Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2019>
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Mensile
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mar9


09/03/2009 

caccia a sedici anniPenso che tutto questo clamore mediatico rivolto al patentino venatorio per i ragazzi di sedici anni dopo aver superato un'esame serio e rigido ed accompagnato da cacciatori esperti non sia un vero e proprio attacco al fatto in sé, che reputo lecito, come è lecito il motorino a 14 anni, ma bensì ad una strategia solo ed esclusivamente finalizzata a far sì che la caccia non abbia nei momenti formativi dell'adolescenza la possibilità di insegnare valori che hanno del positivo nel rispetto di ogni regola e formino giovani con valori che abbiano più rispetto dell'ambiente, non fosse altro per instaurare in primis facendoli toccare con mano direttamente sul campo, quel giusto equilibrio tra ambiente ed il suo giusto utilizzo, necessario allo svolgimento dell'ars venandi che in fondo difende gli interessi di tutta la società.

Molte persone, alcuni giornalisti compresi, che parlano male della caccia forse non la conoscono neppure ma continuano a parlarne male perchè paga molto di più un'attegiamento di diniego generico racchiuso tutto nel classico no condendolo con morti e bande di assatanati sedicenni che sparano a pallettoni a tutto ciò che si muove, il che lascia lecitamente pensare che taluni neppure abbiano letto la proprosta di legge e che l'affrontare il problema con un approccio informato e corretto non rientri nel giusto approccio, come dovrebbe essere.

Concludendo, credo che la vera finalità di questo clamore mediatico non sia il fatto in sé dei sedicenni a caccia, ma bensì una strategia ben più sottile, finalizzata alla chiusura per così dire naturale, della stessa per problemi di età dei praticanti, facendo mancare le giovani leve. Questo è il vero intento.

Potranno dirmi che in fondo da 16 a 18 anni il lasso di tempo è breve, ed io potrei controbattere dicendo, che il tempo per diventar grandi a quell'età corre come i treni ad alta velocità e mi sembrerebbe giusto poter far salire su nostro treno chi voglia farlo che molti, moltissimi come me ritengono quello giusto.

In Francia dove c'è cultura venatoria e vera ruralità, i ragazzi se ricordo bene vanno a caccia ancor prima dei 16 anni, senza aver scatenato tutto questo bailame.

Ma l'Italia come sempre sa distinguersi.

Giovanni R. (Bergamo)

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.68.65.238
Aggiungi un commento  Annulla 

67 commenti finora...

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Buon pomeriggio a tutti, io sono un ragazzo di 15 anni e non ho ancora capito se si può prendere il porto d’armi per uso venatorio.
Io mi alzo ogni sabato e domenica alle 4:30 per accompagnare mio padre in altana!il mio grande sogno e alzarmi alla mattina e uscire con il MIO papà è i nostri cani e andare in giro per i boschi.
Io mi chiedo diamo il patentino per i motorini e non diamo la possibilità a un ragazzo di prendere la licenza di caccia??!!
Cordiali saluti e rispondetemi il prima possibile!!
Grazie!

da Mirco  06/08/2018

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Buon pomeriggio a tutti, io sono un ragazzo di 15 anni e non ho ancora capito se si può prendere il porto d’armi per uso venatorio.
Io mi alzo ogni sabato e domenica alle 4:30 per accompagnare mio padre in altana!il mio grande sogno e alzarmi alla mattina e uscire con il MIO papà è i nostri cani e andare in giro per i boschi.
Io mi chiedo diamo il patentino per i motorini e non diamo la possibilità a un ragazzo di prendere la licenza di caccia??!!
Cordiali saluti e rispondetemi il prima possibile!!
Grazie!

da Mirco  06/08/2018

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

io ho 15 anni, a marzo 16 e non ho ancora capito se si può fare la licenza a 16 anni o per forza a 18.. potreste dirmi se si può a 16???

da Davide  26/10/2012

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

io che ho quasi 14 anni e vado a caccia da quando ne avevo 4 , devo dire che ho visto ragazzini più piccoli e poco più grandi di me che sono più capaci di persone molto più grandi. Quindi secondo me dovrebbero far passare la legge che permette il porto d'arma a 16 anni, in modo tale che questi giovani possano crescere insieme ai più esperti e possano capire come ci si deve comportare col fucile fra le mani in tutti i casi, sia a caccia da soli e sia a caccia con i tuoi compagni.

da Damiano96  08/05/2010

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Io sono uno dei fortunati che ha potuto avere il porto d' armi a 16 anni.
Ed allora era ancora più largo l'uso che uno poteva fare del fucile.
la dicitura " anche " per uso venatorio, tolta da un bel pò, significava che, teoricamente, potevi portare il fucile dove e quando volevi.
Che poi non venisse fatto, questo è un altro discorso.
Non occorreva nessun tipo di altre autorizzazioni nè vincoli particolari come quello di essere accompagnato, per un anno, da qualche " permesso " più vecchio.
Altri tempi.
Le specie cacciabili erano moooolto più numerose e se qualche volta capitava di sparare, per sbaglio o no, a qualche specie protetta ( in verità molto rare.. ) non accadeva nulla di grave.
Le armi giocattolo esistevano più di adesso, anzi, spesso, per giocare " agli indiani " si costruivano degli archi più che pericolosi..
Non esagero se dico che, a volte, abbiamo, noi ragazzetti, rischiato grosso in questi giochi.
La verità sta, forse, che una volta i ragazzi erano più maturi nel senso che erano abituati a cavarsela da soli.
Raramente veniva chiesto l' intervento dei " grandi " per le nostre controversie.
Per finire, io come altri miei compagni , non ci siamo mai, dico MAI, sentiti più potenti quando avevamo un fucile in mano.
Per quanto mi riguarda, poi, non è che in casa mi lasciassero andare spesso da solo.
Marino

da Marino  25/11/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

ho 15 anni ...al sabato e alla domenica mi alzo sempre alle 4 e 30 per seguire mio padre con il cane o al passo per qui magnifici uccelli quali sono i colombacci ...perche toglierci questa passione .....secondo voi è piu assurdo dare u motorino che puo fare i 150 all ora al sabato sera o o seguire il propio padre per i boschi e praticare lunica vera passione.....spero propio che il porto darmi vada a 16 anni cosi potro seguire una vera passione che nella mia famoglia si tramanda da generazioni in generazioni !!!!!!!!!!!!!!!!!!!WWWWWW LLLLLLLLL caccia........un saluto a tutti i cacciatori

da nicohunter  10/11/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Concordo con te Francesco Lontano,ho 13 anni e anke io vado a caccia da quando avevo 5 "se non anke prima" anni....svegliarmi la mattina presto per andare a caccia è sempre una bella emozione.Come dici tu ci sono persone maggiorenni ke nn sanno dove sparare, fatto sta ke la settimana scorsa un ragazzetto di 17 anni (penso) ha sparato così in mezzo a dei rovi senza neanche guardare se ci poteva essere qualkuno.Molte volte mio padre mi fa sparare e so benissimo dv si puo sparare a ke cosa e come, a differenza di molta gente.
Sono favorevole alla caccia a 16 anni.
Ciao a tutti.

