l’ appunto e cioè da quando sono diventato un commentatore nei blogger. Capisco che questa sia una cosa rara, difficilmente credibile, in una società che ha perso ogni riferimento, ne è la prova, in questo contesto, che per Grillo sia un peccato andare a Malindi, coi soldi suoi, quando nessuno lo contesta a Berlusconi che ci va coi soldi nostri. Questa cosa, della mia persona, l’ ho dovuta dichiarare in modo che si sapesse subito e che chiunque cercasse di offendermi accusandomi del fatto che amo una donna, la mia famiglia, educo i miei figli con la buona coscienza del padre, non mi ubriaco, non mi drogo, non rubo ne cerco corruttele di alcun genere, e che soprattutto dico sempre quello che penso e debitamente spiegandolo, sfondasse una porta aperta. Sono tanto sincero che confesso di fare cose molto peggiori che andare a Malindi coi soldi miei, mangio anche la pasta al burro! Ancor meglio dovrebbe essere evidente che chi cerca di accusarmi del contrario, forse sperando di accomunarmi ai suoi stessi vizi, mi serve a fagiolo, soprattutto quando tali accuse mi sono rivolte nel momento stesso in cui parlo di porci, decerebrati patologici, e perditempo pesta tastiere. Poco importa se si dichiarano, perfino orgogliosamente, cacciatori. Se allo sguardo occasionale, di persone che leggono questo blog di passaggio, giusto per farsi un ‘ idea se sia poi tanto vero che i cacciatori siano così nobili come si dichiarano e io rischiassi di essere scambiato per quel tipo di cacciatore, rinnegherei di esserlo mai stato. Ora, non sono nocivi solamente questi tipi di decerebrati, che vilmente non si fanno riconoscere, sono ancor peggio coloro che galoppano le loro calunnie come un atto liberatorio, con la sola intenzione di maggiormente legittimarle sottoscrivendole e rincarandole con commenti altrettanto offensivi. Calunnie espresse coscientemente, che per me rivelano la vera pasta di cui sono fatte queste persone, che cercano di camuffare la loro esiguità interiore usando, dietro al paravento della parola verità, la loro ipocrisia.

da Fromboliere  01/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

La verità non viene mai assassinata ma solo deviata, nascosta. L'ipocrisia spesso nasconde la verità, la trattiene fino a quando è possibile ma, prima o poi la verità esce fuori ! LA VERITA' è che c'è gente che si ostina a mettere in mostra un'atteggiamento da filosofo, da sapiente aristocratico, che parte con ogni suo discorso solo ed esclusivamente per snobbare e rendere inferiore l'interlocutore. Osservando il persistere di tale atteggiamento ci si rende conto che è diventata una cosa monotona, pallosa, fino a quando poi ti rendi conto che questa persona sicuramente ha delle fisime e che in fondo in fondo è solo uno che vuole a tutti i costi dare un'immagine di sè diversa da quella reale e non si accorge che la sua filosofica sapienza man mano prende la forma del burlesco, del grottesco e alla fine è solo IPOCRISIA !! A questo punto l'interlocutore da inizio alle sue riflessioni : Un ciabattino, un muratore, un rigattiere hanno sicuramente tanta saggezza e cultura di vita in più, con i loro discorsi elementari riescono ad essere diretti, entrano subito nella mente di colui che li ascolta spingendolo ad apprezzare la nobile umiltà di un discorso e disprezzare una ipocrita e snobbante filosofia spicciola. ECCO ONORATA LA VERITA' !! Il mio nome è Pino Messina (Gimessin)

da Gimessin  01/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

La politica , noi italiani , ormai la consideriamo un peso .
Come è cambiato il nostro atteggiamento , i miei nonni che hanno vissuto tempi di guerra e dittatura vedevano le tornate elettorali come un'occasione per poter crescere ,migliorarsi e vivere meglio.
Alla luce dei fatti attuali ,ci troviamo nel'impasse in tutti i settori dello stato.
Sembra che vi una volontà esplicita' di fermare tutto,anche la caccia e lo sviluppo della stessa.
Litigi e disaccordi ovunque malgoverno diffuso ideologia estrema ,enti fantasma ,impieghi fantasma,latrocinio dilagante e'questo il succo velenoso che ci fatto tornare indietro,cadendo a caduta libera nelle braccia della dura crisi economica e morale che stiamo mangiando.
Ed ecco che noi italiani ci affidiamo ,più per protesta che per volontà a fenomeni politici emergenti come i grillini.
Se veramente la comicità e 'il sentimento del contrario ,potremmo auspicare un fervido ritorno a quella normalità italiana famosa in tutto il mondo.
E chissà se è veramente vero che la mia generazione ,di rottamatori riuscirà a capire di dover accettare quello che in passato non è stato fatto .

da giulio da san polo dei cavalieri  01/12/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

lasciate la parola verità nella sua tomba, perché ogni volta che la nominate la assassinate per l' ennesima volta. La parola più giusta, in bocca ad alcuni di voi è una sola: ipocrisia

da Fromboliere  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Meno male va, non potevo crederci, mi sembrava strano che uno all'improvviso dava di testa !!!

da Gimessin  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Più vivo e più mi rendo conto di essere una persona fotunata, privilegiata. Grazie a tutto ciò che di bello ho visto e vissuto sino ad ora ma credo anche grazie a tutto quello di brutto, o addirittura di orrendo che ho vissuto e visto sino ad ora.

da Ezio  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... diffido chiunque dall' usare il mio nickname in firma a qualsiasi tipo di commento. Peraltro, il farlo per indurre insinuazioni sulla mia persona, sulle mie preferenze, tanto politiche quanto ancor peggio di genere strettamente personale, è assimilabile ad un reato di cui ho lo screening, pronto a qualsiasi uso dove legalmente possa essere possibile, in mano anche alla redazione, per quanto gli stessi commenti, dietro mia richiesta, siano stati prontamente cancellati.

da Fromboliere  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ciao colombaio, permettimi una precisazione al tuo post. Noi cacciatori non abbiamo in + . Noi cacciatori ABBIAMO, mentre quelli che giustamente chiami INFIMI non hanno proprio NIENTE !! Giusto ciò che affermi, sono NEMICI, ma non solo del cacciatore, dell'allevatore, del circo o del pescatore. Essi sono nemici di una parola che in sè racchiude il disprezzo per il loro modo di essere, quella parola che è a conoscenza di tante oscure nefandezze, quella parola che conosce il significato della natura e lo stato della fauna, quella parola che messa in moto alla fine riesce a dividere il bene e il male imprimendo il marchio della buona fede all'uno e la mala fede all'altro. Non avversari ma nemici, NEMICI di una grande parola: LA VERITA' !! Ciao Massi
Pino Messina.

da Gimessin  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Divertente: peggio parli della lega e più gente arriva. La Lega, che doveva essere la freccia lanciata da Diana per colpire a morte l’ animalismo. Divertente, nemmeno Diana ha più una buona mira! Continuano a succedere le cose che succedevano ancor prima che arrivasse la lega. Da un certo movimento in poi, c’ è sempre stato un Mr. X che ha tuonato contro caccia e cacciatori. Si chiamasse, Fulco, Chicco, Maurizio Costanzo, Pecoraro Scanio, Bonelli, Brambilla e ora Grillo, eppure, meno l’ ultimo, sono passati ma la caccia è sempre lì, o per lo meno sembra che sia sempre lì. Sembra che sia inscalfibile e che nessuno la possa piegare, apparentemente sembra fortificata da tutte le esperienze passate e superate, ma non è così. Ad ogni nome la caccia ha dovuto cedere qualcosa, la sua più recente storia è una storia di rinunce, di lasciti, ce lo ha spiegato bene anche Alessandro C. Adesso, a qualcuno tra i convenuti in questo blog, si accende la coda di paglia, per via del “maialetto”, non si riconosce nell’ ambiente fangoso che gli ho additato, per via di certi commenti. Ho suscitato lo sdegno collettivo, “maialetto” proprio non lo si può dire. Ma che cosa si è detto, negli ultimi 30 anni, ai nomi sopra elencati? cosa siete stati capaci di fare oltre a rinunciare? la vostra rivincita, alle batoste che avete preso, sono solo stati niente altro che insulti maialeschi. Cosa avete detto a Pecoraro Scanio, Bonelli… cosa avete detto alla Brambilla…. e quanto lavoro avete dato alla redazione per censurare le vostre ‘rivincite‘?! Cosa si può leggere sui vari blog? qualcuno arriva a deprecare esprimendo perfino minacce nemmeno troppo velatamente, ma nessuno ha la forza di dirgli niente, basta però che io gli dica che è un maialetto da come l’ ho sorpreso a razzolare ed apriti cielo. Divertente. Ritiro il maialetto perché non è esattamente il termine corretto. C’ è un solo termine che si possa usare con certe persone, è questo: miserabile!

da Fromboliere  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

grande Pino..............detto dal cuore !
"AVVERSARI O NEMICI" ho titolato altro post su forum venatorio specifico.
penso che SENZA REMORA ALCUNA van considerati "NEMICI"
Stufi di tacere e di esser subdoli di una cultura solo all'apparenza bonista,bella e green ...........noi che di caccia viviam abbiam tanto altro,ma veramente tanto altro in + di questi INFIMI esseri !

