Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
gen7


07/01/2010 

Chissà, viene da chiedersi pensando alle novità di legge in fatto di protezione animale, se i vari esponenti parlamentari vicini alle nuove correnti animaliste avranno ascoltato ed appreso quanto pronunciato dal Papa Benedetto XVI  in occasione della Giornata mondiale della pace (1° gennaio), in tema di ambiente e fauna.
 
Il messaggio della guida spirituale dei cattolici ha svelato le perplessità della Chiesa dinanzi una concezione dell'ambiente "ispirata all'ecocentrismo e al biocentrismo”, che di fatto, ha spiegato il Papa, finisce per “eliminare l'identità e il ruolo superiore dell'uomo, favorendo una visione egualitaristica della dignità di tutti gli esseri viventi”.

Sua Santità non ha fatto altro che ricordare un principio sostenuto nei secoli dalla storia fin dai tempi della nascita della società, dall'economia  e dalla stessa religione: l'uomo è superiore alla natura e in quanto tale ha il dovere morale di occuparsi della stessa, tutelandola.
 
Al di là del credo personale di ognuno di noi, la visione antropocentrica suggerita dal Papa ci riporta ad un senso di responsabilità soprattutto in termini di equilibrio, come si evince da queste altre parole: “una corretta concezione del rapporto dell'uomo con l'ambiente non porta ad assolutizzare la natura, né a ritenerla più importante della stessa persona”. E' importante quindi discernere l'assoluto dovere di difendere l'ambiente, da una distorta idea che porta a considerare sullo stesso piano animali e persone.
 
Un concetto, quest'ultimo, che rischia di mettere in discussione tutto ciò che siamo e che siamo stati, anche, ma non solo, dal punto di vista religioso. Il tentativo di mettere al centro natura e animali, osserva infatti Benedetto XVI fa parte “di un nuovo panteismo con accenti neopagani” che vede l'uomo come un derivato della natura ed allontana quindi l'idea di un disegno divino.

In un momento di particolare criticità sul fronte ambientale, tra le grandi sfide energetiche, la difesa della biodiversità, i cambiamenti climatici e una pressione insistente in Parlamento nell'affermare i diritti degli  animali come esseri senzienti, il Papa dà una propria ricetta per tornare sui binari del buonsenso e invita ad impostare la questione su un livello di maggiore equilibrio.
 
Per esempio tornando a considerare l'uomo come “custode e amministratore responsabile del creato”, ruolo, continua Benedetto XVI “di cui non deve certo abusare, ma da cui non può nemmeno abdicare”; o insegnando il rispetto per sé stessi e per gli altri. “Non si può domandare ai giovani di rispettare l'ambiente - ha ancora osservato saggiamente il Papa - se non vengono aiutati in famiglia e nella società a rispettare sé stessi: il libro della natura è unico, sul versante dell'ambiente come su quello dell'etica personale, familiare e sociale”.
 
Un messaggio che ci sentiamo di condividere in pieno e che ci auguriamo possa servire a far ragionare il mondo politico e la società intera.
 
Che ne pensate?

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


173.245.54.221
Aggiungi un commento  Annulla 

37 commenti finora...

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

HEHE

da NATO CACA TORE  28/08/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

va a caccia o papa va a cignali'

da puro papa  02/07/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Bestia!! (Davide) dai l'esempio.

da Nato cacciatore  16/04/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Ammazza che discorsi!!!
Ma voi ammazzate gli animali o fate discorsi.
W l'estinzione totale!!!
W il papa anti-bestie!!!
Siamo delle bestie!!!!!!!!!!!!!!

da Davide  06/04/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

LUISA,sai cosa mi fà rabbrividire ?? i disastri ambientali del wwf !! www.inganno-ambientale.it controlla pure e facci sapere !!

da JO 68  12/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

cara Luisa, mi piacerebbe che tu mi dimostrassi che ho torto. Ma con argomenti validi, non semplicemente dicendo che certi argomenti sono stupidi. Cerca di argomentare, sarò ben felice se riuscirai a dimostrarmi che Dio esiste.

