HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
LETTERA APERTA AL MINISTRO DELL’AMBIENTE GALLETTI La Federazione delle Associazioni Nazionali Venatorie Riconosciute è una realtà Amiche di BigHunter, Elisa Mambelli: “la caccia è meraviglia e avventura” Anche a Lecco si caccerà il cinghiale Comitato Sardegna vara Calendario venatorio 2016 - 2017 Fidc Piemonte sulla nuova decisione del Tar Tar Piemonte accoglie in parte istanze dei cacciatori: il calendario va modificato Salta l'incontro Comi - Galletti, rimandato a settembre Cras Emilia Romagna: garantito il servizio fino a dicembre Lombardia: approvati emendamenti sulla caccia Emilia Romagna: in Commissione ok a modifiche al calendario venatorio Toscana: risultati esami per caccia di selezione al cinghiale Divieto telefonini a caccia: raccolta firme di Anlc Il mondo venatorio piemontese incontra la politica Lara Comi fissa incontro con Galletti Vignale: evitato divieto di caccia a gallo forcello e coturnice Approvato calendario venatorio 2016 - 2017 della Toscana Molise: approvato il calendario venatorio 2016 - 2017 Caccia al cinghiale Calabria: Regione mantiene la vecchia cartografia Tesserino venatorio: le istruzioni di annotazione della Lombardia Economia alpina e selvaggina: progetto filiera alimentare nell'Alta Ossola Richiami vivi, Anuu Migratoristi: "per non dimenticare" Storno: Giunta Lombardia autorizza prelievo Marche: ok a caccia in deroga per storno, piccione e tortora dal collare Cellulari a caccia: Emilia Romagna "vietato solo uso improprio" Tesserino venatorio, Mori: annotazione dopo il recupero Progetto di legge in Veneto per aumentare controllo dei corvidi Bergamo: novità sulla consegna dei tesserini venatori Parco Gutturu Mannu: si oppone un movimento di sentinelle cacciatori Associazioni venatorie Piemonte: ritirare emendamento su tipica alpina Arci Caccia: una riserva mondiale sul Monte Peglia Anche Fidc Veneto chiede ripristino preapertura al colombaccio La Toscana riordina il servizio delle Guardie ambientali volontarie Calendario venatorio Sardegna: ecco le date Modifica Key Concepts e potere sostitutivo: Galletti risponde Arci Caccia: in Campania sulle graduatorie giustizia è fatta Insulti alle cacciatrici: il Gip archivia il caso Lombardia, richiami vivi acquatici: anellini richiesti entro il 29 EPS: Promemoria per i cacciatori campani Sardegna: Comitato faunistico vara calendario venatorio 2016 - 2017 Fidc e il progetto sulla migrazione della cesena Unità: in Piemonte chiusa l'esperienza del coordinamento Campania: pubblicate le graduatorie per iscrizione agli Atc A La Spezia una convenzione per le pelli dei cinghiali abbattuti Ligasacchi: altre due battaglie per i migratoristi Siena, cinghiali: dal 20 luglio operativo centro di sosta carni Direttiva armi, quali rischi? L'eurodeputato Maullu incontra i cacciatori Danni cinghiali: Regione Marche accoglie richieste di Coldiretti Anlc Veneto alla Regione: Ripristinare la caccia al colombaccio in preapertura Ispra invia i dati dei tesserini venatori all'UE Lav: Atc toscani illegittimi, a rischio la stagione venatoria Riorganizzazione settori caccia al cinghiale: Fidc Spoleto scrive all'Atc Valle d'Aosta: La riforma della caccia è legge "Aiutateci ad aiutare": solidarietà dalla festa del cinghiale di Itri Le associazioni venatorie piemontesi rifiutano l'incontro con la maggioranza Puglia: esclusi i permessi giornalieri per i cacciatori da fuori regione Veneto, per Fidc la mobilità venatoria va rivista Le cacciatrici trentine attaccate su facebook "Come sono gestiti i soldi dei cacciatori?" interrogazione in Veneto di Berlato Emergenza cinghiali in Basilicata: vertice Regione – Prefetture Armi Ue, FACE: eliminate restrizioni ingiustificate per i cacciatori BigHunter Giovani, Riccardo Maggiacomo “noi cacciatori in prima linea contro incendi e degrado” In Abruzzo mozione urgente di Olivieri su problema cinghiali UE: la caccia ai trofei è sostenibile Consiglio di Stato riabilita il Piano faunistico del Friuli I cinghialai del vastese in sciopero contro il regolamento regionale "Cinghiali. Si torna a preparare i cani nei recinti" Tesserino venatorio: le modifiche alla 157/92 sulla Gazzetta Ufficiale Nuove zone a divieto di caccia nella provincia di Imperia Caccia cinghiale Sardegna: nuova proroga per i cacciatori Arcicaccia Piemonte: no a blocco caccia fauna tipica alpina Anuu Migratoristi: Tesserino venatorio, elogio della follia Tesserini venatori: per Fidc Bergamo urge interpretazione ufficiale Approvato Calendario Venatorio Sicilia 2016 - 2017 Sondrio: Troppi cervi, alla Colmen si aprirà la caccia La Fondazione UNA Onlus al Festival della Soft Economy di Symbola L'Emilia Romagna vieta il telefonino ai cacciatori Emilia Romagna: deroga storno in ritardo a causa del parere Ispra Costo manifestazione dei cacciatori: la risposta delle Associazioni venatorie Sindaco di Piombino: la caccia non sarà esclusa Fauna selvatica risorsa economica: spunti dalla tavola rotonda di Tarzo Forlì Cesena: pronto calendario esami figure tecniche ungulati "Tesserino venatorio: si poteva fare di più. E meglio" Vignale: in Piemonte si mira a vietare la caccia a tutta la fauna tipica alpina Ok in Emilia Romagna alla caccia in deroga per storno e piccione Federcaccia Toscana: smentita su dichiarazioni Libera Caccia CPA Toscana: classe politica troppo distante dal mondo venatorio Guardie zoofile: chiarezza su compiti e poteri CCT: al Governo piace vessare i cacciatori La caccia sulle Alpi: i lavori della 51° Assemblea Nazionale UNCZA Appostamenti fissi liguria: ok a requisiti per autorizzazioni Caretta (Confavi) "il Governo sferra un altro colpo al mondo venatorio" ACR Onlus: legge comunitaria, ancora la caccia sotto tiro Mozione in Lombardia impegna la regione ad attivare la caccia in deroga Preapertura caccia Piemonte: dal 3 settembre ai corvidi Banca dati richiami vivi. Sala: risposta inadeguata dall'assessore Lega Nord: passa alla Camera la norma vessatoria sui tesserini Valle d'Aosta: approvato calendario venatorio 2016 - 2017 Federcaccia Lombardia investe 350 mila euro nella ricerca scientifica Un concerto per emozionarsi, sorridere e promuovere la caccia Abruzzo: concluso iter sui Piani di controllo del cinghiale Caccia di selezione al cinghiale: ok a disciplinare Atc Siena Cinghiale: le associazioni venatorie del Lazio chiedono incontro in Regione Libera Caccia Toscana: richiesta a Regione su storno e corvidi Caccia in deroga storno Toscana: si inizia in preapertura Nomine Atc. Libera Caccia: altra vittoria al Tar a Pistoia Emergenza cinghiale in Basilicata, a breve l'inizio del selecontrollo BigHunter Giovani: Davide Di Giovanni “la caccia? La cosa più naturale” Anuu: Il meteo frena le migrazioni primaverili Libera Caccia Toscana: i Comitati degli Atc devono essere ricostituiti ACL: deroghe e richiami, Lara Comi porterà istanze a Bruxelles Valle d'Aosta: ok a modifiche legge caccia in Commissione Fidc Piemonte ringrazia i cacciatori scesi in piazza