Massi

da colombaio senese  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

MA AVETE LETTO QUESTO COMMENTO SUL BLOG DI GRILLO ???? "Un giorno mi sono vestito da simil cacciatore per andare a trovare un amico in campagna non distante da Pavia sui colli appenninici. Ho pensato per l'occasione di vestirmi di verde con gli stivali per rendermi un pò più grezzo e atto alla campagna e raccolta funghi .ebbene durante il tragitto sul treno e nei bar mi sono sentito puntare gli occhi disapprovevoli addosso come se assomigliassi a qualcuno negativo o fossi in abito sconcio. niente di tutto questo ero semplicemente ma involontariamente vestito da cacciatore e la cosa non piaceva alla gente .. alla gente non piacciono costoro sono infidi e delinquenziali ,violenti ed oscuri votati alla disgrazia e dalle gesta barbariche. in una conversazione dopo essermi rivelato per non cacciatore una signora mi disse lo sapevo che una persona come lei non poteva esercitare una pratica tanto vandalica e tragica. Arrivato a destinazione non ho potuto fare altro che farmi prestare degli abiti dagli amici lassù per non incorrere in altre riprovevoli occhiatacce .questa è la caccia i cacciatori e l'opinione forse edulcorata da vent'anni di lega nord o berlusconismo qualunquista ma la parvenza per ora non pare scalfita e questa categoria e rimane la più disonorevole in assoluto forse più della mafia. "

orlando 29.11.12 18:20|


PENSO PROPRIO CHE NON ESISTANO PAROLE PER GIUDICARE UN SIMILE COMMENTO CHE, RIENTRA NEL PERFETTO STILE ARROGANTE, FALSO E IPOCRITA DEL GIULLARE, NONCHE' BUFFONE DI CORTE CHE COMANDA IL 5 STELLE. Pino Messina.

da Gimessin  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

grandi della caccia su gamsbart ?? per favore...una manica di esaltati che fuori dal camoscio non sanno riconoscere neppure un passerrrrotttoo... ahahahh

da Gams  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

....e dire che tutto nasce dal piagnisteo di un cacciatore che è stato bannato dal blog di grillo, un pianto alla perduta democrazia! Quando poi Proietti nemmeno sa chi ci sia oggi in Parlamento a gestirla la democrazia. Lo ripeto porci e scrofe, che qualcuno li ha votati, un minimo di consanguineità qualcuno deve pure avercela con questi maiali. Riporto un commento di un cacciatore, persona nota e famosa nell' ambito venatorio, a livello nazionale. Ecco cosa pensa della democrazia dei cacciatori "guarda io sono stato buttato fuori dal gruppo GAMSBART e li di grandi della caccia ne trovi quanti ne vuoi.... avevo una foto che faceva pubblicità(PRIVACY)... non mi interessava non è la mia rivista.... l'ho detto ma mi hanno sbattuto fuori lo stesso..."
Grillo è una stella cadente, a confronto della durata della caccia. Il problema siete voi, tutti quelli che hanno paura che vi cada sulla testa! :-))))))))

da Fromboliere  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Suona strano che in un blog sulla caccia ci sia chi si sente dare del porco (o del “maialetto” che dir si voglia), di quello che non ha nulla dire, dell’antistorico o del fuori dal tempo, e quant’altro, solo perché commenta in relazione alla caccia o non è in linea col pensiero del filosofo da tastiera di turno.
Ma se questo blog deve diventare un blog sulla politica di Grillo, e se diviene non più possibile contestare il Grillo-pensiero sulla caccia tra cacciatori, a pena di essere tacciati quale teste vuote che pestano su una tastiera, allora possiamo sempre cambiare l’intestazione in BigGrillo (ma non mai in Bigrillo, che altrimenti rimaniamo ottusi provincialotti che pensano sempre al proprio orticello...).
Mettiamocela via, noi cacciatori che scriviamo allora su BigGrillo: non ci è concesso contestarlo per il suo pronto sciacallaggio mediatico, tacciandolo di uomo che non si fa scrupolo di usare una tragedia per cavalcare meschinamente la propria avversione nei nostri confronti. La colpa dell’attacco, poi, sarebbe nostra e solo nostra, perché Egli, secondo il suo apostolo , è ragione pura, e quindi superiore alle sciocche vicende degli uomini.
Addirittura i Vangeli del Web, lo danno come uomo dimesso, che sa vivere con nulla (una misera pasta in bianco), che non festeggia le proprie vittorie e che passa i suoi giorni in un piccolo eremo in quel di Marina di Bibbona, nella selvaggia natura di una pineta. Non approfitta del movimento che ha creato per avere incarichi politici, ed in ciò è la sua grandezza (non è solo mera coerenza per il fatto che, secondo le sue regole, un condannato non può ricoprire incarichi pubblici elettivi).
Egli poi, a sentire i detentori della verità metafisica, ha una ricetta per tutto, è il vento del cambiamento e del rinnovamento, è l’essenza stessa del buongoverno che sa trasfondere nei suoi discepoli del movimento.
Peccato però che nel programma elettorale non si leggano le ricette per uscire dalla crisi economica, per rivitalizzare il lavoro, per dare impulso ad impresa ed industria, per riformare l’istruzione, la giustizia, ecc.
Un conto è sbraitare contro tutto e tutti, coniando nomignoli vari e sputando sentenze su chiunque: è cosa che gli riesce bene, ma riuscirebbe altrettanto bene a molti. Altro conto è mettersi con la testa sul tavolo e studiare le soluzioni per risolvere i problemi esistenti.
A me, per adesso, pare che sia ancora lì a fare battute sui socialisti che rubano, come negli anni 80.

da Inforziato  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

La caccia è un’ attività antica come l’ uomo ma ancora soffre di crisi d’ identità. Se la caccia è green allora sia contro la TAV. Se la caccia è green che allora le associazioni venatorie di Parma si schierino a favore del sindaco Pizzarotti. E anche i cacciatori la finiscano di essere pecore, sballottati dal lupo da una parte e dai cani pastori dall’ altra. Adottino un’ identità al di sopra di ogni corrente, definita in quella logica che è GREEN assolutamente. Senza curarsi di chi hanno a fianco o se e come gli potrebbe tornare utile o essergli dannoso.

da Fromboliere  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

martino quello è il fenomeno di bighunter... il raccogliotore di coralli che di caccia non capisce una emerita H ... il sardo ligure ahahahah martino vai per la tua giusta strada

da W me  30/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Senti, Fromboliere, non ho voglia d'intrattenermi con discussioni di filosofia da tre soldi, dico solo che ti viene molto facile dare del "maialetto" e dell'imbecille agli altri. Questa per me è una caduta di stile. Per il resto, io il mio pensiero l'ho espresso. Tu pure. Se comunque hai volglia di continuare con la tua esibizione da Carmelo Bene di provincia, procedi pure. Io per conto mio ho già finito. In bocca al lupo a tutti.

da Martino, Bologna  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

------------------------------------

da Grillus  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

dopo Eraldo Isidori non ho più paura di perdere niente. Forse non mi conosci abbastanza, delle opinioni altrui, sul personale, non so che farmene. Forse, tu che ti dichiari un uomo libero, nemmeno sai cosa possa essere la libertà. Se non siete capaci di toccare la realtà la verità non disturbatela, lasciatela nella sua tomba. Detto amichevolmente, piuttosto che dire cazzate, tacete.

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, ho apprezzato i tuoi inteventi, ma noto che cominci ad avere qualche caduta di stile.

da Martino, Bologna  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

silenzio di tomba.... Sono convinto che ormai nutriamo tutti la certezza che un imbecille qualsiasi del M5S, farebbe in parlamento, una figura migliore del leghista Eraldo Isidori....

