Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<aprile 2021>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
Mensile
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
nov21


21/11/2018 11.52 

 
 
Cosa non deve mancare nella dotazione del cinghialaio e l’accessorio più importante di tutti: il gilet, o meglio.. l’indumento ad Alta Visibilità!

Si è parlato sempre pochissimo dell’attrezzatura che un buon cinghialaio “dovrebbe” avere dietro, e secondo me è un male. Perché quest’argomento merita invece d’essere trattato con riguardo perché troppo spesso, sbirciando nei capientissimi zaini dei miei vicini di posta, è capitato di vedere che contenevano tutto tranne quello che serviva veramente. Cominciamo col descrivere come dovrebbe essere lo zaino del cacciatore di cinghiali. Ovviamente sarà diverso da quello che normalmente porta sulle spalle un selecontrollore o un cacciatore di montagna, perché le loro attrezzature non sono proprio le stesse e perché al cinghialaio è molto più comodo uno zaino di dimensioni più contenute.

E’ fuori discussione che lo zaino sia uno dei migliori compagni del cacciatore ed io consiglierei a tutti di usarlo, persino ai bracchieri ed ai braccaioli, che potrebbero portarlo con disinvoltura in spalla, nel folto della macchia, non solo durante la battuta, ma anche nella caccia alla cerca e nella “girata”. Oggigiorno tutti gli zaini in commercio vantano un eccellente standard qualitativo ed i modelli che più c’interessano sono quelli che consentono di trasportare comodamente, e di avere subito a portata di mano, tutte le attrezzature di cui potremmo aver bisogno. Lo zaino del cacciatore di cinghiali deve avere una capienza massima di 25-30 litri, zaini più piccoli o più grandi non sono certo l’ideale; una tasca interna va bene, due esterne sono ancora ammesse e poco d’intralcio durante gli spostamenti in ambiente boschivo. Uno zaino da caccia deve essere in nylon e/o in cordura antistrappo, idrorepellente, robustissimo e di facile pulizia. I fabbricanti seri e competenti hanno scelto dei materiali che meglio si adattano alle reali condizioni d’impiego e la continua ricerca di nuove soluzioni tecniche risponde a requisiti che tengono conto del lavoro e dell’usura protratti nel tempo. Un buon zaino dovrebbe avere una bocca di carico ampia, delle cuciture resistenti (meglio se doppie sul fondo), delle fibbie in resina robustissime, degli schienali comodi, anatomici, indeformabili, i rinforzi d’acciaio armonico in stecche d’ottima qualità e degli spallacci sagomati ed imbottiti, il tutto in meno di due chili di peso.
 
 

Quali saranno le attrezzature che dovremo metterci dentro? Un buon coltello o meglio due (uno multiuso con la lama da 100–150 mm ed uno simile o più piccolo da usare esclusivamente per tagliare gli alimenti); una minitorcia; qualche metro di robusta corda “da trasporto” (non occorrono né maniglioni né carrucole, ganci o moschettoni, perché di solito a caccia di cinghiali si è in tanti e una mano la danno, o almeno dovrebbero darla un po’ tutti per smacchiare gli animali abbattuti!); qualche metro di cordino di sezione minore, che potrebbe tornarci utile per legare i cani che spessissimo rimangono ad azzannare i capi abbattuti o che a volte possiamo trovare lungo la strada al rientro; un paio di sacchetti di nylon; un attrezzino multiuso “Leatherman”; una bottiglietta d’acqua (indipendentemente se avremo dietro il pranzo intero oppure la sola colazione); un piccolo kit di pronto soccorso composto da qualche cerotto, alcune bende imbevute di disinfettante, aspirine e compresse cortisoniche (tipo Bentelan) per chi è allergico a qualche pianta o alle punture degli insetti e qualche paio di guanti in lattice. Se il tempo minaccia pioggia è bene infilare nello zaino anche un poncho, una T-Shirt ed una camicia di ricambio!

Al cacciatore di cinghiale occorre anche una piccola accetta, un “pennato” o una roncola per pulire la posta, le linee di tiro e per preparare un palo per trasportare l’animale abbattuto (anche se di piccola-media mole un cinghiale ben difficilmente riusciremo a farlo entrare nello zaino!!), e che può tornare utile in tante altre occasioni.