News Caccia

Cani: obbligo microchip e iscrizione all'anagrafe


venerdì 8 agosto 2008
    

È stata emanata il 6 agosto dal sottosegretario alla Salute Francesca Martini un'ordinanza urgente che stimola Regioni e Comuni italiani a mettersi in regola con l'obbligo di registrare tutti i cani ad un'apposita anagrafe e marchiarli con microchip identificativi. Un provvedimento utile anche contro gli abbandoni che avvengono sistematicamente ogni estate: una registrazione capillare permetterebbe infatti di rintracciare i proprietari dei cani abbandonati e li inchioderebbe alle loro responsabilità. L'applicazione del microchip deve essere fatta da veterinari pubblici competenti per territorio o libero professionisti abilitati ad accedere all'anagrafe canina regionale, ai proprietari viene rilasciato un certificato di iscrizione che ne attesta la proprietà. Spetta ai comuni l'obbligo di registrare all'anagrafe tutti i cani randagi rinvenuti ed ospitati nei canili convenzionati e dotare le Polizie locali  di dispositivi per la lettura di microchip. L'ordinanza sottolinea anche il divieto di vendita dei cuccioli di età inferiore a 2 mesi e di cani non identificati e registrati: è al di sopra dei due mesi di età infatti che il microchip diventa obbligatorio. Entro 90 giorni dall'entrata in vigore dell'ordinanza il ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali definirà, con un provvedimento da sancire in sede di Conferenza Stato-Regioni, le modalità per assicurare l'interoperatività tra la banca dati canina nazionale e le anagrafi canine regionali. Lo stesso provvedimento individuerà un unico documento di identificazione e registrazione dei cani, che dovrà essere adottato in sostituzione della certificazione attuale.

(Ansa)

Leggi tutte le News

Leggi tutte le news

0 commenti finora...