Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<maggio 2019>
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Mensile
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mag10


10/05/2019 9.05 

Ebbene sì, lo ammetto, sono mancino dalla nascita. Devo vergognarmi per questo? Devo considerami un handicappato? E qualcuno saprebbe spiegarmi perché la parola “Sinistro” è sempre stata usata per indicare una cosa brutta, buia, oscura, arcana? Eppure, credetemi, i mancini non sono poi così cattivi, io ne conosco diversi ed a me sembra che siano delle persone abbastanza normali. Allora perché da bambino la maestra mi obbligava a scrivere con la destra, quando io avrei invece preferito farlo con la sinistra? E perché il parroco all’oratorio mi sgridava quando vedeva che calciavo con il piede sinistro o quando giocavo a pallavolo con la mano “del diavolo”?
 
 
Lo sapete cosa vuol dire essere un cacciatore ed un appassionato d’armi che deve andare a caccia con dei fucili progettati e costruiti per delle persone destre? In America un cacciatore su tre è mancino, in Italia due arcieri su cinque sono mancini e, strano ma vero, su cinque donne che sparano sportivo tre sono mancine. Ma allora, se le cose stanno così, come mai le grandi case costruttrici d’armi e d’accessori sono corse ai rimedi soltanto pochissimi anni fa?

Il 2006 verrà ricordato nella storia come l’anno della nascita della prima, e spero non ultima, carabina semiautomatica da caccia completamente mancina, con la finestra di espulsione dei bossoli posta sul lato sinistro del castello. Quell’arma è la splendida, meravigliosa, insuperabile Browning BAR Eclipse Gold LH. Io l’ho subito acquistata, così come hanno fatto tanti altri miei amici e visto che l’arma sta avendo un grande successo, mi piacerebbe sapere perchè il colosso Browning BWAA Spa ci ha messo così tanto prima di decidersi a costruirla. Negli anni settanta la Remington, chissà, forse mossa da compassione, oppure perché aveva capito che il mercato dei mancini poteva essere un buon affare, immise sul mercato la bella carabina modello 700 LH, Left Hand, la prima carabina completamente “sinistra”, con la manetta d’apertura dell’otturatore, l’espulsione del bossolo ed il poggiaguancia sul lato sinistro dell’arma. Fino ad allora nessun’altra casa costruttrice d’armi aveva mai osato tanto, ma guarda caso, qualche anno dopo quasi tutte le altre ditte seguirono il suo esempio. Oggigiorno, anche le europee come la Steyr Mannllicher, la Blaser, la CZ, la Sako, la Tikka, la Roessler ROWA, la Sabatti, la Zoli, ecc hanno in catalogo almeno un modello di carabina completamente mancina. E lo stesso discorso vale anche per i semiautomatici a canna liscia.
 
 



La prima a costruirli fu sempre la Remington con il modello 1100, ma è stata la Benelli con il Montefeltro e con il Super 90 M1-M2 quella che ha definitivamente risolto tutti i seri problemi che affliggevano i cacciatori - tiratori mancini nel mondo. Ma per capire bene come sono considerati i tiratori mancini, bisogna vedere qual è l’arma militare, il fucile d’assalto d’ordinanza del proprio paese di origine. Io ho fatto “l’assaltatore” a Verona e quando dovevo andare ad esercitarmi al poligono di Breno (BS), invece d’essere contento erano guai. Specialmente quando dovevo sparare a raffica con il mio FAL T.A., il tipo alpino con il calcio a gruccia pieghevole. I bossoli mi rimbalzavano sull’elmetto ed i residui incandescenti della combustione generata dallo sparo m’intossicavano. Ditemi voi se quella era o non era una cosa scandalosa! Purtroppo sono pochissime le nazioni che hanno risolto questo problema per i loro militari mancini. Le uniche che l’hanno fatto sono quelle che hanno in servizio delle armi Bull Pup, con il meccanismo di sparo posto dietro l’impugnatura posteriore, come l’SA 80 inglese, il FAMAS francese e il mitico Steyr AUG.
 
