Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<aprile 2021>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
Mensile
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mar5


05/03/2012 

I recenti fatti di Livorno e Milano (cani in branco che in entrambi i casi hanno attaccato e ucciso un uomo), hanno risvegliato il dibattito su uno dei più incredibili paradossi della civiltà moderna, il randagismo. Troppo poche sono le tutele in grado di attiversi per la pubblica incolumità quando i cani, che sono gli animali più tutelati nella cultura occidentale, finiscono per strada. E poco a dir la verità si riesce anche a fare anche per loro,  visto che accudirli e nutrirli nei canili pubblici costa molto.

Si propone di sterilizzare i circa 600 mila randagi attualmente stimati in Italia. Il giornalista venatorio Giorgio Bracciani in una lettera inviata al Corriere.it si è divertito a calcolare la fattibilità e i costi di questa che definisce una stravagante proposta.
 
"Due bravi accalappiacani - spiega - ne possono prendere, diciamo 10 al  dì, che fa circa 500 all'anno. I costi per la cattura sarebbero quindi di 200€ al dì per 200 giorni lavorativi. Uguale 40.000 € di spesa. Più almeno altrettanti per la sterilizzazione. E siamo a 80.000€.  E questo per 500 cani. Orbene ce ne sono 600.000 quindi diviso questa cifra per  500 ne rimangono 1200. Moltiplichiamo per 80.000 e arriviamo alla spesa totale =  96 milioni di euro". "Spero - conclude - che qualcuno voglia proporre soluzioni più serie e soprattutto fattibili".

La Redazione

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.69.62.190
Aggiungi un commento  Annulla 

20 commenti finora...

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Il problema a monte stà nell'abbandono dei cani da parte dell'uomo. Essi, una volta liberi sul territorio, si accoppiano senza controllo dando vita a migliaia di cuccioli (che poi diventano adulti)dislocati su tutta l'arco della penisola. Ma c'è da chiedersi : perchè questo accade? Un pò perchè chi compra un cane non sempre è consapevole dei sacrifici e delle privazioni che ciò comporta e quando viene messo di fronte all'evidenza non regge e abbandona l'animale. Un pò perchè tenere un cane ha dei costi che non tutti possono sostenere e quando lo scoprono ecco che ci si libera del quattrozampe. Un pò perchè oggi se hai un cane il popolo animalista ti tiene sotto controllo come se fossi un sorvegliato speciale e alla prima "mancanza" ti appioppa una denuncia all'autorità giudiziaria. Una mia parente è stata denunciata poichè nelle ore pomeridiane, quando usciva, lasciava il cane sul terrazzo (coperto e ombreggiato) fuori dell'abitazione. Si rasenta l'assurdo. Tutto ciò porta la gente, molte volte, a liberarsi del quadrupede pur di non dover affrontare i mille problemi che ruotano intorno alla detenzione del canide. I cani randagi sono dunque una realtà difficile da debellare, soprattutto se non si cambia la cultura di chi compra e di chi vende l'animale in questione. Un buon allevatore dovrebbe sempre prima erudire il novello proprietario sulle mille difficoltà e sui costi che prevede il tenere un cane e vedreste come gli abbandoni diminuirebbero. Chi lo comprerebbe lo farebbe con cognizione di causa. Per quanto concerne il fenomeno del randagismo ed una sua risoluzione sono anch'io dell'idea, benchè cacciatore e amante dei cani, che solo con l'abbattimento degli stessi si possa diminuire notevolmente il fenomeno. Poi con gli anni e con un certosino lavoro di educazione nei confronti dei neo-titolari di cani si può cercare di evitare futuri abbandoni e circoscrivere il fenomeno.

da Sergio 59  20/04/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

ma i canili? io vivo vicino un canile , dovreste sentire che RUOMORE CHE fanno... abbaiano tutto il santo giorno , è impossibile dormire , VIVERE , INVITARE GENTE . Durante l'inverno con le finestre chiuse si sta MEGLIO ma in estate è un dramma.... cani di tutte le razze e colori stipati dentro le gabbie MA PER CHI? PER CHE COSA?? IL BELLO E CHE NOI NON CONTIAMO NULLA...I CANI VALGONO PIU DEI MIEI FIGLI ...DELLE PERSONE MALATE ... C'E' UN MENEFREGHISMO ED UN NON RISPETTO PER LE PERSONE CHE FA SCHIFO. UN GIORNO MI SONO LAMENTATO CON VOLONTARIO COSI MI E' ARRIVATA UNA DENUCIA E MI HANNO RITIRATO TUTTI I FUCILI DA CACCIA....( poi tramite avvocato recuperati) ORA ME NE STO CON LA CODA TRA LE GAMBE... W L'ITALIA...

da Aldo  07/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

secondo me bisogna prima sterilizzare gli animaltalebani e poi si provvede a curare il resto

da Pier76  07/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Concordo con Vincenzo.Il problema purtroppo non si risolverà in tempi rapidi, a meno che questi randagi non comincino ad azzannare qualche esponente delle istituzioni o qualche loro congiunto. Solo in questo caso il problema troverebbe rapida soluzione.

da Frank  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

ciao pietro 2,avevo capito che il tuo commento non era una critica nei miei confronti!!...comunque condivido a pieno quello che dici!!