da ASD  03/11/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

io sono un ragazzo di 17 anni vado a caccia da quando avevo 5 anni o preso la passione della caccia dal primo momento che sono andato e sono stufo di sentire tanti civili politici dire sempre le stesse cose che un ragazzo minorenne non può prendere il fucile perchè " essendo minorenne non a il cervello di una persona maggiorenne" è fiato sprecato perchè non e vero io conosco certe persone che sono di regolare licenza e sono di " grileto facile" non si può restare accanto con il timore di beccarti delle fucilate e invece conosco dei bambini che anno 12 13 anni e quando il padre presta loro il fucile ragionano più di quel altro maggiorenne e sanno dove si può e non si può sparare vorrei dire che quello che a detto Giovanni R. sono affermazioni giuste e spero che aprovino il decreto grazie.

da francesco lontano  19/10/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Favorevole alla caccia a 16 anni.
Naturalmente accompagnati da un'adulto con almeno 5 anni di porto d'armi.
Mio padre che oggi ha 66 anni, lo ha preso a 16, col consenso del Genitore.
__________________
Saluti dal Pastore.

da Pastore  05/10/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

facendo conoscere ad alcuni ragazzi del mio paese la caccia sono riuscito ad allontanarli dal mondo della droga e delle stupidaggini adolescenziali. i valori di lealtà, sacrificio e meritocrazia che sono riuscito con l' aiuto di DIO e della Caccia a trasmettere loro ne hanno fatto degli uomini migliori in famiglia, nel lavoro nella vita insomma.
Per la società moderna, consumistica, pseudo-ambientalista, questo comprenderete è un danno enorme.
Tali ragazzi infatti non si ubriacano più, poichè il mattino vogliono essere lucidi per andare a caccia, non vanno in discoteca, perlomenno in periodo di caccia aperta, non sfasciano più una o due macchine all' anno, non si lasciano coinvolgere in risse per non perdere la licenza, non vanno più a mignotte ma anzi qualcuno ha anche pensato di metter su famiglia e Dio volendo accogliere qualche bel figlioletto.
Capite da voi che queste persone non fanno certo comodo alla società di cui sopra.
Dio nella Sua infinita misericordia salvi la Caccia i Cacciatori, le proprie Famiglie ed i prori Cani.

da Chicco  02/10/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

non itendiamo il porto d'ama ma la licenza di caccia a 16 anni acconpagnato da un cacciatore esperto cosa ben diversa anche io o' 58 anni e o preso la liceza a 16 anni con la firma di mio padre non ci vedo niente di scadaloso ben venga la modifica alla legge 157/92 ormai non piu' al passo con i tenpi

da sisto dati lucca  07/09/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

AAA CORNACCHIA PIANTALA DI FREGARMI LE UOVA DELLE MIA GALLINE!!!!!!!!!!!!!!!

da CORNACCHIA TI SPARO  18/08/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

ADESSO VENGO A CAGARTI IN TESTA, CORNACCHIETTO... UAAAAAHAHAHAUAHAUHAUAHAUAHAUAHAUABAUAHAAUAHAASGUAHAHAHAH!!!!

da CORNACCHIA_TI_AMO  15/08/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

PECCATO CHE TU NON FACEVI PARTE DI QUELLA FAMIGLIA
CORNACCHIA LADRA!!! HAHA HAHAHHUAHAHAHA

da CORNACCHIA TI ODIO  14/08/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

UE', AVETE VISTO, IN FRANCIA UN '16ENNE' (!!!) HA IMBRACCIATO IL FUCILE E HA STERMINATO LA FAMIGLIA!!!! UAAAAAAHAUAHAHAHAUAHAUAHAUAHAHAAHAUAHAHAAHHSGUAHAHAHAHAHAHAUAHAH!!!

da CORNACCHIA_TI_AMO  13/08/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Non trovo assolutamente motivo per impedire che i sedicenni non possono portare il fucile e sparare, condivido con chi ha scritto che, evitare la licenza di caccia è modo strasversale per limitare il numero e gli appassionati della caccia. Sicuramente i più grandicelli ricordono che, l'azione per acquisire consensi politici dell'allora partito comunista erano le fabbriche e le scuole, quindi contrariamente, non potendo andare nelle fabbriche cercano di limitare l'adesione dei giovani che si trasforma in una continuità futura, chissà se l'obbiettivo non è proprio questo.
Saluti

da Sparviero  20/07/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Non leggo l'articolo, non mi interessa. Sono contrario al porto d'armi per uso caccia ai sedicenni.
Ho 58 anni e possiedo il porto d'armi da 36 anni. Usare un arma è un affare terribilmente serio.
Ho cominciato a sparare sino dall'età di 13 anni con mio padre, il Signore l'abbia in gloria, sempre accanto, pronto a riprendermi anche per un nonnulla. Ha sempre ritenuto dall'alto della sua saggezza che potevo prendere la licenza solo dopo il servizio militare. Così è stato e devo renderGli grazie.
Non sono questi i tempi per mettere in mano armi a chi non ha la minima idea di come ci si comporta
nei confronti degli altri. I giovani di oggi non hanno maturo il rispetto per i consimili ne sanno valutare i rischi di un approccio sbagliato nei confronti di un arma. In sostanza, per quanto mi riguarda, se un giovane a 16 anni vuole il porto d'armi e bene che si rivolga agli uffici dell'esercito e si faccia, se consentito, 2 o 3 mesi durante le ferie estive un po di campo e maneggio delle armi. Corsi ed esami correnti sono tutti delle bischerate che non insegnano nulla di nulla. Ci sono in giro tanti cacciatori verso i quali sarebbe meglio stare alla larga, specialmente nelle battute al cinghiale. Riflettete dirigenti riflettete gli interessi degli armieri vengono dopo non prima delle responsabilità che si devono avere verso chi ancora deve studiare e prepararsi con serietà ad entrare nella vita. Saluti

