Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<settembre 2021>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Mensile
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mag31


31/05/2021 

 
 
Prima fu un ex Sindaco di Gioia dei Marsi a schierarsi sulle tesi/proposte da anni dall'AIW (Franco Zunino) per salvare l'Orso marsicano, attuando iniziative atte a farlo rientrare nel suo ultimo storico areale di vita (il Parco Nazionale d'Abruzzo e suoi ristretti circondari dove la popolazione si era relegata negli ultimi secoli), persona, Claudio Aureli, che ancora oggi ogni tanto fa sentire la sua voce in merito, anche lui invano "gridando nel deserto". L'altro giorno è stato un ex Sindaco di Scanno a farlo, con una posizione molto netta, presa anche in nome della carica che oggi detiene come Commissario della Comunità Montana Peligna, Eustachio Gentile. Entrambi sono, non solo abitanti locali, cittadini e paesani delle terre dell'orso e che, in quanto tali, andrebbero annoverati tra gli "esperti" della materia, anziché ritenere tali solo studiosi e animalisti che vengono dalle città e che hanno imparato perlopiù a tavolino la vita dell'orso (leggendo libri e studi che altri hanno scritto!), più esperti del suo stato fisico e fisiologico che non del suo habitat e mondo rurale di cui non hanno mai fatto parte e nel quale l'orso, invece, vive da sempre. Persone che sono tenute fuori dai "comitati" e dalle dirigenze che decidono tutto, ovviamente sempre a tavolino, come, ad esempio, dal Parco Nazionale d'Abruzzo e dal PATOM (un ectoplasma creato dalla politica su sollecitazione dei suddetti "esperti"!). Ormai è passato più di un decennio dalla sua istituzione, proclamata in pompa magna come sempre i politici fanno di questi organismi inutili ma che fanno credere all'opinione pubblico di aver fatto qualcosa. Gli orsi sono sempre di meno e sempre più dispersi in centro Italia, sempre più affamati e sempre più presenti nelle strade e piazze dei paesi che non nelle loro antiche foreste. Due personaggi che rappresentano la politica locale, che hanno avuto ed hanno il coraggio di dire, scrivere e sostenere quello che neppure le tante associazione ambientali/animaliste hanno mai avuto il coraggio di dire, scrivere e sostenere. Lo stesso Ministero dell'Ambiente da anni assolutamente silente (presi, come sono stati i vari Ministri, a risolvere i guai del Pianeta anziché almeno quelli di casa nostra, quasi quotidiani e alle nostre porte!), come silenti sono gli Assessori regionali ai problemi della Natura (interessati solo a porre altri vincoli vessatori sulla testa della popolazione locale (ultimo il caso della famigerata "area contigua" imposta anche a chi l'ha mai voluta né richiesta: in questo sempre molto solerti, dato che vedono i vincoli come attrattori di danaro pubblico - lo hanno detto e scritto loro! - da offrire poi agli amici degli amici!). Per non dire delle Prefetture, come se l'orso non fosse un animale se non pericoloso, almeno da attenzionare per il rischio che lo possa divenire. E certamente tutti questi personaggi appariranno sulle prime pagine dei giornali solo il giorno che qualcosa dovesse succedere, magari per giustificare, anziché prendere oggi dei provvedimenti o obbligare qualcuno a farlo!   (Associazione Italiana per la Wilderness)        

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.63.10
Aggiungi un commento  Annulla 

1 commenti finora...

Re: Orso marsicano: forse si sta svegliando la politica locale!

Diciamo che è una questione politica più che voler proteggere l'orso.ma diciamolo francamente dell'orso non importa niente.fascie pre parchi incentivi ai comuni per raccogliere fondi; riserve ; sentieri ;parchi giochi con la foto dell'orso.basta.se volevate l'orso in buone condizioni dovete andare di persona a piantate coltivazioni a perdere ad alta quota tutti santi giorni . invece camicia giacca un microfono due righe uno stipendio a fine mese e abbiamo risolto il progetto orso.io personalmente non vi credo più.E manco gli altri.

da Marsica.  13/07/2021
Cerca nel Blog
Lista dei Blog