 

Quando nel lontano 1976 presi la licenza, non immaginavo minimamente che potessero esistere delle armi completamente dedicate ai mancini, come non sapevo che tutti i fucili in commercio avessero il vantaggio destro. Soltanto molto tempo dopo capii il perchè di tante inspiegabili padelle, in particolare di quelle che facevo quando sparavo “allo schizzo”, d’imbracciata con il mio bel semiautomatico a molla, a lungo rinculo della canna! Ma se volevo andare a caccia, purtroppo non c’era molto da scegliere. Così dovetti abituarmi presto al mio “ferro”, anche se era stato progettato per destri, e dovetti anche allenarmi parecchio a sparare e a ricordarmi di mirare bene gli animali per colpirli nel modo giusto. Non a caso le mie cacce preferite erano (e sono rimaste!) quelle dove occorre usare il mirino, la caccia ai fagiani (ai quali sparavo sotto la ferma dei cani mettendogli il mirino nel sedere!) e quella al cinghiale. Poi un bel giorno, un mio amico appassionato di tiro al volo mi portò da un abile calcista, che con pochi colpi di raspa riuscì finalmente a adattare il mio vecchio Breda alle mie esigenze “sinistre”. Inutile dire che da quel momento in poi le cose cambiarono drasticamente, ed i primi ad accorgersene furono tordi, merli e beccacce. Come spesso accade, parecchi dei miei articoli seguono (altre volte precedono) degli argomenti che ho già trattato in TV sul canale digitale Caccia & Pesca di SKY. Infatti, quando a Bruno proposi di organizzare un dibattito sui problemi che i tiratori mancini hanno dovuto affrontare e ancora affrontano da anni, lui angelicamente mi chiese: “Marco, ma come mai hai abbracciato questa causa?”. Fu uno shock per me sapere che dopo una vita che cacciavamo insieme il buon Modugno non si era mai accordo del mio “handicap”.
 

Una trasmissione di un’ora non è bastata per elencare i problemi dei cacciatori mancini, ed è scaturito che sul tema c’è ancora moltissimo da dire. Come ad esempio, quante persone non sanno di avere delle tendenze mancine pur sparando come destri? Quante persone sono destrorse, ma gli prevale l’occhio sinistro? Quanti cacciatori poco pratici usano da tantissimi anni armi destre perchè non sanno che è possibile modificarle e/o che esistono anche delle armi mancine? Non sbalorditevi di quel che dico, perché se c’è una cosa che ho imparato negli anni, è che non dobbiamo mai dare niente per scontato. Un fatto positivo è che ormai quasi tutti i semiautomatici sono venduti con un kit di piastrine e di accorgimenti necessari a modificare pieghe e vantaggi, anche quei modelli nati per utenti destri. Potrà sembrare curioso, invece, che io, dopo tantissimi anni che uso armi destre, ed in particolare le carabine Bolt Action ad otturatore, ormai non riesco a trovarmi a mio agio con le carabine sinistre. Figuratevi che in occasione di un mio compleanno, Carlo e Luciano Berti (i due fratelli titolari della famosa ditta Bignami di Ora), mi fecero fare “su misura” una carabina Steyr Mannlicher modello M, vecchio tipo con il caricatore rotante in materiale sintetico (Makrolon), con azione destra ma con il calcio sinistro. Ormai sono abituato a “smanettare” l’otturatore con la destra piuttosto che con la sinistra e nel male ho trovato il bene, perché azionando l’otturatore in questo modo la ripetizione del colpo è molto più veloce. Il tiratore rimane sempre in punteria con la mano sinistra pronta sul grilletto. Lo sapevate che anche Lee Osvald, il presunto attentatore del presidente Kennedy, era mancino? E si racconta che fosse un tiratore velocissimo con le carabine ad otturatore proprio per questo motivo!


Marco Benecchi
 
 


Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.68.65.244
Aggiungi un commento  Annulla 

3 commenti finora...

Re: L'arma... "sinistra"

Amici, avrei bisogno di una cortesia,
Ognuno di Voi sicuramente avrà un'armeria di fiducia,
Quindi Vi sarei grato se potreste sentire in giro se qualcuno ha un
CARICATORE per una PISTOLA COLT modello ACE calibro 22
Grazie
In caso di ricerca positiva potrete contattarmi tramite la Redazione
Marco

da MARCO BENECCHI X TUTTI GLI AMICI DEL BLOG  20/05/2019 14.01

Re: L'arma... "sinistra"

A caccia il mancino si deve arrangiare perché poche armi sono fatte per l'uso con la sinistra.
A pesca, per quanto so, tutti i mulinelli possono essere trasformati da destri a sinistri in pochi minuti e senza attrezzi. I guadini mi pare siano simmetrici.

da bansberia x iacopo  16/05/2019 6.03

Re: L'arma... "sinistra"

Noi mancini, dalla caccia alla pesca sempre costretti ad arrangiarsi!!!!

da Iacopo  15/05/2019 18.44
Cerca nel Blog
Lista dei Blog