da ego_sum  11/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Per LUisa; La gente esige la libertà di parola per compensare la libertà di pensiero, che invece rifugge. (Kierkegaard)

da Nato cacciatore  10/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Sig.ra Luisa buongiorno. Lei dovrebbe capir bene la differenza tra un "essere senziente portatore di spiritualità" ed "esseri semplicemente senzienti", o meglio "semi-senzienti", mondo vegetale compreso. E poi chiedere scusa.

da Silvano B.  10/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

mi fanno veramente rabbrivvidire i vostri stupidi commenti, ancora più delle stupide parole del papa!

da luisa  09/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

La conoscenza è fatta di una materia più dura di quella della fede sicché, quando si urtano, è la fede a spaccarsi. (Schopenhauer)

da Nato cacciatore  09/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

x Actarus: sei tu che devi dimostrare l'esistenza di quel Dio che nessuno ha mai visto e in nome del quale ancora oggigiorno si uccide, non io a dover dimostrare che non esiste. E a chi mi dà del disumano perché non ho bisogno di un Dio, io rispondo che sono molto migliore di tutti i bigotti (ne conosco tantissimi) che vanno in chiesa per far vedere che sono bravi cattolici praticanti, quando fuori dalla chiesa sono magari le persone più disdicevoli che si possano immaginare. Non ho bisogno di credere nell'esistenza di un Dio per comportarmi rettamente, per amare il prossimo, la natura e GLI ANIMALI, contrariamente a molti di voi che lo fanno magari solo perché hanno paura di andare all'inferno!!

da ego_sum  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Ok,Nato Cacciatore,rispetto per il Tuo pensiero.Anche Io non ho bisogno di andare in chiesa a battermi il petto,purtroppo, penso che quelli che Tu chiami cattolici ferventi abbiano interpretato molto male il messaggio di Dio e l'essenza dell'uomo, o comunque l'abbiano interpretate in modo molto soggettivo.Un uomo non puo' essere ne' Dio ne' Il Diavolo,ma sicuramente e' lo strumento con il quale queste due forze si confrontano continuamente.Ciao.

Ps: a Schopenhauer rispondo: Non potrai mai capire il bene fino in fondo se non conosci il male fino in fondo.

da Actarus  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Caro Actarus, in merito alle asserzioni sugli animali, non posso che essere d'accordo con te, umanizzare gli animali non sta ne in cielo ne in terra, e difficile tollerarlo anche nei cartoni animati, visto che danno una falsa immaggine, e creano una realtà distorta, e i diretti fruitori sono i bambini in fase di formazione, e la cosa più allucinante sono quei filmati, (striscia la notizia e non solo) dove i bambini mangiano dalla ciotola del cane o del gatto, o addirittura il cane toglie il biberon dalla bocca del lattante. Lungi da me dare addosso agli animali, loro non ne hanno colpa, insieme al mio amico e compagno di caccia, curo 4 setter e con loro dividiamo le nostre avventure venatorie, ne abbiamo la massima cura e rispetto, e senza dubbio li amiamo, nelle giornate uggiose spesso ci fanno compagnia standosene accucciati al nostro fianco. ma alla fine hanno uno spazio riservato a loro, che sicuramente non è nel mio letto fra me e mia moglie. (e questo era il profano) Veniamo al sacro(per te) non vorrei deluderti, ma da questo punto di vista parliamo due lingue completamente in antitesi. Da nessun punto di vista credo in Dio, ne percepisco il demonio, li cito solo perchè tu credi nella loro esistenza anche se incorporea, anzi ti dirò di più molti "ignoranti" cattolici ferventi credenti, sostengono che io stesso sono il diavolo, giacchè sostengo che Dio non esiste, e quando ribatto che anche il diavolo non esiste, mi rispondono che il diavolo mi fa parlare così, ti sembra logico che tale entita dichiari che egli stesso non esiste. Se fossi portato al male certe dichiarazione potrei anche capirle, alcuni di questi mi conoscono sanno chi sono e come mi comporto in certe situazioni, e nonostante tutto, giacchè non vado in chiesa a battermi il petto.............. beh! ame tutto questo non serve per essere quello che sono.Ciao

da nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Sottile la firma di Ego-Sum. Interpretabile a prima vista in molti modi; errore grammaticale per la mancanza di una "erre" -ergo-, oppure biblica con trascrizione a metà, o di nuovo come errore di battitura -eco- in riferimeto alla notizia. Credo invece che da quel punto esclamativo finale il nostro autore, ci faccia chiaramente intendere la sua forma mentis, mascherando la parola Egocentrismo quasi rivolgendola a tutti noi. Certamente non ha empatia per i suoi simili, ce lo fa capire chiaramente e questo lo riconduce al suo vero "ego- sum". Ora non gli rimarrebbe che domandarsi chi è. E darsi risposta.