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"Sei proprio fuori dal tempo." Sicuramente si, mi ritengo una persona corretta nel modo di pormi e sono fermamente convinto, anche perchè la vita personale e professionale me lo ha insegnato in più di una circostanza, che ci possaimo permettere in ben poche circostanze di "schifare" gli altri. Si può essere d'accordo o meno, si può essere addirittura amici, si può essere addirittura nemici. Ma bisogna sempre ricordare che a volte quelli che schifiamo, inaspettatamente, incredibilmente , possono essere quelli che decidono del nostro destino o addirittura della nostra pelle. Continuo a pensare che l'arroganza non si combatte con altra arroganza. Che le falsità non si fermano con altre falsità. E chi ha il privilegio e la maledizione di rappresentare moltitudini non deve soltanto essere a posto ma anche sembrarlo.

da Ezio  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

parlo della democrazia italiana Proietti. Mi ripeto: Ci sono più grillini tra i cacciatori che nel movimento a 5 stelle: non siamo noi quelli che vogliamo una stampa libera, non asservita ed obiettiva che scriva e racconti i fatti come sono? non siamo noi che vogliamo riempire le piazze per manifestare i nostri diritti? non siamo noi che non vogliamo la TAV e la perdita di territori ingoiati dalla cementificazione? non siamo noi che vogliamo l’ acqua pubblica? non siamo noi che vogliamo dirigenti giovani, attivi e dinamici, liberi dal giogo dei partiti e che non abbiano voglia di stare solo seduti su di una poltrona? non siamo noi che vogliamo buttare per aria il sistema degli atc, dei parchi e tutti i depositi giurassici della caccia? Non siamo noi che nell’ ambito nazionale vorremmo introdurre le nostre rappresentanze scientifiche, tecniche e culturali per poterci gestire autonomamente? e non siamo noi, alla fine, che vogliamo le fedine pulite come solo noi le abbiamo? Volete tutto questo? il natale è vicino, scriviamo una letterina e mettiamola sotto l’ albero. Oppure…
Se lavori, per la caccia e i cacciatori, in modo diretto, te ne sono grato. Io sono critico, si vede in modo non sufficiente per essere bannato. Mi impegnerò di più la prossima volta. Ma come già detto è la condizione del Paese che mi preoccupa maggiormente, buona serata.

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere,
ci sei? facciamo questa associazione che voli sopra le aavv e i partiti e giriamo l'italia spiegando ai cacciatori coasa li aspetta, come devono comportarsi per essere credibili etc etc, io ci sono se è questo che intendi per andare oltre il proprio orto e l'ho anche scritto apertamente dopo aver ragionato con un po' di amici. Per quanto riguarda la libertà di cui parli legandola al discorso cacciatori/grillini, ti ripeto che grillo mi ha oscurato dal suo twitter, che ha cacciato consiglieri comunali che non la pensavano perfettamente come lui....ma di che democrazia parli??
Con rispetto come sempre!
Mp

da Mauro Proietti  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, da sempliciotto quale sono, pur avendo piacere e a volte addirittura una sorta di brama di comunicare con il mio prossimo nella speranza di poter imparare sempre "cose" nuove che mi possanno arricchire, faccio infine sempre banalmente riferimento ai FATTI che si evidenziano nel bailamme generale delle chiacchiere più o meno dotte. Il fatto che riguarda Grillo è che lui ha deciso di approcciare centinaia di migliaia di persone ANCHE cacciatori (sottolineo l'ANCHE), insultandoli come i peggiori seguaci della religione fondamentalista animalista. Mi è parsa un'azione meschina per uno che si atteggia a quello che si atteggia lui e sicuramente una scelta miope sotto il punto di vista elettorale. Infatti, come hai già accennato tu, i cacciatori potevano essere, per il cambiamento che desiderano, tutti con lui, anche se avesse solo abbozzato sulla questione, come ho già detto. Invece ci tratta come pezzi di fango ...e noto che ha anche imitatori ....e non riesco a comprendere perchè a fronte di questo io dovrei baciargli i piedi e riconoscere in lui chissà quali meriti.
Peraltro anche la Lega Nord voleva cambiare il "mondo" e si è visto com'è andata a finire, ora toccherà al grillismo e anche li si constateranno poi i risultati. Per ora, per tutto, sono comunque fermi ancora alle chiacchiere. Per me amen, non voglio certo sfinirmi o sfinire te o altri per perorare cause pro o contro l'ultimo politico alla ribalta. Ho seguito con interesse molte sue battaglie del tutto condivisibili e infine dopo determinate sue dichiarazioni, non solo sui cacciatori, e atteggiamenti ed azioni ho deciso che per me è finto come tutto il resto. Per ME! e per quel pochissimo che potrà contare. Comunque, come sempre e da sempre, ai posteri....

da Ezio  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ezio, quando tu dici: "sono assolutamente consapevole di non poter volare a certe "altezze" e pertanto sicuramente molto più di qualcosa mi sfugge." "Il nuovo modo democraticamente grillistico e NON arrogante da cui io dovrei attingere sapienza e saggezza da povero mortale che di assolute certezze ho solo quelle di esser nato, vissuto sino ad ora e che da un minuto all'altro potrebbe definitivamente andarsene, come TUTTI, ovvio, sarebbe questo??" dici già tutto di te stesso e dei tuoi orizzonti, se ne sei soddisfatto non entro nel merito, il problema è tuo. Ridurre un personaggio come Grillo sullo stesso piano di un lecca lecca, non sentirti obbligato, nessuno te lo vuole far mangiare, stai pure tranquillo, è già un atto di arroganza, nemmeno accorgersene lo è ancora peggio. Per lo meno, se ci si vorrebbe riempire la bocca di questo personaggio, bisognerebbe conoscerlo. Qualunque possa essere la sua sostanza personale si dovrebbe sapere bene che cosa ha fatto, che cosa fa e che cosa farà. Se ignori tutto questo, non fai un torto a Grillo, in specie, fai un torto a te stesso, alla tua cultura sociale, alla tua percezione della realtà politica del nostro paese e quindi alla percezione di te stesso, capace solo di ridurre il confronto, con una realtà innegabile, ad un puro fatto opinionistico. Questa per me è arroganza. Ti fai domande improbabili: perché temi di essere obbligato a dovere imparare qualcosa da Grillo? hai paura di prendere coscienza dei problemi che denuncia, questo è il tuo più probabile problema. Riveli uno stato di grave impreparazione, comune a te e a moltissimi cacciatori. Questo mi riporta ai problemi della caccia e alla loro cronica insanabilità.

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Scusa Fromboliere ma sono assolutamente consapevole di non poter volare a certe "altezze" e pertanto sicuramente molto più di qualcosa mi sfugge. Ma di quale arroganza stai parlando? Espressa da chi?? Il nuovo modo democraticamente grillistico e NON arrogante da cui io dovrei attingere sapienza e saggezza da povero mortale che di assolute certezze ho solo quelle di esser nato, vissuto sino ad ora e che da un minuto all'altro potrebbe definitivamente andarsene, come TUTTI, ovvio, sarebbe questo??: "Ma dio santo, per lo meno informati Ezio, ma che stai a ddì? ma di che parli, di cosa accusi? abbi la dignità di dire qualcosa che possa avere un valore di confronto, rispetto ai fatti della cronaca quotidiana, dì qualcosa che possa mettere Grillo a confronto con la gente che ci amministra, sia nella caccia che nella società, a confronto di coloro che questo sistema l' hanno montato, fin dal dopo guerra. Se non sai cosa dire e cerchi vizi nelle ville, nelle barche, nella ricchezza individuale, parli solo di meriti, parli del movimento di Grillo che è nato senza usare i tuoi soldi ne i nostri, al contrario di tutti gli altri partiti che non solo hanno usato i nostri soldi per tenersi a galla, andare al governo a non fare un cazzo, ma i nostri soldi se li sono anche rubati, a miliardi. Qual' è il problema? ma statte zitto!!! dimmelo tu quale è il problema!! Grillo!!?? ma quando ti svegli tu e tutti quelli storditi come te? un coppia e incolla di tutte le bufale che ti sei bevuto in questi anni le hai mai fatte? nooo? peccato! Mi raccomando pensa male anche di me: che sono un grillino, che tramo contro caccia e cacciatori, che sono in carriera al M5S, e che quando sarò in carica voglio fare il ministro della " ve la do io la sveglia!!!" ridicoli!!! :-))))))))))))))))))))))))"

da Ezio  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...ma vedi che il tuo concetto di democrazia fa a cazzotti con la coerenza, bruciata, forse, dalle esperienze del passato. Se percepisci il presente, al di fuori di chi i cacciatori potrebbero votare, è evidente che, stando ai sondaggi odierni, il M5S avrebbe il suo posto in parlamento. Allora, per quanto quest' uomo faccia schifo alla maggioranza dei cacciatori, le sue teorie avrebbero non poche probabilità di diventare legge. Se poi direte ai parlamentari 5S che sono degli imbecilli, visto che altri discorsi non ne avete, stai sicuro che, legge, le diventeranno al 100%. Quindi, come si diceva a casa mia: o ti mangi la minestra o salti dalla finestra. Ecco perché trovo ridicoli tutti gli insulti, la falsa sicurezza che si cela dietro certa arroganza, e il solito insieme raffazzonato e inconcludente di sparate surreali e calunniose.