Al cinghiaio serviranno anche munizioni di riserva, da trasportare non nelle confezioni originali, ma in comode e pratiche giberne in nylon o cordura (Mai in pelle o in cuoio, perchè il trattamento della concia è molto ossidante e fa diventare i bossoli verdi!), pile di ricambio per le ottiche con i reticoli illuminati e i Punti Rossi e l’ormai onnipresente radiolina con microfono-auricolare alla bodyguard. Sottolineo che non ho assolutamente simpatia per gli zaini stile “pescatore”, di quelli che hanno incorporati quegli orrendi sgabelli. Qualche modello particolarmente “High Tech” ha anche il contenitore per i vermi, ma un minuscolo sgabellino a treppiede in metallo e tela o in legno e cuoio può essere veramente d’aiuto, specialmente quando ci capiterà di stare per un’intera giornata di posta in mezzo ad un campo aperto (dove non esistono né sassi né quant’altro potrebbe aiutarci ad improvvisare una rudimentale sedia!) e magari anche semipaludoso.

Da qualche anno a questa parte ho preso la sana abitudine di mettere nello zaino anche un piccolo binocolo tascabile. Vi posso garantire che quando vado a caccia di cinghiali “in libera”, anche in battuta, un buon “binocolino” (max 8 ingrandimenti) può tornare utilissimo. Può servire ad esempio per cercare i cani che ancora non sono rientrati al crepuscolo, per controllare in lontananza se ci sono persone o case nella direzione dove potremmo tirare, per verificare se quel “puntino nero” che vediamo camminare tranquillamente sull’altro versante del monte che stiamo battendo è un cinghiale oppure no, e per tanto altro ancora. I “Pocket”, se sono di buona marca, sono accessori ottici molto utili e versatili e portarseli dietro non costa nessuna fatica, visto che hanno peso ed ingombri quasi inesistenti.
 

Ho cercato di elencare le poche ma fondamentali attrezzature che il cinghialaio moderno dovrebbe avere sempre dietro, ma come al solito ci sarà chi metterà nello zaino anche un GPS, delle batterie di riserva per la radio, magari anche un cappello in più, dei fazzolettini di carta e/o della carta igienica e per chi proprio non vuol rinunciare ai piaceri della vita, anche un thermos con il caffé ed una fiaschetta per la grappa.

Per ultimo ho lasciato l’accessorio più importante: Il gilet ad alta visibilità che finalmente da diversi anni è diventato obbligatorio. Ho detto gilet, ma il termine giusto sarebbe “indumenti ad alta visibilità” perché ormai si sta diffondendo la moda dell’abbigliamento ad alta visibilità in varie tonalità di rosso e arancione, cosa questa che ritengo davvero molto utile e comoda. Magari poi non dobbiamo esagerare perché un conto è farsi vedere da tutti i componenti della battuta, un’altra è rendersi ridicoli. Ho visto dei cacciatori vestiti completamente di arancione, con tanto di cappello, carabina e addirittura di cinta di trasposto fosforescente! A tutto c’è un limite. Ma torniamo all’utilità di questo accessorio.

Col passare degli anni mi sono davvero reso conto di quante volte abbiamo sparato TUTTI non in assoluta sicurezza. Perché ovviamente non potevamo vedere fin dove potevano essere i nostri compagni di battuta. Oggi, con indosso gli indumenti ad alta visibilità, può capitare di riuscire a “intravedere” nel bosco persone altrimenti invisibili. Magari nel poggio che abbiamo di fronte e dove avremmo sparato senza troppi problemi. Non passa battuta che non ringrazio chi ha finalmente deciso e imposto di adottare questo semplice, ma fondamentale accessorio di prevenzione antinfortunistica. Mio padre, a causa dell’età, ha smesso di andare a caccia quando ancora i gilet ad alta visibilità erano sconosciuti, forse sarei riuscito a farglielo anche indossare, ma con mio nonno Sigismondo l’avrei vista davvero dura!