da Luca D.  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Non ce l'avevo con te Luca,volevo solamente sottolineare il fatto che i conti esibiti non fossero assolutamente astrusi;il problema che in questi casi i promotori di un referendum(esempio casuale)non si scandalizzano degli eventuali costi 24 VOLTE maggiori di quelli che dicono voler evitare!

da pietro 2  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Ciao pietro2,non mi sembra uno stipendio da nababbi assolutamente,La mia era ironia ma probabilmente nel post non trapelava!:))....comunque sia con i "chiari di luna" che corrono di questi tempi vanno bene pure quelli!!un saluto

da Luca D.  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

E' soprattutto un problema di sanità pubblica. Mai pensato ad un'epidemia di rabbia (silvestre/urbana)?

da vecchio cedro  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

chi parla di sterilizzazione non capisce una mazza e questo lo dice chi ha avuto un'esperienza andata bene. Negli anni ottanta durante lo sblocco ai tordi in un posto chiamato vallinbuio dove c'è una discarica a cielo aperto ( zona Livorno ) mi sono ritrovato ad avere accanto lo scorrere di una ventina di cani al galoppo che dalla discarica andavano verso valle fortuna volle che non mi videro e non mi sentirono altrimenti non sarei senzaltro a scrivere e lì terminò la mia giornata di caccia. I cani che non hanno padrone la soppressione è l'unico argomento valido.

da ccarlo  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Guarda Luca che non c'è niente di astruso nello stipendio di un accallappiacani.100euro al giorno(200:2)per 22 gg lavorativi,esclusi i sabati e le domeniche,vogliono dire 2200 euro lordi,che,detratte tasse e versamenti previdenziali,diventano la metà:1100 euro di stipendio:ti sembra una carriera da nababbi?

da pietro 2  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Alla faccia,ho deciso...con quel guadagno da domani faro' l'accalappiatore di cani!!accetto prenotazioni da subito!!

da Luca D  06/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

ma frattini lo puo pur fare salvare i cani in romania ma lo facesse con il suo di denaro, è non pensano alle cose più serie'' qua ce tanta di quella gente che muore di fame è stanno a pensare alle cazzate''

da gino leccese  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Frattini voleva salvare anche i cani in Romania pensate che farà sopprimere quelli italiani????? io spero che un familiare di questi politici venga sbranato come il povero camionista !

da marino  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

L'unica soluzione per combattere il randagismo è l'eliminazione di questi animali,inutile k parlano di sterilizzazione e altre schiocchezze, solo attraverso questa drastica ma secondo me necessaria soluzione può essere garantita l'incolumità dei cittadini

da albyy  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

anche se vengono sterilizzati il problema non si risolve, una volta che hanno assaggiato il sangue lo possono rifare, anche sterilizzati ,l'unica cosa e sopprimerli ...

da AUTO5  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Se mi posso permettere,sono convinto che anche questo problema resterà totalmente irrisolto,così come innumerevoli altri problemi messi nel dimenticatoio, a causa della innata in(capacità politica) di risolvere anche le cose più banali.Non se ne parlerà più,almeno fino al prosssimo morto e poi un'altro ancora e così via.Non facciamoci illusioni le cose non cambieranno, da noi va bene così,perchè mencano i soldi,manca la volontà,ma abbiamo tanti politici e tanti negazionisti a prescindere.Alcune z...... preoccupate per la sorte dei turisti nei boschi a causa dei cacciatori,saranno soddisfatte perchè almeno i cagnolini!!! avranno di che nutrirsi.

da Vincenzo  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Lunga vita ai cani che stanno in famiglia, nutriti e coccolati... I randagi vanno eliminati senza se e senza ma, perché producono solo spese per il loro inutile mantenimento (a che pro??)...e anche tutti i canili che mantengono randagi vanno eliminati, si risparmierebbero centinaia di milioni di euro all'anno, che sarebbe più opportuno spendere per cose più sensate....

da Calibro 20  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

Il problema NON vuole essere risolto,perchè intorno ad esso gravitano troppi interessi!E' alla stessa stregua di altri e simili(per la volontà della risoluzione)problemi che riguardano la società;ci si straccia le vesti e si cospargono i capi di cenere ad ogni tristissima notizia,ma intanto fa' comodo che tutto resti così.Ma vi sembra così difficile sanzionare diversamente un "omicidio" compiuto con un autovettura che condotta da un ubriaco sfreccia a 120 Km.?O togliere dalla strada migliaia di prostitute cosa che eliminirebbe automaticamente una infinita serie di reati collegati(sfruttamento,lesioni,rapina,immigrazione ecc...)?Il randagismo,purtroppo per coloro che ne subiranno sempre le conseguenze,ha le stesse motivazioni di "irrisolvibilità"!

da pietro 2  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

senza poi contare,che mentre ne accalappiano e ne sterilizzano 500 i rimanenti nel frattempo continuano a riprodursi,quindi è un pozzo senza fine.....e poi mi dico una volta sterilizzati,vengono rimessi in libertà......e sterilizzare,non vuol dire togliere loro i denti.......

da max1964  05/03/2012

Re: Randagi: sterilizzazioni fattibili?

La civilta' dell'uomo occidentale, non passa per l'atto pietoso della sterilizzazione.
Ma sta nella consapevolezza, che la soppressione e' l'unica garanzia di civilta'.
Non giriamoci troppo attorno.

da Alessandro Cannas.  05/03/2012
Cerca nel Blog
Lista dei Blog