da Silvano B.  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Sai,Nato Cacciatore,ho l'impressione che stiamo dicendo le stesse cose in termini diversi,se credi nel bene e vedi il male,come affermi di fare,sotto un'altro punto di vista credi in Dio e percepisci l'esistenza del demonio,sono solo i nomi che cambiano,ma la sostanza rimane la stessa,lascia perdere l'entita a cui ti riferisci,Dio ed il demonio non sono esseri fisici,sono spirito per loro stessa definizione,sono pensiero.
Per quanto riguarda gli animali,non era mia intenzione paragonarli alla bestia biblica,certo che negare a questi la loro posizione nel creato e' comunque un'eresia,gli animali non sono uomini,sono piu' legati alle leggi della natura che l'uomo,il quale,possedendo lo spirito (non l'intelligenza bada bene) e' consapevole della propria posizione e puo' discernere la vita dalla morte e puo' decidere per se stesso e per gli altri,gli animali sono esseri viventi dotati di tutto quello che serve per sopravvivere in questo mondo gia' dalla nascita,accettano la loro posizione,agiscono d'istinto,sono guidati da madre natura,percepiscono vita e morte ma non la differenza tra esse,probabilmente sono consapevoli del loro ruolo piu' dell'uomo stesso.
Resta il fatto che i pensieri animal/estremisti non si limitano alla difesa dell'animale,ma pretendono di eguagliarlo all'uomo anche di fronte alla legge,pretendono di estinguere l'essere umano in favore della natura e degli animali,pretendono infine che gli animali "godano" di tutto quello che all'uomo sembra giusto e necessario per se stesso quindi,che so, cani con il cappotto,cibi raffinati per il gatto,e tutte le altre castronerie che certa gente mette in atto ,spesso mossi dalla moda o dalle pubblicita',non si rendono conto,queste persone,che all'animale di queste cose non puo' fregargli di meno,o che a volte sono anche fastidiose se non un vera e propria tortura.Poi c'e' la famosa "gattara" ovvero quella persona sola che riversa i propri sentimenti sull'animale da affezione,forse stanca dell'uomo,o costretta dalla vita,fa confusione,cerca l'amore in quello che ha a portata di mano,quindi da molta piu' considerazione al proprio gatto che al bambino che muore di fame.Queste deviazioni portano solo sofferenza sia agli animali che all'uomo e questo e' lo scopo del demonio,come e' scritto;satana disse a Dio:Non posso distruggere Te , ma posso distruggere la tua opera.

da Actarus  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Se ad un Dio si deve questo mondo, non ci terrei ad essere quel Dio: l'infelicità che vi regna mi strazierebbe il cuore. (Schopenhauer

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Molto semplicemente, un'entita che non esiste, non ha volontà, quindi metto in pratica quello che sento, non quello che secondo te, lui ipoteticamente vuole. "La bestia" secondo il tuo credo è il demonio, se non esiste il primo, non può esistere il secondo, non credo tu voglia accomunare "la bestia agli animali, in tutto questo loro c'entrano per niente.

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

X Nato Cacciatore: Vedi,Dio non deve essere per forza creduto,e' sufficiente che venga capito,o meglio,e' sufficente che quello che Lui vuole per Noi sia messo in pratica,se non vuoi chiamarlo Dio chiamalo bene,chiamalo pieta',chiamalo partecipazione e comprensione,chiamalo aiuto,chiamalo amore per il prossimo e per i piu' deboli,chiamalo come Vuoi,ma non lo confondere con l'immagine creata dall'uomo al solo scopo di sottomettere i sui simili.
Ma se il tuo primo pensiero e' per i deboli,scusami,perche Ti risenti quando dico che l'uomo senza Dio e' una bestia,Tu non sei senza Dio,il fatto che non ci credi e' un'altra cosa.