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Per me è una questione di "pelle" ed anche di realismo. Mi andava bene quando faceva il comico, anche con la sua ironia sprezzante, aveva una sua credibilità. Poi si è messo a far politica. Un nuovo rivoluzionario. Il nuovo che avanza. E sarebbero gli insulti ai cacciatori il nuovo?? Magari davanti ad un piatto di agnello al forno?? A me non pare che ci sia nulla di nuovo in questo. Lui, visto che si considera l'unico illuminato, poteva semplicemente dire di essere contrario alla caccia ma che non la considerava il male del mondo. Tutto li. Facile facile semplice semplice. Poi c'è anche tutto il contorno gossipparo e provinciale delle ville e delle pellicce e dei suv. Per diventare credibili ci vogliono anni di FATTI, a volte una vita non basta. Per perderla, la credibilità, molto meno.

da Ezio  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

..Perdona la mi irriverenza èèèèè ........
Ma devo pensare solo e solamente per il tornacomodo e tornaconto degli altri ??
Un pò utopistica come aspettativa........
Poi Frombo (passami la confidenza)...già è un risultato saper coltivare il proprio di orti..... se tutti ci fossimo riusciti forse anche la società non sarebbe tanto malata (la verità è che solo chi ha avuto mezzi illeciti è riuscito a farlo egregiamente..coltivare il proprio orticello)
E se poi l'incantatore di turno (il pagliaccio genovese in questione) con palesi ambizioni e manie di potere(mascherate da "robinhooddistiche"gesta) si attezza nell'insegnar al mondo intero il ben e giusto vivere,lui che di lezioni ed esempi ne ha da darne ben pochi ,....francamente,lo ritengo totalmente fuori dalla mia schietta e umana concezione di democrazia.............
---
Sempre con rispetto e perchè no,"ammirazione",per il tuo pensiero "avanti"...........
---
Massi

da colombaio senese  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Mauro Proietti, ti ho risposto sul sito 'Il Cacciatore', stesso blog. Massi, il mio voto non è ideologico, spesso non lo do nemmeno, sono anarcoide, non scrivo anarchico per non fare torto ad un sacco di brava gente. Il problema è che pochi di voi capiscono, in quanto sono portati a capire solo ciò che gli fa comodo. Ho già detto che mi schiererei con qualsiasi persona purché io stimi che possa essere in grado di cambiare il sistema, non una faccia nuova che guidi il solito, vecchio sistema. E' un grosso problema, che richiede coscienza, se ti limiti a non uscire mai dal tuo orto, se non accetti le sfide il risultato è quello che abbiamo, chi si accontenta gode? allora godi!

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ci sono più grillini tra i cacciatori che nel movimento a 5 stelle: non siamo noi quelli che vogliamo una stampa libera, non asservita ed obiettiva che scriva e racconti i fatti come sono? non siamo noi che vogliamo riempire le piazze per manifestare i nostri diritti? non siamo noi che vogliamo dirigenti giovani, attivi e dinamici, liberi dal giogo dei partiti e che non abbiano voglia di stare solo seduti su di una poltrona? non siamo noi che vogliamo buttare per aria il sistema degli atc, dei parchi e tutti i depositi giurassici della caccia? Non siamo che nell’ ambito nazionale vorremmo introdurre le nostre rappresentanze scientifiche, tecniche e culturali per poterci gestire autonomamente? e non siamo noi, alla fine, che vogliamo le fedine pulite come solo noi le abbiamo? Volete tutto questo? il natale è vicino, scriviamo una letterina e mettiamola sotto l’ albero. Oppure…

da Fromboliere  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

---------------------------

da Grillus  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...mannaggia te.....Frombo !!! @:)))))
tutto.. ma sprecar il tuo consenso a quello lì ....proprio no è ??!!!! non riesce proprio ad orbitar nella mia modesta anticamera celebrale..........

Buona giornata..Massi

da colombaio senese  29/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Mauro, come dice Massimo Zaratin, Frombo non sbaglia mai...anzi, quasi mai!! ;-)))

da Ezio  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

bravo fromboliere, ora arriva grillo con 5 imbecilli presi al bar col vademecum del bravo consigliere 5 stelle e cambia il mondo. L'ho visto a bologna la democrazia e a parma che è già la città più virtuosa del mondo. Intanto grillo mi ha bloccato dal suo profilo perché gli ho detto quello che pensavo su twitter. bella democrazia. bravo fromboliere, continua a concentrarti sulla tua tastiera...

da Mauro Proietti  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino, vedi che sono d'accordo con te...e come potrei non esserlo!!...su tutto, tranne che nel votare Grillo, viste le sue deliranti sparate sulla caccia, sugli insulti a chiunque non la pensi cme lui, sulla villa a Malindi, sulla pelliccia di visone della signora, ecc ecc ecc ecc
Per quanto mi riguarda la soluzione sarebbe l'80% di astensionismo al voto. Forse la più grande rivoluzione pacifica mai avvenuta. Ma ti ripeto, così come il tuo, il mio è un semplice punto di vista.

da Ezio  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...Massi, amico mio, ti ringrazio. Noto con piacere che gli unici commenti che leggi sono i miei! e come non diventare superbi, alla fine? altro che rancore, te ne sono infinitamente grato ;-))

da Fromboliere  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

..ci vai sempre di scartino è Fromboliere ???? mente superiore...........
La superbia e l'attezzosità son grandi mali...........caro Dio sceso in terra !
Senza rancori

Massi

da colombaio senese  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

ma quante teste vuote che pestano le loro tastiere! nessuno ha ancora capito che chi vota M5S non mette le priorità della caccia al primo posto sociale e come dargli torto, ora che ti vogliono levare perfino la sanità pubblica. Parliamo invece di quelli che mettendo al primo posto le priorità della caccia, hanno venduto il loro voto a porci e a scrofe e ora... caso strano, cercano il fango in Grillo. Che ci si può fare... chi nasce maialetto non può che razzolare

28/11/2012 13.32

da Fromboliere  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

MA PERCHE', SECONDO VOI, DOVREI VOTARE PER I MIEI AGUZZINI DEGLI ULTIMI 12 MESI? OCCHIO PER OCCHIO, DENTE PER DENTE. MUOIA SANSONE E TUTTI I FILISTEI. W GRILLO, W L'ANARCHIA.

da GIONNY  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

MA VI RENDETE CONTO CHE MANDARE AVANTI IL MOVIMENTO 5 STELLE VORREBBE DIRE ANARCHIA ?
POI NON LAMENTIAMOCI DELLE VARIE ILVA,OSPEDALI,SCUOLE,FABBRICHE ECCECC. ALTRO CHE CACCIA

da NON MI VA BENE PER NIENTE  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ezio, se leggi il mio ultimo post, subito prima del tuo, capirai che anch'io non mi faccio troppe illusioni. Io credo che purtroppo nessuno di noi abbia ragione o torto – il problema non si pone – si tratta solo di modi diversi di pensare al meno peggio. Siamo tutti governati da mascalzoni incapaci, siamo tutti tartassati, siamo tutti incazzati. E nezzuno di noi è in malafede. Credo che le scelte che ciascuno di noi potrà fare non risolveranno i problemi, ma saranno semplicemente il riflesso delle nostre singole mentalità. Tu magari sei più paziente, più possibilista, non so... Io sono più drastico e ho una gran voglia di appendere questi che ci derubano maiali ai lampioni. Lo sai che tuttoi i risparmi che avevo fatto l'anno scorso sono finiti in tasse... e non sono neppure bastati? E lo sai che faccio fatica ad arrivare a fine mese? E i miei soldi dove sono finiti? Nei servizi che lo Stato dovrebbe erogarci? Oppure nelle tesche dei politici e nei forzieri delle banche?

da Martino, Bologna  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"...(che si di mostrarono molto più umani dei secondini, tanto per inciso)..." Eh ci credo! Gli appartenenti alla polizia penitenziaria sono gli unici in questo Paese ad essere certi di stare in galera tutta la vita, senza aver commesso reati, per 4 soldi, umiliati continuamente dal "basso" e dall'"alto". Perciò che gli girino un pochetto le pallete doppo qualche anno, ci posso anche credere. Per il resto che ti devo dire? Manderemo a casa tutti questi per averne di migliori?? E questo votando Grillo?? Per ciò che dice e per come lo dice ultimamente e per come pare intendere lui la democrazia e la vita sobria, permettimi di avere qualche dubbio.

da Ezio  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

@ pietro 2, sinceramente credo solo nel mio diritto sacrosanto di essere un uomo libero, per il resto anch'io sono completamente disilluso. Infatti, come ho sottolineato, non è che Grillo mi piaccia e/o creda in lui, è semplicemente che gli altri mi fanno più schifo. Credo solamente in me stesso. Voterò grillo – sempreché io vada a votare – perché penso che una sua vittoria possa servire ad azzerare il sistema. Poi, siccome siamo in Italia, il sistema verrà ricostruito, con la stessa corruzione e la stessa insipienza, ma intanto avremo impedito alla finanza mondiale, almeno per un certo tempo, di attuare i suoi piani di predazione e dominazione del nostro popolo per tramite di teste di legno quali Monti e con l'appoggio della cosiddetta "casta".