da Alberto da Prato  31/05/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

BASTA CON LE PRESE IN GIRO

Alle ultime elezioni, sia Nazionali che Regionali (Sardegna),molti Cacciatori hanno espresso la propria preferenza per il PDL,contribuendo con i proprio voto e quello dei propri familiari, a porlo al governo sia della Nazione che della Regione, tale voto è stato espresso anche in funzione dei programmi sia nazionali che regionali prospettati dai candidati in corsa, tra le tante cose era previsto che la MAGGIORANZA revisionasse in maniera intelligente la legge sulla CACCIA , dando alle Regioni il potere di stabilire con una propria legge i periodi in cui poteva essere esercitata la nostra amata arte.

Tutti ci aspettavamo una levata di scudi da parte delle varie associazioni animaliste e/o pseudo ambientaliste, era un passaggio obbligato, ma di sicuro nessuno si aspettava che tale programma politico-elettorale fosse minato dall'interno da onorevoli del PDL, tra cui uno, L'ON: BRAMBILLA ha dichiarato su “Repubblica” : “FOSSE PER ME LA CACCIA la CHIUDEREI PER SEMPRE”, e altri ONOREVOLI del PDL (tra cui uno con in tasca la tessera di “LEGAMBIENTE”) che hanno gambizzato in commissione la perfettibile proposta ORSI.

ORBENE: tutto ciò è inammissibile!

Cari colleghi cacciatori dobbiamo protestare , e far capire ai Cacciatoridi VOTI, (questi si scorretti)
che è finito il tempo delle prese in giro!.
Pertanto invito tutti, alle prossime Europee, ad annullare il proprio voto e convincere altri ad annullarlo, scrivendo nel campo riservato al Candidato del PDL “W la CACCIA”

P.S.
L'iniziativa non è patrocinata da nessuna associazione venatoria!

Non è altresì patrocinata da alcun movimento politico!

E' l'iniziativa di un libero cacciatore e libero pensatore!

Se sei d'accordo copia e diffondi!!!

da mario  30/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

licenza a 16 anni?....contrario!.......un ragazzino di 16 anni secondo me non e maturo per tenere un fucile in mano.......

da emiliano  21/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

da cacciatore neo patentato mi rendo conto che tutto il polverone alzato da molti media non è altro che una manovra per farci passare una volta di più nei confronti dell'opinione pubblica una categoria di assassini e scellerati ma se riuscissimo a trovare un pò più di spazi nelle tv e nei giornali non specializzati riusciremmo a far capire anche al "mondo" non venatorio che la caccia non è un'omicidio legalizzato ma bensi' un'arte, una passione ed una tradizione che lega generazioni di padri e di figli da tempi immemorabili. detto questo aggiungo che secondo me la caccia a 16 anni autorizzata dopo la soddisfazione di tutti i requisiti richiesti dal sen. orsi è una cosa giusta perchè oltre che dare la possibilità ai giovani di avvicinarsi al mondo venatorio dà ai giovani la possibilità di avvicinarvisi con un periodo di "tirocinio" fatto con un parente stretto che potrà insegnare un uso coscenzioso delle armi ed un'etica venatoria corretta.

da fabio84  21/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

x nino
per quel "era ora" volevo intendere che ero riuscito a scrivere dopo molto tempo nel blog. punto e basta.
per te e tutti i cacciatori auguri di buona PASQUA e a risentirci.

da DA PAOLO T FANO PU  12/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

x cornacchia
da specie dannosa, a portatore sano di verita' assolute. tremo al pensiero del suo discorso, che provo timore per il futuro della caccia. certo che chi rimane stupito dalla vostra determinazione e posizioni, non sa' che avete deliberatamente inquinato qualsiasi verita' e qualsiasi vostro fondamento. non sa' che mentite sapendo di mentire, perche' ogni volta che si vuole affrontare un discorso voi iniziate a andare in crisi epilettiche, e per questo che chi si avvicina rimane stupito, non puo' fare altro,PENA la sua incolumita'. si noi siamo semplici ,come semplici sono le nostre ragioni e semplici saranno i rimedi
se' solo si volesse. buona PASUA.

da da paolo t. fano pu  12/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Caro Fernando, io sono una cornacchia vegetariana, quindi penso di avere diritto di replica alle sue considerazioni,dato che almeno i suoi non sono meri sfoghi verbali, e spesso di cattivo gusto (che però continuano a farmi sorridere per la loro semplicità). Quello che la maggior parte dei cacciatori non comprende è che il movimento di abolizione della caccia non è manovrato da nessuno, anzi in parlamento è decisamente trasversale, anche se tradizionalmente appoggiato dalla destra; ciò che vi fa gioco è l'ignavia di chi non si schiera apertamente, è la superficialità di chi è contrario ma non ha voglia di impegnarsi, è l'ignoranza di chi non conosce i vs privilegi. Le assicuro che chi si avvicina per caso alle ns posizioni, rimane stupito:sia dalla ns determinazione che dall'arroganza delle lobbies venatorie che manovrano semplici burattini. 1 buona giornata

da Cornacchia  09/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Caro Cornacchia nota bene che i cacciatori non sono ne analfabeti ne stupidi ma sicuramente hanno più
voglia di vivere la natura e più cervello di una CORNACCHIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Grazie fiume di intelletto.

da Muratore 57  02/04/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Vorrei rivolgere una semplice (ed ingenua) domanda alla brillante ed informatissima giornalista Stella Pende che, negli ultimi tempi ce la sta mettendo tutta per accreditarsi come una delle più valide penne animaliste d'Italia. Una domanda che trae origine dalla constatazione che l'attivismo antivenatorio ha sempre pagato in termini di poltrone più o meno parlamentari (da Amendola a Pratesi, dalla Procacci a Francescato, da Pecoraro Scanio a Realacci e via elencando).
E la domanda è questa: quando e dove si candiderà? Grazie per la gentile risposta.