da Actarus  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Per Actarus, vedo con piacere che hai capito e non ti sei fermato al mio primo post. Come ho gia avuti modo di dire, il mio primo pensiero, và ai più deboli; bambini, anziani soli o ammalati, ammalati soli al mondo, purtroppo c'è una lunga lista, quando posso e ne ho visione diretta ci sono, nel mio piccolo cerco di rendermi utile, e credimi non sento il bisogno di credere in un essere superiore. Per i bimbi la similitudine che più gli si addice, (purtroppo) è "cadono come mosche"

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Ben detto,quando ci sono!,ma quest'anno non ne ho visti molti di tordi. Nato Cacciatore,sicuramente Dio e' piu in Te che non ci credi,che in molti che lo usano per le loro nefandezze.
Le persone abiette sono quelle che vorrebbero assimilare l'uomo alla bestia,anzi,quelle che gia' lo stanno facendo,i bambini che tu citi muoino come bestie,non ti sembra?

da Actarus  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Beh! quando ci sono li vedo anch'io, anche cornacchie, gazze, storni, passeri,...........ecc. ecc.

da nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

@nato cacciatore va bè se la metti su questo piano,ti dico che io a volte, vedo anche tordi.

da isolano  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Sai non mi sento tanto abietto e di bassa levatura pur non essendo un credente.

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Per Actarus, il secondo post mi piace di più, in virtù di questo ti chiedo scusa per il primo che ti ho inviato, ma il primo lo avrebbe meritato.

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Caro isolano, io non trovo niente di scontato nella morte per fame di un bimbo ogni 6 secondi, e quando alzo gli occhi al cielo, vedo quest'ultimo il sole o le nuvole.

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Per Actarus, il tuo nick è già tutto un programma, questa di seguito ti calza a pennello.___________ _Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. (B. Russell)

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Caro nato cacciatore, alza per un attimo il tuo sguardo al cielo, dimenticando per un solo istante le miserie umane, in quell'attimo ti porrai una domanda. Spero, per te, che troverai la risposta. Quello che dici è vero ma anche scontato. Non confondere le nostre miserie con l'esistenza di Dio.
Visto che sei nato cacciatore, mi permetto solo di dirti che la caccia,quella vera, sofferta e faticata, è un potentissimo mezzo di meditazione e di ricerca dei confini della nostra coscienza. Hai un dono, essere cacciatore, approfittane.

da isolano  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

X Nato Cacciatore: Non chiedere risposte a Dio per il comportamento dell'uomo,tutto quello che hai detto e' la sacrosanta verita',ma Dio in tutto cio' non entra,se non per il fatto che certe nefandezze vengono compiute in suo nome.Pensa a Dio come un padre che vede crescere i suoi figli,li vede sbagliare,ma non interviene piu' di tanto perche consapevole che la crescita e l'evoluzione e' frutto dell'errore,come si dice,sbagliando si impara.Pensa all'umanita' come ad un unico essere in crescita,ancora piccolo,che deve capire ancora molte cose e le deve capire sbagliando,perche solo sbagliando potra' costruire qualcosa che segni la sua esistenza per sempre.Non voglio convertire nessuno,voglio solo invitare alla riflessione,negare o meno l'esistenza di Dio fa parte del libero arbitrio,puoi anche non credere a tuo padre,ma Lui crede in te' come figlio.

da Actarus  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Per ego_sum, leggi la bibbia, o sono riminiscenze scolastiche di latino?_________________________
La locuzione latina Ego sum qui sum, tradotta letteralmente, significa io sono colui che sono. È tratta dalla Bibbia: Esodo 3,14