da Martino, Bologna  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

i grillini porteranno 150 persone in parlamento e saranno cacchi, ma proprio amari amari

da Andrea  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Complimenti Mauro Proietti, pienamente d'accordo!!

da Angelo  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ti invidio Martino(veramente),perché credi in qualcosa!Io ho smesso (94 prima consultazione alla quale non ho partecipato)da tempo,nella acquisita certezza che dal momento stesso che entri a far parte dell'universo politico nazionale(non locale,quindi,cioè quello delle "piccole"realtà)diventi "sporco",anche contro la tua volontà!Ti sporcano tutti quelli che ti accolgono nel cerchio e non puoi fare nulla per impedirlo,altrimenti ti estromettono;è l'equazione più semplice che esista:queste sono le regole=a queste ti devi attenere,se vuoi stare qui=altrimenti liberissimo di scegliere di andartene;non decidi tu il bene e il male,ma NOI!Non è qualunquismo o discorso da portierato(mi scuseranno gli amministrati dai condomini)ma la realtà contro la quale si batte la faccia e detta(stante la necessità web)in due parole.Ripeto:sei fortunato e ti invidio perché mi fai tornare indietro con gli anni!

da pietro 2  28/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Caro Ezio, tanti anni fa, quando avevo diciannove anni, a poche settimane dall'esame di maturità, finii in galera (innocente) a causa delle mie idee politiche. Preparai greco e filosofia in compagnia di ladri e rapinatori (che si di mostrarono molto più umani dei secondini, tanto per inciso). Quando fui scarcerato, mi presentai all'esame e lo superai. Quindi puoi capire che sono abituato ai lividi e ai sacrifici, non ho paura di prendere mazzate. Adesso però ho una gran voglia di darle, più di quanta ne avessi quando avevo diciannove anni. Grillo non mi piace, non mi è mai piaciuto, ma tutti gli altri sono peggio, molto peggio. Io adoro andare a caccia col mio cane, ma non sono disposto a barattare la mia libertà e i miei diritti di cittadino per un fagiano... tanto più che la "casta" è buona a promettere, non a mantenere, quindi ci si perde sempre e comunque. Ora, caro Ezio, è venuto il momento di mandarli a casa, tutti, con le buone o con le cattive. Se aboliranno la caccia... farò il bracconiere... così almeno stavolta tornerò in galera per un motivo vero.

da Martino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Pure io ma non votando Grillo. Pensare che credevo fosse veramente il nuovo, insieme alla Lega. Va beh...amen.

da Ezio  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

CARO EZIO, PER ORA LE HO PRESE. ALLE PROSSIME POLITICHE, DEMOCRATICAMENTE, MANDO AFFANCULO CHI MI HA MASSACRATO.

da GIONNY  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Noto che c'è ancora chi non ha ben chiaro che quando si decide di dare mazzate, si deve mettere in conto anche di prenderne. Nonostante la storia nostra e degli altri ci abbia sempre insegnato questo. Boh...

da Ezio  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia


Tutte le posizioni personali vanno rispettate, su questo non ci piove, sebbene, qualora fosse l’ argomento, ci sarebbe molto da discutere, da analizzare, da valutare. In questo caso nulla cambia se ognuno ha qualcosa da esprimere a favore o contro a Grillo, rimane solo un fatto che il suo peso, sociale e politico, ormai è innegabile e nessuno ce ne può più sbarazzare. Va ricordato che la caccia è un settore che sempre rischia di soggiacere alla direzione dei venti. Mi pare che la storia, sempre ripetitiva, sia ormai innegabile ed è quindi inutile inveire o apologizzare verso l’ esterno, se all’ interno della caccia non esiste spina dorsale. Semplice semplice, una proposta dal basso: dalla prossima stagione venatoria abbandonate tutti le vostre associazioni disparate e conferite in quella associazione che ha ora il maggiore numero di iscritti. Ecco l’ ‘associazione unica’, la volete? allora facciamo così! e solo dopo un anno saranno i cacciatori a decidere chi la dovrà guidare, in base al lavoro che si sarà saputo svolgere. Oggi l’ associazione venatoria non è più un’ associazione dopo lavoristica, al suo interno devono formarsi persone di indubbia capacità politica e il lavoro da fare è molto e duro. La guida di cui necessitiamo va scelta nella stessa maniera in cui scegliamo i nostri capi politici, con le armi della democrazia, prima che muoia definitivamente.

da Fromboliere  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Gionny... che dire? Hai tre volte ragione. Indipendentemente dalla politica, comunque, spero tu possa rispolvere i tuoi problemi. Se non ci riuscirati, presto o tardi ci ritroveremo in strada a dare mazzate. E forse succederà presto... E sranno mazzate come nessuno ha mai visto.

da Matrino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Gionny... che dire? Hai tre volte ragione. Indipendentemente dalla politica, comunque, spero tu possa rispolvere i tuoi problemi. Se non ci riuscirati, presto o tardi ci ritroveremo in strada a dare mazzate. E forse succederà presto... E sranno mazzate come nessuno ha mai visto.

da Matrino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Caro Matteo, dare del deficiente a qualcuno, oltretutto per le sue idee, stando al riparo di una tastiera come fai tu è molto triste. Ti compiango. Ma sicuramente ti compiangerei di più se tu avessi la sfortuna d'incontrarmi di persona. Quindi buon per te. In bocca al lupo a tutti, viva la caccia.

da Matrino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

IO SONO UN CACCIATORE MA VOTERO' LO STESSO PER BEPPE GRILLO. PERCHE' SONO ANCHE UN LAVORATORE DIPENDENTE CHE HA VISTO INNALZARSI IN UN BOTTO DI 6 ANNI L'ETA' PER ANDARE IN PENSIONE COL VOTO FAVOREVOLE DEL 70% DEL PARLAMENTO ITALIANO; STESSA PERCENTUALE CON LA QUALE MI E' STATA DI NUOVO IMPOSTA L'ICI (IMU); TAGLIATE LE PRESTAZIONI SANITARIE, TAGLIATI I FONDI ALLA SCUOLA, TAGLIATI I FONDI AGLI ENTI LOCALI CHE MI AUMENTANO LA MENSA PER I FIGLI E GLI ABBONAMENTI AI TRASPORTI PUBBLICI. HO DECISO DI MANDARLI TUTTI AFFANCULO. E AL DIAVOLO ANCHE LA CACCIA!

da GIONNY  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Chi vota grillo o 5 stelle, non è un cacciatore ma un deficiente. Occhio che è pericoloso, toglietegli la licenza e allontanatele i vostri bimbi trattasi di malati incurabili che commettono cose oscene e orribili, tra cui votare grillo w la caccia w i CACCIATORI

da Matteo  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

pietro 2 ..è solamente una nota di cronaca per quanto concerne il giullar beppe grillo e la sua parsimoniosa caritevole coscienza tutta rivolta a noi poveri umani terrestri che di ville in pineta dei marchesi Ginori nn ne potrem mai avere !
da rifletterci e parecchio sopra..................

da colombaio senese-Massimiliano  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

xscaricato da internet:è un epitaffio o un"santo subito"(visto che credo si riferisca,cronologicamente,a subito dopo le amministrative)?A parte gli scherzi(non me ne vorranno i sostenitori del movimento),quello che non mi piace di detto movimento è la proposizione di misure(per carità,tutte di facile attecchimento agli occhi di un popolo che i movimenti politici hanno,ad oggi,portato alla sfiducia e alla disperazione)tout-court,per far presa;non c'è strategia o,chiamiamoli come ci pare,pianificazione economico-politica-istituzionale.Sempre per rimanere in tema caccia:diamo per scontato che venga abolita.Poi?Posti di lavoro nelle industrie armiere e collegato;uomini della forestale,vigilanza associazionistica,indotto manifatturiero.atc(quelli direte è meglio),istituzioni pubbliche,allevatori e allevamenti,animali(cani,selvaggina,centri di ripopolamento ecc...),minor gettito fiscale(che non vede solo le tasse pagate dai cacciatori,ma anche quelle pagate da tutte le aziende);si è indicato come "reindirizzare" il tutto?"....ai maggiori oneri derivanti dall'abolizione di....si sopperisce con....";frasetta da G.U.che o sono cecato io o non l'ho mai letta.E così per tutte le riforme che si vogliono attuare.Quando leggerò anche questo,il movimento 5s avrà un voto in più.

da pietro 2  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grillo festeggia con pasta al burro
Nella sua villa a 5 stelle
Il leader del Movimento ha seguito i risultati dei ballottaggi nella sua seconda casa, ex dimora Ginori a Marina di Bibbona. Il paese: siamo con luimarina di bibbona

Grillo festeggia con pasta al burro
Nella sua villa a 5 stelle

Il leader del Movimento ha seguito i risultati dei ballottaggi nella sua seconda casa, ex dimora Ginori a Marina di Bibbona. Il paese: siamo con lui


Beppe Grillo MARINA DI BIBBONA (Livorno) — Marina di Bibbona non è un paese normale. Il centro praticamente non esiste, al posto della passeggiata a mare soltanto una spiaggia scura lunga chilometri. Invece della periferia, da una parte i campi e dall’altra una sfilza ininterrotta di camping, bungalow e strutture ricettive. Tremila anime d’inverno che diventano 50 mila d’estate, ma la pineta (immensa) e il mare (splendido) mantengono la tranquillità di un luogo «a misura di famiglia». Beppe Grillo, non a caso, ha scelto da più di una decina d’anni di farne la sua seconda casa, con piscina. Da qui due giorni fa si è goduto il successo del suo Movimento 5 stelle e di Federico Pizzarotti, nuovo sindaco di Parma.

