Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<febbraio 2023>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272812345
6789101112
Mensile
gennaio 2023
dicembre 2022
novembre 2022
ottobre 2022
settembre 2022
agosto 2022
luglio 2022
giugno 2022
maggio 2022
aprile 2022
marzo 2022
febbraio 2022
gennaio 2022
dicembre 2021
novembre 2021
ottobre 2021
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
gen9


09/01/2023 

Curioso il fatto che il giovane aggredito da una femmina di orso marsicano (il primo caso storicamente accertato) lo scorso 5 gennaio abbia dovuto quasi scusarsi in televisione (Rai 2 ore 12,44 del 5 gennaio scorso), come se fosse stato lui ad aggredire l'orsa e non già viceversa! Cose che solo in Italia possono succedere, dove ormai l'ambientalismo e ancora più i naturalisti-conservazionisti sono ormai stati soppiantati dall'animalismo più sfrenato, per i cui adepti (è poco meno di un setta!) i grandi predatori sono dei meri pet, cuccioloni con cui giocare e, alla Walt Disney, neppure esistono più o, almeno, hanno cambiato carattere (per l'alimentazione ci stanno ancora lavorando!). Dovrebbero adottare come motto la nota frase della Bibbia, là dove si scrivere che verrà un giorno in cui leone e pecore pasceranno assieme, ovvero diventeranno erbivori anche loro!

RIVOLTO AI TANTI CHE CERCANO DI NEGARE L’INNEGABILE (c'è addirittura chi ha scritto che il giovane si sarebbe ferito per essere rotolato nella scarpata per lo spavento subìto sentendo il ruggito dell'orsa!). In pratica, sono talmente convinti che il comportamento animale sia come la matematica, da escludere ogni comportamento anomalo che non sia scritto nei sacri testi dei naturalisti da tavolino! Per non dire di quelli che si arrovellano per stabilire se le ferite alla pancia del giovane sono o meno conseguenza di un morso di orso! O dei tanti commenti apparsi sui Social, anche di critica ai comunicati dell’AIW a firma di Franco Zunino, ai quale è stato replicato come qui d’appresso si riporta:

«Quando si fanno commenti bisognerebbe essere più chiari possibile, non è infatti chiaro cosa, nel suo intervento in facebook, intenda dire G.G. nel citare la mia frase "all'inizio dice che attacca perché predatore alla ricerca di cibo". Ovvero, mi fa dire che avrebbe attaccato l'uomo "per procacciarsi il cibo": ma io questo non l'ho mai scritto, né lo penso: ha attaccato per difendersi da un supposto pericolo. Anche i Grizzly americani attaccano per difendersi da supposti pericoli, mai con l'intento di predare l'uomo!»

«Ovvio che il mio fosse un discorso generico sui predatori a cui l'orso appartiene, e non volevo certo sostenere che cacciasse l'uomo per cibarsene! Infatti non l'ho mai scritto né sostenuto in nessuna della cose che ho scritto sull'orso da quando me occupo! Certe volte bisogna capire il senso delle frasi anche leggendo, come si usa dire, tra le righe, specie quando si tratta di riferimenti generici  come nel mio caso. L'argomento era la possibilità o meno che l'orso aggredisca l'uomo, ma questo non implica che si voglia intendere "per mangiarselo"! Questa è una mera interpretazione del lettore, che dovrebbe avere il buon senso di capire l'oggetto del contendere dal discorso generale, non estrapolare una frase e dandogli il significato che si desidera! D'altronde lo si capiva anche, sia nel fatto che scrivevo di "predatori" e non già dell'orso, che nel finale dove parlo di "pericolosi per l'uomo": pericolosi vuole dire che l'uomo rischia di essere aggredito, non che lo sia per essere divorato! Il problema dell'orso è se possa o meno aggredire l'uomo; non se possa o meno farlo per divorarsi l'uomo! A parte il fatto che dopo un eventuale aggressione letale poi se ne possa anche, almeno parzialmente, cibare (almeno per gli orsi Grizzly).»