Marco Benecchi


 

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.70.34.154
Aggiungi un commento  Annulla 

22 commenti finora...

Re: Sicurezza prima di tutto

E da tanto che ho letto l'articolo di Marco sullo zaino del cinghialaio devo dire che l'ho seguito alla lettera e mi trovo benissimo.. grazie Marco per i tuoi consigli ti seguo sempre sui social,e un giorno mi piacerebbe incontrarti qui in Sardegna, ciao e appresto.

da Andrea Zoncheddu  12/02/2019 9.11

Re: Sicurezza prima di tutto

ben scritto Marco!

da vecchio cedro  29/11/2018 11.13

Re: Sicurezza prima di tutto

Ma guardate che roba.................

Cerchiamo di fare un pochino i seri!
Su....
MB

da Marco Benecchi x TUTTI  28/11/2018 18.18

Re: Sicurezza prima di tutto

tanto ma vattennna farindauculu ricchio'!!

da Schidioneros  28/11/2018 10.37

Re: Sicurezza prima di tutto

Ma ancora date spago ad un demente ? Uno che fa simili ragionamenti e attacca i cacciatori non puo' essere che un fallito nella vita . di sicuro il signore tanto o la signora tanto o si droga o ha le corna oppure lo piglia anche di dietro ah ahahha

da Schidioneros  28/11/2018 10.35

Re: Sicurezza prima di tutto

Vedi Tanto io non ti ho tacciato di idiozia (non ti conosco e quindi non mi permetto di farlo)......ho invece scritto a chiare lettere che il tuo commento è un'idiozia di cui dovresti vergognarsi perché chi definisce "poco male" il fatto che possano succedere incidenti mortali (tra cacciatori come tra motociclisti o alpinisti o quello che si vuole) ha quantomeno perso un'ottima occasione per stare in silenzio evitando così di dare una miseta impressione di sé!!!! Non ti piace semtirtelo rinfacciare? Problema tuo.....riflettici e vedrai che te me rendo conto

da Iacopo  27/11/2018 16.19

Re: Sicurezza prima di tutto

h aha quanto siete s tr onzi ah ah ha ah ha ah la caccia esisteraì anche dopo che sarete morti e divorati dai vermi che tanto amate h aah ha ah te' pigliatevi questa scoreggia intanto che aspettate la nera signora ah ah prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr...…………..per il beato e un bel PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR... PER LA SIGNORINA TANTO HA AH AH HA

da Schidioneros x tanto e il beato  27/11/2018 10.36

Re: Sicurezza prima di tutto

Tanto sei fallito ,da come scrivi direi anche con delle belle corna di cervo ah ah ha ha h aah ah ah

da Schidioneros  27/11/2018 10.32

Re: Sicurezza prima di tutto

Quanto siete banali... a chi vi accusa, rispondete dandogli del culattone o insultandolo o chiamando in causa chi mangia carne di allevamento o indossa scarpe o cinte di pelle. Mai un'autocritica seria, basata sul vostro distorto e anacronistico senso di caccia... vi pisciate addosso parlando di fucili grandi e grossi... ma il cervello lo avete piccolo

da Tanto  26/11/2018 21.55

Re: Sicurezza prima di tutto

Bel gulattun che son me ciamo tanto e lelle' son tanto fallito.

da Tanto sono f ro cio ehhehehe  26/11/2018 10.16

Re: Sicurezza prima di tutto

tanto=idiota!! ha ragione bob non rispondete al mangia erba !

da Lino  26/11/2018 8.15

Re: Sicurezza prima di tutto

Mi hanno insegnato a non parlare con gli imbecilli dal momento che chi ascolta non potrebbe capire la differenza fra i due. Consiglio tutti di non rispondere ai mangiatori di erba

da Bob  24/11/2018 15.46

Re: Sicurezza prima di tutto

Mi hanno insegnato a non parlare con gli imbecilli dal momento che chi ascolta non potrebbe capire la differenza fra i due. Consiglio tutti di non rispondere ai mangiatori di erba

da Bob  24/11/2018 15.46

Re: Sicurezza prima di tutto

Ti rispondo volentieri,
Perché oltretutto sei stato ben educato...
Come ha già sostenuto Mauro Corona in TV
Sapresti dirmi che differenza c'è tra l'uccidere "per diletto" un cinghiale
da un TOPO avvelenato da un pesce preso all'amo e da miliardi di animali cosiddetti chiamati DOMESTICI
ALLEVATI per CARNE!!!!??????????