Dalla veranda della villa (a 5 stelle pure lei, con parabola e pannelli solari solo per l’acqua calda) immersa nella folta pineta direttamente sul mare esce Mariano, il factotum romeno che con la moglie vive in quella che prima di Grillo fu la residenza dei marchesi Ginori. Grillo, ieri ancora in casa, parla animatamente, gesticola dietro la vetrata del giardino d’inverno mentre fa colazione con alcuni amici e non può essere disturbato. «Ha appena finito di parlare al cellulare con Pizzarotti — confida Mariano, accento che non t’aspetti tra il romeno e il genovese — in questi giorni il telefono squilla in continuazione, non c’è un attimo di pace». Grillo è arrivato qualche giorno fa, senza famiglia. Di solito qui ci passa tutta l’estate da metà giugno in su. «Appena i figli piccoli hanno finito la scuola si precipitano qua per le vacanze estive», conferma Mariano. Basso profilo e sobrietà lontano da occhi indiscreti, come i festeggiamenti (praticamente inesistenti) per il successo di Parma. «Se ha festeggiato? — ribatte Mariano — Ci crede se le dico che ha cenato solo con una pasta in bianco? Lui di solito si accontenta di poco, magari un’acciughina. Cose semplici, e poi non beve nemmeno. Ora sta mangiando, è qui con tre amici e alle 15 arriva la Bbc per un’intervista». A Marina di Bibbona Grillo è benvoluto e stimato. «Noi si vota per lui — dice Roberto, commerciante — qui non rompe le scatole a nessuno, e nessuno le rompe a lui. Lo vediamo spesso e siamo felici che si trovi bene».


La villa di Grillo a Marina di Bibbona La sua presenza è discreta, «lunedì era qui sulla spiaggia, al mare — racconta Simonetta dal bancone del Jolly B — di solito fa lunghe passeggiate fino all’Oasi di Bolgheri». Sembra che dopo i primi risultati elettorali, Grillo abbia chiesto ad un gruppo di ragazzi: «Me lo offriranno un caffè al bar qui sulla spiaggia?». «Sei proprio genovese», gli hanno risposto. «Questo è il momento in cui ci vuole Beppe, non ne possiamo più dei soliti politici, della casta — rincara la dose Adriano, altro bibbonese doc, ex Lucchini in pensione — Lui è il segno che qualcosa finalmente si smuove». Di auto non se ne parla. Oltre alle lunghe camminate sulla spiaggia, infatti, Grillo ama pedalare in giro con la sua bici, una Graziella, mentre la sua vita mondana quando non organizza qualcosa in villa, si esaurisce con qualche cena al Bolognese, ristorante nel centro di Marina. «In questi giorni è venuto, sì — conferma Sauro, proprietario del locale — è un cliente fisso, abituale. Se non viene lui andiamo noi, soprattutto quando ha ospiti. Di solito mangia cose semplici, gli piacciono molto i nostri raviolini di pesce, li facciamo in casa. E poi quando capita fa battute con i clienti, è sempre alla mano e disponibile con tutti».

da scaricato da internet  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grillo su facebook, ieri, ha lanciato, per tre volte, il suo anatema anticaccia e sempre con lo stesso riferimento al bimbo ucciso in casa da un colpo di fucile. Grillo ama la deflagrazione, anche se poi, spesso, il contenuto delle varie che spara, gli si ritorce contro. Passo falso? nemmeno per idea. A chi lo denigra perché lui è solo Grillo e basta, ricordo che a furia di deflagrazioni, spesso nemmeno condivise dalla sua base, ora si trova al punto in cui è. Questi sono i tempi e questo è il suo tempo, non a caso un ‘recondito motivo ci deve essere’. Nessuno riesce ad immaginare quanto mi sia consumato le unghie arrampicandomi sugli specchi dell’ antiberlusconismo e non solo, se ci mettiamo pure Pecoraro Scanio il quadro dovrebbe essere completo per la sua durata e nella sua totale desolazione. Ma è stato il loro tempo! merito di chi? Ora mi chiedo se un tempo, per il raziocinio, in Italia tornerà mai, se prima non si faccia un basilare RESET. Ecco che senza volere uso le stesse frasi di Grillo, pazienza per me, che conto men che meno. Il problema è che oggi si parla solo di Grillo, ora lo imitano ormai tutti, è questo che mi preoccupa maggiormente, se tutti sono Grillo nessuno è più Grillo e tutto può tornare come prima. Il prima di una sinistra così così, che, primo o poi, cederà il passo ad una destra così così, ma i calci nel culo che continueremo a prendere cacciatori e cittadini indistintamente, saranno sempre gli stessi, forti, sonori e risonanti. Detto tra di noi, a Martino a piero 2, a chiunque trovi cose da dire, lo faccia compiutamente, qualsiasi cosa abbia da dire, purché si possa sviluppare un dibattito coerente, serio e rispettoso, degno di essere letto anche da coloro che, se pure brevemente, si accostano a questo portale, che con i tempi che corrono costituisce un valore irrinunciabile.

da Fromboliere  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino,è con altrettanto rispetto e amicizia che reputo la tua analisi sulla carta verosimile.Sulla carta xrò,i fatti parlan diverso.
Mi spiego allacciandomi e caldeggiando in toto il discorso di pietro 2 e sai perchè ?
Come riportato su altro sito venatorio, il nostro caro,Rivoluzionario Beppe Grillo,pappone anch'essi di mamma RAIi,e solo quando trombato s'è messo a picconare.....in quel di Marina del Forte,o se meglio suona Marina di Bibbona in costa tirrenica livornese,ha la VILLA (scitto di proposito maiuscolo) nel bel mezzo della pineta demaniale,a 100 metri dalla battigia,immersa nel verde + verde di macchia mediterranea,tra dune e splendido paesaggio di natura,UNICO,e dico unico ad esser beneficiario di tale privilegio in quella località balneare.
Si prova NOI comuni mortali a chiedere permessi edilizi per simile opere in pinete marine ?? zone demaniali ove nn puoi nemmen passar in bicicletta fuori dai percorsi ne urinare alla base di una macchia spinosa ? Dai proviamo e poi vedrai che alla fine appoggerai pure te il detto "BENE PARLARE E SBRAITARE COL TOPO IN BOCCA "
Fino a 4-5 anni fà,il famoso comico,passeggiando per la passeggiata di Marina NESSUNO,E DICO NESSUNO SE LO CAGAVA di striscio.Considerato dai villeggianti una meteora bidonata che campava grazie alle comparse buffonesche degli anni '80 !
Il mio pensiero su GRILLO e company nn si è distanziato di un mm da quello di allora,di noi villeggianti di Marina.
Aggiungo e poi chiudo,se tu,come Fromboliere,con cui diverse volte ho avuto modo di confrontarmi,avete visioni + ampie e ideologicamente + avanzate,ben sia ed è senz'altro sale per la democrazia.Io purtroppo o per fortuna mi baso su fatti concreti e vita quotidiana,chi mi ferisce o mi denigra è un avversario nn il messia .Delle barzellette imbonitrici alla Grillo,desidero farne volentieri a meno e spero,finchè ragion mi sostiene,di nn portarle MAI come esempi di vita!
Con rispetto
Massimiliano

da colombaio senese-Massimiliano  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Vista che per l'esperienza accumulata con l'età(buona o poca che sia,la prima),la voglia di abbaiare,ringhiare o latrare,non alla luna o al dito o al braccio,ma anche a chi ho vicino,me la sono tolta da tempo,arrivando a non insistere mai sulle mie posizioni di ideologiche o politiche(lo trovo inutile e controproducente nei casi in cui si voglia veramente comprendere l'altrui pensiero e non solamente "chattare";errore che spesso anch'io ho commesso),cerco di chiarire(accorgendomi che non mi sembra di averlo fatto).Il movimento 5 stelle,per come la vedo io ovviamente,indica gli obiettivi che il 90%degli italiani vogliono vedersi indicare;indica come "abbattere",distruggere",disinnescare perversi meccanismi politici;ma poi?Indica quali nuovi scenari si aprirebbero?Indica i nuovi obiettivi(non demagogicamente,ovvio;chi non vorrebbe vedere un parlamentare che restituisce sopra i 5000 euro lordi,il proprio compenso?).Per fare un esempio(lo stesso che ho fatto con la caccia ma che è stato preso per argomento principale):si possono restituire,LEGALMENTE PARLANDO,i compensi che superano i 5000 euro lordi?Oppure un domani,ammesso che vengano eletti i rappresentanti di questo movimento,ci sentiremo dire:"io volevo restituire,ma la legge mi obbliga".Non vorrei che il dito,però,fosse scambiato per un gesto volgare:lo tengo sempre d'occhio,quando è diretto verso la luna.