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Di seguito ecco cosa ho risposto , alle ferneticazioni simili alle vostre fatte da un'altra credente, per giunta vegana e ovviamente assolutamente anticaccia. per correttezza, elimino il destinatario precedente e lo sostituisco con i puntini.___________________________________________________
................, rispondendo in tal senso, lei ha volutamente eluso il mio post, non rispondendo in modo obiettivo ed onesto al commento da me riportato precedentemente in conseguenza del suo sermone. Non vorrei sembrarle blasfemo (non è mia intenzione) sono disponibile anche alla conversione, se il suo Dio buono e onnipotente, (L'onnipotenza è il potere di fare tutto, senza alcun limite. Nelle religioni monoteistiche questo potere è aggiudicato solo a Dio) da questo momento in poi, impedisce con il suo operato, la morte per FAME, (povertà totale e assoluta) di tanti piccoli innocenti ogni 6 secondi, colpevoli solo di essere nati nei posti sbagliati. Visto e considerato che gli uomini più ricchi e potenti della terra, non muovono un dito per impedire tutto questo, mi risulta che la maggior parte di quest'ultimi sono dei credenti convinti, in questo calderone metto anche i capi assoluti delle religioni monoteistiche più ricche. Un solo loro abito basterebbe a sfamare centinaia di bambini, per giorni interi. Spero di non essere male informato, ma Gesù pare vivesse di elemosina, contrariamente un nutrito gruppo di suoi discepoli moderni fanno uso e abuso del lusso assoluto, provate a chiedere ad uno stilista (già! stilista) quanto costa un abito di un cardinale, di un vescovo o del papa. Vogliamo parlare della chiesa dei secoli precedenti? quando mandava al rogo gente innocente, per qualsiasi motivo non era gradito ai potenti di allora,(Il clero aveva potere di vita e di morte su tutti) bastava accusare qualcuno come eretico, poi le torture garantivano le confessioni,(vorrei vedere, chi potesse resistere a quelle pratiche così atroci) anche i regnanti si guardavano bene dal farseli nemici, e non pochi papi sono stati vittime dei loro successori.Tutti quegli ori e pietre preziose nelle chiese a che servono? e intanto i bambini continuano a morire di fame. Cordiali saluti

da Nato cacciatore  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

se su questa terra esistono ancora (o sono mai esistiti) dei comunisti, li troviamo in quei paesi dove il rispetto della natura e degli animali non è dissimile da altri dove la gente è timorata di dio. per la verità l'animalismo alligna nei paesi capitalisti occidentali. figli di una cultura metropolitana. chi vive in campagna, credente o miscredente, ha un rapporto diverso con gli esseri viventi e con la caccia e i cacciatori, che quanto meno rispetta e riconosce come elemento importante nel rapporto uomo-ambiente-natura. E' il dio denaro, nelle menti dei ricchi come in quella dei poveri, che esclude ogni altra divinità.

da brinco  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Ottimo Actarus , hai scritto una missiva davvero lodevole! I miei complimenti.

da BRANCO  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

Affermazioni come quelle di ego_sum sono la dimostrazione della deriva che l'umanita' sta affrontando,affermare che non esiste Dio e' un atto di egoismo sfrenato,per altro fatto da persone che non capiscono ne chi sono ne che cosa stanno facendo in questo mondo,sono molto dispiaciuto per l'esistenza di esseri cosi abietti e di bassa levatura,esseri (non umani) che hanno la pretesa di spiegare agli altri cose che nemmeno loro conoscono.E' una vergogna che ancora li si faccia parlare e scrivere,dovrebbero essere confinati nel loro limbo di eterna ingoranza,un uomo senza Dio non e' un uomo ma una bestia. Ed e' infatti alle bestie che si assimilano,le difendono,e pretendono rispetto per loro,in quanto loro simili.

da Actarus  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

caro ego _sum anche l'affermazione che Dio non esiste è un dogma. Allora quale dogma vale di più ? Viceversa, dogma a parte, le parole del Papa sono di grande saggezza ed equilibrio, parole di cui purtroppo, gli animalisti-antiumani, per loro stessa ammissione, non ne comprendono il significato.

da isolano  08/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

il papa può dire quello che vuole, e il fatto che certe idee siano un dogma da secoli non significa che siano anche corrette. Chi l'ha deciso che l'uomo è superiore? Gli uomini, non certo il loro Dio (che peraltro non esiste)!

da ego_sum  07/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

ora vediamo se si accaniscono contro il papa !!

da JO 68  07/01/2010

Re: Benedetto XVI: "Ecocentrismo e biocentrismo non sono compatibili con la fede"

animalisti = comunisti = no papa

da BEBO  07/01/2010
Cerca nel Blog
Lista dei Blog