da Franco Girolami  31/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

QUANTA DEMAGOGIA DAI MEDIA E QUANTE BALLE. IO HO FIDUCIA NEI GIOVANI PERCHE' ASCOLTANDOLI MI RENDO COME SIANO MOLTO PIU' INTELLIGENTI DI QUANTO LA GIORNALISTA POSSA CREDERE. LA GRANDE MAGGIORANZA SILENZIOSA DEI GIOVANI ASCOLTA E GIUDICA.

da VITTORIO  29/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Viva la Caccia

Cara giornalista Stella, dato che Lei ribadisce che siamo dei criminali spietati, e degli assassini autorizzati a mietere vittime fra gli animali, in quei pochi terreni di caccia che ancora oggi non sono diventati parchi, ma poco ci manca, voglio ricordarle un po’, di storia.
Si ricorda il referendum sulla caccia del 1990?
Il Popolo Italiano si è espresso all'unanimità, scelta fatta con intelligenza e col cuore, in favore della caccia, dimostrando agli ambientalisti fanatici che la caccia, non è la distruzione di un’eco sistema, e che il cacciatore fra i tanti ambientalisti è il primo a rispettare la natura e l’ambiente.
Lei da stimata giornalista vuole opporsi al giudizio del Popolo Italiano?
Mi spiace dirlo, Lei non è democratica! anzi Le dirò di più, Lei accusa milioni D'Italiani di essere assassini e stupidi, Lei offende l'intelligenza di coloro che anno scelto democraticamente, con la maggioranza dei voti abbiamo dimostrato ai faccino rossi dei radicali e hai fanatici ambientalisti il volere del Popolo Italiano che è Sovrano,
Lei nel ruolo di giornalista (da vera giornalista) non può distorcere la verità, Lei deve farsi un’auto critica e dire scusa ai cacciatori e al Popolo Italiano, per le continue offese, offese riportate da giornali, riviste e programmi televisivi, pubblicizzando una campagna anti caccia, creando disinformazione e dove i protagonisti pur di fare soldi, notorietà ecc. ecc. deviano la verità e la plasmano a proprio uso e consumo criminalizzando onesti cittadini e i loro valori tramandati da padre in figlio da nonno a nipote, ecc. ecc.
Perché non criminalizziamo i macellai, i mattatoi, i pescatori che fanno morire i pesci asfissiati, questo per Lei o per altri ambientalisti non è crudele?
La sua frustrazione e ben compresa, sicuramente Lei non fa più odiens, tanto e vero che Lei come tanti altri giornalisti filo comunisti, come tanti altri politici dello stesso filo, non capite una mazza né di caccia, né di armi, e siccome la Vostra linea e quella di fare odiens con la menzogna e con l’ignoranza, non arriverete mai a capire il vero valore della caccia.
Chiudo questa mia breve missiva, puntando il dito verso coloro che potevano fare è non anno voluto fare, perché corrotti o inadeguati al ruolo a loro affidati, la fiducia dei cacciatori va a coloro che credono nei valori tramandati sin da la notte dei tempi, da quando l’uomo ha segnato il punto di confine tra la vita e la morte, scegliere di perire o sopravvivere, se questa sopravvivenza è servita solo a creare persone come la giornalista e politici affini, allora amici cacciatori era meglio che l’uomo periva di fame.
Spadafora (ME) G. Francesco

da G. Francesco  29/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Purtoppo questo paese, e molti media che vanno per la maggiore, sanno solamente fare del qualunquismo, questo purtroppo è il nostro male.
Solo pochi ormai hanno ancora la voglia del fare, la maggiornza, anche quella politica, ha solo voglia di polemiche, telonovelas infinite, qualunquismo spicciolo, che in ogni modo non porta e non porterà da nessuna parte.
Che Dio c'è la mandi buona, perchè di questo passo presto torneremo ad essere un paese del Terzo Mondo...

da gek  29/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

state attenti cari verdi e rossi che fate la fine di pecoraro scanio , estinto

da solengo  29/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Con il mio plauso Sergio.

da Silvano B.  28/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

cara (si fa per dire) sig.ra (se lo è) Stella,nelle Sacre Scritture, se mai le ha lette, Gesù diceva che per il Padre suo era più importante la vita di un singolo uomo che quella di tutti i passeri della terra.
Oggi se un uomo ammazza un passero va a fare una causa penale.
Ho 49 anni,ho preso la licenza a sedici, ma già da prima ho imparato a maneggiare le armi e non per questo sono un violento, anzi. Mi ritengo un buon padre di famiglia, amo mia moglie e i miei figli e sono un onesto lavoratore. Non amo alzare le mani su nessuno e se e quando posso evito le questioni litigiose. Ora le chiedo: quale catastrofica metamorfosi ha causato in me la licenza di caccia a 16 anni? in quale mostro violento e sanguinario mi ha trasformato? di quali orrendi crimini mi sono macchiato? e come me ne conosco tantissimi. E allora, per favore, smettiamola di dire str....te se non siamo nemmeno lontanamente a conoscenza di quel che diciamo. Mio figlio dodicenne, già grande appassionato, grazie a me conosce e maneggia perfettamente un fucile da caccia (scarico s'intende) e questo non potrà che essergli di aiuto quando un giorno scarico non lo sarà più.
Dedichi il suo tempo a problemi più importanti altrimenti che modernità ha la donna del giornale per il quale scrive?

da Sergio di Pompei  27/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Alla crnacchia che scrive... divertiti, divertiti....ma piu' grande sara la tua delusione di persona ignorante dei significat della caccia! Noi siamo veri etici! E chi non rispetta le regole non è cacciatore!!!
QUindi bata con accusare i veri cacciatori di misfatti che sono altre categorie a farli! Un esempio? Chi fa il braconiere !Per me non mè un cacciatore! A proposito ben venga la licenza a 16 anni! Se i ragazzi oggi hanno rapporti sessuli a 13 anni, sono ben maturi fare i cacciatori! Magari con il TUTOR, ma è meghio che si appassionino a questo sport che alla droga all'alcool ed ai locali notturni!!!!
Meglio andare a lettio presto per andare a caccia alle 6 del mattino che scorrazzare con le auto a tutta velocita' nelle notti cittadine....... Meditate gente...meditate!

