Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<febbraio 2020>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728291
2345678
Mensile
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
feb14


14/02/2020 

 
Grazie ad una raccolta fondi e ad un accordo con il Parco dell'Arcipelago Toscano, l'associazione Irriducibili Liberazione Animale ha sottratto 13 mufloni dell'Isola d'Elba alle operazioni di contenimento. Ricordiamo che il parco ne ha deciso l'eradicazione in quanto specie aliena e invasiva, dunque sono circa 500 i capi da abbattere. Due degli animali sono già stati trasferiti al centro di recupero di Semproniano, gli altri undici li seguiranno tra poco.

Perchè solo 13? Perchè i trasferimenti e il mantenimento degli animali, sottratti sì all'abbattimento ma non certo liberati, visto che devono vivere ovviamente nel recinto dell'oasi, sono molto costosi. “Poterne prendere di più – ammette l'associazione - vuol dire aumentare le spese per i trasferimenti e il mantenimento, questi animali messi in luoghi confinati hanno bisogno di aiuto per mangiare e finora non siamo riusciti a raccogliere molti soldi”.

Tanto di cappello per una volta a questi animalisti, che invece di sbraitare e invocare l'intervento delle pubbliche amministrazioni, si sono rimboccati le maniche e hanno procurato i soldi per raggiungere i loro scopi etici.

Ma ciò non fa che portare in evidenza l'assurdità di tali operazioni, che non possono andare al di là del bel gesto simbolico. Se applicassimo infatti questa soluzione a tutti i casi di esubero della fauna in Italia o addirittura alla infausta presenza delle specie invasive, ci vorrebbero ettari ed ettari di recinti, milioni di euro per i trasferimenti, personale e foraggio in quantità. Senza parlare poi dei problemi sanitari che verrebbero a crearsi in popolazioni costrette a coesistere su appezzamenti molto limitati.

Grazie dunque a questi irriducibili per aver confermato i limiti della filosofia animalista in campo faunistico. Che comunque va spesso e volentieri a carico di pantalone, cioè di noi tutti, visto che questi signori attingono per lo più a contributi pubblici  di varia estrazione, talvolta riferibili direttamente alle tasse versate dai cacciatori.

 
La redazione

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.79.63
Aggiungi un commento  Annulla 

3 commenti finora...

Re: Gli Irriducibili animalisti e i mufloni dell'Elba

Ci scusiamo per l'errore dell'ufficio grafico. Immagine sostituita

da Redazione BigHunter.it  15/02/2020

Re: Gli Irriducibili animalisti e i mufloni dell'Elba

Cosa c'entra il bighorn con il muflone? E' vero che sono entrambi pecore, ma allora potevate mettere la foto di blackface scozzese oppure di una biellese.
La persona che cerca immagini per illustrare gli articoli dovrebbe farsi aiutare da che conosce la zoologia.

da bansberia  15/02/2020

Re: Gli Irriducibili animalisti e i mufloni dell'Elba

Di chi è a firma questo articolo ? E se questi mufloni invece di essere immessi a Semproniano fossero stati liberati in una riserva naturale della Toscana (vedasi Tatti-Berignone) e conseguentemente,negli anni se necessario censiti e gestiti (anche fuori dalle tabelle) in forma di selezione ? come ai tempi quando la Selezione era affare serio,succedeva ?
Troppo facile vero ?

da TOSCANO  14/02/2020
Cerca nel Blog
Lista dei Blog