HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
  Cerca
Toscana. Delibere e reciprocità FACE. Bana lascia Terni. Arci Caccia chiede modifiche Incendi nel Parco dei Castelli, lo sdegno di Federcaccia Lazio Umbria. Cecchini promette chiarezza Arci Caccia Veneto plaude alla proposta di Berlato Europa. Popolazioni cacciabili: necessarie nuove scelte di gestione Piemonte. Caccia al cinghiale: Tar accoglie ricorso Pievepelago (MO). Cacciatori: gli elfi disturbano la fauna selvatica Liguria. Incontro tra cacciatori e agricoltori con l'Assessore Mai Berlato presenta un progetto di legge sulla vigilanza ambientale Toscana: preapertura caccia il 2 settembre Sicilia: l'EPS chiede anche il 3 settembre Piemonte. Arcicaccia propone PREAPERTURA CACCIA A MACCHIA DI LEOPARDO Sardegna. Controllo predatori A.N.L.C. Molise chiede adozione piano faunistico venatorio Toscana. I cacciatori incontrano Remaschi DUE CHIACCHIERE SUL PASSO: ARRIVANO!!! Acqui Terme: no alla caccia nei boschi vicino alle case Ungulati in Toscana. Remaschi: frenare fenomeno diventato incontrollabile Federcaccia Toscana: il consiglio regionale prepara l'agenda Toscana. Caso cinghiali: Remaschi annuncia legge per abbattimenti PREAPERTURA CACCIA: OCCHIO ALLE CORNACCHIE Palù (VR): rischia di essere rimosso il monumento al cacciatore Arci Caccia Umbria sollecita unificazione Roccoli. Lombardia: Fava scrive a Galletti Veneto: dalla Regione disposizioni per la lotta alle nutrie Abruzzo: polemiche sul calendario venatorio Cinghiali: due incidenti mortali PREAPERTURA CACCIA: ALZAVOLA E NON SOLO Siena: Corso di specializzazione monitoratore beccaccia Lazio: cinghiali nei parchi. Federcaccia propone BigHunter Giovani: Sauro Giannerini “Sono nato cacciatore” Sardegna: ricorso ecologista contro calendario venatorio Franco Orsi. Sindaco cacciatore COLOMBACCI IN PREAPERTURA Belluno: orari ridotti per la caccia contro gli spari notturni Marche: Atc e gestione delle aree di rispetto Puglia: delega alla caccia per l'assessore Leonardo Di Gioia PREAPERTURA CACCIA: ALLERTA PER LA TORTORA Benevento: se necessaria apertura anticipata caccia al cinghiale Savona: secondo round per la caccia al capriolo Siena. Polemiche per l'Atc Madonie senza pace Il vicepresidente FdIC Buconi al Tg5 sul tema cinghiali FIDC Umbra: assemblea provinciale sui temi del mondo venatorio Guai a cadere nella trappola Il cinghiale non è uno sconosciuto Sondrio: approvato il piano di contenimento ai cinghiali Lazio: decreto preapertura caccia La Liguria vuole anticipare la caccia ai cinghiali Cinghiali. Dice Briano... La caccia nell'arte di Eleonora Santià DAGLI AI CINGHIALI! Cena sociale e assemblea a Macerata Preapertura caccia: Quaglie al Nord e al Sud Cilento: ordinanza per abbattimenti cinghiali Sammuri. Troppi cinghiali nei parchi Leoni nel bioparco: santi o dannati? Roma: cinghiali sotto controllo Sardegna: nuova proposta di legge sulla caccia Emilia Romagna: nasce la Federazione delle Aavv riconosciute Lazio: Assessorato alla Caccia ascolta il mondo venatorio Abruzzo: calendario venatorio 2015/2016 Cinghiali. WWF per un drastico controllo Eleonora Santià: la caccia, una passione da vivere Trofei di caccia: tre compagnie aree USA ne vietano il trasporto Sarnico (BG): Fiera degli uccelli e dei cani da caccia Santa Maria della Versa (PV): stop alla caccia fino al 20 luglio 2016 Reggio Calabria: incontro ATC RC1 e Associazione Giovani Cacciatori Bagno di Gavorrano. Festa del Cane: premiati i ragazzi delle scuole Teramo: corsi specialisti per cacciatori Arci Caccia, Severi: solo prelievo di soldi il tesserino Atc di Rm1 Friuli Venezia Giulia: no al ricorso ambientalista Bergamo: Cupav e Provincia per nuova richiesta ad lSPRA Boschi Mestre: libero esercizio della caccia Piemonte. Al via la collaborazione fra coordinamento e agricoltori Italcaccia Asiago: al via il corso per agenti venatori Veneto: Zanoni contro il calendario CCT Protesta Washington Post. Il bracconaggio la vera piaga Forestale: gli animalisti protestano CCT Card per sostenere l'unità dei cacciatori Arci Caccia Veneto: ulteriori balzelli per cittadini e cacciatori Milano: approvate integrazioni al calendario venatorio ANLC Toscana chiede incontro con la Regione Arci Caccia Piemonte: calendario ancora da cambiare Fasano (BR): Amati insiste per lo storno Toscana: autorizzato prelievo in deroga a storni e piccioni Basilicata: stagione venatoria al via il 20 settembre Sardegna: approvazione definitiva calendario venatorio Piemonte, continua la polemica fra Aa.vv. Marche: nuova sede Federcaccia Siccità: appello dell'Atc Firenze-Prato a cacciatori e agricoltori Commissione Ue a Zanoni: la caccia italiana è conforme alle norme Ue

News Caccia

Cani: obbligo microchip e iscrizione all'anagrafe


venerdì 8 agosto 2008
    

È stata emanata il 6 agosto dal sottosegretario alla Salute Francesca Martini un'ordinanza urgente che stimola Regioni e Comuni italiani a mettersi in regola con l'obbligo di registrare tutti i cani ad un'apposita anagrafe e marchiarli con microchip identificativi. Un provvedimento utile anche contro gli abbandoni che avvengono sistematicamente ogni estate: una registrazione capillare permetterebbe infatti di rintracciare i proprietari dei cani abbandonati e li inchioderebbe alle loro responsabilità. L'applicazione del microchip deve essere fatta da veterinari pubblici competenti per territorio o libero professionisti abilitati ad accedere all'anagrafe canina regionale, ai proprietari viene rilasciato un certificato di iscrizione che ne attesta la proprietà. Spetta ai comuni l'obbligo di registrare all'anagrafe tutti i cani randagi rinvenuti ed ospitati nei canili convenzionati e dotare le Polizie locali  di dispositivi per la lettura di microchip. L'ordinanza sottolinea anche il divieto di vendita dei cuccioli di età inferiore a 2 mesi e di cani non identificati e registrati: è al di sopra dei due mesi di età infatti che il microchip diventa obbligatorio. Entro 90 giorni dall'entrata in vigore dell'ordinanza il ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali definirà, con un provvedimento da sancire in sede di Conferenza Stato-Regioni, le modalità per assicurare l'interoperatività tra la banca dati canina nazionale e le anagrafi canine regionali. Lo stesso provvedimento individuerà un unico documento di identificazione e registrazione dei cani, che dovrà essere adottato in sostituzione della certificazione attuale.

(Ansa)

Leggi tutte le News

Leggi tutte le news

0 commenti finora...