da SALVATORE  27/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Caro Senatore Orsi
non si combatte ritirandosi. Faccio il sele controllore e lo faccio seriamente, approfondendo tutti gli aspetti del problema. Fuori stagione venatoria mi dedico al territorio, allo studio degli animali che vivono e si moltiplicano. Il prelievo controllato e programmato ha consentito nella provincia di gosseto, dove fanno cose serie, di salvare alcune specie (ad esempio il capriolo) dalla estinzione certa.
Non devo avere timore di nessuno se nel periodo di caccia chiusa effettuo "un lavoro" perche' di questo si tratta. Passo giornate intere nella natura, verificando cosa accade e comportandomi di conseguenza.
La gente che parla ...a parole!
E poi credo che tutta questa bagarre la fanno minoranze che, come sempre, vogliono imporre il loro "gridare" alla maggiornza.
Chi è minoranzaè il komento che capisca che quello è il suo ruolo! Altrimenti qualsiasi iniziativa, diventerebbe un terren di scontro.
Idee chiare anche a costo di qualche critica.... Basta con il pietismo dei "media" che hanno interesse a suscitare tenere reazioni!
Intanto una proposta : per fare certi lavoretti pesanti (ad esempio la cura delle montagne, dei margini delle stradE, etc.) perche' non utilizziamo i carcerati? Perche' dobbiamo mantenerli a nostre spese in carceri/Hotels? Abbiamo boisogno di manodopera? intanto si paghino con il lavoro utile (non quello intellettuale) la loro permaneza nella patrie galere...! Cosi' si potrebbe utilizzare tale risparmio per CREARE NUOVI POSTI DI LAVORO, AD ESEMPIO....
MOLTI SALUTI A TUTTI E viva la caccia

da Antonio  27/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Ma di chi state parlando, del Panatta Pariolino? Ex giocatore di tennis? ex belloccio dei Parioli che tutta la vita non ha fatto altro che arrampicarsi socialmente ed oggi, che ha una notevole posizione grazie ai soldi degli sponsor e ....., fa anche "l'uomo della sinistra radical-chic romana"? Si quella che al grido "caviale e martello" o "falce e champagne" ha invaso Cortina d'Ampezzo pagando 30.000 euro al mq. le case?
Be, lui di caccia non ne deve proprio parlre....non ne ha la cultura !
Anche perche' di "palle" lui ha solo quelle da tennis!!!

da nando  27/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

La caccia è una cosa seria, fatta per la maggior parte da gnte seria che sa quello che fa! Gli improvvisati sono altrove, tra le fila dei soliti "pietisti" che poco hanno che fare con coloro che studiano scientificamente la presenza di selvaggina , i suoi spostamenti, i suoi problemi!
La caccia a 16 anni è un sistema di affiancamento veramente interessante : allacciare il giovane all'esperienza dell'anziano, un po' come avveniva una volta! Ed a 16 anni si è ancora forse fuori da certi giri di alcool o di droga ! Meglio sevgliarsi presto per andare a caccia con papa o con zio, che tornare all'alba dopo una notte di rumore, alcool, scorribande con le auto!
Per questo la caccia, come tutti gli sport, è una cosa seria, una cosa che puo contribuire veramente a modificare lo stato attuale delle cose : chi ha un'arma in mano ha una responsabilita'...grande! e questo lo gratifica... NON FA IL GUERRIGLIERO !!!
Altri sono i guerriglieri, anche quelli che nonhanno armi in mano ma utiliuzzano la "lingua" nel modo peggiore che possono : loro non lasciano possibiltà di scampo!
Io ho preso la licenza a 16 anni con il premsso dei miei genitori : ho 56 anni e quindi mi fregio ques'anno ben 40 anni di attivita venartoria. Sono una persona pacifica ed ho attraversato il periodo "rivoluzionario" degli anni '60 senza mai pensare che avevo una licenza di caccia e quindi il porto d'armi!
Certe persone quindi, prima di parlare, facciamo un passo indierto ed analizzino veremente le cose, senza tentare di dare giudizi o esprimere pareri senza avere alcun elemento vero, ma utilizzando ironicamente ed in modo offensivo il linguaggio!
Invito tutti i cacciatori a disertare i giornali, sia periodici che quotidiani, che sulla caccia fanno demagogia ed offendono la nostra passione senza conoscere nulla di questa tradizione!
Viva la caccia!

da flo  27/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Mia cara vecchia cornaccia, se tyra un po' non autoruizzano il tuo abbattimento durante la caccia chiusa, non ci restera' nulla!!! Tu che mangi nei nidi degli storni e di tutti gli uccelli che nodoficano sul nostro territorio, tu che uccidi il primo piccolo del cinghiale e del capriolo, tu che in gruppo atterri la lepre piu' di un iero rapce, tu che attenti al volo della elegante poina facendola precipitare... tu che per anitonimasia non hai alcun nemico in natura (fore ora solo il gabbiano reale che si è anche lui stabilito nelle nostre citta') cornacchina cara, ma se nenache l'uomo riesce a tirarti perche' sei fiurba e cattiva, invadi tutto ed attacchi tutto.... come faremo a limitare l tua presenza?
Volevo poi dire alla cornacchia canterina che tanto ha a cuore la natura : noi cacciatori abbiamo piu di te a cuore la natura, e da quello che dici si vede chiaramenteqanto sei ignorante in materia!!!! Fai tanti poietismi fuori luogo e magari a un poveraccio che ti tende la mano chiudi lo sportello in faccia! E gia' meglio gli animli che gli umani.....sic!sic!

da Carletto  27/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Il sondaggio proposto dal giornale di Vicenza ( www.ilgiornaledivicenza.it ) sulle modifiche alla 157/92 è stato tolto, perché? Stavano forse vincendo i cacciatori!!!
W LA CACCIA

da HUNTER FRANCESCO (RC)  22/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Ciao bellissima cornacchina. Quando ti sterilizzano ? Perchè mi sembra di capire che questa è la strada da percorrere, la grande via per la salvezza degli animali, dettata dagli animalisti. Siete proprio bravi, non volete uccidere quello che vedete e vi premurate di impedire il segno della continuazione delle specie! Ma quanti siete, visto che cercate in tutti i modi di moltiplicarvi con l'uso di nick name diversi di volta in volta, vorremmo tanto saperlo. CACCIA A SEDICI ANNI COME NEL RESTO D'EUROPA, ADDIRITTURA IN FRANCIA a quindici. Hai voglia di volare bellissima cornacchina.

da falco  22/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

cornacchia io vado a caccia e leggo pure i libri. naturalmente storie di caccia.p.s cambia nome che è meglio.chiamati passera fai piu bella figura.