da pietro 2  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, mi piaci sempre di più... non mi fraintendere, eh!... mi piacciono la tua intelligenza e la tua saggezza... Vorrei prima o poi farti leggere un articolo che un paio di anni fa Big Hunter mi fece l'onore di pubblicare in questo blog. Si tratta di uno scritto che riassume il mio modo di vivere e pensare la caccia. Per me l'arte cinegetica è quasi una religione, comunque uno stile di vita. La caccia rappresenta il mio modo di vedere il mondo... ovviamente da tradizionalista quale sono. Per venire a noi, sì, è vero, oggi siamo tutti cacciatori... ma siamo anche tutti cittadini schiacciati da un sistema iniquo e sempre più tirannico... A cosa dare la priorità? Tu dici che Grillo non è la soluzione? Lo credo anch'io... ma è come dire che l'ariete non è la soluzione per aprire le porte... Se la chiave è perduta come l'apiamo questa porta?...

da Martino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... a chi lo dici, Martino: io sono un progressista, tanto per chiarirmi, ma oggi sarei disposto a stare a fianco anche con te pur.... ;-), ironia, scherzosa, per condividere che oggi, più che mai, o siamo tutti cacciatori... o non lo sarà più nessuno. Ciao

da Fromboliere  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ottimo, a questo punto penso proprio che voterò il movimento 5 stelle, e inviterò tutti quelli che conosco a fare altrettanto.

da Piedone  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Massimiliano, te lo dico con sincero rispetto e amicizia, da cacciatore a cacciatore, e ripeto concetti che ho più volte espresso nelle pagine di Big Hunter: la Brambilla, per quanto riguarda il centro-destra, e Vendola (ovvero Pecoraro Scanio), per quanto riguarda la sinistra, oppure i tanti parolai della Lega, che hanno predicato bene e razzolato malissimo a livello locale, rappresentano una garanzia migliore per la caccia rispetto a Grillo? No, la caccia è osteggiata da tutti e purtroppo, come rileva giustamente l'amico Fromboliere, il problema è che noi cacciatori non ci siamo mai dati una mossa. Vista la catastrofe che sta avvenendo nell'economia e nella società (e il peggio deve ancora venire) grazie all'insipienza e alla corruttela della classe politica, nonché ai piani criminali di questo governo asservito alla finanza internazionale, io sono in animo di prendere il bastone e bastonare. Il resto è secondario. Io sono di destra, tanto per chiarirci, ma oggi sarei disposto di stare fianco a fianco con i no global, con gli anarchici, pur di mazziare i delinquenti che ci governano.

da Martino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

"...la caccia siamo noi, solo noi possiamo fare qualcosa per noi stessi", giusto per rimanere nella retorica o ...in tema. Continueremo ad abbaiare alla luna? nemmeno l' abbiamo mai vista, continueremo ad abbaiare al dito che la indica. Bau Bau pietro 2

da Fromboliere  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere io conoscevo un assessore all'edilizia(oggi verrebbe definito diversamente l'assessorato ma sempre quello è)che,quando in comune c'erano consiglio per decidere sulle richieste urbanistiche,si alzava e usciva,dando così la massima immagine di correttezza(immagine che veniva in pieno recepita);peccato che è stato arrestato una decina di anni dopo aver fatto parte dell'amministrazione.Per rimanere sul nostro tema;si chiede a gran voce l'abolizione della caccia(sto solo facendo un esempio);si suggerisce,poi,come si farà a gestire la fauna che da questa abolizione subirà uno sbilanciamento tale da portare alla nascita(in brevissimo tempo)di nuovi e più gravo problemi?E come si risolveranno poi?Andando a caccia e,magari,chiamando questa con altri termini,come nella più radicata italica tradizione?Ovvio,il mio è un paradigma e un banalissimo e fantasioso esempio,giusto per rimanere in tema.

da pietro 2  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...ma non di certo per il MIO voto dato a BEPPE GRILLO e alla sua farsesca compagine !
+ttosto ingollo la scheda elettorale e la dono in beneficenza come contributo elettorale ai suoi sostenitori il mattin seguente !
ps. 30 licenze rinnovate di certo non grazie a chi rema contro di me !
---
con quel che manca a loro e cioè RISPETTO !
Massimiliano

da Massimiliano  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Grillo non si presenta alle elezioni, forse non è del tutto chiaro a molti di noi e gli si dovrebbe, almeno, riconoscere il fatto che, a confronto di chiunque altro che abbia svolto il lavoro che ha svolto fin’ ora, si astiene, politicamente, dal raccoglierne i frutti. Un merito alla coerenza, ma anche un merito all’ uomo, per tutto quello che ha fatto, che fa e che farà. Chi gli vuole rinfacciare la retorica da quattro soldi è libero di farlo e sono anche d’ accordo con lui. E’ la stessa retorica che spesso tutti cavalchiamo. La usava anche Cavour, Garibaldi, Mazzini. Nel merito della caccia guardiamoci dentro: siamo sempre stati e lo rimarremo, divisi. Tra di noi c’è chi la vuole cotta, semicotta e chi la vuole cruda. Anche la caccia, come molti altri settori, è affetta da regole, regolette e controregole che rendono instabile il sistema su cui si regge. Inutile parlarne, è una zuppa che mangiamo quotidianamente, diversamente non ci rimarrebbe che saltare dalla finestra. Siamo tra due fuochi, le leggi venatorie e la malvolenza comune. Malvolenza alimentata dalle innumerevoli infrazioni, in cui cadiamo intrappolati dal nostro sistema giuridico e dai ‘continui incidenti’ che, stupidamente, continuano a ripetersi. Che io non senta dire che sono cose che possono succedere, è come giocare alla roulette russa, ci suicidiamo, alla fine. Nessuno può credere che lasciare un’ arma carica sia un fatto che possa succedere. Nessun gitante, biker, cercatore di funghi o chiunque sia libero di andare per boschi e campagne possa pensare che essere impallinato, lui e i suoi figli, sia un fatto che possa succedere. Finché succederà avremo contro tutti ed è ovvio che su questo piano saremo sempre perdenti: gli impallinamenti ci sono sempre stati e sempre ci saranno, dovessimo sostenere un’ esame al mese. Diverso sarebbe, quando ad impallinarci, fossero solo i cacciatori. Quindi avrete tutti capito che una riforma sull’ uso del territorio è ormai impellente, per evitare frammistioni tra noi e i ‘civili’ e se si vuole ricominciare a risollevare la stima che la caccia merita. Sappiamo anche che questo sistema non arriverà mai a prendersi la briga di sballottare il mondo dei carrozzoni e delle caste venatorie e quindi la SFIDA GRILLO va accettata. Grillo o non Grillo, la sostanza rimane ed è sempre la stessa e sono anni che se ne parla tra di noi, ancor prima che Grillo diventasse una ‘minaccia‘ Ora dovremmo capire che Grillo c’ è, comunque! Se fossimo maturi a sufficienza potremmo trasformare questa ’terribile minaccia’ in quella opportunità, ormai irrinunciabile, che noi ci aspettavamo arrivasse dalle nostre associazioni: sedersi ad un tavolo e negoziare una nuova, grande, riforma della caccia.



da Fromboliere  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Caro Massimiliano, scommetti che tu smetterai di andare a caccia prima di me? Senza rancore.

da Martino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ragazzi, a parte il fatto che non sono big hunter, che infatti il mio scritto è nella sezione blog e che non ho mai nascosto la mia ideologia politica su questi ed altri siti, così come ho sempre criticato anche esponenti del mio e degli altri partiti, ho comunque premesso che il successo di Grillo è proprio dovuto alla mancanza di alternative politiche credibili e al fallimento dell'attuale classe politica. Nessuna campagna elettorale quindi, ma soltanto la ricerca di consapevolezza che chiunque di noi voglia andare a votare dovrà scegliere bene tra le alternative. Nel lazio abbiamo fatto vincere una lista zoppa contro la bonino e i verdi che avevano tappezzato di manifesti anticaccia con il risultato che siamo riusciti grazie al lavoro di alcuni cacciatori a dialogare con l'assessore delegato. Questo secondo me è l'indirizzo giusto, che sia a destra o a sinistra. Puntare su gente che si schiera apertamente con noi, potenziarli attraverso un ottimo risultato elettorale e consigliarne l'operato politico.
Così la penso!
Buona giornata a tutti.