A me danno un fastidio terribile tutti questi "perbenismi" da 4 soldi
Secondo me NESSUNO e sottolineo NESSUNO dovrebbe pronunciarsi su cose che NON CONOSCE e che sono alquanto difficili da gestire!
Secondo ME l'animalismo è un po un fattore di moda,
Perché ne conosco POCHISSIMI se non nessuno di animalista vegano e che va in giro scalzo e senza cintura nei pantaloni!

Mi piacerebbe vedere una nazione come l'Italia, con milioni di ettari di boschi e culture, come diventerebbe se la caccia dovesse essere chiusa solamente per un paio di anni...

Tanto,
Prova a immaginarlo

Guarda i LUPI ad esempio, che cosa stanno facendo,
O non lo sai che sono specie PROTETTE?

Per non parlare poi degli incidenti stradali provocati dalla selvaggina errante sulle strade!

Comunque non è bene augurare che la gente si uccida l'uno con l'altro

MB

da Marco Benecchi x Tanto  24/11/2018 7.36

Re: Sicurezza prima di tutto

Iacopo, forse puoi tacciarmi di cinismo, ma non di idiozia. Vuoi che mi dispiaccia se un cacciatore muoia sparato da un altro cacciatore? Solo allora, per te, sarei intelligente? Io, invece, credo che sia idiota sparare... che sia idiota sparare ad un animale senza averne alcun bisogno reale (come invece era valido per i cacciatori dei secoli o dei millenni passati) e che sia idiota lasciare che in Italia ci siano persone che, lecitamente, se ne vadano in giro con un'arma a sparare "per diletto"... ma fatemi il piacere!!!!

da Tanto  23/11/2018 21.23

Re: Sicurezza prima di tutto

Se il cervello non funziona piu' aivoglia a mettere gilet fosforescenti ,ti sparano addosso anche di piu' .

da Antico  23/11/2018 21.08

Re: Sicurezza prima di tutto

TANTO anche tu sei un altro pigliarreto fe nugghiun! Che schifo che fate sporcaccioni che siete.

da Antico x tanto  23/11/2018 21.07

Re: Sicurezza prima di tutto

Se il cervello non funziona piu' aivoglia a mettere gilet fosforescenti ,ti sparano addosso anche di piu' .

da Antico  23/11/2018 21.06

Re: Sicurezza prima di tutto

Uno che scrive "tanto continuerete a spararvi addosso (poco male) " dovrebbe avere quel minimo di decenza che gli permetta di rensersi conto dell'idiozia che ha vomitato e quindi vergognarsi così tanto di se stesso da provare la voglia di sputarsi in faccia almeno tutte le volte che si vedesse allo specchio!!!!

da Iacopo  23/11/2018 16.16

Re: Sicurezza prima di tutto

sei ...Tanto... idiota che fai fatica a comprenderlo da solo !! ma va a lavare

da pietro  23/11/2018 10.13

Re: Sicurezza prima di tutto

Purtroppo muoio moltissimi di persone innocenti...
Hai ragione!
Basta vedere i telegiornali una volta al giorno per saperlo
Mogli, Figli, Compagne, poveri operai e poveri autisti...
E tu ti stai a preoccupare degli "animali" innocenti???????

Alla AIA e alla ARENA uccidono in modo brutale 20.000 galline al giorno, per non parlare poi dei vari mattatoi...
Credi che TUTTI quegli animali erano COLPEVOLI di qualcosa??

saluti
Marco Benecchi

da Marco B x TANTO  22/11/2018 18.59

Re: Sicurezza prima di tutto

Tanto continuerete sempre a spararvi addosso (poco male...) pure col gilet... il problema è che ammazzate pure animali e persone innocenti...

da Tanto  21/11/2018 21.52
Cerca nel Blog
Lista dei Blog