«Idem per la frase con "sti c****, certo finché non tocca a te buoni tutti": cosa vuole dire? In quanto all'astio, se lo vogliamo considerare "astio", è astio ogni critica da parte di chiunque, quindi anche quella delle autorità verso il sottoscritto (anzi, è assai più verosimile questa che non le mie critiche, che risalgono a quasi cinquant'anni, quindi a molti diversi funzionari succedutisi nel tempo: astio contro una persona lo si può capire, contro un istituzione non ha senso ritenere astio una critica per tante, troppe, cose ed iniziative MAI adottate per difendere l'orso marsicano).»

«Purtroppo per gli orsofili, l'aggressione lungo la strada di Forca d’Acero è avvenuta, e non è stata provocata da alcun atto di negligenza o sconsiderato nei riguardi dell'orso. Ed è questo che dispiace a tanti (autorità comprese), perché conferma che il re è nudo; ovvero che anche gli orsi marsicani possono rivelarsi un pericolo per l'uomo, specie quando bazzicano nelle vicinanze e addirittura dentro i paesi; e l'uomo, che sia o meno amante dell'orso, la deve smettere di andare a sfruculiare nel suo mondo per osservarlo, fotografarlo, monitorarlo, e, peggio, guidare gente sui suoi sentieri sentendosi moralmente a posto perché lo si ama!»
 
 
Franco Zunino

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.71.222.222
Aggiungi un commento  Annulla 

12 commenti finora...

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

questo è un pazzo furiosoooo ............... arrestatelooooooooo !!!! subitoooooooooooo

da Lillo  13/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Egregio Lilli, tu rappresenti il nulla del nulla. Neanche l'orso ti vuole come suo difensore, gli faresti solo che d'anni.

da Orso  13/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

per quello che scrivi sei un pericolo pubblico ! da arresto immediato...

da Lillo  13/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Egregio Lillo, come ti permetti di catalogare pericolose le persone che neanche conosci e del quale non sei neanche degno di tale privilegio? Commenta con sapienza e conoscenza invitando anche qualche tuo simile qua sotto come Marco. In questo modo tu stai denigrando la caccia e altri mondi della natura.

da Orso  13/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Bravo Marco, il tipo è un estremista animalista pericolossisssssisssimoooo

da Lillo  12/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Voi cittadini , turisti della domenica mattina , vestiti come i pagliacci , avete dei bei problemi mentali. Lei può difendere chi vuole , stia sereno , non si agiti, ma beva meno caffè!!!

da Marco  12/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Pure io sig. tuttologo simpatico voglio essere libero di vivere nei miei ambienti dove gente come te me li ha usurpati per i propri egoismi infantili dove volete essere i padroni del mondo. Io come orso non smetterò mai di difendere gli orsi. Punto e basta.

da Orso  12/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Io voglio essere libero di girare dove mi pare, non voglio limitazioni , non sono uno schiavo del sistema come lo sei tu. Quindi l'orso problematico va abbattuto SUBITO. Come avviene in tutte le parti del Mondo mentre qui in Italia - ammistrata da troppi incompetenti verdi ogni cosa - anche la più BANALE - diventa un porblema. Dovresti informati meglio sull'orso "amico mio" incompetente , arrogante e pesante!!!!!!!!

da Marco  11/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Marco, dovresti aggiornarti un po' dato che negli ultimi cento anni mai un'orso qui in Italia ha ucciso delle persone. Ricordati che è pericoloso perchè l'essere umano gli ha tolto lo spazio necessario per vivere in tutta tranquillità con la sua famiglia come lo faresti pure tu. Coraggio.

da Orso  10/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

ma tu chi sei? per scrivere cose NON VERE ! l'orso è un animale pericoloso PUNTO !

da Marco  10/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

L'essere umano è molto più pericoloso altro che l'orso, basta leggere i fatti di cronaca degli ultimi decenni di quello che combina ed accertato dalle forze di polizia, fatto salvi quei reati che commette e che non sono mai scoperti. Se poi mi dici che l'orso è pericoloso perché vuoi fare una passeggiata per andare a bere uno spritz, allora convengo con te.

da Orso  10/01/2023

Re: Ancora sull'aggressione dell'orso

Follia animalista di sinistra..... ma anche un pò di destra becera e falsa... l'orso è l'orso : PERICOLOSO

da Marco  10/01/2023
Cerca nel Blog
Lista dei Blog