da Mauro Proietti  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

...con tutta la franchezza possibile e immaginabile e senza rancor alcuno,caro Martino da Bologna io NON condivido affatto il tuo intento di voto e mi auguro,per il bene della nostra categoria,tu possa al + presto mettere in un cassetto il porto d'armi ad uso di caccia,o meglio,appiccar lui fuoco e non dichiararti tale (cacciatore) a noi che passionatamente difendiam con unghie e con denti la nostra passione ! PAGANDO SONORE TASSE E SUBENDO QUOTIDIANAMENTE BURLE E SBEFFEGGI anche da QUEL GIULLARE CHE HA POPPATO SOLDI PUBBLICI DALLA RAI quando gli faceva comodo e che tu appoggi e dichiari di votare.
Ti saremo infinitamente grati !
con rispetto
Massimiliano

da Massimiliano  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Scusa Martino ,ma ti ho citato solo perché in primis mi piace spesso quel che dici e poi per economia di concetto;solo per questo,credimi.

da pietro 2  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

La labilità della memoria dell'uomo,solo in certi frangenti,è qualcosa di spettacolare.Qualche secolo fa' Vico citava la teoria dei corsi e ricorsi storici;a qualcuno è mai venuto in mente di girarsi e guardare alle proprie spalle?I copia e incolla sono nati molto ma molto prima dei pc!C'è qualcuno che,rileggendo l'italica storia(obiettivamente,che vuol dire da più fonti;magari diverse da wikipedia)si rifaccia al partito dell'uomo qualunque(anche quello,guarda tu)nato come movimento?I peggiori nemici di noi stessi siamo solo noi stessi(e non solo nella caccia).Volesse il cielo che Martino e gli altri avessero ragione;ma in quel caso vorrei la tessera numero 1 della lac.

da pietro 2  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Primo: non è Grillo da demonizzare. Lui non è antipolitica. Lui è quello che consente ai tanti tantissimi disillusi (molti dei quali hanno creduto per quasi due decenni a Berlusconi) di vivere la politica. Di contare qualcosa in politica. Sarà un politico sconclusionato, anomalo, sarà uno che come Berlusconi e come Renzi guarda più al gradimento televisivo che al rispetto dei cittadini, dirà le cose che gli italiani si vogliono sentir dire, ma comunque le dice. Da demonizzare sono coloro che ci hanno portato fin qui, anche noi cacciatori. Ma non credo sia possibile darvi un nome e un cognome, mettervi un'etichetta. No. Abbiamo tutti, tutti, lasciato andare il paese (e la caccia) alla deriva, perchè volenti o nolenti ci faceva comodo così. Ci faceva comodo credere alle lusinghe retrò, ai pifferai di turno, ai capipopolo - a volte anche dirigenti di associazione venatoria - che promettevano un nuovo bengodi. Diversamente da Grillo, e dalle suffragette catodiche, comunque, sono dispiaciuto che lui - Grillo - abbia ucciso ucciso due persone di cui un bambino (poteva capitare a tutti; capita a moltissimi, quasi tutti i giorni), che lui abbia un figlio drogato (abbiamo perso quasi una generazione che si è annichilita nella coca o nella marijuana, e non abbiamo fatto niente per evitarlo, pensando che comprandogli la macchina, il telefonino, gli abiti firmati il nostro compito di genitori fosseesaurito); sono dispiaciuto che negli incidenti di caccia siano coinvolti dei bambini. E' grave. Dobbiamo porvi rimedio. Come dobbiamo porre rimedio agli incidenti stessi che nonostante le campagne sulla sisurezza non accennano a diminuire. E' il nostro modo di pensare che va cambiato. Anche quello di noi cacciatori. Altrimenti non ce ne sarà più per nessuno. Il pensiero dominante, dall'occidente all'oriente, ci sta portando alla dissoluzione.

da stefano roma  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

bravo martino , in queste condizioni la caccia per me può anche chiudere...e chi se ne frega se qui ci danno per matti e perchè NOI SIAMO VERI CACCIATORI e non ha più senso continuare in questo mod. MAGARI LA CHIUDESSERO dopo viene il bello....magari... vai grillo.... chiudi che dopo ridiamo...ahahahahhahahahah

da Luca  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

x martino, bravo non andare a votare e un ottimo motivo di protesta contro questa classe politica,ma votare un claun come grillo vuol dire essere propio irresponsabili.

da bred  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Fromboliere, sottoscrivo il tuo pensiero. Calibro 20, ti sbagli, sono proprio un cacciatore, la caccia è la mia più grande passione (ho anche scritto un articolo per questo bloga a suo tempo), ma in ultima analisi, vuoi o non vuoi, sono un cittadino e mi trovo a dover fare delle riflessioni che vanno al di là dei problemi inerenti la nostra passione. In definitiva, non credo che destra, sinistra, Lega eccetera eccetera siano meglio di Grillo. Ergo: o non vado a votare oppure voto M5S. Questo è quanto. In bocca al lupo a tutti.

da Martino, Bologna  27/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Caro Martino, secondo me tu non sei un cacciatore...ma se lo sei davvero allora vuoi proprio fare Karakiri............

da Calibro 20  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

... Grillo non si espone, non è lui che chiede voti per se stesso, bensì per il suo movimento e per chi dovrà, poi togliere le castagne dal fuoco e fare fronte alle aspettative di tanti creduloni, aspettative basate sulla pura retorica, come quella, tra le tante, di chiudere la caccia. Nemmeno il M5S andrà a governare, sebbene una corposa presenza, all' interno delle varie camere, potrebbe essere utile a smantellare questo sistema che ormai non sa più su che basi reggersi. I cacciatori, come sempre, rimarranno fuori dal gioco delle elezioni. La loro immagine è e rimane fragile, per colpa dell' immobilismo, o peggio della politica rinunciataria delle nostre associazioni, che avrebbero dovuto creare i presupposti per rendere il sistema caccia un interlocutore forte in grado di affrontare qualsiasi colore politico.

da Fromboliere  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Martino ma da quando mauro proietti è Big hunter? su questo blog si leggono le riflessioni di chi le propone!

da giorgio p.  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Siamo proprio in campagna elettorale, eh Big Hunter? Chissà come mai proprio adesso vi mettete a fare queste filippiche contro Grillo. Io comunque lo voterò lo stesso, a costo di non andare più a caccia. L'alternativa, per me, è mettermi a sparare... ma non al selvatico... bensì a questa classe politica e alle teste di legno del sistema bancario che ci governano.

da Martino, Bologna  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Ecco bravo Inforziato, magari pensasse alla sua condanna D-E-F-I-N-I-T-I-V-A (lo scrivo a caratteri cubitali così lo capiscono pure gli allocchi) per aver causato un incidente stradale. Oppure alla cocaina di sua figlia, come giustamente dice Mauro...l'ennesima faccia da culo che approfitta della miserrima condizione intellettuale del popolo bue!

da Marco F  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

mancava solo lui all'appello dei nostri detrattori????? ma se sono 2000 anni che rompe i co....oni alla caccia. inutile, purtroppo, il post scriptum. noi siamo gli stessi cacciatori che per secoli hanno continuato a votare a sinistra, pur sapendo che c'erano i verdi; a destra, pur sapendo che c'era...lasciamo perdere. adesso, per non smentirci...voteremo oltre, tanto "li abbiamo provati tutti proviamo anche lui. peggio di così..."
il guaio è che il peggio di così arriverà, mentre noi ci staremo chiedendo come mai...

da luigi  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

E' da troppo tempo che in molti conosciamo il PULPITO da dove arrivano le "PREDICHE" e nonostante tutto non ne facciamo TESORO. Che strano popolo gli italiani

da gianbottaccio  26/11/2012

Re: Anche Grillo spara sulla caccia

Che ti devo dire Mauro Proietti...concordo in toto! "Un incidente è tale e può accadere in qualsiasi situazione. Non è forse accaduto anche a lui e oltre al bimbo in quel caso hanno perso la vita anche i genitori?" A quanto ne so è ricorso fino in cassazione, ma la condanna per omicidio colposo gli è rimasta. Non mi pare abbia smesso di guidare l'auto, né ho sentito i suoi soliti proclami da web-bar su chi ammazza la gente con l'automobile...
Inoltre io non sono stato mai trovato con un grammo di cocaina in tasca, come sua figlia, dato che di droghe non ne ho mai usate.
E dovrei sorbirmi e tollerare le sue farneticazioni perché sono cacciatore?
Caro Grillo, il V-day è arrivato anche per te!

da Inforziato  26/11/2012
Cerca nel Blog
Lista dei Blog