da da marco  20/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

le cornacchie vanno abbattute senza pieta'

da pietro  20/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Grazie Cornacchia per il tuo voto, e forse per questo ,che siamo in vantaggio, ti voglio poi ricordare ,che in Veneto la mia regione ,un tuo compagno rosso e verde, pur di attaccare i cacciatori ,udite udite , sai cosa ha fatto, ha sparato ad un falco con il fucile di suo zio , per poi fargli delle radiografie da mostrare in televisione,purtroppo arrivate a fare cose allucinanti pur di riuscire nei vostri intenti,vergognatevi.Mi giunge notizia, che la cicogna trovata morta nei giorni scorsi, potrebbe essere un caso analogo,sicuramente chi gli ha sparato non era certo un cacciatore ,ma un grande delinquente che va punito severamente.Ciao a tutti CIOSSO

da CIOSSO  20/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Quasi quasi sono contenta che la caccia non chiuderà a breve; mi diverto troppo a scrivere. Saluti

da Cornacchia  19/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

mi scuso cornacchia solo con un h

da frank  19/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

la tua che lasci cadere io la uso per concimare l'orto, ma visto che e' di una cornachhia penso proprio che l'insalata non verra' tanto alta.
Saluti.
mettiti l'anima in pace la caccia non chiudera'.

da frank  19/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

O frank, visto che mi stai sotto di qlc metro, è meglio che anche tu ci dia un occhio quando svolazzo

da Cornacchia  19/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

o cornacchia, visto che sei un nocivo occhio quando svolazzi sopra le teste dei CACCIATORI

da frank  19/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Per Claudio: certo che ho votato. Ho votato perchè non voglio più richiami vivi, non voglio più vedere fenicotteri morti per saturnismo, non voglio più vedere mucchi di cinghiali sanguinanti sulle vetture di orgogliosi cacciatori, non voglio più la caccia. Siamo nel terzo millennio:cacciatore, evolviti. Comprati un buon libro, e nei momenti liberi imbraccialo, invece di una doppietta. Avrai tutto di guadagnato:in salute e in intelletto.

da Cornacchia  19/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

VOTATE VOTATE VOTATE

da Claudio  18/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Votate e fate votare il sondaggio wwwilgiornaledivicenza.it

da Claudio  18/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

licenza di caccia a 16 anni... penso che a 16 anni un ragazzo deve crescere come gli altri coetanei, accontentarsi di poco(sono contrario anche alle macchinine a 16 anni)... maturando poi, potrà scegliere liberamente qualsiasi cosa... io sono un ragazzo che ha iniziato la caccia a 23 anni dopo l'università, nonstante padre e nonno cacciatori, nessuno mi ha mai portato a caccia, è nata da solo la passione, e ciò ha reso ancora più felice mio padre... ai ragazzi fate prima amare e conoscere la natura, il resto vien da sè...

da Pierpaolo S  18/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

e poi a quei sedicenni avete dato in mano autoveicoli che girano in citta dando piu problemi che altro...se possono oguidare possono anche "impallinare le allodole"... evviva il giornalismo delle contraddizioni.

da matteo da roma  17/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

e poi a quei sedicenni avete dato in mano autoveicoli che girano in citta dando piu problemi che altro...se possono oguidare possono anche "impallinare le allodole"... evviva il giornalismo delle contraddizioni.

da matteo da roma  17/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

sono bravi invece gli ambientalisti che castrano i piccioni perche se no rovinano l'immagine delle citta del nord? penso siamo meno crudeli noi cacciatori...
e lecornachie di roma che stanno sterminado tutti i passeri della capitale???
le nutrie della padana che distruggono gli argini???
e no sono piu importanti le parole buttate li per denigrarci invece di dirci grazie...
a dimenticavo... ogni anno le regioni elagiscono denaro agli agricoltori per i danni ai raccolti colpa di cinghiali e ancora piu devastanti caprioli....e le tasse le pagano tutti!!!
pensate invece a trovare tutti quelli che inquinano con le loro aziende le acque e i terreni. la voce grossa la fate solo con noi con loro... si chiude un occhio pero...il perche lo sanno tutti... gli ambientalisti cisono ancora grazie a loro!!!!!
vergogna

da matteo da roma  17/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

UN APPELLO AI CACCIATORI - LA SOCIETA' DEVE RICONOSCERE IL NOSTRO RUOLO
FERMIAMO LE BATTUTE FUORI STAGIONE DI CACCIA
Sono stati insulti a senso unico quelli che abbiamo letto sugli organi di stampa e ascoltato nelle trasmissioni di intrattenimento su radio e TV.
La società Italiana vive nell'ipocrisia della cultura animalista e a perso la coscienza dell "ordine naturale delle cose", per questo si scaglia contro di noi.
Alcuni psicologi dicono che portando a caccia i nostri giovani li alleveremo nella cultura della morte! Mi chiedo se sia possibile crescere i nostri bambini nascondendogli che il petto di pollo che hanno nel piatto era un animale a cui hanno tirato il collo!
All'ordine naturale delle cose che è poi l'ecologia vera dobbiamo portare la società. In quell'ordine c'é il ruolo positivo e indispensabile della caccia!

In queste settimane migliaia di cacciatori vengono chiamati ad abbattere piccoli e femmine di cinghiale che devastano i campi, centinaia di cacciatori sono richiesti per il controllo faunistico nei Parchi Nazionali, abbattiamo e catturiamo le nutrie in pianura padana, costruiamo recinti e posiamo gabbie perché le Province e le Prefetture ce lo chiedono.
CHIEDO AI CACCIATORI DI FERMARSI! Perché ci prestiamo a fare i "macellai", fuori dalle regole della caccia e fuori dall'etica che ci hanno insegnato?
Dobbiamo farlo per difendere l'economia rurale dagli squilibri e dagli esuberi faunistici. Perché?
La 157 dice che questi interventi dovrebbero farli le guardie e i conduttori dei fondi e solo eccezzionalmente i cacciatori. Accetti la società italiana che ci sia una migliore legge sulla caccia e questi problrmi non li avremo più!
Sparare ad una femmina gravida o uccidre un piccolo, mettere una gabbia o tirare in un nido, COME CI VIENE RICHIESTO IN QUESTE SETTIMANE, non appartiene all'etica dei cacciatori.

Vogliamo andare a caccia con le regole dell'Europa, con i minori vincoli che l'Europa dispone per la caccia, con il riconoscimento della funzione culturale ed ambientale che l'Europa riconosce alla caccia.
Vogliamo andarci con i nostri figli e nipoti!
Fermiamo le battute! Ci vadano gli animalisti per campi e boschi a togliere gli ungulati in sovrannumero! Ci vadano gli ambientalisti a catturare corvi e nutrie e a costruire recinti!
Ci vadano i benpensanti nei parchi ad inseguire con un solo cane migliaia di ungulatida abbattere!!
Amici cacciatori se ci fermiano fino all'inizio della stagione di caccia i giornali e le TV si dovranno accorgere che succede senza di noi nelle campagne e nelle periferie delle città!
Vedrete, ci chiederanno scusa!

da sen. Franco Orsi  17/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

PERCHE' perdete il vostro tempo a controbattere quello che dicono gli ignoranti, sia in televisione o altro luogo. lasciate che parlino, cosi tutta 'italia capira' quanta intelligenza alberga nella loro testa ,
0 camere sempre vuote"alberga"-"albergo".
INVECE PREOCCUPATEVI di intavolare un discorso piu' ampio per seguire parallelamente la politica.
a cui non riesce di soddisfarci, vuoi per i piu' svariatri motivi. dobbiamo creare qualcosa di alternativo che bypassi la politica. E' notizia di questi giorni che un bambino tredicenne e' diventato PAPA', per cui
per la licenza a sedici anni non c'e' piu' nessun ostacolo.......o mi sbaglio!!

da DA PAOLOT FANO  16/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

però in televisione parlano solo loro sempre solo una campana siamo anzi eravamo una forza politica non indifferente ma sempre zitta obbligati a pagare tasse su tasse carcerati negli atc zps a non sporcare raccogliendo le nostre cartucce sparate mentre gli abusi edilizi vanno alla grande tinelli che sono mega ville ma questo è zittito da tutti.tutti i candidati prendono voti quindi cosa vogliamo aggiungere. facciamo parlare la lettizzetto senza che ci sia per noi diritto di replica che sputtani la politica senza veli e non dica minchiate su ciò che è ignorante si informi su tutto ciò che il venatorio può insegnarle e deve sapere che può far ridere solo essendo inquadrata di primo piano e zitta i nostri figli che prenderanno il porto d'armi sono avanti ai loro coetani anni luce perche conoscono già il rispetto della natura dell'ambiente che viene deturpato dalle persone come lei che sicuramente getterà carte dal finestrino ma ci faccia il piacere. che qualcuno parli ma in televisione dove tutti possono con criterio sapere ciò che viene manipolato da gente come lei.

da roberto  16/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

CARI AMICI,

VI CHIEDO GENTILMENTE DI VOTARE IL SONDAGGIO DEL GIORNALE DI VICENZA ( www.ilgiornaledivicenza.it ) SULLE MODIFICHE ALLA 157/92.

E' IMPORTANTE !!!

Sergio Berlato

da SERGIO BERLATO  15/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Non avevo sentito questa eccellente esternazione di Panatta, perchè sono anni che non vedo la tv, e questo perché ormai trasmettono soltanto programmi demenziali (qualcuno culturale va in onda dopo la mezzanotte!!!) ai vari TG ti dicono le cose come vogliono i padroni della carretta (avete mai provato a leggere una notizia data alla TV su un giornale abbastanza serio tipo il Corriere delle Sera? Tutta altra cosa. Così potete leggere tante notizie sull’inquinamento atmosferico sulle falde acquifere, sui fiumi e mari inquinati sulle navi carretta cariche di materiale tossico e radioattivo fatte affondare tra Sicilia e Sardegna -ce ne sono almeno nove- , degli abusi edilizi perpetrati in Sardegna dal cavaliere per eccellenza, e tante atre porcherie del genere, segnalate, con tanto di documentazione, dai giornalisti dell’Espresso, quali Riccardo Bocca, Peter Gomez ed altri. ) No. Alle tv nazionali si fanno programmi sulla Natura condotti da anticaccia, si parla dell’importante ruolo degli ambientalisti (quelli falsi che pagano per farsi sentire) e non si perde alcuna occasione per denigrare e additare i Cacciatori quali distruttori della Natura e sanguinari nati per uccidere e godere di tali uccisioni.
Ma vi assicuro che mai e poi mai mi sarei aspettato che uno che ha praticato uno sport (mi dispiace che Panata non legga questo mio sfogo) possa essere cosi accanito contro altri sportivi. Con questo voglio dire che uno sportivo praticante possa non condividere uno sport, ma DEVE rispettarlo. Ma Panatta ha dimostrato non solo di non essere uno sportivo, ma un grande ignorante in materia di Caccia e quindi un inqualificabile saccente.
Grazie caro Alfredo F. per averlo segnalato. Allora, amici Cacciatori, vogliamo o no costituire una forza unitaria per poter porre fine a tali abusivismi e confrontarci almeno ad armi pari con questi detrattori della Caccia? Allora vi aspetto sul blog a questo dedicato. Un cordiale saluto. Nino

da [email protected]  15/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Ora ci si è messo anche Il PANATTA nazionale del Tennis. L'ho ascoltato sulla la7 in un intervista. Ricordo che ha fatto un pò di politica con il PD poi ha abbandonato....... Con tutto quello che poteva dire visto il suo pensiero politico contro il governo di destra, crisi, immigrati, povertà ; NO SIGNORI ha detto che lui la caccia la chiuderebbe ma soprattutto infilando un quadretto patetico ha detto di nuovo, E POI NON POSSO PENSARE AD UN RAGAZZINO CHE NELLA SUA CAMERETTA ALLA SERA PULISCA IL SUO FUCILINO. Bene Adriano sappi che non può farlo perchè nella nuova proposta si prevede un fucile in comododato durante l'esercizio venatorio, non in cameretta. Perchè Adriano non hai detto che in quasi tutti i paesi europei ciò avviene nella più naturale tranquillità? Ordini di partito? non voglio neppure pensarlo. Complimenti!

da Alfredo F.  15/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Forse la Sgnora dimentica che a causa di restrizioni e aree protette i cacciatori sono stati decimati,e' vero il vostro sogno e' quello di portarci all'estinsione.
Mi creda sicuramente rimarrra' delusa,anche perche' al contrario di quello che dite voi la passione venatica e' in aumento perche' trattasi di attivita' oneta e sopratutto sana ,quello che mi duole e che tanti non possono per le troppe leggi restrittive e le tasse da pagare,quindi non cerchi scuse sui sedicenni propensi a questa passione,meglio la caccia che la drogha,o la delinquenza comune

da paolo  13/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

io ho 14 anni e ho una visione della caccia stupenda! vivo a firenze ma il fine settimana vo in campagna (in maremma) e ogni volta che ci sono mi sento a stretto contatto con la natura e gli animali...quando vo la mattina a caccia col mio babbo il cuore mi batte a mille dall'emozione...un emozione che stella pende non potrà mai capire!!!spero vivamente di poter andare a caccia fra 2 anni.mi stò già preparando per l'esame... :)

da nicco.a  13/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

E l'ora di farsi conoscere.......
Siamo nell'occhio del ciclone abbiamo bisogno di tutti.
Farsi valere ma nel rispetto delle visioni altrui e ricordandoci ciò che siamo.
GENTILUOMINI!AMANTI DELLA NATURA
NON SCENDIAMO AL LIVELLO DI CHI CI INSULTA.

da MINOS  13/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni


lasciateli anzi lasciatela parlare tanto sicuramente sara' come tutti gli ambientalisti beceri estremisti, e provocatori, la maggior parte di questa gentaglia non sa' neanche se una lepre ha il pelo o le piume percio' parlare con loro e' solo fiato sprecato, io che ho 2 figli spero propio che tra qualche anno si appassionino come ho fatto io con mio nonno in questa nobile pratica, salvaguardando e rispettando l'ambiente, a differenza di quei signori ambientalisti che stanno comodamente seduti sulle loro poltroncine;( di pelle), percio' mi auguro di tutto cuore che la proposta del porto d'armi a 16 anni passi, alla faccia loro!!!!!!!!!!!

da gianni  11/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

a caccia di volpi in Romania? Ma quella dove vive?

da Gino  10/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Giovanni credo tu abbia ragione il vero scopo è quello di impedirci di dare continuità alla nostra passione. Per la signora giornalista vorrei dire che ho due figli uno caccia uno no ma voglio bene ad entrambi in modo uguale Sbaglio?

da Leonardo  09/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Egr. Sig.ra Stella Pende. La prego taccia, non sa proprio di cosa sta parlando. Complimenti per il quadretto del rientro in albergo e per l'immancabile padre padrone della novella che costringe il figlio ad andare a caccia con lui fino in Romania. Retorica bieca e della più bassa specie così tanto bassa da servire solo a raccontar balle per cavalcare la tigre del momento. Signora voglio lasciarla con una domanda Lei sà cosa significa : "Fucile a pallettoni"? Grazie Roberto B.

da Roberto B.  09/03/2009

Re: Perchè ci si oppone alla caccia a 16 anni

Ecco quello che La Giornalista Stella Pende scrive ultimamente su Donna Moderna. lascio ogni commento perchè neppure lo merita

Lo propone un disegno di legge presentato al Senato. Ma gli adolescenti già covano una passione fatale per le armi, alimentata da videogiochi e tv. É davvero il caso di mettere una doppietta in mano ai ragazzini?
Che bella idea mettere il fucile a pallettoni in mano ai bambini di 16 anni! Affermazione superflua, retorica inutile più che mai di sinistra. Semplicemente idiota. Mi sembra già di contarle le critiche, le ribellioni e le indignazioni a questo mio pensiero sul progetto del senatore Franco Orsi che chiede di concedere anche ai ragazzi di 16 anni la possibilità di andare a caccia tranquilli. La proposta arriva dall'esigenza di rivedere la legge sulla caccia del 1992. Legge obsoleta e troppo antimoderna. Una delle tante invenzioni-modifiche molto "nuove" contenute nel nuovo disegno di legge (presentato alla commissione Ambiente del Senato, ha già scatenato le reazioni delle associazioni ambientaliste) sarebbe questa sorta di foglio rosa della caccia. Dopo aver superato quiz e patentini per accedere all'attività venatoria anche l'adolescente potrà, accompagnato da un volenteroso adulto con regolare licenza, godersi le sue domeniche di caccia grossa. Il popolo dei cacciatori si è dimezzato in vent'anni. Oggi sono meno di 800 mila. Niente di meglio, per rinfoltirlo, che dar via libera a figli e nipoti minorenni. Che, poveretti, non hanno l'età per votare o guidare un'auto, ma finalmente possono, liberi e felici, impallinare allodole e cinghiali sotto l'occhio benevolo di zii e papa.
Che dire? Che viviamo già a "caccia" di mille giovani violenti, di cento ragazzi che covano un'attrazione fatale per le armi che arriva dal gioco elettronico, ma anche dalla guerra come spettacolo televisivo, e reale, ormai quotidiano. Questo bombardamento di armi virtuali e reali fa girare i nostri figli in un'orbita di desiderio di violenza già troppo contagiosa. Dobbiamo metterci anche il fucile da caccia?
Ma cosa c'entra la guerra con l'arte venatoria? La caccia è un bagno nella natura. È confronto e scontro con gli animali. Direbbero cosi tutti i cacciatori. Fesserie! La caccia arriva da una fame umana di uccidere infinita e antica. E non insegna di certo a un giovane la lotta alla pari con l'animale. Il ragazzo ha il fucile, la preda invece è uccisa in casa sua, impotente. Qualche anno fa ero in Romania per un'inchiesta sui Rom. L'albergo che ci ospitava pullulava dì vecchi cacciatori con figli al seguito. La sera, l'entrata di quel posto era un tappeto di morti inutili. Fagiani, uccelli meravigliosi, lepri, volpi. Quanta bellezza affogata nel sangue. In un angolo, seduto al bar, c'era un ragazzone con un'aria scura. «Che ti è successo?» gli ho chiesto. « È successo che mio padre insiste a portarmi con lui a caccia. Ma io amo gli animali e sto male». Il senatore Franco Urso dice che la sua è una proposta che farebbe continuare una tradizione familiare. La caccia da padre in figlio. Ecco, senatore, e se noi lasciassimo i figli scegliere da soli, quando saranno adulti, se uccidere o amare gli animali? (Stella Pende)


da Silvio  09/03/2009
Cerca nel Blog
Lista dei Blog